Spellbook 2×11/2×12 – Love Will Be the Death of Me [SERIES FINALE]

69309398.Ik0NZVF9.JurrasicViewbed

La fitta foresta di Lesia è come un labirinto senza uscita, ma Ardens conosce bene tutte le sue trappole, conosce bene tutte le sue creature, è come un percorso della mente che è impossibile da dimenticare.
Il tempo ad Handrar è così; scorre in modo diverso, le mani come il colore della pece. Lanciare incantesimi così potenti ti sporca. Letteralmente… e anche l’anima.
Logorato in viso e nelle carni, Ardens aspetta impaziente, su quel monte appena fuori dalla foresta. Gli occhi azzurri hanno un colore acceso, forse è l’unica cosa che sembra realmente viva in lui. Si siede, stanco. Stanco di aspettare, stanco di fuggire quando i suoi poteri potrebbero renderlo Re.

“Ti godi il panorama?”

Un uomo molto bello si fa avanti, scrocchiando con vigore le mani.

Ardens: sarai sempre il tormento della mia esistenza?

“Non lo so, credo che tu sia il tuo stesso tormento, Ardens.”

Ardens si alza, spostando leggermente la mano. L’uomo viene spinto lentamente indietro.

“Questo non funziona più.”

Ardens: che cosa vuoi da me?! Me ne voglio solo andare!

“Tu non appartieni lì.”

Ardens fa un grosso sospiro, stringendo i pugni.
Ardens: e dove appartengo? Non appartengo da nessuna parte.

“Perché getti il nero sulle cose. Le rendi malsane. Le rendi oscure. Questa è stata una tua scelta.”
Ardens: potrei ucciderti.

“Sai che non puoi!”

Ardens: ho ucciso il mio stesso fratello. Perché non dovrei uccidere te?

“Non l’hai ucciso. L’hai reso un corpo che cammina.”

Ardens: allora ti renderò un corpo che cammina.

“Non l’hai mai fatto. Sono trascorsi così tanti anni.”

Ardens: sai, lui è proprio uguale a te. Benjamin. Il mio erede. Non è l’ironia della sorte?

“Spero che lo sia. Dentro.”

Ardens: non posso permetterti di fermarmi questa volta. Mi dispiace.

Ardens porta avanti le mani. L’incantesimo mortale è uno dei più difficili da lanciare. L’odio lo motiva. L’odio più profondo, la rabbia, l’ingiustizia. Tutti i sentimenti sbagliati del mondo. Per molti sarebbe difficile, per Ardens è estremamente facile.

Ardens: memento mori.

Spingendo le mani verso il petto e poi in avanti, un accecante luce rossa viene indirizzata verso l’uomo, che velocemente si tramuta in un meraviglioso uccello. Un uccello dalle piume rosso fuoco, dalla grazia e incredibile fierezza di una creatura rara. Schivando la luce rossa, il volatile sale su verso le nuvole.

Ardens: sì, fuggite. Fuggite di nuovo.

 

“Lacera le carni. Lacera le carni.”

Alec viene colpito ripetutamente dai crudeli incantesimi di Lisandra, la strega lo colpisce senza sosta da alcuni minuti. Il salone di Casa Whittermore è macchiato dal sangue del demone, è ovunque.

Lisandra: perché ti ha portato indietro?
Alec: uccidimi. Ti prego, uccidimi.
Alec implora pietà, non può sopportare altro dolore.
Lisandra: devi soffrire. Devi bruciare. Devi sentire il fuoco sulla tua pelle mentre ti guardo.
Alec: lo merito, per favore, fallo!
Lisandra guarda l’uomo. Nei suoi occhi non c’è ostilità né oscurità. Le sembrerebbe quasi l’Alec che conobbe prima di tutto questo.


Lisandra: cosa dici?
Alec: devi uccidermi. Per favore, uccidimi. Lo voglio.
Lisandra si prende qualche secondo, d’altronde gli incantesimi che ha lanciato l’hanno sfinita. Guarda Alecus, di nuovo.
Lisandra: perché sei qui?
Alec: lui mi ha riportato.
Lisandra: Benjamin?
L’uomo annuisce, sfinito.
Alec: non merito di essere qui, ti prego. Finiscimi.
Lisandra: tu stai mentendo.
Le voci dei due si spargono nel silenzio della villa. Quel dipinto è così crudele. Sono di nuovo lì, dopo così tanto tempo.
Alec: puoi uccidermi. Non sto mentendo. Non posso vivere in questo modo!
Lisandra: quale modo?
Alec: tutto quello che ho fatto… io ho ucciso. Ho ucciso così tante persone e… Io… ho ucciso. Vedo il sangue, vedo il sangue ovunque. Sento le loro carni dentro di me. Le loro urla. Sono ovunque, le sento dentro. Le sento provenire dalla mia mente, le sento nel soffitto e nel pavimento. Sono ovunque. Per favore, uccidimi!
La disperazione del demone è tangibile. Si percepisce, si tocca quasi.
Lisandra: non è possibile.
Alec: perché fa così male? Chi sono?
Lisandra: sei un demone crudele.
Alec: no. No.
Alec si porta le mani alla testa, ribellandosi a questa discrezione.
Alec: non sono così.
Lisandra: sì, sei questo!
Alec: per favore, fallo smettere. Fallo smettere, ti prego!
Lisandra: vuoi morire?
Lisandra lo guarda, ancora e ancora. La situazione è così surreale, anche per lei.
Lisandra: non meriti di morire. Sarebbe una gentilezza che non meriti.
Alec: ma io sono già morto!
Lisandra: forse è questo il tuo destino. Non meriti la morte. Meriti una vita di pene… di ricordi.
Alec: no, per favore. Lisandra…
Alec pronuncia il suo nome, finalmente.
Lisandra: allora ti ricordi di me.
Alec: sì. Come potrei dimenticarti?
Lisandra: come potresti dimenticare la donna che hai ucciso!
Alec: io non volevo. È sempre stato lui. È sempre stato lui.
Lisandra: TACI!
La strega urla, la sua voce si diffonde ovunque nel grosso salone, proponendo un disturbante eco.
Alec: tu sei gentile. Sei buona. So che non c’è odio nel tuo cuore.
Lisandra: tu l’hai macchiato. Tu hai reso possibile l’odio nel mio cuore.
Alec: salvalo, per favore.
Lisandra fa cenno di no con il capo
Lisandra: di cosa parli?
Alec: salva mio figlio. Salvalo!
Lisandra: non c’è salvezza per lui.
Alec: c’è. Può essere salvato. Usa Rose.
Lisandra: no. Rose no.
Una lacrima riga il viso della strega, è difficile contenere le emozioni davanti a quell’uomo in preda alla disperazione. Sembra non esserci pace né consolazione per lui. Forse lo merita, ma comunque non è bello da vedere.

Schermata-05-2456779-alle-11.13.1811

“Luke? Luke?!”

Rose è appena entrata nel castello DeLuc, il grosso salone è vuoto. Due bicchieri mezzi pieni di sangue sono sul tavolino.

Rose: Luke?!

La strega si guarda attorno, ma il castello sembra davvero vuoto. Procedendo verso l’entrata dei sotterranei, posta accanto alle lussuose scale, scivola leggermente.

Rose: ma cosa?!

Guardando a terra, nota delle chiazze di sangue a forma di scarpe. Improvvisamente, un brivido di freddo le percorre la schiena.

Rose: no…

Rose avanza velocemente verso le scale del sotterraneo, saltando qualche scalino. La scia di sangue le fa da percorso, più avanza con i passi, più il battito del suo cuore aumenta. Sente che c’è qualcosa che non va, e non è solo il sangue a darle questa sensazione.

Arrivata alla fine delle scale, Rose sente un colpo al cuore.

Rose: oh mio Dio! NO!

Corre velocemente verso il corpo lacerato di Luke. Il vampiro ha perso un’incredibile quantità di sangue. I vestiti di Rose ne sono ormai pregni.
Rose: Luke, Luke?!

Rose è nel totale panico. Non può perderlo. Non può.

Rose: Luke, Luke?! TI PREGO, LUKE, SVEGLIATI, TI PREGO!

Rose urla, urla con tutta la voce che ha, mentre i suoi piedi continuano a scivolare nella pozza si sangue che si è andata a creare.

Rose: no, no no no!

Il vampiro è chiaramente incosciente. Il suo corpo è pieno di tagli ovunque, in viso, sul petto, sono così profondi che sono riusciti a lacerare la maglia che portava.

Rose: devi… devi bere. Devi bere!

La strega si guarda le mani piene di sangue. Sa cosa deve fare, farebbe di tutto per salvare in questo momento. Avvicina velocemente il capo del vampiro al suo collo.
Rose: bevi. Bevi, dai!
Il vampiro continua ad essere incosciente, chiaramente non può sentirla.
Rose: Luke, per favore. Non lasciarmi, ti prego!
La voce della strega si spezza, palesando la sua completa disperazione. Velocemente porta la mano al collo.

“Lacera”

Un grosso taglio si forma sopra la carotide della strega, il sangue inizia a gocciolare. Rose porta il collo parallelamente alla bocca di Luke che inizia ad essere bagnata dal meraviglioso nettare.

Rose: bevi da me. Bevi, Luke. Bevimi.

Lentamente, le labbra di Luke iniziano a muoversi, facendo spazio alla lingua che lecca le deliziose gocce. È la cosa più buona che il vampiro abbia mai assaggiato, mentre torna lentamente ad aprire gli occhi, non può fare a meno di pensarlo.
Rose: bevi!

Luke spalanca gli occhi finalmente, con prepotenza e forza, prende con una mano Rose dal collo, tira fuori i canini velocemente e azzanna.
Il morso fa male, anche perché Luke non ha utilizzato la saliva anestetizzante

Rose: ai!

Il vampiro quasi non si rende conto di ciò che fa, semplicemente è un istinto naturale. Rigira velocemente Rose, ponendosi sopra di lei.
La tiene con forza, la strega è immobilizzata.
Rose: ok…

L’eccitazione di Luke è così forte. Si sente dal gonfiore nei pantaloni, si sente dalla potente presa che fa su di Rose. È un uomo ed è così chiaro. Continua a bere, continua e continua, mentre Rose continua a percepire la sua presenza in modo incredibile. Il sangue è ovunque. È un qualcosa di così intimo.

Rose: basta… ora basta…

Luke stringe la sua mano in quella della strega, facendo pressione. Dopo qualche secondo alza il volto. Torna alla realtà.

Luke: Rose…

I denti sono ancora fuori, il sangue gocciola ancora, ma a Rose non interessa. Istintivamente si pone avanti, debole, dandogli un bacio sulla bocca. A stampo, senza lingua, ma forte. È per dirgli che è contenta che è vivo, non riuscendo a formulare parole.

Il vampiro la guarda, impietrito. Quel bacio di qualche secondo l’ha scioccato. Aveva i denti di fuori, era completamente sporco di sangue, ma lei l’ha fatto.

Luke: devi bere da me…

“No!”

Luke si gira. Bright è appena arrivato nel sotterraneo.

Bright: niente sangue di vampiro per lei, spostati!

Luke: morirà dissanguata!
Bright: non con me!

L’angelo si fa velocemente avanti, Luke si toglie in fretta, lasciandogli spazio.

Luke: cosa intendi fare?

Il vampiro ormai è di nuovo nel pieno delle forze, mentre Rose le perde ogni secondo che passa. Bright si toglie velocemente la maglia.

Bright: spostati!
Luke: cosa vuoi fare?!
Bright: ho detto spostati!

Dalla schiena di Bright iniziano a farsi avanti con delicatezza, scavando nella pelle, delle ali. Il tutto richiede alcuni secondi, Luke indietreggia, le grosse ali lo colpirebbero.

Sono bellissime, maestose, imponenti, forti.

Bright: taglia una piuma.
Luke: cosa?!
Bright: FA COME TI HO DETTO!
Bright è impaziente, deve salvare la sua amica!

Luke corre in vampspeed verso di lui, staccando una piuma dalle ali. La passa a Bright.

Bright: le ali degli angeli curano ogni cosa. Con il nostro sangue.

L’angelo prende un pezzo di legno accanto al corpo di Rose, si taglia sul palmo della mano. Prende la piuma, macchiandola di sangue e portandola velocemente sulla ferita della ragazza.

Luke: non sapevo di questo.
Bright: come credevi che mi riprendessi dai pasti di Evan?!
Luke: lei starà bene?
Il tono preoccupato di Luke non aiuta, Bright annuisce. Rose ormai si è addormentata. Ma starà meglio, si riprenderà!

“Ho bisogno del tuo libro.”

Lisandra si decide a dirlo. Alec continua a dondolare in ginocchio, completamente fuori di sé.
Alec: il mio libro?
Lisandra: sì, ne ho bisogno. Dov’è?
Alec: non dire a Tatia che sono tornato, per favore!
Lisandra lo guarda, curiosa di sapere.
Lisandra: perché?
Alec: non voglio che lei mi veda in questo modo.
Lisandra: preferisci come ti ha sempre visto? Un demone spietato e senza cuore.
Alec: per favore, non dirle niente!
Lisandra: non lo farò. Ma ho bisogno del libro, Alec!
Alec: perché?
Lisandra: ho bisogno di un incantesimo.
Alec: tu non sei un’assassina. Non farlo!
Lisandra: è per te. Vuoi morire, giusto?
Alec guarda la strega, facendo cenno di sì con il capo.
Lisandra: allora dimmi dov’è il libro.
Alec: non sono uno sciocco.
Lisandra: bene, immagino che dovrò trovarlo da sola.
Alec: Lisandra, per favore!

“Apri le porte, spazzalo via. Apri le porta, portalo via.”

Le porti di casa Whittermore si aprono improvvisamente, spalancate da una grossa forza invisibile simile al vento. Quello stesso vento porta Alec verso l’uscita della villa.

Alec: no, per favore. Non fare del male a Benjamin. Per favore!

Lisandra si gira, non osa guardarlo. Non può.

Il demone viene violentemente risucchiato da quel vento, che lo porta lontano da Villa Whittermore.

“Non ho mai visto nulla del genere”

Le luci delle sirene illuminano quel macabro spettacolo. L’agente Tim è accanto a Morrison, che ormai ha rimesso più volte.

I cadaveri di più di cinquanta persone sono distesi in fila nella grande piazza principale di Twinswood. Il sangue, le viscere, le carni… sono ovunque.

Morrison: chi farebbe una cosa del genere?
Tim: ci sono testimoni?
Morrison: no, c’erano, c’erano più di duecento persone qui, molte sono sparite, altre non ricordano nulla ed il resto…
Morrison guarda di nuovo quell’orribile spettacolo.
Tim: devo andare.
Morrison: dove?!
Tim: tornerò presto. Devo fare una cosa.
Morrison: stanno arrivando dei rinforzi da Bekersville e da Byron. L’FBI, la SWAT, questa è una strage, e tu te ne vai nel bel mezzo?!
Tim: devo andare!

Tim sembra davvero nervoso, corre velocemente verso il suo veicolo, deve raggiungere Rose. Deve farlo ora.

 

 

“Questa è una serata propizia, miei amici!”

Benjamin ha riunito il suo esercito a Casa Whittermore. Non c’è traccia di Alec nella villa. I tritoni sono nella piscina, i vampiri, che sono almeno una dozzina, sono riuniti in prima fila, gli incappucciati sono sparsi ovunque, i lupi ribelli, che sono almeno in dieci, sono in fondo alla sala, accanto al portone principale.

Evan è accanto a Benjamin. Non può fare altrimenti.

Benajmin: vi siete saziati. Avete mangiato. Vi siete nutriti e siete qui, con me! C’è… c’è una forza in questo mondo. Una forza che respinge tutto questo, che va contro le nostre nature. Io dico di dire basta.

“Basta!”

Il gruppo concorda sicuramente con Benjamin. Glielo dimostra con un chiassoso coro.

Benjamin: mio padre si è rivelato un debole. Tutti coloro che mi hanno preceduto si sono rivelati dei deboli. Ma noi… noi cambieremo le cose. Noi faremo la differenza!

“Noi faremo la differenza!”

Benjamin: e domani, amici miei, questo mondo sarà per sempre cambiato. Gli umani saranno come drink a vostra disposizione, la magia sarà di tutti coloro che la meritano e Ardens… Ardens risorgerà!

“Ardens risorgerà”

Evan: questa è follia!

Benjamin gira il capo, voltandosi verso Evan.

Benjamin: follia?! Io la chiamo la nuova realtà, Evan.
Evan: sei fuori di testa. Sei totalmente andato!
Benjamin: finalmente l’hai capito!
Evan lo guarda, disgustato.
Benjamin: ho un messaggio per i nostri nemici. Sarai tu a consegnarlo, Evan!

“Oh mio Dio, Rose”

Leda avanza velocemente nel salone DeLuc, abbracciando fortemente l’amica. Luke, Bright e Matthew restano in piedi vicino al biliardo.

Luke: dov’eri?
Leda: stavo andando alla Riserva quando ho avuto la chiamata. Mi dispiace. State tutti bene?
Matthew: beh, vediamo, Luke è stato quasi dissanguato a morte da Benjamin, Rose è stata quasi dissanguata a morte da Luke.
Luke fulmina l’amico con lo sguardo.
Matthew: Benjamin ha fatto una strage nella piazza principale di Twinswood, Evan è scomparso e… le cose non potrebbero andare peggio!
Rose guarda Matthew, stessa reazione di Luke.

“Benjamin ha fatto cosa?!”

Tatia è appena rientrata, avanza nel salone, sconcertata.
Bright: è ovunque sui notiziari.
Tatia: l’avete fatto scappare?!
Bright: è scappato da solo, grazie ad Evan.
Tatia: pensavo che Evan fosse marchiato da te ora.
Bright: a quanto pare non ha funzionato davvero.

Matthew: beh, queste cose magiche hanno sempre le loro scorciatoie.

“Domani sarà il giorno”

Il gruppo viene distratto dalla voce di Evan, che è appena entrato nel castello DeLuc.
Matthew: dovremmo mettere una serratura o un allarme!
Evan: domani sarà il giorno.

Bright corre verso Evan, ma il vampiro si ritrae.
Evan: no, Bright, per favore. Devo portare solo questo messaggio.
Rose: che messaggio?
Evan: domani sarà il giorno. Ardens risorgerà. Twinswood High alle 16:00
Luke: Evan, cosa stanno preparando?
Evan: mi dispiace. Mi ha permesso di dire solo questo!
Luke: Matthew, prendiamolo!
Prima che i due possano compiere anche solo un passo, Evan si allontana a velocità innaturale.

Matthew: wow, Flashy Evan!
Bright: non posso crederci.
Bright è nello sconforto totale. Non sembra esserci via d’uscita a questo punto.
Rose: non dobbiamo… non dobbiamo farci prendere dal panico! Andrà bene!
Matthew: andrà bene? Benjamin ha un esercito di super cattivoni! Noi siamo meno degli One Direction!
Rose: avremo l’aiuto del branco di lupi, ne sono sicura!
Leda: sì, e noi siamo forti!
Matthew: per favore, quand’è l’ultima volta che hai tirato fuori le zanne, Principessa?
Leda lo fa, le tira fuori.
Matthew: ai!
Rose: abbiamo bisogno di più persone possibili.
Luke: questa è una trappola, lui vuole che tu vada lì. Non capisci?!
Rose: devo affrontarlo, devo affrontarlo prima o poi.
Tatia guarda Rose. Probabilmente Benjamin ha scritto la stessa cosa a lei riguardo i suoi desideri.
Tatia: vuoi ucciderlo?
Rose guarda Tatia, si prende qualche secondo.
Rose: Benjamin me l’ha chiesto.
Luke guarda le due, sorpreso
Luke: cosa vuol dire che Benjamin te l’ha chiesto?
Tatia: ci ha mandato delle lettere, le ha scritto quando era ancora in sé. Vuole che lo uccidiamo.
Matthew: beh, mi sembra perfetto!
Tatia: non posso lasciare che tu uccida mio fratello!
Rose: quello non è tuo fratello, Tatia!
Tatia cerca di trattenere le lacrime. Di solito le riesce bene, ma non questa volta.
Tatia: non posso. Non posso partecipare a questa cosa.
Rose: lo so, lo capisco! Non te ne faremo una colpa.
Tatia: Rose, promettimi… promettimi che farai del tutto prima di…
Rose: aspetterò. Ci proverò. Te lo prometto!

Luke guarda Rose, si chiede cosa ci fosse scritto nella lettera.

Il campanello di Casa DeLuc suona, finalmente.

Matthew: oh, quindi ce l’abbiamo un campanello!

Luke si reca velocemente verso la porta, Rose lo segue, potrebbe trattarsi di chiunque in questo momento.

Luke: prego?!

L’agente Tim è proprio davanti ai loro occhi. È semplicemente contento di vedere Rose, è semplicemente contento di vedere che sta bene.
Tim: sono…
Rose: cosa ci fa qui?
Tim: volevo, volevo perlustrare la zona. Non so se avete sentito cosa…
Luke: sì. Stiamo bene!

“Tim?”

La voce di Lisandra costringe Tim a girarsi.

Lisandra: cosa ci fai qui?
Tim: ero… ero semplicemente….

“Dormires”

Tim si accascia velocemente a terra.

Rose: oh mio Dio, cosa gli hai fatto?
Lisandra: non abbiamo tempo per affrontare questo adesso.

Lisandra ha tra le mani un grosso libro.
Luke: quello cos’è?!
Lisandra: questa è la nostra unica speranza!

 

Colonna Sonora: Charlie Boy

Avanzare verso quel lago, verso quella riva, di nuovo, dopo tanto tempo, procura a Rose una sensazione agrodolce. Ricorda perfettamente la prima volta che incontrò Benjamin. Vive a pochi passi da lì, eppure è da tanto che non osa avvicinarsi. Il solo rumore dell’acqua che sbatte contro le pietre, la sola luna alta in cielo, le ricorda quella notte, il loro primo incontro. I loro primi sguardi, e lei ne era già innamorata.
Un peso nel cuore che porta ad un vuoto, una sensazione d’angoscia e di malessere che non vuole andarsene.
Rose resta lì per qualche minuto. Resta e ricorda.

” Io sono Benjamin.”
Il ragazzo continua a sorridere, mostrando un ghigno fastidioso che Rose prende come presa in giro. È sempre molto malfidata quando si tratta di nuove persone.
Benjamin: quindi?

Rose: te l’ho detto, è proprietà privata.

Rose sposta lo sguardo, nervosa, cercando di non andare con gli occhi nella direzione in cui gli ormoni le dicono di andare.

Benjamin: questo vuol dire che non potrò più venire qui?

Rose continua a guardare altrove, mentre il ragazzo, divertito, continua a temporeggiare.

Rose: no. L’albergo e il lago… sono proprietà privata.

Benjamin: e se noi diventassimo amici?

Rose non riesce a credere alla sfrontatezza del ragazzo.

Rose: cosa?!

Benjamin: se io diventassi tuo amico, mi daresti il permesso di venire?

Rose: cos’hai, 5 anni?

Benjamin sogghigna, divertito.

Benjamin: no, ma forse li hai tu, visto che sembra che tu non abbia mai visto un bel ragazzo mezzo nudo.
Rose lo guarda, sconvolta.
Rose: sei un maleducato!
Benjamin: perché ti ho detto che non hai mai visto un ragazzo mezzo nudo? Per me è un complimento, non si può dire lo stesso di molte altre ragazze.
Rose: tu non sai niente di me! Non mi conosci.
Rose sembra infastidita, in realtà è solo nervosa perché il ragazzo sembra avere sempre la risposta pronta.
Benjamin: anche tu non sai niente di me, eppure mi hai dato del bambino di cinque anni.
Rose sospira, nervosa. Da una parte vuole che questa conversazione finisca, dall’altra no.
Rose: cosa spinge una persona a fare un bagno nel lago all’una di notte?
Benjamin: cosa spinge una persona a spiare un’altra persona che fa un bagno all’una di notte?
Rose non aveva mai incontrato una persona che le rispondesse in quel tono, e così velocemente.
Rose: io non stavo…”

Quelle parole riecheggiano nella sua mente, Rose sorride. Lo ricorderà così. È così che ha deciso di ricordarlo.

Rose: addio, amore mio!

“Rose”

La strega si gira, sua zia Meredith l’ha appena raggiunta.
Rose: hey…
Meredith: ho sentito cosa è successo in centro. Ero così preoccupata!
Rose: sto bene.
Meredith: la polizia è ovunque. Dovremmo entrare in casa e chiudere tutto. Inoltre non credo che sia il caso che tu esca o vada a scuola… e tutto così assurdo!
Meredith è fuori di sé, ma è comprensibile considerando cosa è successo.

“Dormires”

Prendendo l’esempio di Lisandra, Rose getta lo stesso incantesimo su sua zia. Lo fa per il suo bene.

Rose: mi dispiace!

Bright avanza, Leda è accanto a lui.

Bright: la porto nel suo letto!
Rose annuisce, sicura della sua scelta.

“Quanto resterà addormentata?”

