Rewatch e recuperi estivi che devi fare #12

Bentornati, appassionati addicted, al nuovo consiglio riguardante i recuperi estivi che potreste prendere in considerazione in questa stagione in cui l’apatia spesso regna sovrana. Breve, sorprendente e originale, vi presento oggi l’ultimo “figlio” Marvel.

Titolo: Marvel’s Cloak & Dagger

Genere: Teen Drama / Fantasy

Stagioni: 1

Stato: In corso

Trama: In una città che riunisce i contrasti primordiali come New Orleans, le vite di Tandy Bowen e Tyrone Johnson collidono nell’istante in cui stanno per terminare, legandosi in una connessione che resta silente per anni fino al momento in cui riporta i due ignari protagonisti l’uno sulla strada dell’altra e costringe entrambi ad affrontare la consapevolezza di essere diversi ma destinati a completarsi. Mentre scoprono i significati dei rispettivi poteri, Tandy e Tyrone imparano anche a capire la ragione per cui sono stati scelti per un compito più importante e oscuro di quanto immaginino.

Perché recuperarlo: perché non ve lo aspettate, e lo affermo per esperienza personale. Cloak & Dagger è l’ultima serie Marvel che avrei creduto di poter amare ma l’ho fatto perché riesce a convogliare due generi e soprattutto due target di riferimento, quello dei teen drama e quello degli appassionati Marvel, che finora hanno viaggiato su binari paralleli, e lo fa elogiando proprio questo dualismo, evidenziandolo con i colori e le sfumature e poi armonizzandolo con le musiche.

Da Cloak & Dagger non ti aspetti le atmosfere cupe, non prevedi un’ambientazione come quella di New Orleans capace di rispondere esattamente alle esigenze narrative di cui diventa protagonista, non vedi arrivare quelle sceneggiature improvvisamente reali e concrete come un letterale schiaffo morale, e certamente non ti aspetti due poteri così affascinanti e dai significati sorprendentemente metaforici e complementari con le personalità dei loro possessori. Marvel’s Cloak & Dagger è reale, onesto, crudo nella sua schiettezza, sembra quasi ispirarsi alle tonalità dark dello stile Marvel / Netflix, è adulto nonostante rispetti il suo spirito teen drama, è intenso nonostante la modestia con cui si è presentato ma più di tutto, Cloak & Dagger è diverso, originale, è unico in due generi difficili da reinventare. Tematiche sociali e morali pervadono senza esagerazione gli episodi e la chimica tra i due protagonisti è travolgente e tangibile fin dai primi passi, tanto da spingerti ad immaginare lo straordinario percorso che ancora li attende.

Cloak & Dagger è un rispettoso discepolo di One Tree Hill, The O.C. più un pizzico di Veronica Mars, immerso nella pura atmosfera Marvel. Come potete perdervelo?




Continua a seguire Telefilm Addicted su Facebook e Telefilm Addicted su Twitter per rimanere sempre aggiornato sulle ultime news e iniziative.

WalkeRita
Giovane 23enne sulla carta d’identità ma con un passato tormentato e vissuto più di quanto voi possiate immaginare. Tutto è cominciato frequentando il liceo di Beverly Hills 90210 ma la vera epifania è avvenuta quando ha scoperto di avere poteri magici da dividere con tre sorelle in una splendida casa vittoriana. Ciò che segue è storia: ha cominciato a combattere i vampiri con una biondina esplosiva mentre nel tempo libero frequentava assiduamente gli alieni del New Mexico. Tra innumerevoli viaggi e incontri variegati, ha trovato la sua vera essenza solo in tre posti: una piccola cittadina del North Carolina, un negozio di elettronica intriso di Nerd e una missione ad alto rischio e tasso adrenalinico al fianco di un’agente Cia doppiogiochista, nome in codice: Fenice. Non ha mai smesso di visitare mondi e tempi diversi e quando credeva di non potersi più innamorare come era successo in un glorioso passato, è stata folgorata da uno scrittore e dalla sua musa, da un’angelica vendicatrice (che è QUASI certa di aver incontrato in una vita precedente) e da una Salvatrice e la sua famiglia. Tutto questo le ha ridato carica ed energia e l'ha fatta sentire inarrestabile: si è persa in uno strano Magazzino del South Dakota, ha ammirato un’affascinante scienziata appassionata di ossa, ha fatto persino una visita indimenticabile in un ospedale di Seattle ma quando ha notato che i dottori morivano più dei pazienti, ha deciso di andarsene, in cerca di nuove avventure. Ha trovato così i suoi alter ego: una geniale hacker conosciuta come Watchtower e una sorprendente artista di Broadway. Infine quest’estate si è iscritta ad una società segreta chiamata Divisione, ha viaggiato con mezzi alternativi come una cabina della polizia e si è resa conto di essere una piccola graziosa bugiarda. Può sembrarlo, ma non è pazza, è invece Folle per le serie tv, con il sogno impossibile di essere nata negli USA e con l’abitudine di sfogare questa passione scrivendo!!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.