Image default
Recensioni Supernatural

Supernatural | Recensione 9×23 – Do You Believe In Miracles? [SEASON FINALE]

Carry On My Wayward Son, There’ll Be Peace When You’re Done, Lay Your Wary Head To Rest, Don’t You Cry No More

post-42141-emma-stone-singing-in-the-show-ysSA

Non ditemi che sono stata l’unica a imitare Emma Stone per tutto il “The Road So Far”, cantando, come se non ci fosse un domani, la canzone dei Kansas che ogni appassionato di Supernatural ha sul telefono o sul lettore mp3… Non sarebbe lo stesso senza questo intro ogni finale, ogni anno! Grazie al chitarrista della band, Kerry Livgren, per averla scritta.

Al timone di un episodio tanto importante non poteva che esserci Jeremy Carver in persona, invece dietro la macchina da presa troviamo Thomas J. Wright che è stato un po’ una costante in questa nona stagione, ed è secondo me una cosa positiva, è raro trovare continuità di regia in una serie tv, principalmente perché ogni settimana si ha un regista diverso per ridurre i tempi di produzione, e ognuno aggiunge un tocco personale al tutto.

Bel finale, col super cliffhanger finale, di quelli proprio che ti fanno stare mesi col fiato sospeso! Però bisogna ammettere che la puntata ha alternato momenti WTF?!

Supernatural-GIFs-Sam-Winchester-Dean-Winchester-Screaming-Jared-Padalecki

A momenti sul noiosetto andante…

tumblr_mluvj2swT51s5tk9do1_400

Partiamo dal cosa non mi è piaciuto: vedere, ancora una volta, i due fratelli Winchester lavorare ognuno per i fatti propri mi ha stancato, ormai sembra che l’anno prossimo dovremo aspettarci di vedere queste alleanze: Sam – Castiel vs. Dean – Crowley. Non fraintendetemi, io AMO sia il personaggio di Castiel (Misha Collins) che quello di Crowley (Mark Sheppard) e penso che per il telefilm la loro presenza abbia fatto veramente miracoli per mantenere l’interesse del pubblico per tutti questi anni (e 9 non sono pochi!), però io voglio anche vedere i fratelli Winchester affrontarsi e confrontarsi l’un l’altro, uniti nella battaglia contro il Male. Praticamente la trama del telefilm è: due fratelli uniti – qualche volta di malavoglia – contro il Male, allora perché quest’anno no?!? Capisco che qualche periodo di separazione faccia bene all’anima e spezzi un po’ la routine anche per noi spettatori. Però dopo una stagione divisi, sarebbe stato bello vederli di nuovo fianco a fianco. E non voglio nemmeno dare credito alle voci che dicono che Jared e Jensen non vadano più d’accordo, mi sembra una malignità messa in giro da quella gente che deve parlare per forza… Io penso che se davvero non potessero vedersi, non sarebbero così felici di aver firmato per una decima stagione e non rilascerebbero interviste su interviste dicendo quanto sarebbero contenti se Supernatural andasse avanti ancora (e qui mi dispiace ma sono soli, io vorrei finisse per porre fine ogni anno alle mie aspettative deluse)…

Continuiamo con le cose che non mi sono piaciute: Metatron, ma quanto parla??? Cioè io capisco il suo amore per raccontare le storie, ma BASTA! Non volevate entrare anche voi nello schermo per chiudergli quella ciabatta???

tumblr_inline_mijem0FqnF1qz4rgp-bored_zps21f9bf6b.gif~c200

[Mi dispiace non aver trovato una gif con qualche protagonista di Supernatural, ma questo mi dà l’occasione di consigliarvi la comedy “Don’t Trust The Bitch in Apartment 23”, l’hanno cancellata, ma ne vale la pena, fa morire dal ridere!]

Passiamo alle cose positive di questo finale: ma quanto bravo è Tahmoh Penickett? Davvero un peccato che sia morto per davvero, ma il percorso di redenzione di Gadreel è stata una delle cose più belle di questo finale!

tumblr_n5wtn1MwVe1tbtmh3o1_250tumblr_n5wtn1MwVe1tbtmh3o3_250

Un vero eroe! Tanto bello quanto bravo sarà un peccato non vederlo nella prossima stagione!

E poi Jensen, stupendo, bravissimo, recitazione davvero senza una pecca! È un peccato che una serie come Supernatural non venga presa in considerazione dai vari Golden Globe ed Emmy, perché si meriterebbe quanto meno una candidatura. Terrificante la sua performance, il suo atteggiamento da “devo uccidere qualcuno adesso” metteva davvero paura! Ed è anche riuscito a trasmettere la sua paura di diventare un mostro, una volta realizzato che il suo bisogno di uccidere era diventato incontrollato.

tumblr_n5wjs1VOSp1qba9yyo1_250

I’m Proud Of You!!