Rose: circa 48 ore. A meno che io non la svegli.
Bright è curioso di sapere, finisce di spalmare la maionese sul sandwich sull’isola della cucina di Casa Wilson.
Leda passa a Rose delle erbe che sta tagliuzzando.
Leda: come fai ad avere appetito in questo momento?
Bright: devo mangiare. Le mie ali lo richiedono.
Rose: mi dispiace per la piuma.
Bright: taglierei cinquanta piume per te!
Rose guarda Bright, gli sorride. Il clima nella cucina Wilson è davvero piacevole, sembra una piccola bolla di tranquillità fuori dal caos.
Bright: vuoi parlare di quel bacio con Luke?
Leda smette di tagliare. Deve, ci sono delle priorità.
Leda: come, scusa?!
Rose: è stato… ero contenta che fosse vivo!
Bright: beh, non illuderlo.
Rose: non voglio illudere nessuno. Tengo molto a lui e… c’è sempre stato per me. Inoltre, non mi sembra il caso di parlarne ora.
Leda sorride, sarebbe felice se Rose esplorasse i suoi sentimenti per Luke.
Leda: era da un po’ che non facevamo questo, mi è mancato.
Rose apre il libro. È un altro grande amico lì con lei. Prende degli appunti.
Bright: sì, concordo, mi mancava!
Bright dà un morso al panino, affamato.
Leda: cosa stai facendo?
Rose: formule… incantesimi. Sto appuntando qualcosa per domani!
Bright: ricordi cosa abbiamo detto?
Rose: Evan è intoccabile, lo so, Bright. Non gli farei mai del male.
Bright: ciò che non capisco è… perché lo faresti a Benjamin.
Rose posa la penna, facendo un grosso sospiro.
Rose: me l’ha chiesto lui. Lui mi ha espressamente chiesto questo. È il suo ultimo desiderio.
Leda: Rose…
Rose: credete che sarà facile? Sto andando ad ammazzare l’amore della mia vita!
Bright e Leda si guardano, complici nel doverla sollevare.
Bright: io dico… Dico che dopo che sarà tutto finito dovremmo prenderci una vacanza!
Leda: sì, dopo la fine della scuola dovremmo partire!
Rose li guarda. Sorride, sa esattamente cosa stanno facendo. Gli amici servono a questo, in fondo.
Bright: Costa Rica.
Leda: Tijuana!
Bright: Los Angeles!
Leda: Roma!
Rose: sì, forse… forse una vacanza ce la meritiamo!
Leda: scherzi, dopo tutte queste battaglie… ci meritiamo tre mesi di relax!
Bright: quindi, promettiamolo. L’estate insieme!
Leda e Rose annuiscono.
Leda: estate insieme!
Rose: estate insieme!
Rose butta l’erbacce tagliate da Leda nel pentolone, creando una grossa nuvola di fumo.

Colonna Sonora: Vampire Love

Mary è sconsolata ormai. Non ha pace, si gira e si rigira nelle coperte da due giorni pensando alle parole di Matthew. Quelle parole che le fanno ancora così male, quelle parole che ricorda a memoria. Come ha potuto farle questo?!
Non c’è consolazione nell’amore. Neanche i Dvd di Felicity sembrano aiutarla. Ben Covington non esiste.

Mary: fottiti, Felicity!

“E se io fottessi te?”

Mary sobbalza, spaventata. La voce è quella di Matthew e la riconoscerebbe ovunque. È proprio fuori dalla sua finestra. La ragazza si alza velocemente, aprendola.

tumblr_inline_n6ogeaR0rM1rm6jro

Mary: cosa ci fai qui?
Matthew: sono qui per te. Posso entrare?
Mary: no.
Matthew: allora vieni tu fuori.
Mary lo guarda, non riesce a capire.
Mary: come sei arrivato qui?
Matthew: le cose stanno in questo modo. Domani probabilmente ci sarà un’apocalisse. Sono nel team dei buoni ma non scommetterei troppo sulla nostra vincita.
Mary: ma di cosa…
Matthew: il mio consiglio e di liberare tutti i nostri istinti primordiali.
Mary guarda in basso, Matthew sta fluttuando. Ciò che non aveva notato sono le enormi ali nerastre che lo tengono in volo.
Mary: oh mio Dio…
Matthew: allora, scopiamo?!
Mary: tu hai le ali.
Matthew: non hai risposto alla mia domanda.
Mary: perché dovrei venire a letto con te? Non provi niente.
Matthew: stavo mentendo. Tu sei una specie di umana speciale.
Mary lo guarda, è ancora più confusa di prima e sta succedendo tutto così velocemente.
Mary: prego?!
Matthew nota la vestaglia della ragazza, è un po’ old style ma è sexy.
Matthew: per farla breve, una specie di cacciatrice.
Mary si tira indietro
Mary: prego?!
Matthew: non hai mai visto Buffy l’ammazzavampiri? È un classico, se vuoi ti presto i dvd.
Mary: so chi è Buffy!
Matthew: quindi, ti sei mai sentita diversa? Hai mai fatto capitare le cose per caso quando eri arrabbiata oh…
Mary: stai citando Harry Potter.
Matthew: oh, adoro Harry!
Mary: tu stai volando!
Mary non riesce a crederci, nonostante tutto.
Matthew: sei speciale, Mary.
I due si guardano per qualche istante, improvvisamente la conversazione diventa più seria.
Mary: non ti capisco.
Matthew: capirai. Te lo prometto. Ma prima…
Mary sospira, è così bello. È davvero difficile dirgli di no.
Mary: ok.
Matthew: ok?
Mary: voglio farlo. Facciamo l’amore.
Ma non è una difficoltà alla quale la ragazza vuole sottoporsi.

Matthew: dobbiamo andare in un posto diverso.
Mary: perché?!
Matthew: perché non sarebbe carino che i tuoi ti sentissero urlare, ti pare?!

Le ali di Matthew sono enormi, ma riescono comunque ad oltrepassare il finestrone principale della sua stanza nel castello DeLuc, Mary è tra le sue braccia. I due atterrano velocemente. Mary non ha mai volato… neanche in aereo. È stata una sensazione particolare, difficile da spiegare.

Matthew: voglio farti dimenticare chi sei.
Matthew non ne può più. La desidera da troppo tempo.
Mary: sono…
Matthew: lo so. Farò piano… all’inizio!
Il vampiro ritrae velocemente le ali. Mary porta avanti le mani, toccandogli il virile petto.
Mary: sei così bello!
Matthew: voglio averti completamente.
Mary: sono tua.
I due si guardano per qualche breve secondo. Tutte quelle settimane in cui hanno represso tutto questo, stanno per esplodere.
Matthew la porta verso di sé, dandole un bacio appassionato. Mary si attacca a lui violentemente, mangiandolo. Lo mangia, non lo bacia.
Mary: oh mio Dio!
Matthew: l’ho voluto così tanto!
Mary: sì, anche io!
Matthew, in vampspeed, la porta velocemente sul letto, ponendosi sopra di lei. Le mani dei due si stringono in un impeto di passione. Il vampiro strappa con foga la veste della ragazza, è completamente nuda.
Matthew: sei un quadro. Il più bello dei quadri.
Mary, imbarazzata, ma anche pronta, sorride.
Mary: vieni qui…
Matthew si toglie velocemente i pantaloni, Mary lo aiuta a togliersi i boxer. Lo guarda. E poi guarda il suo amichetto lì sotto.
Il battito del suo cuore ha raggiunto ormai una frequenza mai toccata prima. La ragazza palpa il sedere di Matthew, voleva farlo da tempo. Lo guida verso di lei, anche se lui sicuramente non ne avrebbe bisogno.
Mary: oh mio Dio…
Matthew è finalmente dentro di lei. I due continuano a baciarsi durante i primi minuti, il vampiro vuole mantenere la sua promessa.
Mary: oh mio Dio…
Matthew le bacia i seni, la venera.
Matthew: dimmi quando possiamo iniziare davvero…
Mary lo guarda, sconvolta. Ancora non ha dato tutto se stesso?
Mary: vai.
Matthew sorride, contento.
La stringe fortemente, portandola fuori dal letto. In poco tempo, le ali sono di nuovi lì. Ali nere. Macchiate, ma sempre così belle. Il vampiro avanza verso di lei, portandola in alto, contro il soffitto. Inizia a possederla in modo animalesco, primordiale, governado il suo corpo come se fosse suo e solamente suo, come aveva promesso, facendole provare delle gioie che raramente troverà altrove.

“Oh Dio, qualcuno si sta seriamente divertendo!”

Lisandra guarda Luke, i due sono nel salone del castello, accanto al camino.
Luke: Matthew avrà portato una ragazza!
Lisandra: probabilmente ha fatto bene.
Luke guarda Tim, addormentato, disteso sul divano.
Luke: quindi… il giorno è arrivato.
Il vampiro guarda l’orologio, la mezzanotte è ormai passata da tempo.
Lisandra: il giorno è arrivato!
Luke: sei spaventata?
Lisandra: Alec è tornato.
Luke guarda Lisandra, sconvolto.
Luke: come?!
Lisandra: non è importante.
Luke: oh mio Dio, va sempre peggio!
Lisandra: non credo che combatterà con suo figlio. Non è esattamente nel mood.
Luke: allora, cosa ti preoccupa?!
Lisandra guarda il vampiro, non oserà dirle il suo sospetto.
Lisandra: niente, niente… dobbiamo semplicemente farci una bella dormita e… prepararci!
Lisandra si alza, lasciando Luke seduto su quella sedia, da solo, pronto al peggio.

Fine Prima Parte.

timber-frame-interior-design-campt-stone-houzz

“Non sarà facile!”

Rose odia fare questi grandi discorsi di fronte a tutti, ma tocca a lei, come sempre. Non c’è qualcun altro che lo farà al posto suo. La mattina si è fatta avanti sulla Riserva di Twinswood, nella grossa sala principale, dove tutti i lupi sono riuniti sulle loro sedute. È un gruppo molto unito, Rose non ha mai visto una squadra così affiatata.

Mike, il pack master, è accanto alla strega, di nuovo è pronto ad offrirle il suo aiuto. In sala ci sono anche Luke, Bright, Leda, Gabriel, Matthew, Robin e Lisandra.

Rose: capiremo se non ve la sentite.
Rust: di cosa si tratta, esattamente? Voglio dire, non vi hanno fatto sapere se sarà una battaglia o cosa del genere?
Rose: non ne sappiamo niente, mi dispiace!
Rust: sarà uno spargimento di sangue. Come la battaglia a casa Whittermore.
Mike: nessuno morirà. In quella cassa…

Mike indica una cassa sul tavolone principale.
Mike: Rose e Lisandra ci hanno fornito delle pozioni. Tirandole addosso ai nemici, dovrebbero procurare dei grossi danni.
Rust: forte!
Gli altri lupi sembrano eccitati… non spaventati. Di nuovo, la sensazione di branco è incredibile.

Rose: non so come ringraziarvi! Siete sempre stati incredibili con me!
Robin si guarda attorno, stare in quel posto, nonostante tutto, sembra ancora come stare in famiglia. Il ragazzo si allontana, ha bisogno di aria. Leda lo raggiunge velocemente. Gabriel nota la scena, sicuramente.

“Robin, aspetta!”

Il Wendigo pone lo sguardo sulla vampira. I due sono appena fuori dalla grossa tenuta.
Robin: hey…
Leda: dobbiamo parlare. Dobbiamo parlare ora.
Non sarà facile, Leda lo sa bene, così come lo sa Robin.
Robin: lo so.
Leda abbassa lo sguardo, non vorrebbe mai dover affrontare questa conversazione.
Robin: hai fatto la tua scelta.
Leda: non c’era una scelta da fare. Io amo Gabriel.
Nonostante lo sapesse, sentirselo dire ferisce particolarmente Robin.
Leda: ti ho amato. Davvero. Ma…
Robin: adesso ami lui.
Leda: non… non voglio che…
Robin: ti prego, non renderlo più difficile.
Leda: quello che io e te abbiamo avuto… era bellissimo. Tu… sei eccezionale e meriti il meglio.
Robin: io volevo te.
Leda: Robin…


Robin: abbiamo combattuto insieme. Siamo andati contro tutti. Ti sei arresa.
Robin dice semplicemente quello che pensa; si sente solo, abbandonato. Fuori da tutto.
Leda: no Robin, mi sono innamorata.
Robin: beh, allora buona fortuna!
Leda: Robin…
Il ragazzo, particolarmente deluso, avanza verso il percorso d’uscita della Riserva.

“Mi sono innamorato anche io!”

Leda sobbalza, Gabriel è proprio lì, accanto all’entrata.
Leda: oh mio Dio, hai sentito tutto?
Gabriel: beh, ti ho risparmiato il discorso “andiamo in barca per tutta l’estate, Pacey!”
Leda ridacchia, nonostante sia incredibilmente dispiaciuta per Robin.
Gabriel: vieni qui!
Leda corre velocemente tra le braccia di Gabriel. Un suo abbraccio in questo momento farà la differenza.

“A cosa stai pensando?”

Lisandra cammina tra le sterpaglie della riserva, raggiungendo un’affranta Rose. È seduta su quel grosso sasso, poche mesi fa era nella stessa situazione, eppure pochi mesi fa era tutto così diverso.

Rose: ascolta. La natura. Non è meravigliosa?
Lisandra si ferma ad ascoltare i rumori della foresta, Rose ha sicuramente ragione. Twinswood è un meraviglioso spettacolo per gli occhi e per le orecchie.
Rose: quando sono arrivata qui… Volevo semplicemente iniziare una nuova vita, buttarmi il passato alle spalle, non essere più quella musona che ha perso i genitori!
Lisandra: non sei la musona che ha perso i genitori.
Lisandra si siede accanto a lei, d’altronde c’è abbastanza spazio su quel grosso masso.
Rose: e cosa sono?
Lisandra si sofferma sul viso della ragazza, le sorride.
Lisandra: sei una donna meravigliosa. Forte, coraggiosa, che non ha paura di prendere le decisioni anche più difficili. Sei una leader.
Rose: davvero?
Lisandra: ti ho vista maturare così tanto. Non avrei potuto chiedere una speranza migliore.
Rose sorride, queste parole le fanno sicuramente piacere.
Rose: hai mai pensato ad affrontare Alec?
Lisandra: ho affrontato Alec.
Lisandra pensa che non sia meglio caricare Rose di altri problemi, rivelandole che Alec è effettivamente vivo.
Rose: hai provato dolore?
Lisandra: hai dei ripensamenti?
Rose: no, no, so che devo affrontare Benjamin.
Lisandra: devi pensare che quello non è lui. È solo tuo nemico.
Rose: ma ha la sua faccia. Ha la sua voce. Ha i suoi capelli. I suoi occhi chiari.
Lisandra: ma non è lui!
Rose deve solo rendersene conto.
Rose: il Benjamin che conoscevo… ormai vive solo nei miei ricordi.
Lisandra: esattamente.
Rose: ho promesso a Tatia che avrei aspettato, che avrei cercato un’altra soluzione.
Lisandra: non c’è, Rose. Hai visto cosa ha fatto. Persone innocenti.
Rose si ferma a riflettere. Non c’è dubbio su questo.
Lisandra: devo dirti una cosa.
Rose: cosa?
Lisandra: la profezia della Falena. Non volevo dirtelo per non agitarti.
Rose: cosa?!
Lisandra: Alec è tornato.
Rose sgrana gli occhi
Rose: oh mio Dio.
Lisandra: non devi preoccuparti di lui, non sembra propenso ad aiutare suo figlio.
Rose: cosa vuoi dire?
Lisandra: è fuori di sé.
Rose: fuori di sé?
Lisandra: vuole essere ucciso. Credo che abbia magicamente una coscienza.
Rose: com’è possibile?!
Lisandra: te l’ho detto, i ritorni possono essere particolari.
Rose: quindi, se potessimo far tornare Benjamin…
Lisandra: Rose, ti ho detto come funziona. Non è un gioco.
Rose deve arrendersi, ma semplicemente non ci riesce.
Rose: cosa stavi dicendo riguardo la Profezia?
Lisandra: se Alec è tornato Benjamin ha sacrificato un’anima dello stesso valore. Suppongo Rasputin. In questo senso, la morte di Rasputin ha zero valore perché Alec è tornato al suo posto.
Rose: oh..
Rose è intelligente, capisce in fretta.
Rose: quindi le morti sovrannaturali sono ancora tre.
Lisandra annuisce.
Rose: bene…
Lisandra: se non vuoi combattere, io lo capirò.
Rose: no, devo venire. Devo esserci!
Lisandra: Rose…
Rose: per favore.

“Posso parlarle?”

Rose e Lisandra vengono distratte dalla voce di Luke, che le ha appena raggiunte. Rose spera che il vampiro non abbia ascoltato la conversazione.

Lisandra: certo, ci vediamo all’uscita, allora!
Lisandra si alza velocemente, lascerà un po’ di tempo ai due per parlare.

Rose si alza, raggiungendolo. I due sono decisamente in imbarazzo dal bacio.

Luke: ci siamo!
Rose annuisce, tenendo le braccia conserte.
Luke: sei pronta?
Rose: no.

Schermata 06-2456813 alle 22.18.18

Luke sorride, stranamente non riesce a fare altro.
Luke: beh, gli altri sono fuori.
Rose: non volevi parlarmi?
Luke: lo so. Ma… è tutto così…
Rose: strano?
Luke annuisce, si trova in una situazione così strana, forse è la prima volta in 400 anni.
Rose: vuoi parlare del bacio.
Luke: tu vuoi?
Rose: facciamo un patto.
Luke la guarda, pronto ad ascoltarlo.
Rose: sopravviviamo ad oggi e… ne parleremo!
Luke: wow, mi sembra un’ottima idea!
Rose: a cena. Insieme.
Luke di nuovo, sorride, come un bambino.
Luke: mi sembra davvero una fantastica idea!
I due ridacchiano, insieme, probabilmente sarà l’ultima volta che possono farlo durante questa giornata.

 

e1af9_hollywood_film_2615454470_e644f89310

“Questa è la nostra prima apocalisse tutti insieme, sono così eccitato!”

Matthew è accanto a Rose, il gruppo marcia sulla Twinswood High, cercano di arrivare lentamente alle porte delle scuola. È Domenica, si suppone che nessuno sia lì.

Tutti sono in allerta, tutti guardano ovunque, cercano di scrutare qualcosa attraverso le finestrone dell’enorme edificio.

Gabriel: speriamo non sia l’ultima!
Un gruppo di cinquanta lupi fa da coda a Rose e la Scooby Gang.
Matthew: se sopravviviamo, Luke pagherà a tutti da bere!
Leda: mi piace l’idea!
Matthew: questo è come il season finale della terza stagione di Buffy, tranne per la parte del Serpentone… almeno spero. Benjamin può trasformarsi in un serpentone?
Rose: non credo.
Lisandra: può trasformarsi in una schifosa creatura alata.
Matthew: oh Lisy, tu si che sai tirare su di morale le persone!
Gabriel: facciamo questa cosa e basta!
Bright è concentrato sulla riuscita del piano, deve funzionare.

Il gruppo si muove più velocemente ora, o la va o la spacca.

Rose apre le porte della scuola spalancando le braccia. Riesce già a vederlo, Benjamin è al centro del corridoio principale. Dietro di lui il suo esercito. Vampiri, strani esseri grigi, lupi selvatici.

Matthew: oh cazzo, ha i fottuti tritoni!

Rose avanza lentamente nel corridoio, ogni passo che fa è un passo verso il suo nemico. È un passo verso la realtà. Si ferma a pochi metri di distanza da Benjamin.

deathly-hallows2-emma-watson2

Benjamin: ciao, amore.

Luke fa un grosso sospiro, tentando di mantenere una certa compostezza.
Benjamin: oh, vedo che sei riuscita a salvare il tuo vampiro.

Bright guarda Evan, che è proprio accanto a Benjamin.

Rose: facciamola finita!
Benjamin: finisce quando lo dico io!
Rose: davvero?!
Benjamin: possiamo iniziare subito dopo che avrò fatto una cosa.
Rose lo guarda, è pronta a tutto.

Benjamin: Evan, uccidi Bright. Non fermarti finché non l’avrai ammazzato. Fallo o muori provandoci.

Bright: Benjamin…

Evan: no, no!

Rose: Bright, scappa, scappa!

Bright inizia a correre verso le scale che portano di sopra. Evan cerca di trattenersi più che può, si rallenta, anche se la sua natura da vampiro e il suo essere marchiato lo vogliono portare a raggiungerlo.

Rose: maledetto bastardo!

Benjamin: oh, Rose. Il linguaggio. Sei davanti ai tuoi amici!

Gabriel: cazzo, non vedo l’ora di spaccargli la faccia!

Benjamin: bene, direi che possiamo iniziare!

Rose guarda gli altri, sono sicuramente pronti.

Benjamin: VIA!

Rose guarda Benjamin, i due non si tolgono gli occhi di dosso, la ragazza avanza velocemente, non andando contro il gruppo nemico, ma svoltando a destra contro un corridoio adiacente. Benjamin la segue senza riserve.

 

Colonna Sonora: Faith’s End

Le due fazioni, invece, scendono in combattimento. Leda, Luke e Matthew tirano fuori le zanne, pronti a scatenarsi contro i vampiri di Benjamin.

Gabriel: cosa facciamo con quei cosi grigi?
Rust: le pozioni, le pozioni che ci ha dato Rose.

Gabriel prende velocemente una fiala dalla tasca, la butta con prepotenza contro un tritone che avanza velocemente. La creatura si accascia lentamente.

Gabriel: beh, chi ha voglia di pesce?

I lupi selvatici hanno ormai completato la trasformazione.

Gabriel: che ne dite se facciamo vedere a questi stronzetti di periferia chi comanda?

“Concordo”

Gabriel si gira. Robin è appena entrato nell’edificio. Gabriel gli sorride, è davvero contento di vederlo lì.

Robin inizia velocemente a togliersi i vestiti. Il processo non è uguale a quello di un lupo ed è difficile da controllare. Ogni singolo osso del suo corpo si muove, ogni molecola si sposta a velocità incredibile, il corpo viene coperto di peli. I denti diventano zanne. L’altezza aumenta di tre volte. Il Wendigo urla.

Gabriel: ok. Vuoi fare tutto il lavoro tu, eh?

Il Wendigo avanza velocemente contro i lupi selvatici, abbattendoli con incredibile facilità.

Leda combatte con destrezza, Matthew non l’avrebbe mai detto.
Matthew: mi piaci, Xena. Sei feroce.

Luke se la vede con un vampiro tatuato. È un osso duro, anche perché è il doppio di lui.

“Matthew”

Matthew guarda avanti, mentre ha tra le mani un vampiro. Mary è appena entrata nella scuola.

Matthew: cosa ci fai qui?
Mary: dovevo venire.

Matthew prende il paletto di legno nella giacca e colpisce il vampiro che ha tra le mani, facendolo esplodere in un grumolo di sangue.

Mary: oh mio Dio!

Mary guarda davanti a sé, il Wendigo è in fondo al corridoio con gli altri lupi.

Matthew: Mary…

Il vampiro che sta combattendo con Luke sembra essere particolarmente attratto da Mary e dal suo odore. Inizia a correre prepotentemente verso di lei.

Matthew: tieni!

Matthew lancia il paletto a distanza, Mary riesce ad afferrarlo incredibilmente.

Matthew: il cuore, colpiscilo al cuore!

Mary lo fa e basta, appena il vampiro le arriva accanto, colpisce. Non succede nulla.
Matthew: più forte.
Mary spinge il paletto nel cuore. Il sangue è ovunque.

Matthew: ecco la mia ragazza!

Matthew la guarda, fiero.

Lisandra: ragazzi, abbiamo un problema!

Il gruppo guarda in avanti. Gli incappucciati avanzano, e non sono pochi. Sembrano davvero un esercito.

Gabriel: saranno un centinaio!

Lisandra: abbiamo un Wendigo, una strega, quaranta lupi, tre vampiri e una fottuta cacciatrice! ANDIAMO!
Matthew: ok, ora mi piaci!

Il gruppo inizia ad avanzare contro gli incappucciati.

Lisandra: pozioni in mano!

 

“Rose”

Benjamin si muove lentamente nel corridoio adiacente, cercando Rose.
Benjamin: andiamo amore, parliamone!

“Non voglio parlare.”

Benjamin sorride, notandola accanto alla grossa fila di armadietti.
Benjamin: cosa vuoi fare, allora?
Rose: voglio farla finita.
Benjamin: oh, su questo sono d’accordo. Sai che solo uno di noi uscirà vivo di qui, vero?
Rose annuisce, malinconica.
Rose: sarò io, Benjamin.
Benjamin: wow, siamo positivi!
Rose: già.
Benjamin: sai, ho scoperto una cosa davvero interessante. A quanto pare la chiave per riportare Ardens qui… sei tu.
Rose lo guarda, incredula
Rose: come?!

Benjamin: devi morire! Una grossa quantità di energia contenuta. Quando muore una strega o un demone… beh, apre ogni portale!
Rose: cosa stai aspettando, allora?!

Rose porta avanti le mani.

Rose: congela!

Una grossa scia di ghiaccio si fa avanti contro Benjamin, che prontamente si sposta.
Benjamin: bene, giochiamo così.

Rose inizia ad avanzare.
Benjamin pone la mano avanti, spostando la strega all’indietro. Rose scivola lungo il pavimento del corridoio.

Benjamin: giochiamo, Rose!

Rose si alza, velocemente.

Rose: il sangue pulsa a poco a poco scorrendo accende questo fuoco!

Una grossa palla di fuoco si muove verso Benjamin.

Benjamin: annullo!

La palla di fuoco si trasforma improvvisamente in acqua che cade a terra.

Rose: cardum.

Benjamin viene improvvisamente colpito da svariate spine che si annidano nella sua pelle.
Benjamin: cazzo!

“Bright, devi scappare!”

Bright indietreggia lentamente, mentre Evan cerca di tenersi alle pareti per non avanzare. È la cosa più difficile del mondo, è come non respirare.

Evan: vola. Vai via da qui!

