Image default
Rubriche & Esclusive Serial Style

Serial Style | I nostri Look Awards agli Oscar 2013

Oscar 2013: è successo di tutto.
La First Lady statunitense ha consegnato un premio, a distanza, ma completamente a sorpresa, Jennifer Lawrence cade, Charlize Theron balla…e in mezzo a tutto questo c’erano loro, dei magnifici abiti ad accompagnare presentatrici, nominate e vincitrici in ogni inquadratura.

Best Dressed Award
Questa scelta è troppo difficile, quindi lo assegno ex aequo a Charlize Theron e Jennifer Lawrence, entrambe bellissime, entrambe in Dior, entrambe in bianco.
Una ha incantato sul red carpet e sul palco ballando e dimostrando che si può essere più che femminili anche con dei capelli cortissimi, l’altra invece ha conquistato tutti inciampando nel voluminoso abito sulle scale, cadendo davanti a mezzo mondo e facendo dimenticare tutto con un’adorabile risata. (Pare sia amatissima dalle donne, sarà per la sua spontaneità?)

Irriducibile Award a Jennifer Aniston, veterana del red carpet che non sbaglia neanche stavolta con un abito rosso Valentino.
Best use of colour Award a Jennifer Garner: il suo abito viola Gucci le sta benissimo, fa risaltare il colore dei suoi occhi e la carnagione e le dona un’aria elegante e romantica.
Cavallo che vince non si cambia Award a Anna Paquin, che ritorna in forma splendida dopo la maternità e lo fa scegliendo il suo designer preferito, Alexander McQueen, con quel mood rock and chic che lo contraddistingue e linee molto definite e slim che slanciano la minuta figura dell’attrice.

Romantic Award a Zooey Deschanel in una creazione Valentino. E’ un look insolito per la giovane e frizzante attrice che preferisce in genere degli abiti più esuberanti ed eccentrici. Stavolta opta per qualcosa che avrebbe potuto indossare Keira Knightley o Kasia Smutniak, un abito dalle tonalità nude con fiocco bon ton in vita e delicatissimo motivo floreale. Ben fatto, Zooey, ma la prossima volta cerca di sorridere un po’ di più!
Nonsololungo Award a Ginnifer Goodwin, in abito corto blu elettrico Monique Lhuillier. Chi ha detto che ci vuole l’abito lunghissimo per essere eleganti?
Total White Award per Allison Williams con un abito, ancora una volta, Valentino con motivi damascati ton sur ton. Un mix bilanciatissimo tra il trend di stampe barocche di questo inverno e la delicatezza del total white. Sobrietà tipica di Valentino e bellezza classica della Williams, un bel connubio.

Miglior cambio d’abito Award a Anne Hathaway che, per cerimonia e after party, sceglie due abiti di linea dritta, assolutamente minimal, che ben si sposano alla sua silhouette longilinea e al taglio corto à la garçonne. Il primo è un abito Prada in una delicatissima tonalità blush, il secondo è un abito Saint Laurent grigio cadetto con scollatura con paillettes. L’asse italo-francese funziona davvero.

Menzione speciale a Sally Field che, smessi i tacchi indossati nella lunghissima cerimonia, passa alle sneakers in abbinamento all’abito rosso Valentino Couture e le mostra divertita e con autoironia ai fotografi come a dire “Mettetevi nei miei panni, anzi nelle mie scarpe!”.

Per concludere, darei un Oscar a Valentino, che ha dominato il red carpet, e alla moda italiana, più che presente a questa cerimonia 2013 e tallonata dalle irriducibili maison francesi.

And the winner is…il made in Italy!

Related posts

Friendship Addicted | Matt & Foggy – Daredevil

The Lady and the Band

Video Addicted | Zoe & Wade “I Love You”

Prince

Ship Addicted | Delena VS Stelena – SHIP WAR #4

Natasha

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter e resta sempre aggiornato sulle iniziative e sulle ultime news dal mondo delle serie tv