Image default
Recensioni Suits

Suits | Recensione 7×07 – Full Disclosure

Nel momento in cui compare la frangetta di Sarah Rafferty, sai che arrivano i flashback.

L’accordo di non dovulgazione del titolo  ritorna in senso letterale e metaforico lungo tutta la puntata che, per la seconda settimana consecutiva, si rivela di buon livello grazie all’aver saputo tessere abilmente le premesse per il rush finale ormai imminente, alternando profondità psicologica a dramma e azione.

Ancora una volta veniamo catapultati nel passato della PSL (all’epoca ancora Pearson&Hardman) per scavare nel profondo della situazione attuale, consentendoci di comprendere meglio le scelte dei diversi personaggi e allo stesso tempo ricollegandosi alle storyline della scorsa settimana in maniera, per una volta, coerente e armonica.

Senza alcun dubbio una delle storyline più importanti di questa stagione è la lenta perdita di fiducia reciproca tra Harvey e Mike: è interessante osservare come proprio il fatto che si conoscano a fondo sia il motivo per cui sanno che, in questa precisa circostanza, non possono fidarsi. In quanto fan della loro brotp non posso che soffrire nel vederli così distanti, ma allo stesso tempo resto convinta che fosse una svolta naturale e necessaria per un rapporto fatto di complicità negli inganni e negli imbrogli a fin di bene che, nel momento in cui uno dei due è diventato responsabile di altre persone oltre a se stesso, ha incontrato il primo vero ostacolo. Non posso che fare a meno di rilevare come proprio l’aver ignorato i reciproci caratteri al momento del patto sia alla base dell’attuale situazione: già ai tempi dello scorso season finale, ricordo, di aver dubitato che il sodalizio fra i due sarebbe durato.

Come nella scorsa stagione è ritornato di gran carriera il senso di colpa di Harvey che, unito al suo senso del dovere, lo porta a pagare lo scotto di quanto commesso anni prima, sotto l’influsso di una arrogante presunzione. L’Harvey dei flashback è solo l’ombra dell’Harvey attuale, fortunatamente lo abbiamo visto crescere e maturare e, per quanto la sua arroganza resti uno dei suoi tratti fondamentali, ha sicuramente fatto dei passi avanti in qualità di essere umano. Come sempre, Gabriel Macht ha saputo rendere alla perfezione il tormento interiore di Harvey dinanzi alla scelta fra due dei suoi più cari amici e ho apprezzato altresì che Alex si stia rivelando un buon personaggio, e che abbia scelto di confessare la verità a Mike, anziché nascondergliela come vorrebbe fare Harvey.

Certamente la verità è una bella gatta da pelare, e prevedo che lo scopo futuro, sia riuscire a trovare una scappatoia che consenta ad Alex di provare la sua innocenza. Per una volta mi piace che, dall’ambito civilista, ci si stia spostando verso il penale, con tutti i dilemmi morali che comporta.

Accanto alla storyline principale, abbiamo avuto la prima conferma dei sentimenti poco platonici di Donna per Harvey, in un flashback che introduce un suo ex fidanzato. Chissà se lo rivedremo in futuro, e chissà se le questioni in sospeso fra Donna e Harvey torneranno a galla.

Bellissimo anche il minutaggio dedicato al momento in cui Louis ha iniziato la terapia: rivederlo come era all’inizio della serie mi ha ricordato quanto effettivamente l’uomo sia cresciuto, e quanto si sia approfondito come personaggio. Il dott. Lipschitz mi piace molto e spero di rivederlo ancora.

La palla, ora, è nel campo di Mike e sarà interessante scoprire come deciderà di proseguire nella sua ricerca della verità.

A me non resta altro che condividere con voi il promo della prossima puntata…

…che promette dramaaaaaaaa…

Vi ricordo le pagine Suits Italia e Suits Italia e vi chiedo: cosa vi è parso della puntata? Mike sceglierà di salvare Alex oppure continuerà nella sua battaglia trovando un escamotage (tipo farsi licenziare e tornare in clinica infischiandosi delle poche risorse a disposizione?)? Harvey continuerà con la sua faccia da pitbull abbandonato oppure andrà in prima linea?

Related posts

Lucifer | Recensione 1×05 – Sweet Kicks

ChelseaH

Arrow | Recensione 4×11 – A.W.O.L.

Bravissima6

The Following | Recensione 2×08 – The Messenger

Alice_in_seriesland

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.