Bright: no, noi combatteremo insieme!
Evan: Bright, per favore! Non posso.
Bright: sei più forte di questo!
Evan: NON LO SONO!
Evan tira fuori i canini. È pronto ad azzannarlo da un momento all’altro.

Bright: ti amo. Ti amo, Evan. Per favore.

Evan: uccidimi. Uccidimi!

Evan è disperato, non può uscirne fuori, non potrà mai.
Evan: spara la luce. Uccidimi!

Bright: non lo farò, ti amo!

Evan: UCCIDIMI!

Evan urla, nella disperazione. Bright non riesce più a controllare il pianto ormai.
Evan avanza velocemente verso l’angelo, atterrandolo. Non è più in controllo del suo corpo. Lo strozza. Lo strozza con tutta la forza che ha.
Evan: NO. NO, PER FAVORE, NO!
Bright lo guarda, pone le mani sulle braccia che lo strozzano.
Evan: uccidimi. BRIGHT, uccidimi!
Dopo qualche secondo, Bright usa il suo potere sulle braccia di Evan. Riesce a liberarsi.

Evan: cazzo!

Sulle braccia del vampiro ci sono due grosse scottature. I due si guardano.

Bright: puoi farlo.

Evan: non posso…

Bright: io credo in te.

Evan: Bright…

Evan cerca di tenersi, di nuovo, ma è il dolore più atroce che possa provare. È come se andasse contro tutto ciò che lo rende vivo.

Evan: uccidimi. Ti prego. Non potrei mai sopravvivere sapendo che ti ho ucciso io. Non me lo far fare, ti scongiuro Bright. Uccidimi!

Bright: ti arrenderai così?! Ti arrenderai come fai sempre?

Evan: FA MALE!

Bright: c’è qualcosa che è più forte di questo, deve esserlo.
Evan: ti amo, Bright.

Bright lo guarda, gli manca il respiro.

Evan: ma neanche questo può sconfiggere il marchio.

Benjamin: pensi di essere la più forte?!

Benjamin di nuovo porta avanti la mano, sbattendo Rose contro la parete. È sicuramente dura da sopportare.

Benjamin: credi di essere migliore di me?!

Di nuovo, Benjamin la scaraventa sulla parete parallela con ferocia.

Rose fa fatica ad alzarsi, quelle botte sono davvero dure.

Benjamin: è finita!

Benjamin ritrae le mani, una forza invisibile porta Rose verso di lui, velocemente. La tiene per il collo.
Rose riesce a liberarsene dandogli una ginocchiata nelle parti intime. Corre, corre verso gli armadietti.

Benjamin: puttana!

Benjamin ritrae di nuovo la mano, la riporta a sé. La prende con forza, non potrà mai liberarsi. La stringe per il collo.

Rose: a..

Rose non riesce a proferire parola. Il ragazzo che ama. Il ragazzo che ha amato così profondamente la sta uccidendo. Benjamin stringe sempre più forte.
Benjamin: è stato bello!
Rose sente la vita che le scivola via, vita che dipende da una delle persone che ama di più a questo mondo. Gli occhi di Benjamin sono incattiviti, sono diversi, forse per la prima volta, Rose si rende conto che non è lui.

Il demone fa sempre più forza, fino a spingerla violentemente contro gli armadietti. Alcuni di questi si aprono.

Improvvisamente, dei flash iniziano ad annidarsi nella mente del ragazzo.

“Non voglio più scappare.”
Il bacio. Quel bacio contro gli armadietti.

Il ragazzo scuote la testa.

Benjamin: cosa?!

Il salvataggio al lago. Il loro ballo. Il loro primo incontro. È tutto lì.

“Tu non mi conosci” “Ti amo, Benjamin.”

Benjamin: no, no!

Benjamin allenta la presa delicatamente.

Benjamin: no!

“Se deciderai di ricordarmi come quel ragazzo al lago…”

Benjamin: oh mio Dio!

Il demone lascia definitivamente la presa, ritirandosi indietro. Rose inizia a tossire, violentemente.

Benjamin: oh mio Dio!

Benjamin porta le mani alla testa, sconvolto.
Benjamin: Rose…

Benjamin: cosa ho fatto?
La voce del ragazzo si spezza, è come se non sapesse dove si trova, è come se avesse guardato il tutto da un altro angolo.
Rose lo guarda, spaesata.
Benjamin: Rose… oh mio Dio, cosa ho fatto?!

Rose lo guarda. Il demone che c’era nel suo sguardo qualche secondo prima… non c’è più.

Rose: Benjamin?!

Benjamin: Rose. Cosa ho fatto? Cosa ho fatto?!

È fuori di sé, il senso di colpa lo pervade. È tutto ciò che riesce a provare.

Rose: Benjamin?

Rose lo guarda, sconvolta. È lui. È tornato.

Rose: oh mio Dio!

Benjamin: mi dispiace così tanto. Rose… che cosa ho fatto?!

Rose lo guarda, di nuovo. Non riesce a trattenere il pianto. Piange insieme a lui.

Rose: va tutto bene. Va tutto bene.

Rose guarda in avanti, Lisandra avanza verso di loro, incattivita, tra le sue mani una sfera di energia rossa. Ha puntato Benjamin.

Rose: no… no…

Benjamin guarda Rose, confuso.

Rose: Lisandra, no!

Lisandra, concentrata nell’incantesimo, non riesce a sentirla.

Lisandra: MEMENTO MORI!

La strega porta avanti le mani, indirizzando l’energia rossa verso Benjamin, che si gira, distratto dalla sua voce.

Rose: NO!

Rose interferisce, ponendosi tra l’energia e Benjamin. Tuttavia, l’energia è così potente da colpire entrambi. I due vengono scaraventati insieme a metri di distanza.

87

Lisandra: Rose?!

Lisandra guarda la scena, sconvolta.

Lisandra: Rose, NO!

 

Bright cerca di tener testa ad Evan, che è di nuovo contro di lui. Il vampiro lo tiene in alto con la sola stretta del braccio.

Evan: devi uccidermi. Fallo ora!
Bright: no!

Evan: Bright…
Evan si ferma improvvisamente. Lo lascia andare. Bright si prende qualche secondo per respirare.
Bright: che succede?
Evan: è finita. È finita!
Bright lo guarda, confuso
Bright: cosa?!

Evan avanza verso l’angelo, velocemente, gli prende il capo e l’avvicina al suo. Lo bacia, lo bacia come se non dovesse esistere un domani. Lo bacia come una persona che ama. Le lingue dei due finalmente si incontrano per la prima volta. Bright prende il viso di Evan tra le sue mani e fa lo stesso. I due si divorano. Non si sono mai voluti così tanto. Si lasciano completamente andare.

Evan: ti amo. Ti amo, ti amo, ti amo.

Bright sorride, continuando a baciarlo ininterrottamente.

 

Colonna Sonora: Skinny Love (fino alla fine)

“Pensi che sia finita?”

Tatia guarda Peter, che è proprio accanto a lei. I due sono insieme nel giardino del Castello DeLuc. Guardano le stelle. Ce ne sono molte nel cielo di Twinswood in questo momento.

Peter: la battaglia?
Tatia: sì.
Peter: forse.
Tatia: probabilmente Rose è riuscita a riportare indietro Benjamin e adesso stanno tornando tutti al castello.
Peter guarda Tatia, sorridendole.
Peter: sì, sono sicuro che è andata così.

“Aiuto! Aiuto!”

Lisandra urla con tutta la voce che ha, le sue urla si spargono per i corridoi della Twinswood High. I corpi senza vita di Benjamin e Rose sono davanti a lei. Le loro mani si toccano, quasi come se avessero deciso di morire insieme.

“Lisandra”

La voce di Luke la raggiunge. Il vampiro, da lontano, assiste alla scena.

Luke: no, no, no, no!

Disperato corre verso la strega. Matthew lo segue, insieme a Mary.

Luke: NO!

Luke urla, distrutto, mentre guarda il corpo di Rose.

Luke: NO!

Matthew corre verso di lui, tenendolo. È fuori di sé. È il più grande dolore che abbia mai provato.

Matthew: Luke, per favore.

Luke: lasciami. LASCIAMI!
Luke urla, disperato. È un dolore atroce.

Mary: oh mio Dio…

Anche Matthew è estremamente dispiaciuto, a modo suo si era affezionato a Rose.

Leda e Gabriel raggiungo il gruppo, vittoriosi.

Leda: hey…

Quando tuttavia capiscono cosa sta succedendo…

Leda: no, no, oh mio Dio!

Bright ed Evan raggiungono il corridoio, mano nella mano. I due hanno sentito le urla.

Bright: NO.

Bright sgrana gli occhi. Non può essere Rose.
Bright: no, Rose. Ti prego, no!

L’angelo urla, sconvolto.

Leda appoggia il viso sulla spalla di Gabriel, non riesce a guardare.

Evan guarda Benjamin, distrutto dal dolore.

Lisandra: l’amore è stato la sua morte.

Una lacrima riga il viso di Lisandra, lacrima che fa semplicemente da contorno alla totale disperazione nella sala.

La camera 108 del Wilson Hotel si spalanca improvvisamente. Qualcuno si fa avanti nel corridoio, temporeggiando sull’uscio.

“La strega è morta.”

Quel qualcuno è Ardens. Supera la soglia, uscendo definitivamente dalla stanza.

“Signore”

La voce di una cameriera lo distrae, costringendolo a girarsi.

“Si sente bene?”

Certo l’aspetto di Ardens al momento non è dei migliori.

Ardens: mai stato meglio, mi creda!

Ardens sorride alla cameriera, allontanandosi lentamente verso l’uscita dell’albergo. La porta della 108 resta aperta.

Un’altra figura ne esce. E poi un’altra e ancora un’altra e ancora un’altra. La cameriera guarda la scena, sconvolta, si chiede quante persone ci fossero dentro. Un minuto, solamente un minuto, e poi non ne uscirà più niente.

Fine Episodio.

ANGOLO FAN

Schermata 06-2456814 alle 10.17.47 Schermata 06-2456814 alle 10.17.41 Schermata 06-2456814 alle 10.17.30 Schermata 06-2456814 alle 10.17.17 Schermata 06-2456814 alle 10.17.08 Schermata 06-2456814 alle 10.17.01 Schermata 06-2456814 alle 10.16.51

 

Grazie per essere stati con me anche in questa seconda stagione. Siete meravigliosi, siete dei lettori stupendi e non potevo chiedere di meglio. Grazie per aver reso Spellbook il grande successo che è. Spero che la storia vi abbia emozionato, vi abbia sorpreso e soprattutto intrattenuto. 

L’avventura di Spellbook su Telefilm Addicted termina qui, ringrazio il sito per l’ospitalità e per l’opportunità. Grazie a tutti ancora una volta perché la magia che ha reso VIVO Spellbook siete stati VOI!

Un saluto e alla prossima!

 




Continua a seguire Telefilm Addicted su Facebook e Telefilm Addicted su Twitter per rimanere sempre aggiornato sulle ultime news e iniziative.

LuigiT
Luigi, 22 anni, cresciuto a pane e telefilm. Certe volte vorrebbe essere il prescelto per sconfiggere il male insieme alla Scooby-Gang, altre volte vorrebbe trovarsi su un'isola misteriosa, altre ancora guidare su una motocicletta e fare parte di un clan, o essere la star di un Glee Club. Certe volte la vita ti delude, ma ci sono sempre i telefilm pronti a tirarti su il morale! Appassionato del nuovo e del vintage, vedere tutti i pilot è un dovere, e riscoprire i vecchi classici è un obbligo! Da Twin Peaks, a The X Files, a Friends, per Buffy, Angel, Sex and the City, tutta la programmazione di HBO, ma anche di The CW, perché non bisogna mai essere snob! Il suo motto é: per ogni stato d'animo, esiste un telefilm adatto! Certe volte fungono da apri-rubinetti, o da medicina, o addirittura da amici nel momento del bisogno. 22 stagioni fino a questo momento, 365 episodi a stagione, così funziona la sua vita.

95 Comments

  1. Gabry

    5 giugno 2014 at 16:20

    Season Finale stupendo.

    La scena finale della battaglia è scritta benissimo e riesce a rendere l’enfasi dell’incalzare degli schieramenti che scendono in campo.

    Al grido di #LISANDRAMORIORAEPERSEMPRE, ora come si fa ad aspettare la S3?

    Ottimo lavoro <3

    • LuigiT

      LuigiT

      5 giugno 2014 at 16:27

      Thank you a lot.

  2. Stefania

    5 giugno 2014 at 16:29

    Cooooooooooosa???! Non ci puoi lasciare così!!!! L’estate dovrebbe essere un periodo piacevole!!! 🙂
    Episodio entusiasmante ma….WTF??!

    • LuigiT

      LuigiT

      5 giugno 2014 at 16:37

      Ahah, mi spiace!

      • Stefania

        5 giugno 2014 at 16:46

        Per farti perdonare concedici un post-mortem con qualche risposta/anticipazione! A parte gli scherzi, sei perdonato in partenza visto che ci hai regalato una storia tanto bella! 🙂
        Complimenti ancora!

  3. Stefania

    5 giugno 2014 at 16:39

    Per farti perdonare concedici un post-mortem con qualche risposta/anticipazione! A parte gli scherzi, sei perdonato in partenza visto che ci hai regalato una storia tanto bella! 🙂
    Complimenti ancora!

  4. giusy

    5 giugno 2014 at 16:40

    Ho iniziato a piangere quando Ben ha dato l’ordine a Evan e non ho ancora finito. Lo sapevo. Me lo sentivo. Non posso pensarci.
    Non riesco nemmeno a gioire per i Brevan, o per i Lebriel.. semplicemente non posso.
    Perché avevamo finito. Era finita. Benjamin era tornato. E ora..
    Ora Rose è morta.
    E Ardens è tornato.
    Rose.. che ha salvato tante vite. Non è giusto. Non è affatto giusto.
    Spero ci sia una soluzione a questo. Deve esserci. Non so, sacrifichiamo Alec e riportiamo Rose oppure facciamola diventare un angelo o che so io.. ma dobbiamo fare qualcosa.
    C’è tutta la storia di Tim.. e Luke! Luke ha perso per la seconda volta la ragazza che amava! Oddio..
    Non ci posso pensare.. davvero non posso.
    È stata una stagione meravigliosa, ma nel finale ti sei superato.
    La scena iniziale Roke, Matthew che è meraviglioso come sempre.. Mary che potrebbe anche piacermi, se continuiamo così.
    Leda che sceglie Gabriel è stata dolcissima.. per non parlare della battaglia finale! Epica, esattamente come doveva essere!
    Non riuscivo a leggere la parte Brevan perché faceva troppo, troppo male. Bright sarebbe morto, pur di non uccidere Evan. E Evan avrebbe preferito affrontare l’inferno che una situazione come quella..
    Magari quando smetto di piangere riuscirò a dire qualcosa di più.
    Grazie di tutto, Luigi.
    Ci vediamo la prossima stagione. Magari in questi mesi riuscirõ a superare il lutto (hahahahah no.)
    A presto.
    Di nuovo complimenti.

    • LuigiT

      LuigiT

      5 giugno 2014 at 17:42

      Ti ringrazio moltissimo, contento che ti sia piaciuto! 🙂

  5. giusy

    5 giugno 2014 at 16:40

    Ho iniziato a piangere quando Ben ha dato l’ordine a Evan e non ho ancora finito. Lo sapevo. Me lo sentivo. Non posso pensarci.
    Non riesco nemmeno a gioire per i Brevan, o per i Lebriel.. semplicemente non posso.
    Perché avevamo finito. Era finita. Benjamin era tornato. E ora..
    Ora Rose è morta.
    E Ardens è tornato.
    Rose.. che ha salvato tante vite. Non è giusto. Non è affatto giusto.
    Spero ci sia una soluzione a questo. Deve esserci. Non so, sacrifichiamo Alec e riportiamo Rose oppure facciamola diventare un angelo o che so io.. ma dobbiamo fare qualcosa.
    C’è tutta la storia di Tim.. e Luke! Luke ha perso per la seconda volta la ragazza che amava! Oddio..
    Non ci posso pensare.. davvero non posso.
    È stata una stagione meravigliosa, ma nel finale ti sei superato.
    La scena iniziale Roke, Matthew che è meraviglioso come sempre.. Mary che potrebbe anche piacermi, se continuiamo così.
    Leda che sceglie Gabriel è stata dolcissima.. per non parlare della battaglia finale! Epica, esattamente come doveva essere!
    Non riuscivo a leggere la parte Brevan perché faceva troppo, troppo male. Bright sarebbe morto, pur di non uccidere Evan. E Evan avrebbe preferito affrontare l’inferno che una situazione come quella..
    Magari quando smetto di piangere riuscirò a dire qualcosa di più.
    Grazie di tutto, Luigi.
    Ci vediamo la prossima stagione. Magari in questi mesi riuscirõ a superare il lutto (hahahahah no.)
    A presto.
    Di nuovo complimenti.

  6. giusy

    5 giugno 2014 at 16:41

    Ho iniziato a piangere quando Ben ha dato l’ordine a Evan e non ho ancora finito. Lo sapevo. Me lo sentivo. Non posso pensarci.
    Non riesco nemmeno a gioire per i Brevan, o per i Lebriel.. semplicemente non posso.
    Perché avevamo finito. Era finita. Benjamin era tornato. E ora..
    Ora Rose è morta.
    E Ardens è tornato.
    Rose.. che ha salvato tante vite. Non è giusto. Non è affatto giusto.
    Spero ci sia una soluzione a questo. Deve esserci. Non so, sacrifichiamo Alec e riportiamo Rose oppure facciamola diventare un angelo o che so io.. ma dobbiamo fare qualcosa.
    C’è tutta la storia di Tim.. e Luke! Luke ha perso per la seconda volta la ragazza che amava! Oddio..
    Non ci posso pensare.. davvero non posso.
    È stata una stagione meravigliosa, ma nel finale ti sei superato.
    La scena iniziale Roke, Matthew che è meraviglioso come sempre.. Mary che potrebbe anche piacermi, se continuiamo così.
    Leda che sceglie Gabriel è stata dolcissima.. per non parlare della battaglia finale! Epica, esattamente come doveva essere!
    Non riuscivo a leggere la parte Brevan perché faceva troppo, troppo male. Bright sarebbe morto, pur di non uccidere Evan. E Evan avrebbe preferito affrontare l’inferno che una situazione come quella..
    Magari quando smetto di piangere riuscirò a dire qualcosa di più.
    Grazie di tutto, Luigi.
    Ci vediamo la prossima stagione. Magari in questi mesi riuscirõ a superare il lutto (hahahahah no.)
    A presto.
    Di nuovo complimenti.

  7. Agnese

    5 giugno 2014 at 16:41

    Luigi, ti odio dal profondo del mio cuore… però è una delle cose più meravigliose che abbia mai letto! Poi Skinny nella scena finale da suicidio… che tristezza!!

    • LuigiT

      LuigiT

      5 giugno 2014 at 17:43

      Lo prendo come un complimento, dai ahah.

      Grazie mille! 🙂

  8. Miriana Perrino

    5 giugno 2014 at 16:45

    *Sono in lutto* Non ho intenzione di commentare. Tristano e Isotta chi sono??? Nulla, nulla, in confronto al Brose. *Faresti meglio a scappare, i draghi stanno arrivando* PIANGO e davvero non HO PAROLE, so solo che ho bisogno di gelato, tanto tanto GELATO.:(

    • LuigiT

      LuigiT

      5 giugno 2014 at 17:44

      Anche io avrei voglia di gelato. LOL

      Grazie mille!

  9. foglie

    5 giugno 2014 at 16:47

    Finale tremendo.

    Oggi ho recuperato due puntate e poi ho letto il finale tutto d’un fiato.

    Sinceramente sarei stata peggio se fosse successo qualcosa a Luke, Bright o Evan. Ben e Rose uniti nella morte, triste ma romantico.

    Siccome questo è un telefilm, anche se su carta, sicuramente la protagonista non può morire e quindi tornerà nel primo episodio della prossima serie. Ci sono già news sul casting? Scherzo, ma in genere è la prima cosa che controllo quando muore un personaggio nelle serie sul sovrannaturale….

    Complimenti all’autore, ti ho scoperto soltanto a settembre e tra il primo e il secondo episodio di Spellbook mi sono letta tutto American High. Grazie.

    • foglie

      5 giugno 2014 at 16:58

      Leggendo i commenti, ho forse intuito come Rose tornerà. Forse con il sacrificio di una strega e un demone, che molto probabilmente si imolerano per i loro “eredi”?

    • LuigiT

      LuigiT

      5 giugno 2014 at 17:45

      Ti ringrazio molto.

      GRAZIE DAVVERO.

  10. Chicca

    5 giugno 2014 at 16:49

    Ho letto la parte finale con le lacrime agli occhi… non soffrivo così dal finale della seconda serie di Buffy (e Skinny Love non aiuta eh)… più volte hai detto che quest’estate ti avremmo tanto odiato, ti assicuro che almeno da parte mia non sarà così. Ci hai regalato delle emozioni incredibili in tutta la stagione e per il finale ci hai dato anche molte gioie. La morte di Ben e Rose è pura poesia anche se vorresti metterti in un angolo con la copertina e il barattolone di nutella a singhiozzare e a chiedere “Perchè?! Pwerchè?!”. Ammetto di aver fatto il parallelismo tra Buffy ed Angel, quando anche lui ritrova la sua anima nel finale ma è troppo tardi. E’ sempre difficile per uno scrittore dare vita a certe immagini e catapultare il lettore dentro la scena. Io mi sentivo talmente parte della cosa che ho urlato insieme a Lisandra pensa un po’! ç_ç Evan e Bright finalmente una gioia! Leda che ha scelto, Mary e Matthew che si lasciano andare pensando a “potrebbe essere l’ultima occasione”. E la scena tra Luke e Rose che tanto aspettavo: la perfezione. “BEVIMI” devo forse aggiungere altro? Io nasco team Ben, ma in due stagioni mi hai fatto letteralmente impazzire per il vampiro grazie alla caratterizzazione per nulla banale o scontata 🙂 E quanto sto rosicando pensando alla promessa di Rose di andarci a cena. Tanto ci hai dato ma tanto altro ci hai portato via! T_T
    E mi si stringe ancora il cuore nel finale, con il gruppo unito in un unico grande ed immenso dolore ed Ardens che entra in scena. Me lo sono immaginato con un ghigno da stronzo che te dico fermate!
    Grazie per questa cascata di emozioni, attendo con ansia la nuova serie perchè ci sono ancora troppe domande che necessitano di una risposta. Che fine ha fatto Alec? Quando due creature soprannaturali come Ben e Rose muoiono, dove finiscono? Ora cosa accadrà a Twinswood? Intanto kudos a te per tutto <3

    • LuigiT

      LuigiT

      5 giugno 2014 at 17:47

      Che fine ha fatto Alec è davvero una bella domanda!

      Lo scopriremo nella 3×01! 😉

      Grazie mille, cara, contento che ti sia piaciuto!

  11. Stefania

    5 giugno 2014 at 16:51

    Per farti perdonare concedici un post-mortem con qualche risposta/anticipazione! A parte gli scherzi, sei perdonato in partenza visto che ci hai regalato una storia tanto bella! 🙂
    Complimenti ancora!!

    • LuigiT

      LuigiT

      5 giugno 2014 at 17:47

      Sicuramente ci sarà un post mortem!

  12. Rossana Colombo

    5 giugno 2014 at 16:53

    Sto piangendo come una fontana, madò Luigi farlo finire così, non me lo sarei mai aspettato! Qualcuna se non mi sbaglio l’aveva anche ipotizzato ma è il come si è svolto il tutto che è stato straziante. Questa seconda serie è stata qualcosa di meraviglioso dall’inizio alla fine. Davvero complimenti. Ora non so proprio che aspettarmi nella prossima, a parte il ritorno di Ardens. Comunque tornando un attimo in me e al resto degli avvenimenti di questa season finale, le altre scelte le ho adorate tutte! Gabriel e Leda, Evan e Bright, finalmente! Per non parlare di Matthew e Mary, dio che scena sublime! E poi Luke e Rose *-* okay basta, se ripenso al resto ho gli occhi a forma di cuoricini, se non fosse per il finale che me li ha riempiti di lacrime T.T
    Ah Luigi avrai scatenato l’ira di tanti, io per il momento devo ancora elaborare il tutto, per ora c’è solo la disperazione xD
    Ancora complimenti per questa bellissima serie e tutto ciò che fai!
    Baci Rossana

    • LuigiT

      LuigiT

      5 giugno 2014 at 17:49

      Contento che sia stato un mix di emozioni.

      Un bacio a te, Rossana!

  13. Francesca Brizzi

    5 giugno 2014 at 16:54

    Non so nemmeno io cosa provo. A livello di storia ti posso fare solo i complimenti, finale perfetto, a livello umano mi hai distrutto. Vorrei fare una recensione decente ma non riesco a trovare le parole. Se fosse stato un video probabilmente starei guardando e riguardando la scena finale stile scena Delena della 5×22 che ho riguardato in continuazione per giorni. Pensavo di aver finito di soffrire e invece sono nello sconforto totale.
    Sono contenta per i miei Ledriel e per Mary e Mattew che sono stati stupendi. I miei ROKE meravigliosi, dolci, semplicemente bellissimi, lei che lo salva e che lo bacia. Un bacio semplice ma carico di parole non dette e sentimenti. Ovviamente non faccio in tempo a godermelo che arriva la batosta.
    Ben e Rose nella scena finale distruttivi, sapevo che sarebbe rinsavito e vedendo Lisandra avvicinarsi ero sicura che Rose si sarebbe sacrificata, non pensavo però che sarebbe morto anche lui. Ma mi ha distrutto soprattutto la reazione di Luke, lui sempre così riservato finalmente si era lasciato andare ai suoi sentimenti per questa splendida donna e adesso se l’è vista portare via. Sarà un duro colpo. Anche la reazione di Leda e Bright per Rose e di Evan per Ben sono state emozionanti. Lisandra è più forte di me non riesco ad apprezzarla. Ci provo a capire le sue azioni e motivazioni ma non riesco ad accettarle, in parte nonostante io sappia che è giustificatissimo il suo odio nei confronti di Alec mi aspettavo che provasse a capirlo di più.
    Luigi grazie di tutto, di aver creato questa storia, questi personaggi, di aver dato vita ad un fandom meraviglioso. Non posso odiarti perché obiettivamente è stato un finale strepitoso ma mi hai fatto/mi stai facendo soffrire parecchio.
    Grazie di tutto.
    Un abbraccio grande.

