Image default
News Supernatural

Supernatural | Come sarà il rapporto di Lucifer con Mary ed il nuovo Michael?

Qual è il peggior incubo di Satana? Per Lucifer di Supernatural è venire separato da suo figlio per poi essere spedito in una dimensione alternativa e apocalittica, mentre i suoi nemici, Sam e Dean, giocano a fare i genitori con la sua prole, la quale ha scelto l’angelico Castiel come suo padre, rigirando ancora di più il dito nella piaga.

“Questo è terribile. I patrigni stanno vincendo e questo non è certo divertente,” ha detto la star Mark Pellegrino con una risata. “Credo che Lucifer cercherà di rimediare a questa situazione il prima possibile.”

Ma è anche vero che i due Winchester stanno tenendo al sicuro suo figlio mentre lui è scomparso. “Questo è vero,” ha concordato Pellegrino. “Questi sono tutti i paradossi a cui Lucifer deve pensare nei prossimi episodi.”

E questo non è il solo problema che il Re degli Inferi deve affrontare nell’episodio di questa settimana, che lo vede insieme alla sua “strana alleata”, Mary Winchester, trovarsi di fronte all’arcangelo Michael.

TVLINE | Sembra che tu ti diverta sempre un mondo in questo ruolo. Qual è stata la cosa più pazzesca che hai dovuto fare nello show e che ti ha davvero divertito?

[Ride] Wow. Se dicessi che mi è piaciuto fare delle cose pazzesche, potrei rappresentare il mio personaggio come essere umano. [Ride] C’era una scena della Stagione 5. Sembrerà terribile quello che sto per dire. Non voglio che questo metta in discussione me come persona, ma credo che fosse molto divertente in maniera terribile. Lucifer aveva posseduto tutti gli uomini della città con demoni e aveva sacrificato tutte le donne ed i bambini a Morte, perché era necessario per iniziare l’apocalisse. Lui sta scavando questa fossa comune quando arrivano Sam e Dean e la sua reazione a questo mini olocausto è, “Si, ragazzi, mi dispiace, ma dovevo farlo. È terribile, è disgustoso, ma sapete, sono cose che capitano.” Questa è stata una delle scene più ironiche dello show. Il fandom ha capito l’ironia della situazione, e questo ha portato i fan ad adorare Lucifer piuttosto che ad odiarlo. Ci sono un milione di scene come questa. Probabilmente le mie scene con Crowley sono state le mie preferite.

TVLINE | In questa stagione tu passerai molto tempo insieme a Mary. Cosa stai scoprendo della loro dinamica?

[Ride] Che siamo come una vecchia coppia sposata da una vita. Non siamo mai d’accordo e litighiamo in continuazione. Ma credo anche che siamo legati da delle somiglianze basilari sia nella personalità che nella testardaggine. E questo, stranamente, rende Lucifer molto vulnerabile. Vedere Lucifer battibeccare con qualcuno in questo modo, è molto tenero e spero che piacerà anche ai fans.

TVLINE | Hai menzionato il fatto che Lucifer si senta vulnerabile. Questo è legato al fatto che Jack ha scelto Castiel come padre? I suoi sentimenti sono stati feriti? I suoi sentimenti possono essere feriti?

Credo che il fatto che i sentimenti di Lucifer non possano essere feriti sia un mito. L’intera mitologia di Lucifer e del suo desiderio di vendetta deriva proprio dai suoi sentimenti feriti. Quindi lui è sicuramente infastidito dal fatto che i Winchester e Castiel abbiano preso il suo posto di genitore.

TVLINE | Il figlio di Lucifer è in realtà più potente di Lucifer, come hanno detto recentemente i produttori. Non riesco a decidere se questo è qualcosa che renderà Lucifer orgoglioso o che lo contrarierà.

Dipende verso dove è diretto questo potere. Per ora, Lucifer ammira il potere di suo figlio da lontano e ne sente parlare come fosse una leggenda. Lui lo ammira, lo ama e lo vuole vedere, come qualsiasi padre sarebbe orgoglioso del talento del proprio figlio. Quindi finora, quei talenti non sono ancora stati diretti verso Lucifer, ma non sappiamo quello che succederà.

TVLINE | Nell’episodio di questa settimana, vedremo molto Lucifer e Mary nel mondo apocalittico. La vita come sta trattando il diavolo in quella dimensione?

Fa abbastanza schifo, non solo perché non piaccio a Mary Winchester e perché litighiamo sempre, ma perché la narrativa di quel mondo non ha un Lucifer all’interno. È come se ovunque si girasse Lucifer, la sua esistenza venisse annullata. [Ride] Questo è davvero un guaio per qualcuno che è così orgoglioso della sua posizione di essere celeste: sentirsi dire, “No, Lucifer non esiste. Lui è morto, è stato ucciso. Questa è la narrativa della dimensione alternativa. Tu sei più debole di tuto fratello.” Quindi non solo lui deve trovare un modo per restare in questo posto con una persona che lo detesta, ma la narrativa non lo include neanche più.

TVLINE | La narrativa, tuttavia, include Michael, che ha una storia lunga e complicata con Lucifer nel nostro mondo. Questa relazione ed il loro passato sono diversi in questo mondo alternativo?

È completamente nuovo, diverso. La disputa va avanti, ma Michael, come entità, è un essere molto diverso, con dei piani completamente diversi rispetto al Michael che conoscevamo. Qualsiasi fossero le colpe di Michael dal mio punto di vista – che non aveva preso le mie difese, ma aveva scelto mio padre – nonostante siano molto irritanti, potrebbero essere scusabili per le sue virtù. Non sono sicuro che il Michael che vediamo nel nuovo mondo abbia ancora quelle virtù di lealtà e supporto. Lui ha i suoi standard. Quindi questo mette Lucifer e Michael in disputa per ragioni molto diverse.

 

Fonte

Related posts

USA ordina il pilot del drama Mr. Robot con lo stesso produttore esecutivo di True Detective

lau_tonks90

Supernatural | Recensione 10×05 – Fan Fiction

Jules

Bates Motel | Un ruolo per la star di “Revolution” Tracy Spiridakos

Vincenzo

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter e resta sempre aggiornato sulle iniziative e sulle ultime news dal mondo delle serie tv