Image default
Recensioni Revenge

Revenge | Recensione 3×01 – Fear

Finalmente Revenge è tornato! Dopo l’emozionante doppio episodio che ha chiuso la seconda stagione eravamo tutti in trepidante attesa di conoscere le sorti dei nostri personaggi preferiti!

Facciamo un breve recap dei punti salienti del finale, naturalmente se non l’avete visto NON LEGGETE 😛

– La tanto temuta Initiative NON esiste. O meglio, non esiste per come la conoscevamo noi; in realtà, altro non è, che una combriccola di gente potente che crea ad arte stragi per poi trarne profitto. La cosa che ci ha lasciati senza parole è che il nostro amico Conrad ne ha sempre fatto parte, tenendo all’oscuro persino “sua maestà Regina dei complotti” Victoria! In una scena da standing ovation la nostra eroina, venuta a sapere degli intrighi in cui è coinvolto il marito, rinuncia, per una volta, al garbo che la contraddistingue e gli sputa in faccia.

92 minuti di applausi, chi ricorda la corazzata di Fantozzi capirà! J

corazzata_fantozzi

La “Fint-Initiative” crea un black out che manda in tilt la città e, mentre Conrad è impegnato in un discorso che gli varrà la carica di governatore, tutti ricevono un sms inneggiante al defunto David Clarke e mezzo palazzo dei Greyson salta in aria.

Conrad, convinto di aver attirato lì Jack così da togliersi l’incombenza di farlo fuori in seguito, scopre che in realtà la vittima trovata sotto le macerie è Declan che, poco prima di morire, aveva appreso di essere in procinto di diventare padre. Lacrime, lacrime, lacrime e video messaggio alla “C’è posta per te” per il fratello, tanto per farlo soffrire un altro po’ visto che erano già un paio di giorni che non si disperava!

Venuto a sapere della morte di Declan, Jack finalmente si incazza davvero e decide di far fuori Conrad col benestare di Victoria.

Nolan viene arrestato e accusato di aver causato il black out di New York.

Charlotte è incinta (la sua utilità nello show non mi permette di aggiungere ulteriori informazioni).

Aiden uccide Takeda, scopre che Emily è innamorata di Jack e ha uno scontro con il bello addormentato Daniel; si sente un colpo di pistola e non si sa chi dei due la spunterà. La speranza di mezzo fandom è che nella colluttazione Daniel abbia sbattuto la testa e che qualche neurone possa aver reagito, rimediando così all’evidente caduta dal seggiolone in tenera età, che lo ha reso così rincoglionito.

Victoria si trova faccia a faccia col figlio che aveva abbandonato, del quale non viene però mostrato il volto.

Negli ultimi minuti Emily riesce a raggiungere Jack prima che spari a Conrad e, per convincerlo a non farlo, gli rivela di essere Amanda Clarke, facendo a pezzettini il mio povero cuore.

tumblr_amanda

Ora che abbiamo ripassato possiamo commentare il primo episodio della terza stagione.

Cominciamo col dire che non l’ho amato particolarmente, forse avevo ancora addosso l’adrenalina del finale e mi aspettavo una partenza col botto, invece ho trovato un  po’ di piattume e tanti, troppi risvolti non affrontati.

L’inizio è più o meno quello che ci aspettavamo dal trailer, ovvero vediamo Emily vestita da sposa che si gira, vede qualcuno, dice “I’m sorry” ma, a quanto pare, non è convincente poichè riceve 2 colpi di pistola in pieno petto e cade in acqua. Ovviamente scopriremo l’identità dell’assassino/a nel finale di stagione, come da copione di Revenge, quindi sono aperte le scommesse… Io ancora devo farmi un’idea e voi?

Salto temporale, 2 mesi prima del “matrimonio con delitto” e troviamo subito Emily che amoreggia a bordo piscina con Daniel e lui che ancora crede che lei lo ami.

Nolan esce di galera,  bello come il sole e non ha neanche la ricrescita. Se mi dice il suo segreto mi rende una donna felice e non sgancio 60€ dal parrucchiere ogni mese! La spiegazione del suo rilascio viene liquidata in 4 frasi e attribuita, come sempre, a diavolerie informatiche che nessuno di noi potrà mai contestare per ovvi motivi. Sinceramente mi è sembrato un po’ semplicistico, avrei voluto vederlo un po’ più provato e soprattutto avrei voluto una spiegazione decente dell’iter che ha portato le forze dell’ordine a rilasciare dopo pochi mesi un presunto terrorista..

Victoria se la spassa col figliolo ritrovato che sembra uscito da un catalogo di Calvin Klein o dalla torta di un addio al nubilato, insomma: complimenti alla mamma, ma oltre alla piacevole visione dei suoi addominali vorremmo anche sapere qualcosa in più su di lui, com’è arrivato a Victoria e come mai lei è così sicura che sia suo figlio se non lo vedeva da quando era in fasce.