    • Francesca Brizzi

      5 giugno 2014 at 17:16

      Mi è saltata la parte sui BREVAN: FANTASTICI. Sono l’amore, la passione, la forza di volontà.
      Tralasciando la sofferenza finale, finalmente in questa giornata ho avuto i miei bellissimi baci e una bellissima scena di sesso tra Mattew e Mary.

    • LuigiT

      LuigiT

      5 giugno 2014 at 17:50

      Ma grazie a te, grazie per aver commentato sempre….

      Grazie davvero, un abbraccio!

  14. laura guagliardi

    5 giugno 2014 at 16:54

    Non posso, non posso sopportare tutto questo, eh no luigi non ti perdono, è stato troppo troppo per essere descritto, Lei lo ha salvato ed è morta, Lui è morto “da buono”, Luke è distrutto, come gli altri ragazzi… crudele! ti giuro vorrei scrivere di altro, della bellezza del bacio Roke e della scena fantastica tra Matthew e Mary, ma non ci riesco in questo momento… La mia piccola grande Rose è morta.

    • LuigiT

      LuigiT

      6 luglio 2014 at 20:19

      Grazie mille!

  15. Silvia

    5 giugno 2014 at 17:00

    Ho il cuore a pezzi! E’ stata una season finale pazzesca e capace di tenermi con il fiato sospeso fino all’ultima riga.
    Per quanto sia stato straziante, il percorso che ha portato alla morte di Rose è tragicamente bello, il fatto che sia stato l’amore ad ucciderla. La scena del combattimento tra lei e Benjamin è una delle più belle ed intense che tu abbia mai scritto e quando lui rinsavisce…wow! Credevo che ci sarebbe stato il lieto fine per loro, ma ho intuito subito che Lisandra non si sarebbe fermata, solo non mi aspettavo che anche Rose fosse coinvolta dall’incantesimo! La scena in cui tutti si accorgono di cosa è successo è semplicemente straziante, soprattutto la reazione di Luke ç___ç devi trovare un modo per farli tornare in vita, non può ASSOLUTAMENTE finire così!!! Cioè, mi salvi Luke in quel modo a dir poco perfetto e che ha ingigantito la mia passione Roke, e poi questo?! E la scena alla riserva in cui Rose gli promette una cena, facendolo sorridere come un adolescente innamorato?! Avevo il terribile sentore che uno dei due non sarebbe sopravvissuto alla battaglia e che non ci sarebbe stata nessuna cena. MY FEELINGS! </3
    I Brevan: il momento in cui Evan prega Bright di ucciderlo mi ha fatto commuovere come poche altre scene ç__ç il loro amore è così forte, e sono a dir poco felice che abbiano avuto il loro lieto fine (per quanto poco sia durato, vista la tragedia Brose)! Così come per i Ledriel: sono a dir poco perfetti <33
    Non voglio fare la parte della fangirl psycho, ma, caro il mio Luigi, sarà meglio che rimedi a questa tragedia immensa! u.u Posso assicurarti, però, che non mi perderò la terza stagione per niente al mondo, amo troppo Spellbook!

    • LuigiT

      LuigiT

      6 luglio 2014 at 20:20

      Sono contento che ti sia piaciuto. Grazie!

  16. Maria Gargano

    5 giugno 2014 at 17:04

    Tu sei un fottuto genio!!!
    Meraviglioso! Avevo ipotizzato che morisse Rose e devo dire che x quanto in questa stagione sono stata più Roke la morte di Benjamin e Rose è stata fantastica!
    Sono contenta che lui era tornato in se prima di morire e che lo abbia fatto x lei e con lei. E come lei si sia sacrificata..”l’amore è stata davvero la sua morte”.
    In questa serie nn riesco a prendere posizione sulle ship..Mannaggia!
    Ho amato i Brevan. La lotta x resistere,i ti amo disperati e il bacio passionale..Ne è davvero valsa la pena aspettare!
    Matthew è sempre il numero uno..lui e le sue battute sono il pepe di questo telefilm. E vogliamo parlare della scena di sesso tra lui e Mary?wow E quella di Luke che beve da Rose?!
    È stato un finale ricco di tutto,passione azione amore..BELLISSIMO!
    Leda ha scelto Gabriel e ci mancava solo scegliesse Robin..ora come ora nn avrebbe avuto senso.
    Complimenti è stato fantastico. Lo so è illogico per via delle morti ma io immaginavo andasse così ed è giusto. Rose ha combattuto tutto il tempo x far tornare Ben e in realtà nn si era mai arresa se nn proprio alla fine ed è giusto che nel momento in cui Ben è tornato in se lo abbia voluto salvare. Mi sono emozionata,sono state morti forti ma meravigliose,if you know what i mean.
    Ho pensato lo stesso su Damon x quando sto ancora male. Sei un pò cattivo ma nn ancora come Martin x fortuna!;-)
    Non odio Lisandra x averli uccisi però in tutto l’episodio mi ha dato sui nervi?
    Non vedo l’ora che arrivi settembre.
    Da domani lo rileggo tutto!
    Un mega bacione

    • LuigiT

      LuigiT

      6 luglio 2014 at 20:21

      Beh, sicuramente non avrebbe avuto senso se avesse scelto Robin.

      Grazie mille, cara!

  17. Anonimo

    5 giugno 2014 at 17:11

    Lisandra io ti odioooo !!! Lo so ha comunque delle motivazioni valide ma ora per me è solo la donna che li ha uccisi 🙁 che poi sono triste per entrambi ma mentre so che Rose molto probabilmenye tornerá in vita poichè è comunque la protagonista non credo di poter dire lo stesso di Benjamin… è incredibile i miei personaggi preferiti in un colpo solo ( forse sono io a portare sfiga ) comunque voglio dirti che nonostante tu mi abbia spezzato il cuore sei bravissimo ha un grande talento e questa seconda stagione è stata un qualcosa di meraviglioso perchè la prima è stata fantastica ma con questa ti sei superato Aspetto con ansia la terza stagione e grazie per tutte le emozioni che mi hai fatto provare

    • LuigiT

      LuigiT

      6 luglio 2014 at 20:22

      Grazie A TE!

  18. Teresa

    5 giugno 2014 at 17:14

    OMG, credo di essere davvero sotto shock. Sono stata non so quanto tempo a fissare lo schermo del pc balbettando cose senza senso. Ecco, adesso dopo lo shock sto per entrare nella fase della negazione.
    Nonostante il tuo essere sadico, per lasciare i nostri poveri cuori a pezzi con un season finale del genere, voglio ringraziarti per tutte le emozioni che mi hai donato con Spellbook, mi hai fatto piangere, ridere, esultare, disperare, ecc ecc ecc…
    Adesso non mi resta che aspettare la terza stagione, potrei intrattenermi maledicendo Lisandra o coccolando il povero Luke (sese, magari).
    Grande Toto!

    • LuigiT

      LuigiT

      6 luglio 2014 at 20:23

      Grazie mille, Teresa!

  19. Martina

    5 giugno 2014 at 17:19

    nonono…tutto questo non può essere, non puoi lasciarci così fino a settembre!!!non riesco neanche a formulare un discorso sensato, sono troppo sconvolta per commentare quindi passo!!
    Aggiungo solo che in questa stagione ti sei superato, davvero i miei complimenti per aver reso tutto così perfetto e meraviglioso.
    Intanto mentre aspettiamo la terza stagione me ne torno nel mio angolino a piangere disperatamente *sigh sigh*

    • LuigiT

      LuigiT

      6 luglio 2014 at 20:23

      🙁 grazie!

  20. Alessandra

    5 giugno 2014 at 17:20

    Episodio perfetto in TUTTO. Incalzante, emozionante, straziante. Ho adorato ogni singola parte, ma quella che mi ha colpito di più al cuore è ovviamente la Brose. Non potevi far fare loro fine più crudele e più romantica. Leggere di Benjamin che ritorna in sè poco prima di morire (maledetta Lisandra) mi ha fatto pensare ad Angel nel finale della seconda stagione di Buffy, che riottiene l’anima poco prima che lei lo uccida. Questa assonanza non ha fatto altro che aumentare i miei lacrimoni! :'( E la scelta di Skinny Love alla fine? Non avresti potuto rendere la scena più commovente nemmeno volendo!
    E poi Bright e Evan, Gabriel e Leda, Alec e Lisandra, Mary e Matthew, Rose e Luke…c’è davvero bisogno che dica qualcosa? *_______*

    Complimenti Toto, con questo episodio ti sei superato! 🙂

    • LuigiT

      LuigiT

      6 luglio 2014 at 20:24

      Grazie mille, Alessandra!

  21. Alessandra

    5 giugno 2014 at 17:22

    Una sola parola Luigi: Perchè???? Lo sapevo che il vero Ben sarebbe tornato ma non avrei mai immaginato che sarebbe morto, e con lui Rose. I flashback mi hanno distrutta abbastanza, per non parlare della scena finale tra Ben e Rose, l’ho amata davvero. Sei stato grande nel descrivere le scene tra Bright ed Evan; e sono contentissima che Leda abbia scelto Gabriel. Aspetto con ansia il tuo prossimo telefilm su carta! Complimenti! Ti ammiro tantissimo.

    • LuigiT

      LuigiT

      5 giugno 2014 at 18:06

      Lo apprezzo davvero, grazie mille!

  22. terry

    5 giugno 2014 at 17:34

    O MY GOD!!!!! OK UNA MORTE PERò L’AVEVO AZECCATA!!! mio dio che finale pazzesco, l’amore è stata la sua fine, mai avrei pensato in questo modo..
    leggere questo finale è stato un continuo alternarsi di risate e commozione, lisandra io sarò la tua rovina dopo questo finale ;)amo da morire questa coppia, nonostante tutto quello che ci è stato di negativo tra di loro, l’amore va sopra a tutto questo, mi sono commossa davvero nel leggere la scena in cui rose urla a lisandra di non lanciare l’incantesimo, senza parole poi, i ricordi che hanno accompagnato tutto il finale e che hanno salvato benjamin, ricordi della persona che ama <3
    lisandra dopo questo finale, se avevi qualche possibilità che io potessi rivalutarti, fidati, non c'è più!!!! non riecso proprio ad accettarla xD e dopo questa fidati luì non c'è speranza per lei
    tenerissima tatia nella sua scena con peter che ha sperato fino all'ultimo che il fratello tornasse se stesso, se solo sapesse che in realtà l'ha fatto <3 il mio cuore è a pezzi…
    sono cmq soddisfatta di come si sono concluse le storyline secondarie
    era ovvio che leda scegliesse gabriel <3 poi finalmente i miei brevan riescono a stare insieme *___*
    non parliamo poi di mary e mattew, che scena, davvero erotica,quei facevano già scintille con i loro sguardi figuriamoci in questa scena *____* complimenti,inoltre ammirevole come lei sia entrata subito nella parte della cacciatrice

    P.S. amo troppo le battutte che scrivi per mattew xD, e per la cronaca ha ragione riguardo al campanello e all'allarme 😀

    • LuigiT

      LuigiT

      5 giugno 2014 at 18:05

      Contento che ti sia piaciuto… Davvero.

      Grazie mille

  23. Sara

    5 giugno 2014 at 17:42

    Probabilmente dovrei cominciare dicendo che c’ho la Fontana di Trevi, il Tamigi, il Danubio, la Senna che mi stanno uscendo dagli occhi.
    Probabilmente dovrei cominciare dicendo che ti odio profondamente, perchè hai ucciso la mia coppia del cuore.
    Probabilmente dovrei cominciare dicendo che sono stata ansiata una settimana; che durante tutto la durata dell’episodio ho pianto come una bambina.
    Ma comincerò dicendoti semplicemente GRAZIE, un GRAZIE grande come l’America per tutto quello che ci hai fatto vivere con questa meravigliosa Season 2.
    Spellbook è diventato il mio telefilm del cuore, quello che ti fa gioire, quello che ti fa soffrire, quello che ti fa amare e ti fa sognare. Non ha nulla da invidiare ad un vero telefilm e io sono convinta che meriterebbe la popolarità anche sullo schermo perchè ha TUTTE e dico TUTTE le caratteristiche per essere un vero fenomeno. E sul web, è innegabile, lo è già. In questi tre mesi lo agognavo esattamente come facevo per TVD durante le prime stagioni. Kudos a te Luigi, Spellbook è LA MERAVIGLIA.
    Anche per questa puntata è difficilissimo scrivere un qualcosa che sia degno di tutti gli avvenimenti che sono successi. E’ difficile pensare che questo sarà l’ultimo commento della stagione perchè amando io scrivere moltissimo, amavo altrettanto scrivere commenti…e in particolare alle puntate 🙂
    Partiamo dai Brose, partiamo da questa coppia che in questa stagione mi ha fatta soffrire come e più dei Delena; questa season 2 non è stata sicuramente propizia per loro ma posso dire che altrettanto sicuramente è in questo stagione che il loro amore si è visto più vivido e più forte che mai. NONOSTANTE TUTTO. Nonostante demoni, nonostante destini rivali. Si amano. Lo hanno sempre fatto e questo, secondo me, rende la loro storia d’amore davvero PIENA. Molto spesso si è detto “IT’S ALWAYS GONNA BE BEN!” e io ho sempre tremato all’idea, essendo Delena fino al midollo. Quello che posso dire è che la storia d’amore tra Rose e Benjamin è davvero EPICA, ma non nel Steleniano del termine: sfida la vita e la morte, sfida ostacoli insormontabili.
    Già la settimana scorso la 2×10 mi aveva ridotta ad uno straccio: vedere la vita di Benjie prima di Rose, vederlo innamorato e spaventato all’idea del sentimento che provava è stato già di per sè difficile ma chiaramente il colpo di grazia è stato dato dalla lettera. Chiaramente in questa puntata vediamo una Rose come al solito LEADER. Come al solito non posso far altro che ringraziarmi per aver creato un personaggio femminile così perfetto. In questa puntata la vediamo prendere consapevolezza del fatto che Ben, L’AMORE DELLA SUA VITA, le ha chiesto di essere ucciso, perchè “SE NON SONO IO, ALLORA NON VOGLIO ESSERE”. Dio, i brividi di nuovo. Vediamo come Rose cerchi di trovare una soluzione, ma la vediamo anche pericolosamente pronta a lottare per tutti i suoi amici. E ne ha davvero tanti la nostra eroina. Perchè è stupenda, e chiunque (me compresa, anche se non saprei da che parte girarmi XD) vorrebbe combattere al suo fianco. La scena iniziale, con Luke. Beh a costo di gettarmi addosso l’odio delle Roke, dico che Luke ultimamente sta perdendo il suo charme. L’ho sempre stimato e apprezzato tantissimo, ultimamente quando entra in scena provo un certo fastidio? Forse è la mia parte Brose a parlare, i don’t know. Forse è perchè ho passato una settimana ansiatissima che mi avresti ucciso i Brevan ( su Rose e Ben ne ero praticamente certa, quantomeno su uno dei due). Fatto sta che è chiaro che il rapporto Roke si sia evoluto, è giusto. Il bacio non mi ha fatto nè caldo nè freddo, sono comunque contenta che Rose abbia salvato Luke.
    Ho adorato la scena del trio, ci volevano i nostri tre tesori di nuovo insieme. Loro sono i miei Sara, Dana e Daniel (sì, mi manca American High). Quando continuavano a parlare di vacanze ho esclamato a voce alta “PERCHE’ VOI PARLATE DI VACANZE ESTIVE E IO SENTO SOLO: TANTO LUIGI VI HA FATTO FUORI E LE VACANZE ESTIVE NON LE FARETE INSIEME?” Beh, tranne per questo piccolo particolare ANSIOGENO con il quale ho affrontare la puntata, direi che quella scena è stata la più genuina e leggera.
    Mi aspettavo che Rose scoprisse che Tim è suo padre e se Lisandra per un momento aveva recuperato i punti che non le ho mai dato (se non in rarissime scene) eccola lì che me stermina i miei cuori BROSE. MA TE DICO FERMATE, LISY! La scena degli incantesimi mi ha ricordato molto Harry e Voldy…’na altro pò m’aspettavo che sbucasse er nonnino Ardens e gridasse “FINIAMOLA COME L’ABBIA COMINCIATO TOM, INSIEME!” Poi ho realizzato che no, non poteva succedere e quindi mi sono di nuovo focalizzata sulla mia coppia preferita che si stava DOLCEMENTE ammazzando. Che cuori. La scena in cui Benjie torna in sè vince per la scena che mi ha fatto scendere più lacrime in tutte e due queste stagioni. Sicuramente le gif di Max tutto distrutto non hanno aiutato. E avevi ragione: ho gridato “ODDIO FINALMENTE” purtroppo consapevole che nonostante Ben fosse tornato, nonostante fosse lì, distrutto per ciò che aveva fatto, distrutto per ciò che stava per fare a Rose, ero preparata al peggio. E che cosa ci può essere di peggio? Lisandra, a mio avviso, ha agito così spinta dall’odio per Alec. Un odio che, sinceramente, non le fa onore. Mi spiego: è assolutamente normale provare odio, se non peggio, per l’uomo che hai amato e che senza pietà di ha bruciata viva. Il punto è: non le è forse chiaro che l’Alec che amava, quello per il quale era disposta a lottare, non era lo stesso che l’ha ucciso brutalmente? Rose ha capito la differenza, era disposta persino ad uccidere il demone. Nonostante facesse un male cane. Nonostante quel demone avesse la voce, l’aspetto del ragazzo che ama. Perchè diavolo Lisandra invece è così fottutamente stronza? (Concedetemi lo sfogo). Avevi ragione a dire che le scene tra Alec e la strega non sarebbero state come ci prospettavamo: e io che ho sempre gridato OTP per questi due ora dico ALEC PRENDI ME, SCEGLI ME, AMA ME. Okay, tornando più su discorsi seri, dico che secondo me nonostante tutte le attenuanti del mondo, Lisandra è stata troppo dura CON TUTTI PROPRIO. Tra le altre cose mi auguro vivamente che si prenda le responsabilità delle sue azioni, che non lasci pensare agli altri che si sono uccisi tra di loro. Deve dire che Ben è tornato. Lo deve a Tatia, a Evan e in fondo un pò a tutti.
    “L’amore è stato la sua morte” Mi sono sentita come Elena quando spegne l’umanità. E’ concesso anche a me TURN IT OFF? STO TROPPO MALE.
    Ora, io so quanto tu odi le morti non morti, ma davvero nessuno ti accuserebbe di essere una PLEC 2.0 se li facessi tornare. Sono solo due ragazzi, merita(va)no la felicità e l’ammmmore. Comunque ho fiducia in te: ci ha fatto disperare, struggere e lo faremo per un estate intera ma hai anche detto che ti ODIEREMO FINO A SETTEMBRE. Quindi, TE PREGO RIDACCI ROSE E BEN!!!!!! Fallo per noi povere Brose, che abbiamo sofferto tantissimo. Fallo per tutti.
    Nonostante la tragicità della scena finale, in fondo forse è finita proprio come doveva finire. L’amore è stato la sua morte e…anche per Benjamin. Sono morti insieme, e sono così sdolcinata da pensare che sia comunque destino e blablabla. Sì, okay rinchiudetemi.
    Parliamo dell’OTP che più OTP non si può per me: BREVAN CHE SI DICONO CHE SI AMANO, BREVAN CHE SI BACIANO APPASSIONATAMENTE, BREVAN CHE SI TENGONO PER MANO…E SARA CHE HA GLI OCCHI A CUORICINO <3
    La scena dei Brevan è stata così…così. Dio, non so neppure come esprimere quello che provo: c'era amore, rabbia, dolore. I soliti elementi vincenti che legano questa coppia. La coppia del vero amore, la coppia che mette tutti d'accordo perchè non potrebbe essere altrimenti. Si amano, si vogliono e…finalmente si sono lasciati andare. Nella prima stagione amavo follemente Bright e Evan mi piaceva di rimando a lui. Kudos a te, perchè nella season 2 Evan è diventato uno dei miei preferiti: è cresciuto, maturato è stato in più di un occasione il VERO eroe. E finalmente ha ammesso di amare Bright totalmente e questo è spettacolare. Il pensiero di fare del male al ragazzo che ama lo stava distruggendo e ancora una volta preferiva essere lui a morire, piuttosto che vivere con un simile rimorso. Bright è un vero Angelo: ha lottato fino alla fine per il suo amore, non ha mai pensato di abbandonare Evan. E ha vinto. Hanno vinto, INSIEME. Credo che la morte di Rose sarà devastante per Bright, ne abbiamo già avuto un assaggio. Sono preoccupata, ma adesso ha Evan con lui e confido che possano aiutarsi insieme a superare la perdita dei loro migliori amici. Nella season 3 voglio un BREVAN SEX CHE TE DICO FERMATE okay? Okay.
    Ledriel: Ooooh finalmente questa coppia torna a farmi battere il cuore come un tempo. Gabriel è adorabile, e quando cita Dawson's Creek mi sono sciolta. La scelta di Leda era giusta e beh, ovvia. Il suo amore per Gabriel è sempre stata così evidente, anche pochi mesi dopo la scomparsa di Robin, a dirla tutta. Certo, ha amato anche Robin eh, però penso che sia innegabile definire Gabriel amore della sua vita. Gabriel poi ha una comicità innata secondo, ce lo vedrei bene in qualche battibecco con Matthew…regalerebbero grandissime gioie.
    E veniamo proprio a Matthew: quanto lo amo, ma quanto. Le sue battute sono GENIALI. Lui è geniale. E' immenso. La scena con Mary è stata molto hot. Nonostante la sua aria da super macho, sono sicura che Matt provi qualcosa di più forte per Mary e credo che verrà esplorata prossimamente.
    Tatia, oh cucciola mia. Non voglio sapere come prenderà la morte di Ben, soprattutto perchè MISERIACCIA LUI ERA TORNATO. LUI SENTIVA. AMAVA. Oddio basta che sennò ricomincio a piangere. Ho notato un lento e graduale riavvicinamento a Peter e spero che dia i suoi frutti nella season 3.
    Veniamo adesso ad Ardens, JULIANFRATELLODIMAXIRONS, e Alec.
    Ardens è tornato. Ardens popolerà la terra. Questo vuol dire che il male ha vinto? Chi è il personaggio che assomiglia così tanto a Benjie? Che ne sarà adesso di Alec? Quest'uomo mi fa una tenerezza assurda, nonostante tutto.
    Probabilmente ho dimenticato qualcosa, ma l'adrenalina è davvero tanta. TROPPA. Il dolore è ancora tanto, ma ti sei superato questa volta e forse, FORSE, possiamo momentaneamente perdonarti per questo finale da incubo. GRAZIE GRAZIE GRAZIE GRAZIE. Per tutto, davvero. E' una gioia seguirti e far parte di questo stupendo fandom.
    Sara

    • LuigiT

      LuigiT

      5 giugno 2014 at 18:00

      Devo farti i miei più sinceri complimenti per LO SPLENDIDO COMMENTO, soprattutto per quanto riguarda la descrizione del rapporto tra Benjamin e Rose.

      Complimenti davvero, ho amato leggerlo.

      GRAZIE A TE. GRAZIE!

  24. Giulia

    5 giugno 2014 at 17:43

    Totooooooo! Sono in una valle di lacrime, e in questo mood dovrei andare a studiare!! T__T Puntata meravigliosa, ma non mi esprimo. Sono in lutto..

    • LuigiT

      LuigiT

      5 giugno 2014 at 18:04

      Mi dispiace cara 🙁

      • Giulia

        5 giugno 2014 at 19:16

        Sono felice però che Benjamin sia ritornato, non ci speravo più..e ora si tratta solo di aspettare (una lunghissima eternità) e vedere cosa succederà!

