Image default
Quotes of the Week Rubriche & Esclusive

Quotes Of The Week #14

Questa settimana ho deciso di affidare il trono a una serie che non è mai comparsa prima d’ora all’interno della mia rubrica, ma non per questo merita di essere lasciata in disparte. Person of Interest, invece di dilungarmi in inutili spiegazioni, giacché il mio lavoro è quotare, v’introdurrò alla serie così:

You are being watched. The government has a secret system: a machine that spies on you every hour of every day. I know because I built it. I designed the machine to detect acts of terror, but it sees everything. Violent crimes involving ordinary people, people like you. Crimes the government considered irrelevant. They wouldn’t act, so I decided I would. But I needed a partner, someone with the skills to intervene. Hunted by the authorities, we work in secret. You’ll never find us, but victim or perpetrator, if your number’s up… we’ll find you.

Siamo sorvegliati. Il governo dispone di un sistema segreto, una macchina, che ci spia ogni ora di ogni singolo giorno. Lo so perché l’ho costruita io. Ho ideato la macchina per prevenire atti di terrorismo, ma vede ogni cosa: crimini violenti che coinvolgono persone comuni, persone come voi; crimini che il governo considera irrilevanti. E poiché loro non avrebbero agito, decisi di farlo io. Ma mi serviva un socio, qualcuno con le capacità per intervenire. Le autorità ci danno la caccia, lavoriamo in incognito, non ci troverete mai. Ma che siate vittime o carnefici, se esce il vostro numero, noi troveremo voi.

Il fiore all’occhiello della serie è naturalmente Michael Emerson, che noi tutti già conosciamo per le sue grandi doti da uomo dalle mille facce e i mille mister in Lost, anche stavolta il suo personaggio non è certo mediocre.

E’ stata Francesca a consigliarmi un approfondimento sulle citazioni di queste serie, ecco dunque le citazioni scelte da lei:

Quinn: Politicians come and go but you and I are here forever.

Quinn: I politici vanno e vengono… ma noi rimarremo qui per sempre.

Maxine: The police just called him the man in a suit. No one’s seen his face,nobody knows his name. I’m not even sure he exists. But he’s like something out of a comic book. When people are in trouble he comes out of nowhere.

Maxine: La polizia lo chiama “L’uomo con il completo.” Nessuno sa che faccia abbia,o come si chiami. Non so neanche se esiste davvero. Ma sembra un personaggio dei fumetti, quando la gente è nei guai lui salta fuori dal nulla.

E’ il turno di una vecchia conoscenza qui nella mia rubrica, New Girl, con i suoi dialoghi brillanti, le scene esilaranti, e ovviamente l’armoniosa sintonia tra Nick e Jess.

Nick: Do you want to know why I don’t like haunted houses? Because they’re just like relationships. You walk in all confident… and then once you get in, it’s not what you thought it was going to be and it’scary.

Nick: Vuoi sapere perché odio le case infestate? Perché sono proprio come le relazioni. Entri pieno di sicurezze… e poi una volta dentro, non è come credevi che sarebbe stato e fa paura.

Il paragone tra le case infestate e le relazioni è molto originale e funziona benissimo considerando che di lì a poco Nick deciderà di affrontare la sua paura nei confronti delle case stregate soltanto per avvertire Jess sulle intenzioni del suo pseudo – ragazzo. E’ assodata che questa coppia sia destinata a diventare reale, l’unica incognita è quando?

Altra presenza costante di questa rubrica è Once Upon A Time, mi spiace per chi non la guarda, ma io non riesco proprio a farne a meno (seriamente, esiste qualcuno che non la segue?). Quest’anno però non abbiamo ancora avuto occasione di parlare di un nuovo magnifico personaggio: Captain Hook aka Killian Jones aka Colin O’Donoghue. Pirata, bello e Irlandese… Esiste qualcosa di meglio? Certo personalmente resterò sempre legata al mio caro Mad Hatter ma non si può negare che questo Capitano abbia tutte le carte in regola.

Hook: Love has been all too rare in your life, hasn’t it? You ever ever been in love?
Emma: No, I have never been in love.

Hook: L’amore è stato fin troppo raro nella tua vita, non è così? Sei mai stata innamorata?
Emma: No, non sono mai stata innamorata.

Sembrano esserci le basi per una possibile futura connessione tra questi due personaggi. Personalmente considero Emma Swan come the most shippable character ever, abbiamo MadSwan che resterà sempre la mia OTP, SwanQueen, Gremma, August&Emma, Neal&Emma, persino GoldSwan e ora CaptainSwan chi l’avrà davvero vinta alla fine?!

Come vi avevo promesso, quest’anno ho intenzione di tartassarvi con le quotes di Game of Thrones, quindi ancora una volta spero che tutti i miei lettori ne siano appassionati e se non lo siete, dategli una chance non ve ne pentirete.

Arya: They call him “The Young Wolf.” They say he rides into battle on the back of a giant direwolf. They say he can turn into a wolf himself when he wants. They say he can’t be killed.

Arya: Lo chiamano “Il Giovane Lupo”. Dicono che cavalca in battaglia in groppa a un gigantesco metalupo. Dicono che possa diventare lui stesso in lupo quando vuole. Dicono che non può essere ucciso.

Ci sono tante cose che potrei su dire queste parole, ma sono consapevole di dovermi trattenere per evitarvi ogni tipo di spoiler quindi ci andrò con i piedi di piombo, I swear!
Allora prima di tutto è Arya a pronunciare queste parole. Chi di voi conosce la storia sa le condizioni in cui riversa la famiglia Stark, e capirà quindi quanto Robb rappresenti l’unica speranza di salvezza per tutti loro. Il Re del Nord deve salvarli tutti, ha un enorme peso sulle spalle. Una responsabilità che non ha mai chiesto ma che ha dovuto accettare per il bene di tutti quelli che ama.
Un altro elemento importante è il dualismo tra Robb e il suo metalupo, non si tratta infatti di una metafora, ma di qualcosa di reale. Esiste un legame profondo tra gli Stark e i metalupi, come una sola essenza divisa in due corpi.
Ho scelto una quote riguardante Robb Stark perché credo che sia uno dei personaggi che più trae beneficio della trasposizione televisiva della saga, nei libri non abbiamo modo di conoscerlo così come possiamo fare nella serie , che ci dà la possibilità di approfondire il punto di vista di personaggi che nei libri non sono trattati così dettagliatamente. Strano ma vero! Ovviamente la lettura dei libri è una tappa obbligata per tutti i fan della serie, e lo consiglio vivamente.

Preparatevi per un momento davvero terribile, Fringe riesce sempre in qualche modo a spezzarci il cuore e stavolta ha davvero raggiunto il culmine. Devo ammettere di non aver mai amato particolarmente il personaggio di Etta, ma l’immenso dolore di Olivia, Peter e Walter è stato uno strazio, non meritavano di soffrire ancora così tanto.

Olivia: You know, your father used to call this the bullet that saved the world.

Olivia: Sai, tuo padre lo chiamava il proiettile che salvò il mondo.

E possiamo dire che quel proiettile ha fatto il suo lavoro ancora una volta, il sacrificio di Etta è stato immenso e si è dimostrata la degna discendente di una famiglia di eroi.

Trattenendo a stento le lacrime mi congedo e vi do appuntamento alla prossima settimana. 🙁

Related posts

British Addicted #39

Al

10 Burberi dal cuore tenero

Al

Inside The Box | Homeland

Lestblue

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.