Image default
News

Shipper Inside

010Eccomi qui a scrivere per la prima volta un articolo per Telefilm Addicted che, diciamoci la verità, è ormai fonte Istituzionale dei telefilm. Non sto provando ad arruffianarmi lo Staff, giuro. E’ solo la mia opinione. Comunque, ciancio alle bande o bando alle ciance (come meglio preferite), ho cercato di attivare al meglio il mio neurone per riuscire a trovare l’argomento giusto da proporre e cercare di scrivere un articolo decente. Così, ho pensato di parlarvi della vita da Shipper, del perché noi appassionati di telefilm scegliamo di sostenere una coppia piuttosto che un’altra. Spesso mi chiedo cos’è che mi spinge a shippare tale coppia, quasi come fosse un dubbio amletico: perché Delena e non Stelena? Perché Leyton e non Brucas?
Insomma, un motivo ci sarà pure se ci facciamo trasportare da queste storie e si creano, addirittura, schieramenti diversi. Per quel che mi riguarda, una risposta ce l’ho e non so se vale lo stesso anche per voi: 1) Sono masochista. E’ vero. E’ così. Anche se alla fine della storia la coppia per cui faccio il tifo ha il suo lieto fine (è successo poche volte, ovviamente), il suo percorso deve essere per forza travagliato, tosto, altrimenti non resto coinvolta. Mara Maionchi s’impossessa di me e dico: “Per me è no!”.
2) Deve esserci l’elemento “opposti che si attraggono”, il contrasto che nelle differenze trova il proprio equilibrio.

Prendo in esempio alcune delle mie coppie preferite per entrare nello specifico:

Da Dawson’s Creek: Pacey & Joey.

A quei tempi, guardando lo show con occhi ingenui, prima dell’arrivo della terza stagione, loro due esistevano come coppia soltanto nella mia mente. La consideravo una di quelle improbabili, non destinate ad essere, perché Dawson e Joey erano l’amore che dura tutta la vita.
Il loro avvicinarsi è stato graduale e un po’ forzato, perché a legarli in maniera indiretta è stata la presenza di Mr. “Umpa Lumpa”, discepolo di Spielberg. Da quell’abitudine quotidiana è nato un sentimento naturale e puro. Solo che la loro relazione sembrava essere una breve bellissima parentesi, perché oltre l’insicurezza di Pacey nel non sentirsi all’altezza di Joey, la loro realtà andava a scontrarsi con un muro chiamato Dawson, appunto. Dawson era quello da proteggere, da non ferire. In sei stagioni abbiamo visto come Joey, in un modo o nell’altro, scegliesse sempre il suo migliore amico. Per questo Pacey e Joey non potevano viversi appieno: momenti fugaci hanno scandito la loro storia. Eppure, insieme funzionavano eccome. Questo perché sono stati in grado di ritrovarsi e soprattutto non hanno amato l’idea di amarsi, ma si sono semplicemente amati.

Da One Tree Hill: Brooke & Lucas

Nonostante Julian si sia dimostrato l’uomo giusto per Brooke, il mio cuore è sempre stato Brucas. Non posso farci niente. Marck Schwahn, una volta, aveva dichiarato in un’intervista che fin dall’inizio la sua intenzione era quella di far finire Lucas con Peyton. Essendo stato lui il Boss, è giusto concedergli il beneficio del dubbio. Ma, io penso che il divorzio tra Chad Michael Murray e Sophia Bush abbia influito non poco su questa decisione. Comunque, a prescindere da ciò, i segnali che questa coppia non potesse durare, erano chiari ed evidenti. Ma quanti di voi hanno deciso di ignorarli per lasciarsi coinvolgere dall’unione di Brooke e Lucas? Basti solo pensare alla memorabile scena dell’episodio 3×15 – “Black Out”: litigio e bacio sotto la pioggia. Ho detto tutto!
Ad ogni modo, tra loro due c’era complicità, alchimia. Brooke era un vulcano, era la ragazza più popolare del liceo di Tree Hill, e Lucas è riuscito ad andare oltre le apparenze, a vedere la vera Brooke Davis. Entrambi hanno mostrato lati del proprio carattere che forse neanche sapevano di avere. Tutto questo però non è bastato. Amare due persone si può, solo che una la si ama di più. E per Lucas quel “più” non era Brooke. Ahimè!
Il Cupido dei Telefilm era già stato clemente nel triangolo Dawson-Pacey-Joey, esserlo anche in quello Brooke-Lucas-Peyton, sarebbe stato troppo.

Da Grey’s Anatomy: Callie & Arizona.