  25. Emanuela e Ilaria

    5 giugno 2014 at 18:05

    Oggi scriviamo il commento a quattro mani perché dopo aver letto l’episodio insieme non riusciamo a contenere i feelings.
    Partiamo dal finale. Nei nostri scleri pre-puntata avevamo ipotizzato una possibile morte per ogni personaggio,eravamo terrorizzate. Una delle nostre teorie prevedeva la morte di Ben e Rose che però invece di morire veramente si ritrovavano ad Handrar. Pensavamo che fosse assurda…ora speriamo che non lo sia così tanto perché non possiamo sopportare la loro morte proprio ora che Benjamin era tornato:'( I nostri Brose feelings sono più forti che mai </3
    Il ritorno di Ardens ci piace parecchio,siamo curiose di vedere che piani malvagi escogiterà per mettere in difficoltà la nostra Scooby Gang (che vediamo abbastanza distrutta dalla morte dei due amici </3)
    Possiamo avere la terza stagione ora? xD
    Passiamo a cose più felici:
    -Matthew e Mary
    La scena della loro prima volta è stata sublime,aspettavamo questo momento da secoli ahahah *-* Tanta invidia per Mary,penso che chiunque sarebbe stato felice di stare al suo posto. Finiamo di esprimerci prima di diventare poco pacate,molto poco pacate xD
    Matthew è stato l'aggiunta migliore in questa stagione,si fa amare incondizionatamente <3
    -Leda e Gabriel
    Aaaaw quanto sono cuccioli i Ledriel,finalmente possono stare insieme senza preoccuparsi di Robin (per il quale ci dispiace un pò)

    -Bright ed Evan
    Dopo i continui "mai na gioia" e i cockbloccaggi della stagione finalmente ce l'hanno fatta. Siamo siamo felicissime,che i Brevan siano l'OTP di Spellbook è un'opinione condivisa da…praticamente da tutti ahahah
    Bellissimo il confronto tra i due (avevamo il cuore che voleva uscire dal petto) e il tanto atteso bacio <3 Attendiamo con ansia sviluppi (felici possibilmente)nella terza stagione:3

    Pensieri random:

    -Meredith si sveglierà ora che Rose è morta? E come prenderanno questa orribile notizia lei e Tim?

    -LISANDRA DEVE MORIRE MALISSIMO

    -Rivedremo Alec? Ci è dispiaciuto tantissimo per lui,capiamo il punto di vista di Lisandra ma…ormai è diventata pesante (Lisandra muori male)

    -Ci piacerebbe vedere più scene tra Peter e Tatia,quei due sono carinissimi:)

    -Alec e Tatia si incontreranno?

    Ci sarebbero tantissime altre cose da dire ma abbiamo scritto un papiro (scuuusaci xD).
    Bellissima conclusione per una stagione stratosferica,aspettiamo cobra ansia (e in compagnia dei nostri trip mentali) la terza stagione:)
    Ci mancherà attendere l'episodio ogni giovedì,sarà una luuuuunga estate:(
    Te se ama Toto,continua con i tuoi meravigliosi lavori e buona fortuna con gli esami <3

    P.s: scusa ancora per il commento lunghissimo xD

    • LuigiT

      LuigiT

      6 luglio 2014 at 20:24

      Adoro i commenti lunghissimi. Grazie per il vostro, ragazze! 🙂

  26. Federica BellyCapelly Citton

    5 giugno 2014 at 18:15

    SIGNORE DIO AGNELLO DI DIO FIGLIO DEL PADRE.

    Sì. Sto dolcemente imprecando. Qui il motto non è “MAI NA GIOIA”, bensì “PRIMA TI ACCONTENTO E POI CALPESTO I TUOI SENTIMENTI COSI’ IMPARI A GIOIRE”.

    Finale strepitoso, emozionante, delirante, shockante. Fighissimo.
    Fighissima la battaglia, fighissimo Ben, fighissima Rose, fighi tutti tranne Lisandra.
    Ecco appunto. “L’amore sarà la sua morte” un par di palle, la falena ha sbagliato. “Na strega idiota con un pessima mira sarà la tua morte”, eccola la VERA profezia.

    Detto ciò ecco le cose che ho AMATO all’inverosimile:

    – Matthew. Sì lo metto prima di tutti perché punto primo usa le “Y” e questo lo rende baronetto del mio regno, punto secondo ha un’ironia che mi fa impazzire a dismisura ed è shippabile con TUTTI, infatty io per un istante l’ho fortemente voluto con Leda.

    – Luke che beve Rose, eccitato, sopra di lei, in una pozzanghera di sangue che li impregna tutti, cioè la scena col più alto tasso di erotismo di queste due stagioni. BELLISSIMA. Poi io lui lo adoro quando è così “maschio”, animale, primordiale. Poi il bacio stampo di Rose, vabbé la dolcezza.

    – Ben che ricorda tutto, OH MIO DIO CUCCIOLO volevo abbracciarlo e stringerlo fortissimo.

    – Il bacio Brevan FINALMENTE ommioddio bellissimo e dolcissimo e quei “ti amo” sono stati un colpo al cuore. Anche se a volte Bright mi fa arrabbiare per il suo essere scandalosamente Team Brose. Ahahahah

    – Ardens che ritorna, FENOMENALE.

    Ora COSA FACCIO IO che è finito Spellbook COSA CHE LA MIA VITA NON HA PIU’ SENSO cosa faccio cosa? Ah sì, preparo la discussione di laurea.

    Toty è stato un percorso fantastico, TU sei fantastico ed io ti vi ti bi per tutto quello che sei riuscito a darmi con Spellbook.

    Un bacio

    Citty

    • LuigiT

      LuigiT

      6 luglio 2014 at 20:25

      Ahahaha, Citty, sei la solita.

      Grazie!

  27. maria

    5 giugno 2014 at 18:22

    ho i brividi addosso da quando ho finito di leggere l’episodio. ç__ç non posso aspettare, voglio un altro episodiooo :(((

    • LuigiT

      LuigiT

      6 luglio 2014 at 20:25

      Bisognerà aspettare un po’, ma non troppo! Grazie!

  28. Antonella

    5 giugno 2014 at 18:40

    FACEVI BENE A CREDERE CHE NON TI AVREMMO PERDONATO! Francamente sono così a pezzi che non riesco a pensare… Come hai potuto… WHY??? *desperationTime* quando ho iniziato a leggere ero del tutto intenzionata a fare un’analisi e un commento seri… but I can’t… Oltretutto hai fatto tutto ciò 2 giorni dopo che ho finito di recuperare Merlin: non posso sopportare tutto ciò in una sola settimana!! Non è umano!! I finali di stagione di quest’anno sono stati un’agonia e tu ci hai messo il pezzo da 90: GRAZIE TOTO!! A tutti gli autori è venuta la fissa alla George Martin di uccidere indistintamente chiunque?! Muoiono tutti: io cosa campo a fare?! Eh?! EH?! – Ora che ho terminato la sfogo da fungirl affranta e distrutta, cercherò di fare un commento minimamente ragionato (se non ci riuscirò, sentitene il pieno responsabile!)… Dunque… Partiamo dalla prima puntata. La parentesi su Ardens mi è parsa interessante e apre parecchi spunti, primo fra tutti: vuoi per caso lasciarci intendere che Ardens possa avere una speranza di redenzione?! Il fatto di aver lasciato in sospeso il discorso morte\non morte del fratello è parecchio intrigante, inoltre “l’uomo molto bello” sembra conoscere profondamente il nostro cattivone, anche meglio di quanto lui stesso non si conosca (spero non sia una mia mancanza non ricordarmi una sua precedente comparsa in Spellbook, in caso contrario ti prego di correggermi). Continuiamo con Lisandra Vs Alecus: non potevo aspettarmi nulla di meglio! Profondo, straziante, ma soprattutto RIVELATORE: entrambi i personaggi sono venuti fuori nella loro migliore caratterizzazione fino ad ora! Una Lisandra forte, implacabile e lucida, ma al contempo dolce, umana e straripante di sentimenti: she still loves him, me lo sento, LO SO!! Meravigliosa, a dir poco meravigliosa! Un Alecus disperato, confuso, distrutto, finalmente consapevole del male che ha fatto; non credevo che lo avremmo mai visto così, anche se le scorse puntate ne avevano dato l’indizio chiaro: che gli sia accaduto quello che è accaduto a Benjie a fine puntata? Al Toto l’ardua sentenza xD Un aspetto che ho particolarmente apprezzato dello “scontro” tra i due è stata la fermezza di Lisandra nel non farsi intenerire dall’atteggiamento di Alec: a mio avviso, la scelta migliore che potessi fare! 🙂 Passiamo ai miei amatissimi Luke e Rose <3 Non potrei amarli più di così: hanno delle interazioni così forti e profonde che non mi so esprimere! La disperazione della strega nel vederlo esanime, la reazione del vampiro quando si riprende, ed infine il bacio: non posso definirlo solo bello, emozionante o perfetto… ERA GIUSTO. Non aggiungo altro (il tuo cuore Delena dovrebbe capirmi xD). L’intervento di Bright: provvidenziale e perfetto! Passiamo ora alla Scooby Gang: troppo teneri, troppo belli. Un’amicizia difficile da trovare: bellissimi. E ora passiamo al pezzo davvero forte della puntata: MATTHEW e MARY. Cosa posso dire?! Una Mary dolcissima e impacciata che nonostante la paura decide di lasciarsi andare: coraggiosa la ragazzina! Ahahaha L’unica cosa che mi lascia un po’ perplessa è il suo totale disinteresse per le rivelazioni del vampiro/angelo: ho capito che hai un figone davanti e i tuoi ormoni stanno ballando la macarena, ma un minimo di sorpresa me l’aspettavo xD Per finire, già solo il fatto che tu abbia dato a Matt le sembianze di Bradley James rende il tutto mooolto sexy: poi mi descrivi le cose così!! Mi piace soprattutto il fatto che tu sia in grado di esprimere tutto l’erotismo che la scena richiede senza essere volgare o scurrile (capacità di pochi, aggiungerei). Basta: vorrei dire molto di più ma preferisco mantenere un minimo di contegno e non continuare… Spero si sia capito cosa hai scatenato! (^\\\^) Concludiamo questa parte del commento con Luke e Lisandra: il loro confronto è sempre un detto\non detto molto affascinante. C’è stima e rispetto tra i due e si percepisce sempre. – Passiamo ora alla seconda puntata. Leda, Robin e Gabriel: posso dire che lo sapevo? Ahahahahah mi hai dato una gioia, mi dispiace per Robin, ma doveva essere Gabriel: sono dell’idea che non ti innamori di una seconda persona, se il sentimento nei confronti della prima è davvero forte! Rose e Lisandra: il loro è un po’ un rapporto madre-figlia di cui entrambe hanno un assoluto bisogno. E le amo: immensamente! Ora di nuovo i miei Roke: finalmente tra loro una scena un po’ leggera che ci voleva! Sorridono (mi fai immaginare Ed che sorride e me ne vado in brodo di giuggiole!), ridacchiano: evviva! L’imbarazzo è palpabile, ma quando si ha a che fare con degli uomini veri, si può sempre parlare in modo onesto: anche con l’imbarazzo non perderanno mai se stessi e il proprio modo di essere! Passiamo ad un’altra coppia meravigliosa: Bright ed Evan <3 Straziante: avevo il cuore in gola, stavo per esplodere! Sono così giusti! Il “Ti amo” ripetuto di Bright: una preghiera e uno schiaffo in contemporanea. Il “Ti amo” ripetuto di Evan: prima preghiera, poi liberazione e gioia. *il mio cuore=KABOOM*Loro due per mano *occhi a cuoricino* Grazie di avermi regalato queste scene <3 Passiamo alla battaglia: bella, bella, bella!! Mi ha lasciato di stucco la capacità descrittiva che hai avuto: ce l’ho tutta stampata in mente! KUDOS! (Matthew e Mary: ok, si è capito che li amo, no? xD) Passiamo alla scena per cui non credo che ti perdonerò tanto presto: Rose e Benjamin. Partendo dal presupposto (già esposto all’inizio) che non avresti dovuto uccidere Rose, capisco FORSE perché lo hai fatto: ma mi riservo di commentare la cosa con la prossima stagione, perchè sono curiosa di vedere come gestirai la situazione nel prosieguo della storia (hai sempre affermato che la morte nei telefilm deve avere un valore: riuscirai a rinunciare al suo personaggio? O anche tu ti lascerai irretire dalla tentazione di trovare un escamotage per farla tornare?). Il “ritorno” di Benjamin: nonostante non sia tra i miei personaggi preferiti, devo ammettere che questa scena mi ha fatto davvero emozionare, sei stato in grado di farmi visualizzare perfettamente ciò che è accaduto. Meraviglioso. La scelta di far uccidere Benjamin e Rose a Lisandra: geniale. Le reazioni degli altri personaggi: ho pianto, mannaggia la miseria, mi hai fatto disperare! E per terminare: Ardens che torna!! Ma chi cacchio è tutta quella gentaglia che si porta dietro?! Sono curiosaaaaaaa!!
    Ho finito xD Spero non ti sia seccato e abbia terminato di leggere tutto sto papello che ho scritto, ma non posso negare che le puntate meritassero davvero! (Su alcuni aspetti ho dovuto sintetizzare, altrimenti non avrei mai più finito di scrivere!) Complimenti a te, Toto (anche se al momento sono profondamente offesa xD)!!! Non vedo l’ora di leggere il seguitooooooo ^_^ P.S. GRAZIE GRAZIE GRAZIE per le emozioni che sei riuscito a suscitarmi!! 🙂

    • LuigiT

      LuigiT

      6 luglio 2014 at 20:26

      Grazie mille per il meraviglioso commento e per la tua passione! 🙂

  29. ila

    5 giugno 2014 at 18:41

    Season finale da urlooooo…e da lacrime ovviamente T.T io me lo sentivo che finiva così. ..tu e la tua mente perversa!! Btw…ho adorato la scena della battaglia, le battute di matthew mi hanno tirato su il morale ahah BREVAN *.* nn aggiungo altro!! Matthew e mary…cioè. ..wow!”ecco la mia ragazza” loro sono l’amore! ! Luke e rose. .mai na gioia. Lisandra epic fail proprio -.- aspetto con ansia la terza stagione, e ora vado a riprendermi un po xke cho un magone che te dico fermate! Cmq grazie Toto x tt le emozioni che ci regali con spellbook, sei un grande!! :*

    • LuigiT

      LuigiT

      6 luglio 2014 at 20:27

      Grazie mille, Ila!

  30. Elisa Lencioni

    5 giugno 2014 at 18:45

    Sono distrutta. È stato un finale bellissimo e perfetto, però hai fatto a pezzi i nostri sentimenti. Era come essere lì, con tutti gli altri, nella speranza che tutto si sistemasse, come voleva anche Tatia. INVECE LISANDRA HA ROVINATO TUTTO. TUTTO. Vorrei lanciarle tutte le gif di Steve Carell se non fossi dal cellulare. La descrizione delle battaglia è stata fantastica. Le scene Brevan e Brose sono state strazianti, così come i ricordi di Ben e Rose inseriti nell’episodio. Stavo malissimo quando ho visto la reazione di tutti alla morte di Ben e Rose. Luke, Luke era distrutto. Disperato nel vedere senza vita il suo amore. In questo finale c’era tutto e ci hai regalato tante belle emozioni. PERÒ CI STAI FACENDO SOFFRIRE. E noi dovremmo aspettare Settembre? AHAHAHAHAHAHAHAHAH (ride istericamente). I Brevan, ma che dolci, finalmente si sono completamente lasciati andare ai loro sentimenti. Quei “ti amo” sono stati meravigliosi. Dopo tutto quello che è accaduto, Evan aveva bisogno di manifestare tutto il suo amore per Bright, di sentirlo vicino, di baciarlo e di fargli sentire quanto tenesse a lui. Durante le scene con Tatia avevo l’istinto di abbracciarla. Contenta che Peter fosse lì con lei. Matthew e Mary: MIO DIO. Non so che altro dire se non: MIO DIO. Fantastici, loro sì che ci danno soddisfazioni.Ahahahahahah.
    #LISANDRADEVIMORIREEFARTIICAZZITUOI. Ma dico io, ma ci vede? CI VEDE? Benjamin e Rose erano lì, in lacrime. Io non lo so. E intanto sono morti, mano nella mano: PIANGO. Benjamin. Benjamin era tornato, grazie ai ricordi che aveva per Rose. E una volta capito quello che aveva fatto era distrutto. Piccolo. E Rose lo voleva proteggere.
    Il ritorno di Ardens è stato favoloso. L’ho adorato. Sono curiosissima di sapere chi è quello con cui parlava all’inizio.
    Complimenti vivissimi, grazie per regalarci episodi e emozioni come queste.
    Alla prossima, un bacio.

    • LuigiT

      LuigiT

      6 luglio 2014 at 20:29

      Grazie mille, Elisa! Apprezzo davvero! 🙂

  31. Marianna

    5 giugno 2014 at 18:48

    Oggi pensavo che la lettura dei tuoi scritti è davvero inebriante, ci si sente parte della storia, i personaggi sembrano palpabili. Difficile anche per gli autori di romanzi ma qui, in storie a puntate lo è ancora di più perché tutto deve essere strutturato e creato alla perfezione. Per questo ti faccio i miei complimenti.
    L’epilogo è stato avvincente ma sinceramente avrei preferito la morte di Benji, piuttosto che di entrambi. Ti dico sinceramente che temo che spellbook diventi un the vampire Diaries 2.0 in termini di valore della morte o presunta tale. Ovvero: spero che tutti e due rimangano morti, ma senza rose che spellbook sarebbe?!?
    See you soon!
    Team roke senza esitazione anche se spero che torni ad essere un po’ più caxxuto!
    Ps.matthew è il mio nuovo personaggio preferito pregasi ricordarsi di lui nella terza stagione!
    Mari

  32. Claudia C.

    5 giugno 2014 at 18:51

    Troppe emozioni. Impiegherò giorni, settimane per metabolizzare tutto. Sei uno scrittore eccezionale Luigi. Non avrei mai immaginato questo finale, il ritorno dei dannati feelings di Ben, la morte di entrambi per colpa di quella stupida di Lisandra. E poi il mio Luke..! Ho il cuore a mille pezzi! Il bacio Brevan.. E poi Matthew e Mary, Leda e Gabriel! È stato un finale assolutamente perfetto!! Non vedo l’ora che torni con la terza stagione!! (chiedo troppo se durante l’estate ci delizi con qualche piccolo spezzone? Come hai fatto a natale..!)
    Che dire.. Complimenti complimenti ed ancora complimenti!!

    Spellbook will be the death of us.

  33. Simona Accurso

    5 giugno 2014 at 19:11

    no… non è giusto. non posso pensarci.
    sto piangendo come una disperata…
    stava andando tutto troppo bene: matthew e mary, lega e gabriel, evan e bright ma così… non mi merito questa sofferenza ad una settimana dagli esami.
    “Le gioie violente hanno violenta fine, e muoiono nel loro trionfo, come il fuoco e la polvere da sparo, che si distruggono al primo bacio. Il più squisito miele diviene stucchevole per la sua stessa dolcezza, e basta assaggiarlo per levarsene la voglia. Perciò ama moderatamente: l’amore che dura fa così”.
    — William Shakespeare

  34. verons.

    5 giugno 2014 at 19:16

    Io…sono totalmente senza parole.
    Ho appena finito di leggere e sto ancora ascoltando Skinny Love con le cuffie. Ecco, ora è finita.
    Se potessi vedere la mia faccia in questo momento, ti spaventeresti. La mia espressione è il risultato di tutti i feelings che sento nel petto. Potremmo chiamarla “l’abominevole espressione delle nevi” *sdrammatizziamo*.
    No, davvero. Oddio. Aiuto. Non riuscirò a fare un commento sensato. Sono sconvolta.
    Appena ho letto fine, non ho sentito niente. Poi ho cominciato ad avvertire un peso nel petto. Hai presente quando finisci di leggere un libro? Ecco, così.
    Probabilmente, in questo season finale hai fatto la cosa più azzeccata. Davvero, sei un fottuto genio! SETTORDICIMILA PUNTI A LUIGI TOTO!
    Il fatto che siano morti insieme(TOGETHER? TOGETHER.) mi stuzzica la curiosità: sono in una specie di “other side”? Beh, questo lo scopriremo nella prossima stagione, perchè c’è una prossima stagione vero?
    Inutile analizzare personaggio per personaggio, ognuno di loro ha dato il meglio in questo season finale, tranne Lisandra che io odio dalla 2×01. Eh che ce voi fa? Così è la vita!
    Tutte le mie ship hanno avuto un happy ending, tranne i miei Brose.
    (Tu dirai: EH ME PARE GIUSTO! T’HO DATO TUTTI ‘STI MOMENTSSS, MO TE DICO FERMATE!)
    Comunque, questo double(face)episode è stato davvero stupendo! E, ribadisco, averli fatti morire entrambi è stata una delle scelte più azzeccate. Potrei vomitare(cit., per rimanere in tema) arcobaleni.
    MA, dato che tutti ti scriveranno “Oddio! awshbfljkbnfldk! Oddio, piango! Oddio, belliFFimo!” e che ho bisogno di fare la deficiente per non piangere, io sdrammatizzo. EHEH.
    PORA ROSSSSSITAAAH! No, seriamente. Stava già fantasticando sull’estate, tra un po’ si porta la valigia in battaglia stile “addio babbani!” e poi muore. La sua vita è proprio sfigata! Altro che Taylor Swift, qui ci vuole Lana Del Rey! E infatti Summertime Sadness è proprio azzeccata!
    Gli unici che avranno un’estate alla Delena nella 5×01 saranno Matthew e Mary. Posso dire una cosa? MENOMALE! Volevo troppo un lieto fine per loro. Perchè Matty è così cucciolo! HAHAHAHAHAHAHAH ma che sto a di?!

    *Da leggere con la voce di Sheldon Cooper.*
    BREVAN! BREVAN! BREVAN! BREVAN! BREVAN! BREVAN! BREVAN! BREVAN!

    Sono felice per la sofferenza di Luke perchè mi sta proprio sulla noce del capocollo e spero che Lisandra rompa meno le palle e si metta con ALECUS(altro personaggio azzeccato!).
    Io sto facendo tutte queste previsioni, ma non so nemmeno se ci sarà una terza stagione…credo proprio che dovrei informarmi…
    Ci sarà una terza stagione?
    HAHAHAHAHAH
    Beh…non ho finito. Devo chiederti ancora una cosa, ma la scriverò nel “ps” perchè mi piace troppo scrivere PI ESSE.
    Quindi…

    PI ESSE: Quando comincerà la terza stagione?
    PI ESSE DUE, IL RITORNO: ho già detto tremila volte che ADORO Benjamin e, grazie a questo personaggio, sto amando Max Irons. *Ghost theme in sottofondo*
    PI ESSE TRE PERCHE’ NON C’E’ DUE SENZA TRE: e pensare che avevo cominciato il commento quasi normalmente…vabbè. See ya!

  35. Lucrezia

    5 giugno 2014 at 19:17

    Già il titolo faceva suonare un paio di campanelli d’allarme, ma giusto due.
    Mi son detta, figuriamoci se muoiono i protagonisti(AHAHAHAHA *risata isterica*).
    Ma quanto sono stata sciocca e ingenua, eh? Tu sei perfido, più di J.J. e Pleccona insieme, perché non ti sei limitato a farne fuori uno, no: “Two is megl che one”
    “Vacanze insieme?!” *AHAHAHAHA* solo se prenotate al cimitero più vicino, sconto gruppo, alloggi in comodissimi tumuli, all inclusive.
    Ciancio alle bande, bando alle ciance in realtà la season finale è stata davvero superba, il ritmo incalzante, i tempi comici azzeccati.
    Brevan: ho fangirlato che manco coi Gallavich.
    Ledriel: i miei bambini, belli loro. Ho grandi speranze (capito????)
    Matthew x Mary: Qualcuno apra la finestra, c’è caldo, troppo caldo. Ma che è, volevi farci esplodere le ovaie?
    Magari ce ne fossero di serie così in giro, quanto mi piacerebbe vederla realizzata su schermo!!!!
    Ti aspetto al varco 😉 E no… niente buone vacanze per te, così impari!
    Lu

  36. Roberta Hope

    5 giugno 2014 at 19:59

    Che dire, è un po’ che non lascio un commento, vado sempre di frettissima, ma.. stasera mi prendo il mio tempo, mi siedo con calma e ti scrivo due righe.
    Abbiamo fatto tante ipotesi in quest’ultima settimana su chi potesse morire, e se all’inizio pensavo che Gabriel e Evan potessero essere i più papabili, poi pian piano mi si è formata un’idea, ma me la sono tenuta per me.. Alla fine, a pensarci, era la cosa più giusta: come si poteva accettare che ne morisse uno solo dei due? Loro che sono stati una coppia, sempre, e sono arrivati a combattersi solo per reciproche mancanze, non potevano che chiudere così l’arco narrativo. E’ il finale perfetto, almeno per questo ciclo.
    Ho visto arrivare la tragedia quando i ragazzi hanno etto “Estate insieme”, lì me lo sono proprio sentito che sarebbe andata a finire male..
    Mi è piaciuta la scena della battaglia, certo leggerla è un conto, vederla sarebbe stato un altro, ma ci accontentiamo per ora 😉 Fantastici i momenti tra Matthew e Mary, esilaranti anche nel mezzo della fine del mondo, anche se sono curiosa di sapere che cos’è Mary, sulla tua pagina hai detto che non la definiresti proprio una cacciatrice.. chissà!
    Dolcissimi i Ledriel, in quel “vieni qui!” e nel loro abbraccio c’è tutto l’amore che provano l’uno per l’altra, non c’è bisogno di dire altro.
    Invece le scene Brevan mi hanno letteralmente uccisa. Sentirli dirsi che si amavano e vedere Evan che cmq non riusciva a controllare il proprio corpo è stato durissimo.. e Bright..! Grazie, grazie per averci finalmente dato un loro bacio, non si poteva aspettare più!
    Luke, lui.. Oddio, la scena in cui si nutre di Rose è quasi da pallino rosso! XD E sono contenta che lei abbia avuto anche la consapevolezza di tutto quello che si stava scatenando in lui in quel momento, così, giusto per avere un quadro completo della situazione! XD Il bacio che lei gli da è una cosa dolcissima. ROse è felice di vederlo stare bene, è la cosa più istintiva che le è venuta da fare, e credo che dica molto.. Ero una Brose, ora sono una Broke (nel senso che dove va va questa va bene! XD) ma non vedo l’ora di veder esplorata la loro storia.. Sul come, non lo so, ma confido che riavremo la nostra strega. Ma Luke da quel bacio non si riprenderà mai, sul serio.. Il momento in cui sono rimasti soli e avrebbero dovuto parlare è stato molto intimo, nonostante non abbiano poi davvero affrontato l’argomento.. Eppure, Rose che invita Luke a cena.. E’ già un inizio? Non lo so, so solo che vederlo accasciarsi dal dolore mi ha fatto tanto tanto male. E’ disperazione pura, dolore distillato. Ho dovuto leggere velocemente, non ce la facevo.
    Il momento tra ALec e Lisandra è stato molto catartico, mi è piaciuto.. Chissà che ruolo avranno adesso loro due e il terzo punto del triangolo.. IO tifo per TIM!!
    Ultima riflessione sui Brose. Ben è stato stronzo che più stronzo non si può, fino al momento degli armadietti. Vedere Rose sbattere contro gli armadietti gli ha riportato alla mente il loro bacio ma, diversamente da quanto gli appassionati di OUAT come me possono pensare, non è il potere del bacio del vero amore che secondo me lo riporta indietro. O meglio, lo è ma in parte. Quel bacio è l’ultimo vero momento di umanità per Ben. Ricordarlo innesca una reazione a catena e lo riporta indietro. Vorrei capirne un po’ di più di questo processo magari, ma ho trovato interessante la dinamica 🙂
    (Ho un solo appunto Toto: “I (don’t) belonge here= io (non) appartengo a questo posto”, non “io appartengo qui”. Per il resto, tutto ineccepibile! 😉 )
    E momento di panico: quanta gente sta uscendo dalla camera dell’albergo insieme ad Ardens? Quante streghe, maghi e cattivoni ci ritroveremo nella prossima stagione?? Non vedo l’ora di ritrovarmi Twinswood ancora più infestata di esseri soprannaturali!! *__*

    Insomma, un finale di stagione che meglio non lo potevamo avere, anche se fa male.. Abbiamo detto che ci rivediamo a settembre? Ma tipo un’anticipazione ad agosto noo? 😉

    A prestissimo, spero, e ancora complimenti, ottimo lavoro!