Charlotte purtroppo ha perso il bambino ed è appena tornata dall’Europa. In questo episodio praticamente viene utilizzata solo per insultare madre e fratellastro.

Daniel come al solito campa coi soldi della famiglia che dice di odiare. La coerenza continua ad essere il suo punto forte. Conosciamo anche una sua “probabile” vecchia fiamma, Margaux che, da come si comporta, sembra punti a riaccaparrarsi il rampollo più sveglio degli Hamptons.

Ashley dopo 2 stagioni ancora non ha capito di essere una schiappa a ricattare la gente e ovviamente, per l’ennesima volta viene raggirata e costretta ad andarsene.

Nel frattempo Emily organizza una festa dove il futuro suocero sente il bisogno di presentare un inquietante ritratto e fare l’ennesimo discorso da governatore.

Arriviamo al punto dolente, quello che, personalmente aspettavo con più trepidazione: Jack è tornato. Emily non se lo fa ripetere 2 volte e si precipita allo Stowaway. E qui succede qualcosa che non ci aspettavamo. Jack è crudele con lei, davvero crudele. Amanda è mortificata per tutto il male che ha causato ed è chiaro come il sole che sia ancora cotta di lui.

Jack se ne approfitta al solo scopo di ferirla, le fa credere di averla perdonata, si avvicina a lei, le prende il viso tra le mani, la tensione è palpabile, la bacia con passione e tutto questo solo per dirle… che non ha provato niente e che deve stare lontana da lui e dal figlio. WTF????!

 
Devo dire che l’espressione di Emily mi ha spezzato il cuore e avrei voluto strozzare Jack, ma subito dopo ho provato comprensione nei suoi confronti. E’ il personaggio che nello show ha sofferto di più a causa della sete di vendetta di Amanda, ha perso la moglie e il fratello nel giro di pochi mesi.

In questo periodo lontano da lei ha avuto modo di ripensare a tutte le volte in cui è stato preso in giro, al matrimonio e al figlio che ha avuto da una persona che non conosceva, al suo essere stato respinto la sera dei fuochi di artificio, in cui ingenuamente le aveva aperto il suo cuore confessando di sentire una connessione con lei che non riusciva a spiegarsi. Non credo sia un caso che l’abbia citato tra i momenti in cui si sarebbe aspettato la sincerità che meritava.

Insomma Jack l’ha voluta ferire perché è stato ferito, più e più volte, ma ama ancora Emily ne sono più che convinta ed è palese la sua espressione sofferta dopo averla vista scappare via. Anche il volere a tutti i costi che questa vendetta termini al più presto è sì, un ricatto, ma anche una via d’uscita per lei affinché finalmente si liberi della sua rabbia.

Arriviamo al giorno della festa e proprio nel momento del suo discorso Conrad ha un malore. Portato all’ospedale gli viene diagnosticata la malattia di Huntington. Sinceramente ho subito pensato allo zampino di Amanda e infatti scopriamo che con un’abile mossa e la complicità di Nolan il malcapitato è stato drogato e i suoi esami manomessi.

Onestamente ho trovato troppo assurda la dinamica di queste manovre Nolan/Emily. Possibile che nessuno l’abbia notata mentre scioglieva una fiala in una bottiglietta d’acqua e poi la passava a Conrad? E soprattutto: che razza di idiota è un medico che lascia il PC aperto con i risultati di un esame davanti alla nuora del suo assistito? Ovviamente pochi istanti prima di consultare il file, il medico si allontana lasciandola libera di sostituire, in mezzo secondo, i risultati con un documento perfettamente identico… Non ci siamo..

Devo dire che trovo Amanda/Emily sempre più simile ai Grayson ormai. Spero che si renda conto presto di essere diventata la perfetta copia di Victoria. Stesso sorriso falso, stesso modo di complottare, stessa perfidia, stesso tacco 12. Quando hanno fatto salire Ashley sull’aereo sembravano madre e figlia.

Il finale della puntata ci riserva un bel colpo di scena e rivediamo Aiden apparentemente deciso a rovinare i piani di Emily accordandosi con la sua peggior nemica e questo potrebbe essere decisamente interessante!

Ecco il trailer della prossima puntata


http://www.youtube.com/watch?v=U8QhzZbZudE

Voto complessivo: 6, mi aspetto di più da questa serie, forza e coraggio!

Vi ricordo che Telefilm Addicted vi ama e vi dà la quindi la possibilità di scaricare i sottotitoli di Revenge, curati dai ragazzi di >No Way Subs<, a questo LINK.
Ogni lunedì collegatevi alla loro pagina facebook >No Way Subs< per scoprire lo stato di avanzamento dei subs (sono velocissimi!).

Related posts

Supernatural | Recensione 10×20 – Angel Heart

Jules

The Vampire Diaries | Recensione 4×05 – The Killer

Clizia Germinario

Ask Ausiello | Spoiler su Mentalist, SVU, Grey’s, Parenthood, NCIS: LA, Revenge e altro!

ChelseaH

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.