Image default
News Scandal

Scandal | “Olivia Pope non dovrebbe essere un modello per nessuno”

scandal_season5_olitzSe incontrate la star di Scandal Kerry Washington, ad esempio da Starbucks, non ditele che volete essere come Olivia Pope. Perché non capirà il vostro punto di vista.

“Ho sempre pensato fosse sbagliato quando le persone mi dicono che Olivia è il loro modello,” dice l’attrice durante il tour dei TCA estivi. La ragione è: “Perché ha una storia con un uomo sposato che è anche il Presidente degli Stati Uniti. E un assassino.”

Washington sa che “ci sono cose da ammirare” riguardo al suo personaggio – “E’ un’imprenditrice, è molto intelligente e ha un armadio stupendo” – ma “non è un modello.” E tutto questo è grazie alla creatrice della serie Shonda Rhimes.

“Una delle cose che fa Shonda, e anche Pete Nowalk, è che sono tutti personaggi complicati,” ha detto Washington. “Non ci sono bravi ragazzi e cattivi ragazzi in Shondaland. Hai esseri umani tridimensionali e incasinati. Niente è perfetto in Shondaland, le persone sono vere.”

Dio solo sa che niente era perfetto quando è finita la quarta stagione di Scandal, lasciando questi esseri umani più incasinati che mai. Quando inizierà la quinta stagione (24 settembre), Rhimes ha detto ai TCA, “Riprenderemo da dove ci siamo lasciati nel finale della quarta. Il mondo è crollato per tutti tranne Olivia e Fitz – li abbiamo lasciati sul balcone Truman a baciarsi. Cyrus non lavora più alla Casa Bianca, Mellie non vive più nella Casa Bianca, Jake ha detto che se ne sarebbe andato, Quinn pensava di uccidere Huck. Riprenderemo proprio da questi punti e vedremo cosa succederà.”

Siete d’accordo con Kerry Washington? Commentate!

 

Fonte

Related posts

The Flash | Tom Felton e i riferimenti alla cultura pop nello show

Stella

Agent Carter | Il boss di Marvel TV ed Hayley Atwell vogliono un revival

FeFraise

House of Lies | Lo show recluta Eliza Coupe di Happy Endings per un ruolo nella stagione 3

Azali

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.