  37. Danielle

    5 giugno 2014 at 20:05

    Qualcuno dovrà prenotare una visita psicologica per me, perché dopo questo finale la mia sanità mentale è andata a farsi una vacanza. Ogni scena era ricca di emozioni, ho trattenuto il fiato fino all’ultima riga.

    Probabilmente Lisandra è il personaggio più odiato al momento. In realtà, provo una sorta di compassione. Fin dal primo episodio della seconda stagione, Lisandra mi è sembrata frustata, ossessionata dal suo fallimento. Non accettava il fatto che Rose avesse una minima possibilità di salvare Ben, possibilità che lei non ha mai avuto, perchè, per quanto lei due si somiglino, la forza che ha dimostrato Rose non è minimamente paragonabile a quella di Lisandra. Per rimediare al fallimento con Alec e con Rose stessa, il minimo che possa fare è dare il suo posto nel mondo dei vivi alla sua “speranza”. Sarebbe la giusta chiusura al suo percorso, a mio parere.

    Lo sapevo sin dal primo istante che Matthew e Mary avrebbero fatto scintille. C’è tanta chimica, tantissima. Sembrano due pezzi dello stesso puzzle. In realtà, penso che siano fatti della stessa pasta. Penso che Mary abbia sempre desiderato lasciarsi andare, mettere da parte per un attimo dubbi e paure e godersi la vita. Matthew ha fatto in modo che tutto ciò avvenisse. Adesso sono curiosa di sapere come andranno le dinamiche di coppia.

    Non ho molto tempo, perciò concludo con i miei amati Brose. Sospettavo qualcosa già da tempo. Era giusto che finisse così, insieme fino alla fine. Rose non poteva e non doveva sopravvivere con la consapevolezza di aver ucciso l’amore della propria vita. E in parte sono contenta, perché sono sicura che torneranno e sono felice perché l’amore di Rose è stato talmente potente da riportare, solo per un attimo, Benji alla realtà.

    Cose che vorrei vedere nella prossima stagione:
    LA FELICITA’ PER QUELLA POVERA DI TATIA! SE LA MERITA TUTTA!

    Au revoir, Toto. 🙂

  38. AsiaVadalà

    5 giugno 2014 at 20:06

    Ehm… Ehm… Ehm… WOW!
    Eh già: WOW! Dopo gli spoiler, dopo le sofferenze e i pianti , dopo aver speculato ancora ancora e ancora e tutto questo senza aver visto l’episodio… IO SONO ANCORA QUA E SONO QUASI PIÙ O MENO VIVA.
    Non ho commentato gli ultimi due episodi. Non li ho commentati perché, quando ho finito di leggerli, sono rimasta con l’amaro in bocca. Tutti relativamente calmi. La quiete prima della tempesta. Volevo azione azione e azione e anche se c’è stata per alcuni versi, mi sembrava di volere sempre di più e non riuscivo a esprimere un parere perché mi mancava quella cosa, quella piccola scintilla che invece questo doppio finale di stagione mi ha dato. Ho trovato quello che stavo cercando. Altro che scintilla… DRACARYS DIRETTAMENTE! This girl is on fire e la ‘colpa’ è tutta di Spellbook.
    Adesso cominciamo a parlare delle singole parti dell’episodio.
    Alec. Eh. Il mio caro Alec. È così diverso da come sono abituata a vederlo. Mi sono “innamorata” di lui quando era crudele, quando squartava e divorava la gente, quando minacciava i suoi figli. È strano vederlo così vulnerabile, così disperato, così…. Non lui. Ho provato una strana sensazione leggendo, mi sembrava di vedere un personaggio completamente diverso e non l’Alec a cui eravamo tutti abituati. Aspetto e spero di vedere di più nella prossima stagione, non siamo pronti a salutarlo mentre vola dalla finestra di casa, secondo me c’è ancora tanto che Alec può dare a tutti. E se non vuole più apparire, può sempre venire a bussare alla porta di casa.
    Luke si è salvato e questo è una delle cose che volevo fortemente da questo episodio. È vivo. La scena con Rose è stata a dir poco perfetta. Non poteva essere resa meglio. Era esattamente quello che doveva essere. Una scena dal sapore agrodolce tuttavia. E sappiamo tutti il motivo. Alla fine dell’episodio mi è sembrato quasi che quella scena fosse una specie di ‘contentino’. Della serie “Gioite gioite e poi soffrite e morite”. Mi ha fatto male vedere la sua disperazione, mi è sembrato quasi di sentire le sue urla. Sarà sicuramente quello che risentirà di più dell’assenza di Rose.
    Per quello che riguarda le altre ship, in questo episodio SOLO GIOIE.
    Non ho pensato nemmeno per un secondo che Leda potesse scegliere Robin. Per me era chiaro come il sole che avrebbe scelto Gabriel. Inizialmente la shippavo con Robin, ma durante l’assenza di quest’ultimo ho imparato ad amare Leda e Gabriel: amo il loro modo di litigare, di stuzzicarsi e di fare battute. Amo la passione che c’è tra loro, amo tutto quello che c’è tra loro. LI AMO E BASTA.
    Che dire dei Brevan? Quando Ben ha dato l’ordine a Evan, ho cacciato un urlo. “Muori provandoci”. Era esattamente quello che temevo. Ero proprio convinta che sarebbe morto. Ne ero sicura quasi al 100%. Vedere Bright che cerca di salvarlo è stata una cosa stupenda e vedere Evan che finalmente gli dice di amarlo, vedere entrambi che finalmente di lasciano andare ai loro sentimenti è stato il giusto coronamento di un percorso durato due stagioni. DOPO TANTE PRESE IN GIRO, FINALMENTE UN ‘RAIN’ KISS: BREVAN!
    La ‘resa dei conti’ tra Matt e Mary, se così possiamo chiamarla, era una delle cose che aspettavo con più ansia. È stato tutto perfetto: le parole, la musica, l’atmosfera dark e passionale, Matt prima dolce e poi più aggressivo, il flying-sex… Non ho parole per descriverla. È stato tutto perfetto. SONO TOTALMENTE E INCONDIZIONATAMENTE INNAMORATA DI LORO! E non so che altro dire perché mi hai lasciata davvero senza parole.
    E ora veniamo a noi. La battaglia. I tre moschettieri che preparano pozioni, Rose che chiede aiuto ai lupi, la battaglia in sé per sé… È stato tutto assolutamente perfetto. Pieno di azione, di persone che muoiono, di aggressività… Lotta per la sopravvivenza, bene e male… Non potevamo davvero chiedere di meglio. È stata esattamente come la volevo. Ogni battuta, ogni azione, ogni personaggio… tutto perfetto. Nella mia mente non era una battaglia: era un’orchestra che suonava. Mi è sembrato tutto perfettamente coordinato, tutto ‘naturale’ nel suo insieme. Sono molto soddisfatta.
    E ora veniamo alla questione che ha tormentato gli shipper depressi per giorni e giorni: chi morirà nel finale? Ho letto speculazioni di tutti i tipi. Io stessa avevo elaborato numerose teorie. Chi pensavo di poter sacrificare: Ben e Lisandra. Chi pensavo sarebbe morto: Evan e uno tra Gabriel, Luke e Ben. Chi è morto: ROSE E BEN! Devo dirtelo: ho trovato geniale la cosa e mi sono maledetta per non averci pensato prima. Ovviamente odio Lisandra per quello che ha fatto e condivido appieno i commenti della Citton quando dice che la Falena ha ‘toppato di brutto’ e che in realtà non è l’amore che ha ucciso la nostra protagonista, ma quella stupida della sua antenata. Tuttavia devo dire che condivido appieno il tuo parere: è ‘giusto’ così. Da Roke spero di veder tornare Rose, ma sapendo come la pensi sulle morti nei telefilm credo che sarà molto difficile riaverla indietro. Mi chiedo come potrà proseguire la storia senza di lei.
    Sono entusiasta dell’arrivo di Ardens a Twinswood. Voglio vedere come agirà, voglio capire chi sono le persone che si è portato dietro e soprattutto voglio capire chi è la persona che è comparsa con lui nella prima parte dell’episodio. Quando hai pubblicato la foto di Julian Morris, ho pensato che potesse trattarsi del figlio segreto di Alec e Lisandra, ma ora come ora non so quanto questa teoria possa essere valida. È sicuramente imparentato con Ardens e la sua stirpe… ma in che modo? Ho pensato anche che potrebbe essere il fratello di Alec… ma non so sinceramente. E ovviamente non vedo l’ora di scoprirlo.
    Un doppio finale che lascia tutti senza fiato. Un ritmo serrato. Tanta azione e tanti colpi di scena. Tanti altri interrogativi. Spero che tu abbia gradito il commento e spero di non averti annoiato!
    Alla prossima stagione!
    P.s.: potevo forse dimenticarmi della mappa delle ship??? ASSOLUTAMENTE NO! È in aggiornamento e arriverà presto su twitter! 🙂

  39. Mika

    5 giugno 2014 at 20:07

    Toto.. ha appena chiamato GRR Martin .. gli ho detto che stavi facendo un esame e lui mi ha chiesto di riferirti che è molto fiero di te, che sei sulla buona strada ma che già che c’eri potevi metterci la scena di un cucciolo abbandonato in autostrada!!!!
    Ma insomma??? Cosa avete voi geni del male che vi piace torturarci in questo modo? Una tortura lenta.. sono stata in agonia tutta la settimana e adesso ho i lacrimoni…. e già sto in astinenza ..
    Comunque, razza di sadico (non sei nella posizione di poterti lamentare per gli insulti, lo sai vero?) , questa meravigliosa seconda stagione di spellbook è terminata…
    è stato un viaggio incredibile.. come ti ho detto più volte (anche se non pretendo tu te lo possa ricordare) il tuo è un lavoro estremamente valido che meriterebbe di essere trasposto sullo schermo immediatamente..
    La prima stagione è stata meravigliosa, ma questa l’ha superata di gran lunga… insomma ogni puntata era migliore della precedente, è stata incredibile!
    Perciò complimenti pischè! BRAVO e sublime!
    Il percorso che hai disegnato, creato, plasmato per questi personaggi è stato entusiasmante. Sei stato capace di creare un’empatia esagerata tra i tuoi personaggi ed il tuo pubblico. Parlo per me, ma credo valga per tutti, ho sofferto con loro, ho amato con loro.. nel corso di tutta la stagione mi sono innamorata di Gabriel e di Evan, ho ceduto al sentimento che provavo per Bright, ho combattuto contro i demoni di Ben, Ho amato Rose e pregato che scegliesse me, mi sono disperata per Ben ed ho cominciato a sentire qualcosa per Luke.. non so se mi sono spiegata. Sentivo quello che sentivano loro.. ed è stato magnifico.. ed è stato merito tuo …
    Cosa dire…
    Ben e Rose sono uniti nella morte.. ed il suo amore è stata la sua morte.. lo ha salvato, o almeno ha provato a farlo.. due volte, a distanza di qualche minuto.. con il suo amore ha salvato la sua anima. Ben è morto da innocente, grazie alla forza del suo amore, sì, ma soprattutto grazie a Rose che è riuscita ad ispirare questo sentimento. E poi lo ha fatto. Ha sacrificato la sua vita per lui. Gli ha fatto scudo con il suo corpo, perchè lo ama. Lo ama ancora. Non ha mai smesso. Nonostante Luke. Nonostante gli omicidi. Nonostante le minacce. Nonostante la crudeltà.
    Rose è stata magnifica.
    Si è presa le sue responsabilità. In realtà se ne è prese anche di più rispetto a quelle che le sarebbero spettate.
    Ma c’è stato qualcosa di più in questa stagione. Rose ha mostrato la sua umanità, la sua fragilità. ha trasformato la sua debolezza in forza, ha commesso degli errori che la rendono un personaggio ancora migliore. L’ultimo errore, l’aver baciato Luke…
    Non fraintendermi.. avrei voluto saltellare.. e soprattutto sempre sia lodata la bella bevuta che si è fatto! Però lei era sollevata, era contenta che fosse vivo.. ma non lo ama.. almeno non come vorrebbe lui, e certamente non come lo vorrei io!
    La mia piccola Lisa ha fatto un casino…
    povera dolce streghetta… voleva solo fare del bene … non poteva sapere. Io le perdono ogni cosa. Io le perdonerei comunque sempre tutto. Ero terrorizzata che potesse restarci secca…

    Così come per Evan…
    sono una coppia meravigliosa. Bright ed Evan sono due personaggi splendidi, forse quelli che nel corso di queste prime due stagioni sono cambiati e cresciuti di più. Sia come coppia, davvero perfetta, che individualmente..
    I miei sentimenti sono esplosi…
    Infine Leda e Gabriel *o*
    Comunque .. Ardens è tornato, ed io non potrò mai odiarlo perchè tu gli hai dato il volto della persona a cui ho dedicato la mia tesi di laurea e votato la mia vita, Harry .. quindi finirò per tifare per lui ..
    Poi c’è l’uomo uccello … ho pensato che tra i due ci fosse del tenero .. ma forse dipende dal fatto che io mi stia drogando di queer as folk .. o forse è Merlino? O forse … vabbè lasciamo perdere, tanto non indovino mai!
    Comunque .. mi sento di essere abbastanza certa del fatto che Rose e Ben torneranno. Quindi, sebbene la scena sia stata straziante, cerco di tirarmi su con questa convinzione..
    Matthew è sempre il TOP..
    Lui e Mary si sono dati alla pazza gioia.. bravi .. anche se, dico la verità, mi piace di più quando stuzzica Rose!
    Che dire?
    Ancora una volta complimenti!

  40. iraida

    5 giugno 2014 at 20:09

    Non riesco a commentare decentemente perche in questo momento sto malissimo ç__ç Hai detto che ti odieremo per tutta l’estate ed è vero ti odio ma ti amo anche per averci regalato un finale cosi emozionante e fantastico.
    Iniziamo dalle cose positive: I Ledriel,i Brevan e Matthew e Mary.Che belli che sono tutti e 6.La scelta di Leda mi ha emozionato,era ora!Lei e Gabriel sono favolosi,perfetti insieme e finalmente si sono decisi a vivere la loro storia d’amore come anche Evan e Bright,finalmente il bel vampiro ha confessato i suoi sentimenti al nostro dolce angelo ,avevo gli occhi a cuoricino nella loro scena..E la scena fra Matthew e Mary è stata bellissima,per adesso mi piacciono anche se lui lo shippo con chiunque…
    La scena fra Luke e Rose è stata secondo me una delle cose più sexi che abbiamo letto in Spellbook,io sono ancora indecisa fra lui e Ben(forse lo sarò per sempre xD )ma devo dire che negli ultimi tempi Luke mi ha colpito tantissimo,un personaggio straordinario che merita il mio amore,nella scena finale mi ha distrutta ,stavo urlando io insieme a lui,se già stavo male dopo quella scena ero decisamente a pezzi.
    Mandate al rogo Lisandra,amazzatela in qualche modo ma fattela sparire dalla mia vista!! Una scena bellissima tra Ben e Rose con il demone che finalmente torna in se e poi…cosa succede?! Quella stupida babbea li uccide tutt’è due..ma dico io ,i cazzi tuoi no?! Vatti a suicidare se non ti uccidono prima gli altri..molto meglio Alec di lei che alemeno ha il suo fascino,a proposito lui che fine ha fatto?
    Una nota speciale la dedico a Matthew che come ho già detto milioni di volte dal primo episodio in cui è apparso è diventato il mio personaggio preferito.Io li amo quelli come lui: stronzetto all’apparenza ma dolce e buono dentro,mi fa morire dalle risate mille volte peggio di Tatia e fa delle citazioni che me lo fanno amare alla follia! Insomma..è perfetto ed è mio vero,Luigi? Ecco bravo vai ad avvertire Mary e le altre smorfiosette di stargli lontano altrimenti vedranno la mia ira funesta..
    Allora adesso ti saluto e non vedo l’ora che cominci la season 3,sei stato bravissimo come al solito e sono sicura che anche la prossima stagione sarà fantastica,quindi l’aspetto con ansia, un bacio <3
    PS. Farai tornare in qualche modo Rose e Ben vero?VERO?! Non sarebbe più lo stesso senza loro..insomma sono i protagonisti1 …anche se in relatà il vero protagonista e Matthew xD

  41. FrancescaM

    5 giugno 2014 at 20:24

    “And now all your love is wasted
    Then who the hell was I?
    ‘Cause now I’m breaking at the britches
    And at the end of all your lines
    Who will love you?
    Who will fight?
    Who will fall far behind?
    Come on skinny love”…

    C’era una volta,in un piccolo e meraviglioso paese della Virginia, un giovane principe che viveva in uno splendido castello.Era viziato ed egoista.
    Da tutta la vita gli era stato insegnato ad essere sfrontato e scortese e malvagio.L’abominio che aveva come padre sin da quando era un pargolo aveva cercato di cambiarlo,di renderlo come non era.Di renderlo simile a lui…UNA BESTIA.
    Nonostante il principe tentasse con tutte le sue forze di non arrendersi,di non ascoltare quella vocina stridula nella sua testa che gli ricordava costantemente quanto fosse inutile lottare,quanto fosse ridicola solo l’idea di poter cambiare la sua natura,la sua indole,di quanto fosse assurdo continuare ad urlare convinto “NON SONO CATTIVO!” ancora una volta,lo fece.Si arrese al suo destino trasformandosi in un’orribile bestia.
    Solo una cosa avrebbe potuto spezzare questo crudele incantesimo,anche se non ne era a conoscenza.Solo una potente forza avrebbe potuto distruggere tutta la malvagità che il corpo di quel povero innocente ragazzo conteneva;quella forza che è più grande di qualsiasi cosa:LA FORZA DELL’AMORE.L’amore avrebbe superato qualsiasi confine,come fa sempre.Neanche il male peggiore del mondo l’avrebbe potuto scalfire o ostacolare.Solo se fosse riuscito a farsi amare per com’era davvero,sarebbe ritornato il ragazzo-lasciando cadere la maschera da duro dal viso-fragile e sensibile che era sempre stato.
    Non aveva mai creduto nell’amore,o almeno,non credeva possibile che uno come lui potesse amare o essere amato,fin quando non l’incontrò.Rose,una ragazza all’apparenza strana perchè amava tanto leggere e, quando aveva un libro in mano,non si accorgeva di niente e di nessuno.Era persa in un altro mondo dove tutto era possibile.
    Ne fu subito colpito;quella ragazza acqua e sapone che amava leggere ore ed ore,nel silenzio.Benjamin,quello era il suo nome,amava alla follia questo lato della sua profumata e delicata rosa.
    Incominciò a seguirla ovunque andasse,rapito da tanta bellezza,tanta forza e dolcezza.Voleva incontrarla.Voleva parlarle,così fece l’unica cosa possibile da fare:invadere il suo spazio,il suo mondo,la sua “casa” cercando in tutti i modi di farsi notare.
    E così fu.
    Il loro “primo” incontro fu magico sin dal primo sguardo.
    I giorni correvano velocemente uno dopo l’altro e loro diventavano sempre più uniti.Il ragazzo non credeva che potesse provare tutti quei sentimenti contrastanti che sempre gli attorcigliavano e riducevano lo stomaco in poltiglia.Non credeva che potesse provare tanta felicità in cuor suo,non credeva possibile che tutto potesse andare nel migliore dei modi per lui e…aveva ragione.Come in ogni favola che si rispetti c’è sempre qualcosa che rovina tutto.Be’,la ragazza per la quale provava ormai qualcosa,della quale…si stava innamorando non era altro che sua acerrima nemica.
    Solo un loro tocco gli avrebbe provocato un dolore lacerante.Come poteva non toccarla?Come poteva reprimere tutto quello che provava per lei?Come poteva far finta di niente anche se,in realtà,stava affogando nelle sue stesse lacrime?Come poteva solo pensare di allontanarla se non riusciva a stare neanche un secondo senza di lei?
    NON POTEVA MA DOVEVA.PER LEI,PER IL SUO BENE.
    Doveva prendere le distanze e l’unico modo per farlo era trattarla male,ignorarla,nonostante il suo amore fosse l’unica soluzione per salvarlo e farlo uscire da quel baratro.Ma a lui non importava.La Bestia era innamorato di Rose, la sua rosa che stava sfiorendo a poco a poco.Per lui la felicità della ragazza contava più di ogni altra cosa.
    Passavano i giorni,i mesi e la piccola dolce fanciulla non si arrendeva nonostante fosse a conoscenza del fatto che era il suo peggior nemico.Voleva provarci lo stesso,attraverso il suo amore lo avrebbe cambiato,ci sarebbe riuscita.Il Benjamin che conosceva sarebbe riapparso,anche se,non era mai scomparso.Era stato sempre lì,in quegli occhi chiari che risplendevano alla luce del sole come preziosi diamanti scintillanti,in quegli occhi dove Rose si perdeva ogni volta.
    Nonostante la ragazza fosse una persona forte e determinata,stava perdendo la speranza.Anche se l’amore era più forte di qualsiasi cosa,non riusciva a sopportare tutto il dolore che il ragazzo le provocava.Addirittua il pensiero che a lui non importasse niente di lei le aveva sfiorato la mente.Fino a quel fatidico giorno.Il giorno in cui le salvò la vita.
    Nonostante potesse sentire il dolore più forte della sua esistenza,nonostante non sapeva cosa gli sarebbe successo,lo fece.Decise di salvarla dal lago in cui stava affogando,afferrandola senza esitare per un braccio.Nello scontro la Bestia era stato ferito.La ragazza sarebbe potuta fuggire,quello era il momento giusto.Rose, però, decise di restare: lui l’aveva salvata rischiando la vita e lei doveva esserci.Lì,accanto a lui.Al Ben che aveva conosciuto e di cui si era innamorata.
    Ma non sapeva che di lì a poco l’avrebbe perso per sempre.
    Che avrebbe ucciso suo padre per salvarle la vita.Che avrebbe perso l’anima per lei,il suo vero amore.BENJAMIN ORA DAVVERO NON C’ERA PIU’.Quel lietofine di cui tutti parlano questa volta non c’era stato.
    Ma poi uno spiraglio di luce.
    Dopo lotte e stralotte,dopo dolore e pianti,dopo che la ragazza aveva accettato con disprezzo la sua sorte ossia uccidere il suo amore,successe qualcosa.
    Lì,uno di fronte all’altro,entrambi pronti a sferrare all’altro il colpo di grazia.
    ACCADDE L’IMPOSSIBILE.

    “Rose non lo sapeva, ma l’incantesimo si era spezzato. L’amore aveva vinto! Si, la Bestia era riuscita a ricordare tutto prima che fosse troppo tardi…Il loro amore,il loro bacio,il loro primo incontro,il loro primo ballo.TUTTO.E così tornò ad essere un principe. Lei, che era innamorata della Bestia, per un attimo non capì. Ma poi vide negli occhi del giovane la stessa dolcezza che aveva conquistato il suo cuore e finalmente lo riconobbe.ERA BENJAMIN,SOLO ED ESCLUSIVAMENTE BENJAMIN.”

    Credevate che questa fosse la fine?Be’,purtroppo no.Il lieto fine non esiste nelle favole,sono solo stati inventati per non spaventare i bambini e per dare speranza!La principessa e il principe non vivono felici e contenti,nossignore.
    Le principesse e i principi muoiono brutalmente ogni volta e questa bella favola ne è la prova.
    Signore e Signori si,l’amore è stata la loro morte.Ed è la fine migliore che ci sia.Vedi Romeo e Giulietta o Tristano ed Isotta.E così termina la storia di “The Rose and the beast”…Anche nella morte mano nella mano,con il loro amore che li guiderà insieme nell’aldilà,per sempre.

