Image default
Game of Thrones Off Topic Videogames

Reigns: Game of Thrones – Alla Conquista del Trono di Spade

Titolo: “Reigns: Game of Thrones”
Sviluppatore: Nerial
Publisher: Devolver Digital
Genere: Strategia
Piattaforma: PC, Mac, iOS, Android, Switch (11 Aprile)
Prezzo: 4,49 (App Store), 3,49 (Android), 3,99 € (Steam), 3,99 $ (Switch)

Sito Ufficiale

“Reigns: Game of Thrones” è il terzo titolo della saga “Reigns” e, come anticipato dal titolo, si basa sui personaggi della celebre serie HBO. All’inizio di ogni partita potremo scegliere di interpretare uno fra i personaggi principali dello show, quali ad esempio Cersei Lannister, Jon Snow, Daenerys Targaryen, Sansa Stark, Tyrion Lannister e Jaime Lannister. Inizialmente il giocatore avrà a disposizione solo la Madre dei Draghi, ma i vari personaggi potranno essere facilmente sbloccati incontrandoli nel corso delle nostre avventure.
Al momento con la versione mobile sono riuscita a sbloccare tutti gli otto potenziali regnanti e il corvo a tre occhi. Il pennuto non ha (ovviamente) la possibilità di sedere sul trono, ma permette di assistere a una speciale cutscene incentrata sui Guardiani della Notte e sui Primi Uomini.

reigns game of thrones regnanti corvo a tre occhi sbloccati

guardiani della notte primi uomini corvo a tre occhi

A fare da padrona di casa sarà invece Melisandre che, nel tentativo di adempiere ai desideri del Signore della Luce, ci aiuterà a piazzare sul trono ora questo, ora quel malcapitato.

reigns game of thrones melisandre

Il nostro avatar verrà messo di fronte a una serie incessante di domande inerenti al governo del regno, a cui potremo rispondere solamente accettando o rifiutando la proposta che gli viene fatta.

schermata scelta swipe

Le nostre scelte andranno a influire su quattro indicatori (potenza militare, favore religioso, popolarità e stato delle finanze del regno). Quando uno qualsiasi di questi fattori raggiunge il minimo o il massimo valore, il personaggio muore inesorabilmente in maniera truculenta.

finale morte altofuoco

Ad aiutarci ci sarà Lord Varys, che di tanto in tanto metterà a nostra disposizione la sua nutrita rete di spie…

varys spie

Facile, direte voi. No, il gioco è tutt’altro che facile. Basta una parola sbagliata al momento sbagliato, un bicchiere di vino accettato da un insolito sospetto e potreste ritrovarvi morti senza nemmeno sapere come sia successo.
Nemmeno le abilità innate del vostro personaggio, per quanto utili, riusciranno mai veramente a salvarvi.

Tyrion skill

Onestamente non sono nemmeno sicura che esista la possibilità di vincere. Forse per completare il gioco bisogna portare a termine tutti gli obiettivi previsti, ma non ne sono convinta. Alcune fonti riportano che lo scopo sia in realtà sopravvivere all’inverno con tutti i regnanti, ma essendo finora riuscita a farlo solo con Tyrion e Daenerys, non potrei giurarvelo.
Il fatto è che le morti, per quanto possano a volte apparire frustranti e ingiustificate, rappresentano anche una delle più grandi fonti di divertimento di questo prodotto.

schermata record

Sia come sia, “Reigns: Game of Thrones” è un prodotto adatto veramente a tutti, anche a coloro che non sono videogiocatori incalliti. In men che non si dica, sarà in grado di ammaliarvi con la sua formula semplice, fino a rendervi completamente addicted… Provare per credere!

Related posts

Game of Thrones | Alliser Thorne è l’eroe della Barriera

Kiiro

Game of Thrones | Isaac Hempstead-Wright vuole che Sean Bean torni in un flashback

FeFraise

#BodyPositive

Emily Wolf

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.