Supergirl | Vincere sarà più difficile del previsto

Ora che la situazione su Earth-X è stata risolta (più o meno), è arrivato il momento di tornarea concentrarci sulle singole minacce che interessano i nostri supereroi CW. Iniziamo da National City, ok?

“Credo che Reign sorprenderà gli spettatori”, ha detto Melissa Benoist del fall finale di Supergirl (in onda stasera su CW) che mostrerà la nostra donna d’acciaio alle prese con uno scontro che si aspettava da molto tempo. “È un vero spettacolo e darà a Supergirl del filo da torcere. Quello che la contraddistingue dai cattivi che abbiamo visto fino a questo momento è il fatto che abbia un retroscena sorprendente, che la rende molto interessante agli occhi degli spettatori.”

E, anche se Benoist ammette che Kara “cercherà sempre di far cambiare idea agli altri o almeno di mostrar loro il lato buono del mondo,” con questo personaggio le sue parole non avranno effetto.

“Lei è il Big Bad, il grande cattivo, quello davvero grande, quindi tutti tentano di capire cosa devono fare per sconfiggerla al più presto,” ha aggiunto Chyler Leigh, poi aggiunge “Supergirl e i suoi uniranno le forze” per cercare di fermare Reign.

La trasformazione di Sam sarà particolarmente difficile per Lena che, oltre a perdere il CFO della propria azienda (“Scelgo sempre le persone sbagliate, vero?” scherza Katie McGrath), perderà anche quella che ormai considera una buona amica. “Kara, Sam e Lena stanno legando, riesco ad immaginare chiaramente quanto questa cosa sarà dura visto che Sam è il nemico giurato di Supergirl e visto che siamo tutte e tre molto amiche,” ha raccontato.

“È molto più forte di quanto la gente si aspetta, o comunque lo diventerà,” aggiunge David Harewood. “È piena di sorprese, e credo che il pubblico sarà… Mettiamola così: sono arrivato sul set l’altro giorno e sono rimasto scioccato. È una cosa allucinante. Reign non tratta le persone come si dovrebbe…”

Voi che ne dite?

Fonte

 

SalvaSalva




Continua a seguire Telefilm Addicted su Facebook e Telefilm Addicted su Twitter per rimanere sempre aggiornato sulle ultime news e iniziative.

thisperfecttime

Valentina, classe 1991. Da piccola il suo appuntamento quasi-fisso era con Young Hercules e Xena L’addiction però è arrivata più avanti, con Lost. Ricorda un momento preciso, come un colpo di fulmine: accende la tv e appare un gruppo di persone a lei ancora sconosciute, una ragazza bionda prende la mano di un ragazzo e poi un’asiatica esclama: “Boat, Boat!”. Ecco, quello è stato IL Momento. Dopo aver recuperato telefilm che le erano inspiegabilmente sfuggiti (Buffy in primis) inizia a guardare un numero sempre crescente di serie tv, vecchie e nuove, (tanto i network “risolvono il problema” facendo stragi e cancellandone una buona percentuale) e ad affezionarsi, sempre e comunque, a quei personaggi destinati a tirare le cuoia nei modi più assurdi e dolorosi. Per ora fa la spola tra Gotham City e l’Enchanted Forest, tra il Seattle Grace e Central City, tra Baltimora e il salotto di Freddie e Stuart… Ma è sempre alla ricerca di nuove destinazioni.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.