    Luigi,nonostante io non sia Brose(anche se prima ODIAVO Ben ma,come ti ho scritto nel commento precedente,ora me l’hai fatto amare!)non potevo non scrivere della loro meravigliosa storia d’amore.Si,hai capito bene.Io,ROKE fino all’osso ho pronunciato queste parole.Dovevo farlo.Due personaggi del genere se lo meritavano(anche se sono sicura che resusciteranno in qualche modo!)…Che dire di più?Puntata stupenda,da qualsiasi punto di vista.
    Ho amato ogni singola parola,ogni singola frase,ogni singola scena.Davvero.Ho pianto dall’inizio alla fine con piccoli intervalli di sorrisi che solo Mattew mi sa strappare…

    Per quanto riguarda le morti:Avevo ipotizzato che morisse Rose e nel commento precedente ho scritto anche che mi sarebbe piaciuto veder morire Ben perchè sarebbe stato un gesto davvero inaspettato e ci avrebbe fatto rimanere a bocca aperta,ma questo…non me lo sarei mai immaginata!Non avrei mai pensato che sarebbero morti entrambi!Meravigliosa la parte finale quando lui ricorda tutto e tutto spaventato chiede a Rose cosa ha fatto o cosa è successo…Grazie Toto.Mi fai sempre emozionare.Sono sicura che questi due personaggi li farai resuscitare,vero?Visto che sei molto simile alla Plec,in quanto ci fai soffrire costantemente e non ci dai mai una soddisfazione,spero davvero che prenderai esempio da lei anche in questo caso!Falli resuscitare in qualche modo,please!Sono troppo importanti come personaggi!
    Luke:ok,e qui muoio!Il bacio *_* anche se l’hai un po’ svalutato 🙁 nel senso subito hai fatto buttare le mani avanti a Rose dicendo che l’ha fatto solo perchè era contenta che era vivo…Nonostante questo mi accontento lo stesso!Ti prego,Rose deve vivere,deve esplorare anche i sentimenti che prova verso Luke!Straziante a dir poco le sue urla vedendo il corpo morente della strega…Mi hanno gelato il sangue,davvero.Veder soffire il mio DE LUC non è facile…Sono sicura che farà di tutto per salvarla e farla tornare…Spero ci riuscirà.Non POSSO vedere che Luke si distrugge piano piano affogando nel suo lacerante dolore.TI PREGO,NON POSSO.NON MOSTRARMELO.E’ TROPPO DIFFICILE DA SOPPORTARE.AIUTALO,FAI IN MODO CHE ROSE TORNI.CERTO CHE LA FARAI TORNARE! PLEASE!
    Bright ed Evan:meravigliosa scena…Quei ti amo mi hanno fatta piangere ma dalla felicità in questo caso.Finalmente il bacio che aspettavo da tantissimo è arrivato.Loro insieme sono davvero la perfezione.LI AMO.Non so che altro dirti su di loro a parte quello che ti ho sempre detto…Davvero sono fatti per stare insieme,hanno bisogno l’uno dell’altro.Si amano alla follia e ogni loro scena è davvero da tachicardia.
    Ledriel:lo sapevo che la scelta era Gabriel!Non poteva essere altrimenti!Grazie!!!Sono meravigliosi insieme.
    Mattew e Mary:*___________* questo è tutto quello che riesco a dire.
    La battaglia è stata stupenda,era come se stessi lì davvero,era come se potessi sentire attraverso le loro orecchie e guardare attraverso i loro occhi…Ma nonostante tutto la scena assolutamente più bella,anche se straziante,è quando Ben è ritornato finalmente se stesso e quando quella stronza di Lisandra li ha uccisi.Mano nella mano.Nonostante la morte.Niente li può separare.
    ODDIO,MA SONO DAVVERO IO CHE PARLO?IO SONO STRA-ROKE! E ODIAVO BEN PIU’ DI CHIUNQUE ALTRO FINO A UN EPISODIO FA!
    Luigi sei fantastico anche in questo.Mi hai fatta cambiare idea su un personaggio meraviglioso.ANCHE SE RIMANGO ROKE,SIA CHIARO.

    E MO?NON POSSO ASPETTARE TRE MESI SENZA SAPERE CHE SUCCEDERA’ A LORO DUE! NON POSSO ASPETTARE SAPENDO CHE ARDENS E’ TORNATO PER COMINARE SICURAMENTE UN CASINO!NON POSSO ASPETTARE CHE TIM SI SVEGLI SAPENDO CHE ROSE NON C’E’ PIU’!NON POSSO ASPETTARE SENZA SAPERE JULIAN CHI CAVOLO E’!NON POSSO ASPETTARE SENZA SAPERE NIENTE DI NIENTE!NON POSSO ASPETTARE.NO,NON POSSO.

    TI PREGO,DACCI QUALCHE INFORMATION IN ESTATE.LA DIPENDENZA DA SPELLBOOK E’ PEGGIO DI QUELLA CON QUALSIASI DROGA!
    Complimenti davvero per tutto e ora,se permetti,vado a piangere sotto la doccia,confondendo le mie lacrime con le gocce per la perdita di entrambi,per il dolore degli altri ma soprattutto per il dolore del mio Luke.Non posso sopportarlo.

    PS:quando hai fatto addormentare Meredith e Tim per il loro bene,ti giuro mi è venuta in mente la favola della Bella Addormentata quando le fate fanno addormentare tutti assieme la principessa…STRAZIANTE,DAVVERO.
    Complimenti Luigi,davvero.A settembre,anzi alla tua prossima fiction!

    AH,UN ‘ULTIMA COSA:RIPORTATELISANDRASULROGO,PLEASE!
    E UN’ULTIMISSIMA COSA,SARO’ SCEMA IO MA:allora,ho capito che Rsputin non valeva visto che Ben ha resuscitato Alec,ma…Ben in sostanza ha ucciso solo Ania di soprannaturale,no?O non va considerata tale?Perchè se si le morti sono due e poi tocca a Rose ma,non si troverebbe in questo caso visto che è morto solo Ben prima di lei,quindi saremo a meno 2…Forse ho travisato quacosa o non ricordo qualcosa xD boh,spero che chiarirai questo dubbio;)

    • FrancescaM

      6 giugno 2014 at 01:06

      Luigi,ho riletto di nuovo l’episodio perchè mi è piaciuto troppo e per il fatto delle morti ho capito io male:) nel senso non era per forza Ben a doverle uccidere,ma in generale:) Grazie di tutto e soprattutto grazie perchè con questa serie mi hai fatto emozionare come pochi.

  42. iraida

    5 giugno 2014 at 20:31

    rr

  43. Dru

    5 giugno 2014 at 21:09

    Così mi uccidi Luigi…
    Il finale di questa seconda stagione di Spellbook è giunto ma per me è come se fosse ancora il primo episodio. Un po’ perchè mi sembra ieri che è iniziata questa avventura, un po’ perchè, così come allora non ho la minima idea di come descrivere quello che provo quando lo leggo.
    Ormai è un po’ che ti seguo e leggo/commento le tue creature, perciò se sai chi sono, sai anche che io ho un amore/odio per tutti i bad boy. Era così per Matt, è così per Lucas ed è così anche per Benjamin. La verità però è che Benjamin ha un posto speciale nel mio cuore. Un po’ perchè è l’ultimo arrivato e c’è ancora tutta quella sensazione di novità, un po’ perchè come mi riscalda il basso ventre Max Irons non ci riescono in molti. Mai casting fu più azzeccato. La tipica espressione malinconica e un po’ tormentata del bellissimo attore British, si sposa perfettamente con l’anima di Ben, così, ogni volta che tu descrivi gli stati d’animo, le espressioni del nostro protagonista, io non posso fare a meno di VEDERE quel volto, di capire la sofferenza e di lasciare che mi entri dentro. Quindi nonostante le delusioni che mi ha dato, andando con l’una e con l’altra, nonostante si sia arreso alla sua parte demoniaca e abbia macellato la città, nonostante quel suo eterno atteggiamento da bisbetica indomabile ogni volta che si trovava a fare i conti con i suoi sentimenti verso Rose, io non posso fare a meno di amare Ben e di piangere per la sua morte così crudele. Crudele perchè non si può trovare un colpevole per quella morte. Lisandra stava facendo ciò che credeva giusto fare mentre tutte le influenze negative che hanno portato Benjamin a diventare un mostro in realtà lo hanno solo preso per mano, non lo hanno costretto, e alla fine credo che sia stato lui a voler cedere alla sua maligna natura, stanco di respingerla. Così è triste che proprio all’ultimo, quando ormai la speranza sembrava persa, ecco che il nostro Benjamin che nuotava nudo nel lago e che, già innamorato, faceva teneri sogni riguardanti Rose, eccolo che torna. Lui torna, prima di commettere l’unica cosa che non potrebbe mai perdonare a se stesso: uccidere la sua Rose. Torna in modo che mi ricorda troppo il finale della seconda stagione di Buffy e dentro di me si apre uno squarcio. Entrambi, Angel e Ben, si risvegliano da se stessi, spaesati, non ricordando nemmeno come siano arrivati fino a li. Ma ormai è troppo tardi per entrambi e sono costretti a morire così, in balia degli eventi.
    Rose è lì e sacrifica se stessa nella speranza di salvare il SUO Benjamin. Muoiono così, quasi mano nella mano.
    Lisandra è sconvolta, ma è Luke quello che mi colpisce di più. In un secondo, il vampiro composto e sempre nel pieno controllo delle proprie azioni , svanisce. Al suo posto un uomo innamorato, in preda alla disperazione perché ha appena perso la donna che ama. Il mio Luke, mai una gioia per lui.
    Bright ed Evan, sono entrambi sconvolti, ma ognuno per una sola delle due persone che giacciono senza vita sul pavimento della scuola, così il loro momento di felicità viene presto sostituito dal dolore.
    Insomma, la tragedia è arrivata Twinswood, come se già non ce ne fosse stata abbastanza, ma visto che le tragedie non vengono mai sole e visto che tutti lo aspettavamo, ecco che arriva in tutta la sua maleficenza: Ardens.
    Sono davvero curiosa di sapere cosa succederà e soprattutto voglio sapere come torneranno in vita i nostri due Romeo e Giulietta. PERCHé SI. TORNERANNO. Ma io penso che qualcuno dovrà morire al loro posto. Magari proprio Lisandra per Rose e Alec per Ben. Chissà.
    Io, Luigi, ti saluto, ancora con il magone in gola e ti ringrazio per aver dedicato il tuo tempo a scrivere qualcosa di così meraviglioso e in grado di darmi tante emozioni.
    p.s: LOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOORZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZ!!!!!!!!!!!!!!

  44. Anonimo

    5 giugno 2014 at 21:17

    Momento..
    Momento..
    Momento……
    MI HAI UCCISO ROSE?????MACHEDAVERO????No non ci credo!!!OHMIODIO!!!Non so cosa dire..non ho le parole..davvero!No riescoad esprimere un pensiero che abbia senso compiuto!Forse domani ci riesco!!
    Che tu sia maledetto Luigi!!!!Sono in stato confusionale!!!

  45. Alessandro

    5 giugno 2014 at 21:54

    Posso dire la verità? La morte di Rose e Benjamin mi ha colpito, non tanto per la scena,ma per l’atto di far sparire i protagonisti. Non so se hai intenzione di farli tornare o meno ma una serie senza i protagonisti principali è sia un suicidio sia nuova vita.
    Complimenti per questa serie su carta che è una delle cose che ho letto con piacere. Non posso che fare i complimenti!
    Grazie per questa bella serie e per i personaggi: Tatia e Matthew sono i migliori!
    Fantastiche anche le canzoni.
    Mi è salita l’ansia con quella di Faith. Stavo morendo io insieme a loro AHAHAHAHAH

  46. Maria

    5 giugno 2014 at 22:07

    Sono arrabbiata. Avevo scritto un commento tre ore fa, ma il mio cellulare evidentemente non apprezzata e non l’ha pubblicato. Riproviamo.
    Caro Luigi, devo dire che effettivamente questo finale di stagione ha pochissime pecche. Per la seconda volta, mi trovi davvero sorpresa: negli ultimi due appuntamenti ci avevi “preparati” a odiarti, invece io non posso fare altro che ammettere di aver letto la conclusione perfetta a questa stagione. Se Rose avesse permesso a Lisandra di uccidere Benjamin, ci potevi mettere Luke, Matthew, Bright versione etero, tutto quello che vuoi: il rimorso secondo me non le avrebbe lasciato pace. Benjamin poteva averle scritto tutto quello che vogliamo in quella lettera; non dico che non lo avrebbe fatto, era abbastanza determinata, ma le si sarebbe spezzato il cuore inevitabilmente. Soprattutto poi visto che negli ultimi minuti lui è tornato in sè, e per questo ti ringrazio perché almeno non è morto da cattivo. Sento che fosse una cosa importante per il percorso del personaggio. E a proposito di Ben: il rimorso di tutte le persone che ha ucciso sarebbe stato già di per sè un grosso fardello, e ci volevamo aggiungere la morte di Rose? tanto valeva rinchiuderlo direttamente al Radley con Mona e Spencer e ci toglievamo subito il pensiero senza drammi. Davvero, condivido a pieno la tua scelta anche se mi dispiace perché so che non è “The Vampire Spellbook” e che tu non ami fare tornare in vita i morti, quindi cosa accadrà ora? Poi…Togliamo subito il dente, l’unica cosa che non mi è “piaciuta” è stato vedere Mary concedersi così in fretta. Santo cielo mi sto sentendo una Joey Potter al momento. Non so, speravo lo facesse soffrire un po’ di più, visto che si era presentata come una sorta di santarellina, ma ripensandoci chi si tratterrebbe alla vigilia dell’apocalisse con uno come Matthew?! OK, sono ipocrita. Comunque, per il resto sono stati perfetti. Quando lei uccide un vampiro e Matthew la chiama “questa è la mia ragazza” avevo un sorrisone a 32 denti. Come farò un’estate intera senza le battute del vampiro? boh, mi sa che farò una raccolta e me le rileggerò tutte nei momenti di sconforto. Anche Tatia mi mancherà tanto. Durante la prima stagione non mi aveva fatta impazzire, ma in questa seconda ha scalato la classifica tra le mie favorite arrivando al secondo posto dietro Rose. La adoro. Mi è pure partita la ship ossessiva con Peter, mi piacciono tanto insieme, lui diventa meno rigido quando è con lei, mentre Peter riesce a “trattenere” un minimo la sua esuberanza, se così vogliamo descrivere il suo carattere. Rimarrà nella storia il suo “Tatia, il linguaggio”. Per quanto riguarda Lisandra, capisco la rabbia e tutto, ma non la posso perdonare. Il suo personaggio mi piace, mi è sempre piaciuto, ma da una strega come lei mi aspettavo di più. Non so se mi sbaglio, ma vedo il suo accanimento contro Benjamin come una sorta di vendetta nei confronti di Alec. Se non fosse stata così precipitosa, le cose sarebbero andate sicuramente in maniera diversa. Mi è piaciuto tanto il riferimento a Buffy finale 3 serie, anche perché lo ricorda davvero molto, e non solo lo scontro: te l’avranno già detto ma Rose che dona il suo sangue a Luke mi ricordano tanto Buffy che offre il suo sangue di cacciatrice ad Angel, avvelenato da Faith. Adoro questi riferimenti.
    Per concludere, davvero, se ripenso al finale nel suo insieme lo trovo davvero impeccabile. C’è stato solo un momento nel quale ti ho urlato contro: quando Ben in quello scatto di crudeltà ordina a Evan di uccidere Bright. Seriamente, A COSA STAVI PENSANDO? avevi dimenticato i miei avvocati, vero? comunque, poi ti sei ripreso alla grande. Davvero, ci hai donato il momento più bello di due stagioni tra i due. Peccato che sia stato tutto rovinato dalla scoperta della morte dei loro amici. Sono curiosa di sapere cosa combinerà ora Ardens. Ma è tornato anche il personaggio interpretato da Julian Morris, almeno? Intriga parecchio.
    Per concludere, ho solo un’ultima domanda: avevi deciso fin dall’inizio che Rose e Ben sarebbero morti, o l’hai deciso quando hai programmato la seconda stagione?
    Bene, ho scritto un tema, spero non ti annoierai a leggerlo ma hai buttato davvero tanta carne al fuoco! Ci si “vede” a settembre!:)

  47. Elisa M

    5 giugno 2014 at 22:49

    Toto ora prenditi la responsabilità di contattare l’American Psychiatric Association perché devono assolutamente pubblicare una nuova versione del DSM in modo che al più presto possano essere in grado di riconoscere il nostro problema e magari anche curarci…ma cosa dico…noi ce le andiamo a cercare non vogliamo veramente essere curati, magari giusto un po’ di sostegno morale però sì! Anche perché se continuiamo così qua con tutte queste lacrime gli occhi ci nuotano via e poi ti toccherà fare la versione sonora per la terza stagione…e sarà anche tua responsabilità tenerci aggiornati su ogni serie che seguiamo…insomma non so se te ne rendi conto…non penso proprio ti convenga!!!! mi sono tenuta lontano da facebook e da twitter fino ad ora (c’è da apprezzare lo sforzo!)e non oso immaginare cosa stia succedendo, specialmente nel gruppo dei shipper depressi! ci sarà la rivolta!!
    Cosa dire…complimenti! non è da tutti ammazzare i protagonisti delle proprie storie…questo però mi fa sperare bene perché dai…i protagonisti hanno sempre più probabilità di riuscire in un modo o nell’altro a tornare…perché tornano vero vero vero?!?!?!? non pretendo subito eh…ti concedo di farci soffrire ancora un po’ (non troppo per favore però) se poi posso avere un briciolo di happy ending!
    Grazie per i Brevan!!! abbiamo avuto una gioia in mezzo a tutto questo macello!!…anzi tre gioie, non dimentichiamoci di Matthew e Mary e di Luke che è restato tra noi!
    Passo dal sorridere come un’idiota a pensare a Evan e Bright che lottano, dicono di amarsi, si baciano e si tengono per mano ad essere in una pozza di lacrime pensando a Ben che continua a chiedere a Rose cos’ha fatto e a lei che nota i SUOI occhi, scena bellissima, fino all’arrivo di Lisandra! dammi il suo indirizzo che vado a pestarla! se non puoi amen tanto ci penseranno tutti gli altri…tanto Luke sicuramente sa dove abita! Per cararità sarà distrutta sicuramente anche lei per la fine che ha fatto fare alla sua Rose…però porca miseriaccia c’è una profezia che le aleggia intorno e tu vai a tirare una palla di fuoco a 2 centimetri da lei?! fammi dire cara Lisandra che non sei sicuramente la rappresentazione della furbizia!
    Ora non posso far altro che aspettare e non pensare troppo allo stato in cui si troveranno Luke Leda Bright Evan Tatia e compagnia bella… per non pensare a Tim che non ha potuto raccontare la verità alla figlia e a Meredith che al risveglio si trova senza sua nipote, la cosa più importante che le era restata! Non vorrei decisamente essere nei loro panni!!
    Un abbraccio a distanza anche a te perché so che non è stato per niente facile scrivere tutto questo!
    Ora ritorno alla mia lotta per non cadere in depressione concentrandomi sui Brevan!
    Aspetto con ansia la terza stagione! Ciaoooooooooooooo e GRAZIE di TUTTO!!!!

  48. Dona

    5 giugno 2014 at 23:10

    Grazie Luigi per questo meraviglioso episodio.
    I miei Brevan finalmente insieme mi fanno scoppiare il cuore di felicità.
    Matthew e Mary sono qualcosa di unico e meraviglioso, su completano a vicenda.
    Fiandra pare non ne faccia una buona, prima mi addormenta Tim, io invece speravo di sentire un suo doscorso paterno a Rose, poi mi ammazza i promessi sposi….
    Luke povero figlio Mai Na Gioia.
    Ovvio che questa morte deve cambiare vero? Mi aspetto un grande ritorno, ma spero che esplorerai il loro percorso “nell’altro lato”.
    E ora viene il bello Ardens, Alec e Ben tutti insieme…. una famiglia felice… sw la mia ipotesi è giusta Alec è il fratello di Ardens 🙂

  49. mery

    5 giugno 2014 at 23:23

    non credevo che rose sarebbe morta ero sicura che benjamin sarebbe morto, credevo invece che bright sarebbe morto o evan,comunque bellissimo finale di stagione matthew e mery wow finalmente ora per sapere come proseguirà devo aspettare fino a settembre ma per fortuna il tempo passa in fretta

  50. MilenaD

    6 giugno 2014 at 00:07

    Ho aspettato questo episodio con tanta ansia e eccitazione e finalmente é arrivato! Per una sattimana non ho fatto altro che domandarmi come sarebbe finita questa stagione: “Evan morirá?” “Mary ucciderá uno dei nostri vampiri principali?” “Rose ucciderá Benjamin?” “O Rose per uccidere Benjamin dovrá uccidere se stessa e moriranno tutti due?” Devo dire che mi sono più o meno avvicinata..
    Come sempre Luigi non mi hai deluso, é stato un episodio bellissimo, pieno di emozioni contrastanti.Ho versato per tutto l’episodio lacrime di gioia e di dolore.Lo so che dovrei essere arrabbiata con te per il finale ma non ci riesco,perché nonostante Rose e Benjamin sono morti, nostante il finale che ti lascia senza fiato e che ti verebbe di spaccare tutto per avere la continuazione…SONO FELICE! Sono felice perché Benjamin é tornato in sé, sono felice perché Rose ha fatto da scudo con il suo corpo a Benjamin per proreggerlo e sono morti insieme mano nella mano e tutto ciò mi ricorda un pò Romeo e Giulietta la mia opera teatrale preferita, sono felice perché Evan ha detto ti amo a Bright,sono felice perché Matthew e Mary hanno fatto sesso selvaggio finalmente,sono felice perché Leda ha scelto Gabriel…quindi non riesco ad essere arrabbiata con te,é stato un episodio bellissimo.Per tutto l’episodio il cuore non ha smesso per un secondo di battere all’impazzata.L’ansia che saliva sempre di più,la paura di perdere uno dei nostri personaggi preferiti, l’eccitazione durante la battaglia,Rose che porta Benjamin verso gli armadietti dove si sono baciati per la prima volta,Benjamin.che inizia a ritornare in sé.. emozioni uniche!
    Che dire Luigi,non ci sono parole…complimenti sei un genio,scrivi divinamente,ogni episodio é pieno di emozioni e colpi di scena,ti fa galoppare il cuore e se mi chiedessi qual’é il mio episodio preferito non riuscirei a darti una risposta perché mi piacciono tutti!Ogni episodio lo amo per un determinato motivo. Ormai Spellbook mi é entrato dentro, sono stati 24 episodi di pura magia e aspetto con ansia il 18 settembre.É stato un piacere per me commentare ogni episodio e sicuramente commenterò anche gli episodi della prossima stagione.Infine volevo ringraziarti per aver creato questa bellissima creatura che ha riempito le mie giornate e mi ha fatto sognare ed emozionare, grazie di cuore e ancora complimenti. Continua cosi <3
    Ciaooo e alla prossima stagione <3

  51. elisaconticelli

    6 giugno 2014 at 10:00

    no via Toto non so come fare…c’è io boh…. morti..sono morti c’è me li hai uccisi….TUTTI E DUEEE?!?!?!?
    SONO TRISTE ADDIO…
    PS..la scena tra Evan e Bright è stata qualcosa di pazzesco..idem con patatine quelle tra Mary e Matt….

  52. Flavio

    6 giugno 2014 at 17:38

    D:

    Episodio sublime, scene potentissime e finale inaspettato.
    E sì, perché chi si aspetterebbe che tu decidessi di far fuori ben DUE personaggi a fine stagione?

    Ora la domanda è “torneranno?”

    Da come odi le morti apparenti di TVD non sarebbe da te farli tornare così come se non fosse successo niente. Ma d’altra parte Rose e Benjamin sono i fottuti protagonisti! xD

    Quindi non so davvero come farai a gestire la cosa, aspetto con impazienza la terza stagione di Spellbook! 😀

  53. LetiziaB

    6 giugno 2014 at 18:49

    Appena finito di leggere ho affrontato tre fasi:
    – disperazione: che cosa è successo ?!? No,Rose! Benjamin! OMG, OMG!
    -negazione: no dai non è successo davvero…non possono essere davvero morti.
    -rabbia: Lisandra , tesoro,ma che diavolo hai fatto?!?

    Detto questo, finale sublime, che mi ha fatto provare qualsiasi tipo di emozione.
    Felicità per i miei Roke e quel bacio; per i Brevan e per il modo in cui Evan ha lottato per Bright, per Leda che sceglie Gabriel. Poi Matthew e Mary…awww. Matthew in particolare l’adoro, praticamente uno dei miei preferiti , le sue battute mi hanno fatto morire.
    E alla fine quando ho visto Skinny Love lo sapevo che non ci poteva che aspettare il peggio: la scena finale mi ha ucciso. Rose che cerca di fermare Lisandra, le urla di Luke…mamma mia.
    Aspetto settembre con ansia per vedere cosa succederà dopo tutto questo. ah , e anche per conoscere meglio questo Ardens che mi ispira troppo come cattivo.
    Ti faccio i miei complimenti ancora. Grazie mille per questa stagione bellissima!