Per fortuna Crowley riesce sempre a sdrammatizzare qualsiasi situazione! E spesso lui è protagonista delle citazioni più memorabili di questi ultimi anni!

tumblr_n5wt130ovT1rkfde2o4_500tumblr_n5wt130ovT1rkfde2o3_500tumblr_n5wt130ovT1rkfde2o2_500tumblr_n5wt130ovT1rkfde2o1_500

E dopo tutto questo arriva il super cliffhanger, quello che proprio non ti saresti mai aspettata e che ti lascia un po’ con l’amaro in bocca perché sai che ottobre è lontano!

tumblr_n5xll16xLo1txx78mo1_250tumblr_n5xll16xLo1txx78mo6_250

Questo finale lascia molte questioni in sospeso che spero portino, nella prossima stagione, a meno episodi filler e più tempo dedicato all’arco principale della storia. Il primo interrogativo in assoluto riguarda naturalmente Dean: e adesso? È un demone? O è un essere umano su cui il Marchio di Caino ha troppa presa? E se davvero fosse un demone, toccherà a Sam ucciderlo? O Sam e Castiel troveranno una cura?
Crowley riuscirà a governare l’Inferno anche se contaminato dalle emozioni umane? Oppure un altro pretendente al trono darà battaglia?
Rimangono molti interrogativi anche sul Paradiso! Ora che Metatron (un troppo prolisso Curtis Armstrong) è imprigionato nelle segrete del Paradiso, come faranno con l’incantesimo che ha lanciato per chiudere le porte del Paradiso? E soprattutto chi guiderà gli angeli? E le anime che sono rimaste chiuse fuori dal Paradiso e i cui lamenti hanno spinto Tessa al suicidio, potranno ritornarvi?
Queste sono solo le prime domande che mi vengono in mente, ma se uno proprio volesse essere puntiglioso si potrebbe anche approfondire la storia del figlio di Crowley e come la scelta di farlo vivere nel nostro secolo possa avere un forte impatto sulla storia del mondo!
Di materiale quindi ce n’è in abbondanza per fare altre 23 puntate senza troppi filler in mezzo, ma purtroppo avendo io perso un po’ di fiducia negli autori di Supernatural, sono praticamente sicura che Dean è un demone, probabilmente Sam troverà un qualche antico sacrificio/rituale per farlo tornare umano (perché, dai, chi uccide il protagonista principale?!), del figlio di Crowley non parlerà mai più nessuno o magari ci costruiranno attorno un bell’episodio filler tanto per far finta di menzionarlo e Castiel come al suo solito starà con un piede dentro il Paradiso e con l’altro fuori. Ci scommetto che va a finire così! E se le cose andranno davvero così, avranno sprecato una bellissima occasione per far crescere il personaggio di Castiel nel ruolo del leader che avrebbe dovuto essere sin dall’inizio. Il figlio di Crowley potrebbe dare l’occasione di creare dei nuovi scenari per questo mondo e portare quindi un’ondata di novità nello scenario di Supernatural! E per una volta nella vita potrebbe essere Sam quello che salva la situazione, e il fratello, dalle grinfie del Male.

Vorrei ringraziare tantissimo le bellissime pagine  The Road So Far e Supernatural Italia, dedicate al telefilm, e anche The CW Italia per avermi sempre sostenuta con le recensioni, pubblicandomi sulle loro bacheche! E grazie a tutti voi che mi avete seguita quest’anno e negli anni passati!  

Infine vi lascio con questo viaggio tra i ricordi:

Related posts

Supergirl | Recensione 2×19 – Alex

WalkeRita

The Secret Circle | Recensione 1×07 – Masked

elychan88

How I Met Your Mother | Recensione 09×08 – The Lighthouse

The Lady and the Band

3 comments

Pasquale 22 Maggio 2014 at 16:00

Chi vivrà vedrà, probabile che qualche episodio filler ci sarà, come ormai da anni, ma mi aspetto una stagione coi controcojones… E anche la presenza di Charlie farebbe assai piacere 😀

Reply
Antonella 10 Giugno 2014 at 02:31

Jared e Jensen fortunatamente vanno d’accordissimo e si vede anche nelle recenti interviste,raccontano degli aneddoti divertentissimi della loro amicizia..per quanto riguarda supernatural spero tra i fratelli Winchester il loro rapporto ritorni quello di una volta..

Reply
Mike Winchester 10 Agosto 2014 at 16:44

Opinione personale … Dean re degli inferi Sam guardiano del paradiso??

Sarebbe il giusto finale che ribalterebbe i ruoli dei tramiti Dean Michele e Sam Lucifero

Sam che ha iniziato da demone bevendo sangue per poi perdere l’anima e riacquistarla con tanto aureola quasi. E dean che è partito come l’eroe giusto sempre contro ciò che non era umano …contro persino il fratello per poi finire nel purgatorio ..li dove ha auto un cambiamento … un’amicizia con un vampiro ? Dean? WTF ? e poi diventare la cosa più vicina al potere di lucifero stesso : il portatore del marchio e della prima lama, l’unico con potere tale da sbaragliare il re degli inferi e i cavalieri. PEnsandoci era piuttosto prevedibile il fatto che diventasse un demone …lo si capiva sin da quando Dean parlò con Caino il quale gli disse che per salvare il fratello diventò quello che è ( Ciò che fa Dean ogni volta a differenza di Sam) Tra le altre cose il fratello di caino era un bersaglio di lucifero come anche lo è stato sam il che portava ad un’unica conclusione: Dean doveva diventare un demone. Non esiste incantesimo o rituale per invertire il tutto sennò lo avrebbero già fatto. L’unico che potrebbe cambiare le cose è dio( che nella decima ne vedremo finalmente il volto?)

Reply

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.