Galeotto fu quel bacio nel bagno del “The Emerald City Bar”, per gli amici “Joe’s Bar”. Da allora, Shonda Rhimes ne ha fatte passare di cotte e di crude a ste due povere fanciulle: separazioni, figlia nata da una botta e via con Mark Sloan nonché migliore amico di Callie (nei telefilm i migliori amici rompono un po’ le palle), incidente d’auto, madre che rinnega la propria figlia, incidente aereo, amputazione di una gamba. E nel frattempo, io ho perso 10 anni della mia vita. Shonda sta al drama come Meredith sta alla sfiga, quindi non puoi seguire Grey’s Anatomy con tranquillità: devi entrare in modalità angoscia e stare sul chi va là, in ogni episodio. Per questo sono sicura che la Capa ha in serbo ancora altro per loro due.
Per me Callie e Arizona rappresentano la coppia perfetta: insieme, sono cresciute sia individualmente sia come coppia, sono maturate, sono state messe alla prova duramente e hanno affrontato tutto senza far si che il loro amore smettesse di esistere. Non è un caso che, quello che si sono dette nell’episodio 9×09 – “Run, Baby, Run”, racchiuda tutto il loro percorso:
Arizona: “Callie, please don’t run.”
Callie: “What?”
Arizona: “It’s all been awful and I’ve been awful, but I’m starting to feel like myself again. And I know that not everything can be about my leg all the time, and I don’t want it to be, but right now it just… it is. But I can’t loose you. So, please don’t run.”
Callie: “After the car accident, you never left my side. Not once. There is no way I’m leaving yours.”

Da The Vampire Diaries: Damon & Elena

Essere fans di questa coppia, significa essere condannati alla sofferenza. E’ come avere un paletto mezzo conficcato nel cuore, e probabilmente dopo gli ultimi avvenimenti, ci si è conficcato del tutto. Se scrivessero un libro sui Delena, un probabile titolo sarebbe “Gocce di passione”. Questa storia è stata creata e servita come una sorta di “contentino”, per la serie non fatevi false speranze. E per me, adottare questa visione, è stato l’unico modo per godermi ogni loro momento.
Per assurdo, prima ancora di stare effettivamente insieme, Damon e Elena erano già una coppia. Si confrontavano, si stuzzicavano, si tenevano testa a vicenda, e sono riusciti a creare un’intesa. Inizialmente è stato odio-amore, poi è diventato Amore. Elena ha tirato fuori la parte migliore di Damon, la parte umana. Damon le ha mostrato un’altra prospettiva nel vivere la vita e tutto ciò che c’è intorno. Accettava la Elena umana, e ha accettato la Elena vampira. Nessuno dei due voleva cambiare l’altro e hanno trovato una felicità mai provata prima. La loro relazione è stata intensa sotto tutti i punti di vista. Parlo già al passato, perché ripeto, non mi illudo su di loro. Alla fine di The Vampire Diaries festeggeranno gli Stelena.

Da Pretty Little Liars: Emily & Maya / Spencer & Toby
Stendiamo non un velo, ma un lenzuolo pietoso. Ho fatto l’en plein con loro. Non solo la cara Marlene King ha deciso di liquidare Maya e far sbocciare l’ammore tra Emily e quel palo lagnoso di Paige, ha pure avuto la felice idea di far entrare Toby nell’A-Team, decretando così il tracollo emotivo (e di immagine) di Spencer. Thank you, Marlene! Cosa ti hanno fatto di male queste due coppie??? Fortunati gli Ezria’s fans che al massimo come preoccupazione avranno momenti alla Mulino Bianco della nuova famiglia Fitzgerald, in cui Aria sarà esclusa.

Detto questo, ringrazio coloro che si sono soffermati a leggere l’articolo e spero che almeno un po’ l’abbiate apprezzato. Bye Bye Shippers.

Carmen

Related posts

Black Lightning | Un eroe modernizzato, speranza per le nuove generazioni

Stella

Legion | Lo show di FX è stato rinnovato per una seconda stagione

FeFraise

Once Upon a Time | Emma ritorna alle origini vestendo i panni della Salvatrice

FeFraise

4 comments

sof92 12 Marzo 2013 at 13:35

Shipper foreva! Apprezzatissimo l’articolo ma sei seria su PLL? Dovrebbero fare uno sterminio di massa per renderci felici… No more coppie lagnose, io shippo da sempre Spence e WREN (che vorrei rivedere nei ruoli di Prince Philipp a OUAT)

Reply
Memory717
Memory717 12 Marzo 2013 at 14:46

hai tutto il mio appoggio sulle Calzona <3

Reply
Ca7 13 Marzo 2013 at 11:39

Grazie Memory717 😉

sof92: Mi fa piacere che l’articolo ti sia piaciuto. Comunque, Wren non mi ha mai fatto molta simpatia e diciamo che il ruolo “tappetino-sessuale” di Spencer, gli si addice meglio 😀

Reply
Gio.spike
Gio.spike 13 Marzo 2013 at 11:52

Wren & Spence tutta la vita!! Comunque bell’articolo!! =)

Reply

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.