  54. Anonimo

    6 giugno 2014 at 19:15

    Dear Toty,

  55. Joey Tre

    6 giugno 2014 at 19:29

    Dear Toty,
    ho cercato a lungo l’aggettivo che potesse descrivere questo finale di stagione. E alla fine, dopo una fase interminabile di WTF, SERIOUSLY?!, MI PIOVE SULLA FACCIA, AIUTO NON RESPIRO, ecco il termine migliore: EPICO.
    E’ stato epico in ogni singola scena.
    Leggendo i tuoi commenti su TVD posso immaginare la tua opinione sulle “morti apparenti”, perciò mi chiedo se il ritorno di Rose sia fattibile o meno. La scelta di “uccidere” il protagonista di una storia non è per nulla facile per un autore (sfido chiunque, perfino lo zio Martin), perciò ti ammiro molto.
    GRAZIE INFINITE per i miei epic BREVAN, ho amato le loro scene, entrambi hanno avuto modo di rivelarsi, e quel bacio è stato UN TRIPUDIO DI EMOZIONI, secondo solo alla scena più intensa che io abbia mai letto: Rose e Luke e quel “bevimi” cruento, dolce, sensuale ç_ç
    Complimenti, davvero.
    Non vedo l’ora di leggere la prossima stagione!

  56. Claudia_

    7 giugno 2014 at 00:11

    Finale di stagione da cardiopalma *_* Lisandra che combini???? >_< regaliamo un apparecchio acustico a questa donna per favore, dato che durante il lancio di incantesimi potenti non sente… O_o uniti anche nella morte! cosa c'è di più straziante e al tempo stesso romantico? degno di una tragedia shakespeariana… nonostante la disperazione, sono contenta per gli epiloghi positivi delle coppie Bright/Evan e Leda/Gabriel, in particolare il bacio appassionato tra Bright ed Evan mi ha fatto sognare 😀 se questo era il risultato, direi che n'è valsa la pena aspettare per tanti episodi 😛 Cosa dire della passione tra Matthew e Mary? profonda invidia per lei XD Comunque spero che nella prossima stagione verrà messo più in luce il suo ruolo di cacciatrice e farà parte a tutti gli effetti del team. Ora che il portale si è aperto ed Ardens sta arrivando… so cavoli amari x tutti! sono già troppo curiosa di sapere cosa succederà, ma prima dimmi che Rose e Ben resusciteranno in qualche modo, please!!!! so che per te la morte deve essere morte però direi che in questo caso si potrebbe anche fare una PICCOLA eccezione no? no eh… vabbè vedremo quel che sarà. Il contatto fisico tra Rose e Luke, con bacio casto ma forte, è stato molto sensuale… povero Luke, finalmente era riuscito a strappare una promessa di una cena romantica e lei collassa… esiste un vampiro più sfigato di lui? no vabbè a parte gli scherzi, è stato un finale inaspettato perchè in questa battaglia epica ci si aspettava la morte di uno dei due (più di Rose) ma non di entrambi e proprio perchè è inaspettato, è ancora più bello secondo me. Grazie Luigi per averci regalato questa meravigliosa avventura e per averci fatto emozionare e divertire con il tuo modo di scrivere unico… il sipario su Twinswood è chiuso solo temporaneamente, ci rivedremo presto, spero non troppo tardi perchè ne sentiremo la mancanza 🙂 p.s. maledetta falena che ci ha azzeccato anche stavolta!

  57. Alessia

    7 giugno 2014 at 00:38

    Inizio col dire che questa seconda stagione è stata fantastica, che tu sei davvero bravo e che non c’è stato un solo episodio che ci abbia delusi, sei stato sempre all’altezza.
    Detto questo, posso finalmente sfogarmi!TU LUIGI TOTO DIMMI PERCHE’!PERCHEEEEEE’?!; casa mia è diventata l’Oceano Pacifico 2.0 grazie a tutte le lacrime.
    L’intero episodio è stato avvincente, per non parlare della battaglia finale stile Hogwarts, ho amato gli incantesimi che volavano a destra e sinistra, mi hanno divertita tantissimo.
    Partendo dall’inizio, bellissimo il confronto tra Lisandra e Alec, meritavano di chiarirsi una volta e per tutte, ed infondo penso che questo chiarimento sia servito molto alla strega per lasciare quel pezzo di passato alle spalle.
    Sono felicissima per la saggia scelta di Leda, era la cosa giusta da fare, una ship su mille ce la fa! ne hanno passate tante quei due, forse molto più di quanto hanno fatto Leda e Robin, per cui il loro rapporto, dopo tante incertezze e tanti dolori, è giunto ad un punto di stabilità,e ne sono tanto tanto contenta.
    Poi finalmente Matthew e Mary si so sfogati! li amo insieme, sono una coppia fantastica, poi sono curiosissima di vedere il loro rapporto in futuro come si svilupperà, ne vedremo delle belle sicuramente. Matthew è un personaggio meraviglioso, è molto ricco ed ha un mondo intero dentro da esternare e penso che stando con Mary riesca a far vedere quel suo lato che tende a nascondere; mentre Matthew sa far uscire Mary fuori dagli schemi, nel senso che le fa fare cose che lei non si sarebbe mai sognata di fare! fa uscire fuori il lato più spericolato e spensierato della ragazza, quei due si completano. (ammetto che amo Matthew anche con Rose, quei due insieme mi fanno letteralmente morire)
    Poi c’è la scena tra Evan e Bright che è stata straziante ma allo stesso tempo meravigliosa, la forza di quell’amore che ne ha passate così tante ma che poi è arrivato ad essere più forte di qualunque altra cosa mi ha fatto commuovere, una delle ship più belle.
    Nonostante io sia fermamente Brose, la scene Roke di quest’episodio sono state sensazionali, son state tutte belle e tutte mi hanno fatto spuntare quel sorrisetto sulle labbra; l’ultima scena, quando Luke vede che la sua amata è morta, è stata molto forte, riuscivo quasi a sentire le urla strazianti del vampiro.
    INFINE parliamo del grandissimo finale! ribadisco che ho amato la battaglia a suon di incantesimi tra i Brose, ma la parte più commovente è stato quando Ben si è reso conto di ciò che aveva combinato, ha capito che fino a qualche secondo prima stava per uccidere l’amore della sua vita e a quel punto son partite le lacrime, lacrimoni, laghi, fiumi, mari e oceani. I due innamorati sventurati (citando hunger games) e tutto l’intero fandom per un secondo hanno gioito, ma siccome tu sei tanto sadico, la nostra gioia è durata giusto quel secondo, perché poi Lisandra, che una cosa giusta forse un giorno la farà nella vita sua (scherzo, tvb Lisy), con una luce rossa ecco che uccide i due ragazzi, lasciandomi annegare nelle mie lacrime.
    Adesso Toto, dimmi tu io come faccio senza spellbook! adesso prenditi le tue responsabilità e pagami il psicologo, perché fino alla season 3 io non ci arrivo!. Non ho ancora superato la scena finale delena della 5×22, adesso si aggiunge un altro trauma!!!.
    Tanto ritorneranno, giusto? MA SI, SICURAMENTE TORNERANNO E SAREMO TUUTTI FELICI E CONTENTI (seh come no, mai na gioia!). Sul serio Luì, se non dovessero tornare tu inizia a correre che ti vengo a cercare con i forconi, pace and love.
    Non vedo l’ora di leggere la terza stagione che sarà sicuramente sensazionale, tutto merito del tuo talento.
    Un non bacio perché sono ancora post-trauma!.

  58. Fra

    7 giugno 2014 at 14:55

    Ho letto gli episodi ieri, ma mi ci è voluto un giorno per metabolizzare il tutto e capire cosa scrivere nel commento. Trauma a parte, sei stato GENIALE. Non mi aspettavo assolutamente che morissero entrambi. Capisco la logica, davvero, anche se è straziante.
    Un doppio episodio mozzafiato e coinvolgente, che ci ha dato quello che volevamo (la fantastica scelta di Leda, il tanto atteso bacio Brevan, Matthew e Mary che si commentano da soli) per poi ammazzarci alla fine. Quando Ben ha dato a Evan l’ordine di uccidere Bright mi si è sciolto il cuore. Si è risolidificato soltanto per poi sciogliersi di nuovo quando Benjamin è tornato in sé. QUANDO (e non SE) lui e Rose resusciteranno (perché sarà così, vero?????) sarà interessante vedere come lui affronterà tutto quello che ha combinato nella sua (ampia) parentesi malvagia. Io ho una teoria su come potrebbero resuscitare, ma non so se è un mio sogno e resterà tale. Alec e Lisandra dovrebbero essere morti, quindi le loro vite potrebbero essere scambiate con quelle di Ben e Rose, visto il legame che hanno con loro? Quanti mesi devo aspettare per scoprirlo? Sono tanto cattiva a sperare che sia così? 😀 No, dai, mi dispiacerebbe per Alec adesso che è tornato buono, ma Lisandra continua, nonostante i miei sforzi di farmela piacere, a starmi antipatica. Anzi, ripensandoci non mi sto sforzando affatto! Ahahah! 🙂
    Che ansiaaaaaa!!!!!!!!!! Finale da brivido. Non pensavo che avrei mai avuto paura di Harry, invece mi terrorizza. XD Ancora una volta ti faccio i complimenti per la scelta degli attori, gli abbinamenti sono perfetti.
    Dimenticavo, il titolo è bellissimo!!!!
    GRAZIE (non ci credo che ti sto ringraziando, visto che hai appena ammazzato il mio personaggio preferito 😉 ), grazie mille per questa bellissima seconda stagione e non farci penare troppo in attesa della terza!!! Complimenti di cuore!!! 🙂 🙂

  59. Anna

    7 giugno 2014 at 18:13

    Caro Luigi, questo commento me lo sono ragionato con calma, di solito a “sangue caldo” come si suol dire, commento ogni episodio con le emozioni ancora pulsanti e i sentimenti in frantumi, questa volta, benché abbia letto l’episodio in diretta OVVIAMENTE, mi sono presa del tempo per pensare bene a cosa dire, come dirlo e se dirlo.
    Ti commento ogni episodio dalla prima stagione, ti ho scoperto con i commenti a TVD, per puro caso essendo fan della pagina di fb. Li ho sempre trovati divertenti e ironici, ben scritti e intelligenti. Quando ho scoperto di SPELLBOOK ero curiosa, curiosa di vedere questo “telefilm su carta”. Vedi, anche io scrivo (romanzi per lo più) e l’idea di un telefilm riadattato a racconto mi ha davvero stuzzicato, sentivo una vocina che mi diceva “ma come diavolo farà?” così mi sono armata di occhiali e attenzione e ho iniziato a seguire questa tua creazione dalla prima puntata fino ad oggi.
    Dopo due stagioni di pianti, di commenti, di pubblicità (si ti sponsorizzo con tutti gli amici e amiche 😉 ) mi sono decisa a fare un commento un po’ più lungo del solito.
    Ho la mano pesante quando si tratta di scrivere, mi viene naturale e mi ritrovo a scrivere papiri infiniti senza rendermene conto, così mi sono sempre imposta di essere breve e concisa, ma oggi farò uno strappo alla regola e ti chiedo di sopportare tutta la pappardella fino alla fine! Sii paziente i fan sono pedanti a volte! ahahaah 😀
    Non sono una vera telefila, non come molte persone che ti seguono o come te ad ogni modo. Ho le mie serie preferite e apprezzo le serie tv, i film e il cinema in generale, ma la mia vera passione sono i libri: scriverli e leggerli.
    Questa premessa per spiegare il perché non mi sono mai persa in lunghi “commenti-recensione”, non sono il mio stile, non sono portata per questo tipo di cose. Mi sono sempre limitata a farti i miei complimenti per una cosa o per l’altra senza mai scendere troppo nel dettaglio, oggi proverò, in onore del finale di stagione (E CHE FINALE!) a commentare tutto quanto, tutto ciò che mi è piaciuto e non, ammesso che si trovi! 🙂
    Partiamo da ROSE: Come ti dissi in un vecchio commento, la adoro. Mi piace come personaggio, come ragazza, come strega. Mi sento tanto empatica nei suoi confronti, come non mi era mai accaduto con nessun altro personaggio di film o telefilm. Amo il suo coraggio e il modo in cui ha affrontato la sua vita nonostante dalla morte dei suoi genitori tutto sia precipitato nel caos più totale, insomma parliamoci chiaro, non basta che ti muoiono i genitori lasciandoti sola con la zia, ci volevano anche i demoni, vampiri, lupi, bestie di ogni sorta e dulcis in fundo scoprire di essere una strega (predestinata per di più) che a soli 17 anni deve salvare se stessa, i suoi amici, l’amore della sua vita, batman e tutto il corredo. Insomma, la stimo, mi piace, non tutti avrebbero delle palle così! Hai creato un personaggio intenso e sensato, è un piacere leggere di lei e imparare a conoscerla, è stato bellissimo vederla crescere in queste due stagioni.
    BENJAMIN: Nonostante io sia Roke, partirò da Benjaminquantocifaipenarewitthermore. Inizialmente non ero riuscita a provare simpatia per lui, non che non mi piacesse come personaggio, ma se devo essere onesta, mi sembrava qualcosa di già visto, così non mi sono mai avvicinata troppo a lui. Il mezzo demone mezzo umano, la lotto con la sua natura e così via.. non riuscivano a prendermi, apprezzavo comunque ogni scena in cui Ben compariva perché lo trovavo divertente ma niente di più. Devo dire però che con il passare del tempo, ben prima della lettera a Rose, prima di scoprire il suo lato umano e spaventato, ho iniziato ad affezionarmi anche a lui, mi hai sorpresa rendendo quello che poteva apparirmi come un clichè, una cosa nuova a modo suo ed entusiasmante!
    Questo secondo me, oltre ad altre doti, fa di uno scrittore un “bravo scrittore”, si deve saper anche prendere cose che abbiamo già visto e magari ci sono piaciute e dargli un tono tutto nostro, creare qualcosa di meglio ancora, qualcosa di nuovo, partendo magari da qualcosa che ci aveva fatti sospirare, piangere, ridere e appassionare! Ben per me è stato questo, mi è entrato nel cuore giorno dopo giorno, svelando cose nuove e inaspettate. Ora, a differenza di ciò che sarebbe accaduto se fosse morto nel finale di stagione della prima serie, mi dispiace sul serio e spero di rivederlo nella terza!
    LUKE: Veniamo al mio amato Luke! L’ho amato dal primo momento, i suoi modi antichi e galanti, l’essere sempre posato e padrone di sé. L’impressione che sotto quella maschera di freddo autocontrollo ci fosse un uragano di emozioni che aveva bisogno di essere liberato. L’arrivo di Rose nella sua vita è stata la chiave che ha aperto quel mondo cristallizzato nel suo cuore, l’abbiamo visto cambiare, episodio dopo episodio, è diventato sempre più partecipe e preso nella vita di Rose, una colonna portante senza la quale la nostra strega vacillerebbe! La scena in cui lei lo fa bere per salvargli la vita mi ha commossa (non piangevo leggendo qualcosa dal libro finale di Harry Potter quando va a morire nella radura e rivede i suoi genitori, e non è che leggo poco! xD) è stata sensuale e dolce insieme, primitiva e coinvolgente a livelli profondi. Sul serio.
    TATIA: Anche questo è un personaggio che ho apprezzato al primo sguardo. All’inizio era la sua lingua lunga e la battuta pronta, poi è stata la solitudine che abbiamo percepito in lei, il dolore che nascondeva dietro la sua faccia tosta e la spavalderia, mentre sotto sotto era solo una ragazza tanto sola che cercava di proteggere il suo cuore con il solo modo che conosceva: allontanare le persone con il sarcasmo e l’ironia pesante. Ma abbiamo visto quanto in realtà sia piena di dolcezza, e quanto abbia davvero bisogno di amici veri e vero amore, che Alec (da bravo demone) non è riuscito a darle come avrebbe dovuto, perché no, essere la cocca di papà non vuol dire necessariamente essere amata. Spero che ci sarà più spazio per lei nella prossima stagione, mi piacerebbe conoscerla meglio e vederla sbocciare.
    Procediamo per coppie LEDA e ROBIN/LEDA e GABRIEL: Li metto insieme si, perché devo dire che su Robin ho poco da commentare, non mi dispiace, è un bravo ragazzo (diciamo così) con una bella dose di problemi, ma non mi ha mai colpito troppo, ne con Leda ne senza. LEDA, la fantastica Leda! Lei è un vulcano, un esplosione di energia e dolcezza e non la vedrei con nessun altro che con GABRIEL, sono perfetti, lui così strafottente con il suo modo di fare da “sono un duro con le palle di marmo” ma che sotto sotto è un cucciolone (in tutti sensi essendo un lupacchiotto! xD)uno come lui è proprio quello che le ci vuole, si alimentano a vicenda e nello stesso tempo riescono a tirare fuori il meglio l’uno dell’altra, le loro scene, da quelle di sesso ai dialoghi, sono coinvolgenti e divertenti, commoventi e snervanti! Sono veri! Sono due personaggi che adoro nella loro totalità e individualità.
    BREVAN: SONO FANTASTICI! Chi non li ama? Sul serio, c’è qualcuno che non li ama? Non si possono non amare! Abbiamo visto quel (perdonami) cazzone di Evan, diventare un ragazzo sensibile e consapevole. Era un ragazzo incasinato, neo vampiro vena dipendente, che si è trasformato in questo stupendo ragazzo dal cuore enorme, che ha imparato con umiltà ad accettare se stesso e combattere per ciò che conta! E’ stata una delle evoluzioni più belle della serie la sua a parer mio. Bright è dolcissimo, un vero amico, un vero angelo per Rose, una manna dal cielo per Evan e le persone che ama. Ha questo cuore enorme ricolmo di bontà e ingenuità, tuttavia al momento opportuno non gli mancano le palle, è coraggioso, sempre pronto a lottare per ciò che ritiene giusto. Non è mai melenso o scontato, lo adoro, il migliore amico che tutte noi vorremmo avere!
    MATTHEW: Lui è il mio idolo! Te lo dico, torcigli un capello e ti vengo a cercare! xD Mi fa morire dal ridere, ho ancora in mente la battuta fatta a Rose, stavo leggendo quell’episodio con il mio moroso di fianco e mi sono messa a ridere tanto che si è girato e mi ha chiesto se stavo bene 😀
    Rose: Ho un paletto incorniciato per te.
    Matthew: Anche io ne ho uno per te, amore, ma non è di legno!
    SONO MORTA! Ammettilo, anche Rose ha riso in realtà! Ogni commento su di lui sarebbe riduttivo, è il Klaus che non puoi odiare, la Kathrine che è il sale e il pepe di ogni puntata! E’ il mio eroe! Aggiungo un commentino su Mary, che mi sembra appropriato mettere qui vicino a lui! Mi incuriosisce questa piccola timida neo cacciatrice, non ancora in modo travolgente ma ci stiamo arrivando direi, non commento la scena in cui l’hanno fatto perché potrebbero esserci dei minorenni alla lettura, non è il caso… fatti i complimenti da solo! I miei sarebbero un po’.. TROPPO! XD
    ALEC: Io e Alec andremo a vivere in una villa in Florida e balleremo sulle ceneri di Lisandra..ok, così forse è un po’ troppo vero? Va bene, cercherò di essere obiettiva, solo per te Toto. Alec mi ha sempre affascinato, dalla prima apparizione in quella cella muffita sfottendo Lisandra, al suo ritorno da redento pentito,spero sia un regular nella terza stagione, mi era mancato!
    Lisandra: In minuscolo si! Non la sopporto e non la sopporto, ci provo ma proprio non riesco! Lisi.. fatte na forchettata de cazzi tua na volta tanto! NO EH? Rose non era mica imbecille!! Ma no, Lisi doveva mettersi in mezzo per forza, ammazzo qua e ammazzo là! Stacci col senso di colpa adesso! E nun venì a piagne da me che te meno! Giuro che se riesci a farmi amare anche lei, ribalto mari e monti per farti avere un premio!
    Ho detto più o meno tutto credo, potrei scrivere altre 12 pagine ma ho pietà di te, hai già parecchi commenti a cui rispondere e il mio si è allungato fin troppo.
    Ci tenevo a fare un commento più esaustivo questa volta, dopotutto dopo due stagioni ci stava! Ti lascio il mio contatto fb, (Anna Bianchi) ho provato ad aggiungerti ma non posso, se vuoi farlo tu mi farebbe piacere, da scrittore a scrittore, puoi darmi qualche buon consiglio, dal momento che hai creato una storia EPICA, EMOZIONANTE, COINVOLGENTE, MAI SCONTATA, insomma, ciò che ti ho detto per 24 episodi lo ribadisco, COMPLIMENTI, e ciò che ancora non ti avevo detto è: GRAZIE!
    Grazie perché tu non lo sai, ma dopo che leggo SPELLBOOK, se stavo attraversando un periodo di secca creativa, ricomincio a scrivere e porto avanti il mio romanzo, mi fai venire voglia di creare e continuare a inseguire questo sogno, un ispirazione insomma, per la tenacia e il talento con cui hai portato avanti quest’opera. BRAVO e non mollare!
    Anna

  60. Ila

    17 giugno 2014 at 17:20

    Finalmente sono riuscita a leggere l’episodio. Questo finale è stato stupendo e inaspettato. Ho pianto leggendo la scena di Bright e Evan, sei riuscito a farmi percepire la sofferenza nelle loro parole e per questo non posso che farti i complimenti. Che dire di Benjamin e Rose? soffro un po per questo finale,mi aspettavo la morte di uno dei due ma non di entrambi e mi chiedo “devo dire addio per sempre alla mia ship?” da una parte spero di no e vorrei che ritornassero, ma dall’altra non adoro quando troppi personaggi risuscitano e quindi non so che pensare. Sono troppo curiosa di scoprire cosa accadrà nella prossima stagione, sicuramente questo è un punto di svolta per la storia e mi piace.

  61. Sarah Dall'Arche

    10 settembre 2014 at 01:11

    Un pò (tanto in realtà, lo so) in ritardo mi sono messa alla pari e ho finito la Season 2 di Spellbook.
    Come prima cosa, sono morta dentro. MORTA.
    Come hai potuto, mi chiedo io?! E con Skinny Love, tra l’altro!
    Mi hai distrutta, e non molti sono in grado di farlo.
    Analizziamo la puntata:
    -Ardens, che alla fine ritorna. le mie rotelle hanno iniziato a girare per cercare di capire chi diavolo si Mr. Benji 2, anche se inizio a sospettare che sia (o forse è meglio dire fosse) il Benjamin ‘buono’ che veniva soppresso e relegato in forma di spiritello rompi-balle con Ardens.
    -La scena Matthew-Mary che mi ha sinceramente sconvolta, perchè non seravo più mi avresti dato questa soddisfazione da fangirl.
    -MATTHEW. E ho detto tutto.
    -Quel piccolo bastardino di Ben che mi fa quasi fuori Luke, e poi Rose che gli da il suo sangue e il dolcissimo bacio a stampo che merita un grande AWWWW
    -Lisandra che ha fatto la parte di quel personaggio che c’è sempre e comunque nei finali come questo che arriva all’ultimo e, credendo di salvare mondo, inferno, purgatorio e paradiso, uccide il cattivone inconsapevole del fatto che sia tornato se stesso.
    -Il finale. Io… non ho parole. Mi hai distrutta. Poi, SKINNY- Fottutissima- LOVE che uccide ogni miei singoli feels. Ho pianto. Lo giuro. Benji e Rose, morti. No, non può essere vero. Non lo è. Andiamo, sono i protagonisti! Sono l’OTP della serie! Ho già qualche pensierino su come li farai tornare, ma per ora non svelo nulla.
    -E, vabbé, Mary-haunapecorela che mi diventa la buffy della situazione, formando con Matthew gli Spike/Buffy della serie. Sinceramente, mi sta altamente antipatica. Okay, forse solo un pochino, non altamente. Tuttavia, mi ritrovo in lei come carattere, modo di essere e di agire.
    Ora, cercando di calmare il mio cervellino e cervelletto che stanno lavorando per cercare di capire la tua perversione di scrittore, mi ritiro.
    Scusa eventuali errori, ma a quest’ora non ho la più minima vogila di rileggere il mio papiretto.
    Ci si vede tra qualche settimana (spero).
    Bacioni e FAMMI MORIRE LEDA, GABRIEL, BRIGHT, EVAN, LISANDRA, TATIA (l’amo, non posso dire altrimenti) O LUKE E SEI MORTO TU.
    Con amore,
    Sarah

  62. Sono

    17 dicembre 2015 at 17:07

    Ciao!!!

    Anche le seconda stagione me la sono bevuta.

  63. Chaki

    17 dicembre 2015 at 17:28

    Ciao!!!
    Anche la seconda stagione me la sono bevuta, rimanendo incollata al pc. Non ci sono mai stati pezzi, monotoni e noiosi.
    Ho trovato molto interessante la storia di Anastasia, di come è diventata strega etc…Anche come è cambiato Ben, da buono a cattivo, a cattivissimo, e la maledizione che incombe su Rose.
    Parlando dei personaggi: finalmente un personaggio femminile con un amore proprio per se stessa!!!
    forte fragile nello stesso tempo, che non si lamenta delle cose stupide (che non mi fa venire la voglia di prenderla a sprangate nei denti). Evan e Bright sono sempre e insieme a Luke e Leda sono i miei personaggi preferiti in assoluto, ma ho rivalutato molto Matt, che all’inizio mi era abbastanza antipatico, si è rivelato ironico e pronto a smorzare quella tensione, dettata dalla situazione non facile, e una bella dose di stronzaggine e schiettezza che non manca mai.
    Ciao Chaki

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.