Image default
Agents of S.H.I.E.L.D. News

SHIELD | Ming-Na Wen parla del suo ruolo

MING-NA WEN

Quando si pensa alle ragazze di SHIELD, è difficile trovarne una più feroce di Melinda May. Ma Ming-Na Wen, che interpretata il soldato “in pensione” nella serie ABC Marvel’s Agents of SHIELD (la premiere andrà in onda martedì alle 8/7c), dice che i suoi sentimenti sono potenti quanto i suoi muscoli.

La serie, che riprende la narrazione un po’ dopo i fatti raccontati nel film Avengers, segue l’agente Phil Coulson (Clark Gregg, che riprende il suo ruolo sul piccolo schermo) mentre mette insieme un team di agenti per investigare su persone con poteri speciali e su avvenimenti di varia natura in giro per il mondo. Melinda, il personaggio interpretato dalla Ming-Na (famosa per il ruolo in ER) è una ninja molto rispettata, che viene convinta a riprendere l’attività; altri nomi del cast sono Brett Dalton, nei panni dell’agente Grant, Elizabeth Henstridge e Iain De Caestecker, che formano il team scientifico e tecnologico “Fitz-Simmons” e Chloe Bennet (Nashville), che interpreta Skye, una hacker ossessionata dai supereroi.

TVLine ha parlato con Ming-Na del reclutamento per la serie tv di Joss Whedon, seguito di Avengers, del legame che Melinda condivide con Coulson e di cosa ne pensa il figlio di questo nuovo, super lavoro.

TVLINE | Parliamo del corteggiamento che ti hanno fatto quelli di SHIELD, quando sono venuti a bussare alla tua porta. Stavi cercando un nuovo ruolo full-time?
Oh, sì, lo cercavo a Los Angeles – e trovare una serie girata a L.A. (come SHIELD) sembra essere una vera rarità in questo periodo. Ma a dire il vero, forse sarei andata ovunque avessero voluto. “Andiamo a girare in Svezia!” “Perfetto, eccomi!” Ecco quanto desideravo fare parte di questo progetto.

TVLINE | Hai capito subito quanto sarebbe stato chiacchierato questo show?
La prima volta che ho incontrato Joss e tutti gli altri, e ho fatto l’audizione, ero già oltre l’eccitazione. Quando mi hanno SAM HARGRAVE, MING-NA WENtelefonato per dirmi che avevo avuto il lavoro? È stato come vincere al Lotto. Dopo aver letto la sceneggiatura, ho capito che sarebbe stato un buono show, ma avere tutta questa attenzione… Non credo che qualcuno lo avrebbe potuto predire. Ma sta succedendo. Ed è davvero eccitante.

TVLINE | Cosa ti piace di più di Melinda May?
Amo tutto di lei. Ma se proprio devo scegliere, direi i suoi sentimenti. Lei tiene nascosto e mascherato il suo cuore, ma ha così tanta forza interiore. Tutti sanno che è brava negli scontri fisici e possiede molte abilità da ninja, ma per me, essere tornata a combattere, avere superato i traumi che l’avevano portata a lasciare il campo di battaglia, desiderare di fare il suo lavoro al meglio e proteggere, non tanto le persone in genere, ma la sua squadra… ecco, per me sono queste le sue qualità migliori.

TVLINE | Bene, hai parlato dei suoi trauma, a cui viene anche accennato nell’episodio pilota. Quando vedremo qualcosa di quello che ha passato? 
Purtroppo non posso dirvi: “Nell’episodio ics”. Dirò invece che sarà una rivelazione graduale, cosa che avverrà un po’ a tutti i personaggi – ed è anche una delle cose che amo della serie. Mi sembra di tornare alla TV con cui sono cresciuta, dove non scoprivi proprio niente nei primi due episodi delle serie. Secondo me, questa è una storia fantastica, che si realizzerà poco a poco, puntata dopo puntata, magari anche facendo ricorso a una seconda e a una terza stagione. Ma è davvero un racconto dove i personaggi si rivelano lentamente, quindi vi ci vorrà del tempo per capire chi sono. Questo è uno dei lussi di fare una serie Marvel, e non un film.

Guarda il nuovo promo di SHIELD prima di continuare a leggere l’intervista.



TVLINE | Sai qualcosa su Melinda? Particolari che verranno fuori nel corso della serie?
Ci sono diverse storie nelle quali andrò avanti, da quello che mi ha detto Joss. È un ottimo narratore. Dovreste chiedere a lui!

TVLINE | Come descriveresti il rapporto di Melinda e Coulson? Lei è solo i suoi muscoli?
Da un certo punto di vista. Lei può essere il suo cane da guardia, ma allo stesso tempo tra loro c’è del cameratismo. CHLOE BENNET, ELIZABETH HENSTRIDGE, IAIN DE CAESTECKER, CLARK GREGG, MING-NA WEN, BRETT DALTONColson l’ha riportata al centro dell’azione, le ha dato una seconda possibilità. Visto che lui crede di essere stato salvato dalla “luce bianca” (dopo gli avvenimenti di The Avengers) pensa anche che tutti meritino una chance. Insomma, c’è amicizia e un passato tra i due.

TVLINE | E con chi, invece, lei avrà più attriti?
Inizialmente è impegnata a catalogare tutto, perché per lei essere tornata all’azione è una sorte di tiro alla fune, così come il suo modo di rapportarsi alle persone. La relazione più ambigua è quella con Skye. Melinda non è del tutto certa del motivo per cui Coulson ha reclutato la hacker, e io non penso che si fidi di Skye. Quindi, da questo punto di vista, l’attrito più grande è con Coulson, perché c’è della tensione intorno alle scelte che ha fatto per la squadra.

TVLINE | Tuo figlio Cooper ha otto anni. Questo è un lavoro che lui può apprezzare? 
Oh, decisamente! Lui era al Comic-Con e ha partecipato a tutto, pubblico in delirio e brindisi. Credo che sia piuttosto impressionato dalla cosa. Dal mio punto di vista è molto divertente, perché lui mi dice cose del tipo: “Mamma, non posso aspettare per vedere il secondo episodio!” C’è davvero dentro.

TVLINE | Questo ruolo ti ha portato qualche prima volta, come attrice?
Mi ha dato la possibilità di lavorare con Joss Whedon, di cui sono sempre stata una grande fan. Adesso, far parte di un progetto Whedon/Disney è una grandissima accoppiata. È come essere entrata a far parte di una grande, fantastica famiglia.



Fonte

Related posts

Grey’s Anatomy | Come verrà gestita la gravidanza di Caterina Scorsone?

FeFraise

Town of the Living Dead| Il Trailer vi dà il benvenuto a Jasper, Alabama

Stella

Outlander | La serie ha trovato il suo Mr. Willoughby

FeFraise

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.