Image default
Recensioni Supernatural

Supernatural | Recensione 9×07 – Bad Boys

Questa settimana non andiamo avanti con la nuova mitologia di Supernatural, ma facciamo un salto nel passato di Dean (Jensen Ackles) ed è probabilmente uno dei migliori episodi, andati in onda finora, della nona stagione. “Bad Boys” è stato scritto da Adam Glass e diretto da Kevin Parks, entrambi nomi già noti alla produzione dello show.
Curiosità: se avete pensato di aver già visto l’attrice che interpreta Ruth (Karin Konoval) avete ragione! Era la Signora Curry in Family Remains (4×11) ed è sposata con l’attore che ha dato il volto a Jack (Tom McBeath), il tizio che muore all’inizio, già visto nell’episodio Hunted (2×11). Che storia.

La scena si apre con Sam (Jared Padalecki) al bunker pronto per rilassarsi con un libro in mano (Il mago di Oz, nessuno ha pensato a Charlie???) quando arriva una telefonata per un lavoro.
Bad BoysInsieme a Sam scopriamo che Dean ha avuto problemi con la legge fin da ragazzino, infatti dopo essersi giocato i soldi lasciatigli dal padre per comprare da mangiare, Dean (Dylan Everett) viene sorpreso a rubare in un supermercato pane e burro d’arachidi e visto che è minorenne viene mandato in una casa di recupero per giovani problematici, invece che in carcere. Qui passa forse i due mesi migliori della sua adolescenza grazie a Sonny (un fantastico Ben Gibbons) che lo prende sotto la sua ala protettiva e gli insegna a vivere come dovrebbe fare un adolescente: va a scuola, si iscrive ad un corso di pugilato, si innamora di una ragazza e la deve portare al ballo, il suo primo ballo scolastico.

Tornando al presente, la casa di recupero di Sonny ha problemi con un fantasma che abbastanza facilmente i Winchester riescono a ricollegare ad un ragazzino, Timmy (Radek Hewson) che ha da poco perso la madre, morta per salvarlo, e adesso diventata fantasma, elimina qualsiasi minaccia per il suo bambino. Grazie all’incoraggiamento di Dean, il bambino riesce a rassicurare la madre che starà bene e che lei quindi è libera di passare oltre.

La scena finale è molto commovente perché vediamo il flashback di Dean adolescente pronto ad andare al ballo, quando arriva il padre a prenderlo perché c’è un lavoro da fare, e il bisogno di proteggere il suo fratellino ha la meglio sulla voglia di vivere una vita diversa.

tumblr_mwjp2fFOdK1s7jm3go1_250tumblr_mwjp2fFOdK1s7jm3go2_250
tumblr_mwjp2fFOdK1s7jm3go3_r1_250tumblr_mwjp2fFOdK1s7jm3go4_250
tumblr_mwjp2fFOdK1s7jm3go6_250tumblr_mwjp2fFOdK1s7jm3go5_250
tumblr_mwjp2fFOdK1s7jm3go7_250tumblr_mwjp2fFOdK1s7jm3go8_250

In questa scena mi si è spezzato il cuore.
Sam, cacciatore esperto ed attento osservatore, si rende conto di tutte le cose a cui suo fratello ha dovuto rinunciare per potergli stare accanto e per protegerlo e lo ringrazia. Lasciate uscire un attimo la fangirl che è in me: ma non erano carinissimi?!?!
Tuttavia, quello che secondo me Sam non ha ancora capito è che Dean non avrebbe potuto scegliere diversamente, lui ha bisogno di qualcuno da proteggere, questo probabilmente perché il padre fin da piccolo lo ha fatto sentire responsabile del fratello minore e tutto ciò si è trasformato in un tratto imprescindibile della sua personalità.

Chi non fa certo una bella figura in questo episodio è John Winchester, in quanto sembra un genitore assente che punisce il figlio in modo eccessivo e che poi pretende di essere seguito con urgenza dopo aver abbandonato il figlio per due mesi, tuttavia a questo comportamento possono esserci un numero diverso di spiegazioni, la più ovvia è che in realtà ad essersi perso in una caccia sia stato proprio John Winchester, infatti al traguardo del primo mese, Sonny dice a Dean che non sono riusciti a trovare il padre da nessuna parte. Oppure John nella casa famiglia ha visto l’opportunità di un po’ di stabilità per Dean, il quale molto probabilmente non era un teenager facile da gestire, in fondo aveva perso i soldi del cibo col gioco d’azzardo. Certo è che nonostante tutto quello che hanno passato Dean non può fare a meno di difendere il padre agli occhi di Sammy, quando lui mette in dubbio la decisione di John di lasciare il fratello adolescente alla casa famiglia.

edda227329f54635c66f2b71d2968f49Un’altra scena significativa è stata quella tra Dean adolescente ed una giovane Robin (Sarah Desjardins), quando Dean scopre le sue carte con la ragazza e scopriamo che ereditare il “family business” non è sempre stato il suo sogno. Se avesse scelto diversamente avrebbe fatto il meccanico, il suo amore per l’Impala ne è stata una prova lampante finora, ma adesso lo ha ammesso. E molte lodi devono andare al giovane  Dylan Everett che è il terzo attore ad interpretare il giovane Dean e lo ha fatto in modo spettacolare. Secondo Adam Glass, che ha twittato un sacco di curiosità durante l’episodio, il giovane attore si è guardato 5 stagioni di Supernatural in una settimana per entrare nella parte ed ha anche osservato parecchi Ackles al lavoro ed è stato bravissimo, perché alcuni atteggiamenti erano proprio quelli che io mi sarei aspettata da un giovane Dean anche il suo linguaggio del corpo era in sintonia con il personaggio, un lavoro straordinario.

L’episodio nel suo complesso è stato uno splendido omaggio al personaggio di Dean e al legame che condivide con il fratello.

Unica pecca dell’episodio è la caccia in cui era coinvolto John: la caccia ad un Rugaru??? Non avevano mai sentito parlare di questo particolare tipo di mostro fino all’episodio 4×04, intitolato Metamorphosis. So che è una sciocchezza, ma sono i dettagli che fanno la differenza e non so voi, ma con tutta l’adorazione che ho per i fratelli Winchester mi dispiace vedere questi scivoloni di stile. Comunque questo non toglie che sia stato un bellissimo episodio.

Vi ricordo sempre di passare queste due meravigliose pagine: The Road So Far e Supernatural Italia e, infine,  vi lascio col promo del prossimo episodio dal titolo “Rock and a Hard Place”:



Related posts

Revenge | Recensione 4×19 – Exposure

WalkeRita

Jane By Design | Recensione 1×15 – The Online Date

Jeda

Once Upon A Time | Recensione 6×09 – Changelings

Sam

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter e resta sempre aggiornato sulle iniziative e sulle ultime news dal mondo delle serie tv