Image default
Pretty Little Liars Spoiler

Pretty Little Liars | Ezra non è A: perché questa rivelazione è più importante e il futuro degli Ezria

232_harding_640Quando Pretty Little Liars sembrava avesse rivelato che Ezra fosse colui che si nasconde dietro ad A nel midseason finale dell’estate scorsa, internet è quasi esploso. I grugniti e le lamentele del fan di Ezra-Aria (Ezria) sono rimbombati ovunque nel web.

Comunque, Zap2it non è mai stato convinto che Ezra fosse A. Non aveva senso, per molte ragioni, non ultima il fatto che ora lo hanno reso (più) inquietante e (più) oscuro.

Se Ezra fosse stato A tutto questo tempo, renderebbe la relazione Ezria quasi volgare. Una cosa è se Ezra e Aria si sono incontrati, lui non sapeva quanti anni avesse (e lei ha mentito) e si sono innamorati. E’ tutt’altra cosa invece, se lui ha cercato volontariamente una relazione con una ragazza minorenne (studentessa, niente meno), tutto per poter tormentare lei e le sue amiche.

E’ venuto fuori che Ezra ha fatto esattamente questo, ma invece di farlo come A, l’ha fatto in nome della sua vera storia del crimine della sua amica morta. Questo… non è certo meglio.

In tutto ciò, il discorso “non sapevo la sua età e mi sono innamorato di lei” si applica proprio a questa amica. Nell’episodio di questa settimana, Ezra ha ammessa ad Aria che era coinvolto con Alison prima che lei sparisse – il che è inquietante, per un paio di ragioni.

Alison è scomparsa durante il week end del Labor Day del suo secondo anno di liceo. Se Fitz si era appena laureato quando ha iniziato ad insegnare a Rosewood, quando Alison è scomparsa lui avrebbe appena iniziato il suo ultimo anno di college. La loro relazione, di certo, non è iniziata qualche giorno prima della scomparsa, visto che Ezra incontrava al bar Alison per aiutarla nella sua scrittura creativa ed è diventato ossessionato da lei, tanto da diventare Truman Capote quando è scomparsa.

Quindi, Ezra frequentava una quindicenne quando lui era all’ultimo anno di college. Ok, bè, wow, ma lasceremo correre questa cosa visto che lui (convenientemente) non sapeva quanti anni avesse. Ma quando Alison è scomparsa, Ezra ha sicuramente scoperto la sua vera età e ha continuato comunque a stare appresso alla sua amica minorenne (sua studentessa) perché “stava cercando di scoprire la verità” come giornalista.

Ezra dice che si è innamorato di Aria e che i suoi sentimenti sono reali, ma la coppia come può uscire da questa rivelazione? Aria ha sempre pensato di aver incontrato Ezra e, nonostante la differenza di età, si sono innamorati. Ma in realtà si è scoperto che la ragazza in quella posizione con Ezra era proprio Alison. Forse Ezra non era innamorato di Alison, ma sicuramente provava qualcosa di forte per lei e quando è “morta”, ha puntato Aria, almeno all’inizio, come parte dell’investigazione sulla morte di Ali.

Il produttore esecutivo Oliver Goldstick ha detto a E! News che i sentimenti di Ezra per Aria sono genuini, ma nonostante questo, la loro intera relazione è basata su un’enorme bugia. Come ne usciranno? E cosa più importante, perché tutti vogliono che ne escano?

E’ interessante come le ragioni per cui Ezra non è A siano giuste, ma la rivelazione del libro cambia comunque l’intero contesto dello show. Ezra non è più un qualche eroe romantico, tragicamente frustato dalla differenza di età fra lui e il suo grande amore. Ora è… una specie di predatore. Non è iniziata in quel modo con Alison (così lui dice), ma la sua conseguente relazione con Aria, lo rende un personaggio inquietante.

E inoltre, Ezra pensava davvero di essere un buon giornalista seguendo la pista che lo portava a frequentare l’amica minorenne del soggetto del suo libro? Forse questo è ciò che insegna Byron Montgomery nella sua classe di giornalismo all’Hollis College (il che sarebbe molto ironico).

Ci sono state lamentele virtuali riguardo la plausibilità di Ezra come giornalista perché nessun giornalista con un’etica avrebbe messo in piedi un sistema di sorveglianza come quello. Bè, cos’è un po’ di sorveglianza quando vai a letto con la tua ricerca?

Molte delle azioni di Ezra (inclusa la sua recente alleanza con Mona) può essere spiegata sotto forma di “indagine”, ma la sua etica di giornalista ormai fa ridere, quindi stiamo al gioco. Questo è quello che stava facendo Ezra per tutto questo tempo.

Lasciando da parte ciò che Ezra ha fatto, questa rivelazione da noia, ma apre anche molte possibilità allo show.

Prima di tutto, da noia nel senso che… perché gli autori non potevano pianificare questa svolta fin dal primo giorno? Ian Harding ha fatto un gran lavoro a impersonare un Ezra oscuro in questa stagione, sempre ottimamente sul filo fra Dr. Jekyll e Mr. Hyde nelle sue interazioni con Aria e Spencer. Sarebbe stato bello vederlo essere l’interesse amoroso di Aria mentre nascondeva questo segreto, fin dall’inizio.

Certo, ci sono sempre state teorie sul fatto che Ezra nascondesse qualcosa, ma ci sono teorie così per ogni personaggio. Harding non ha iniziato a impersonare Ezra oscuro fino a poco tempo fa. Sarebbe stato interessante vederlo andare in giro a investigare, mentre cercava di tenere nascosto il suo coinvolgimento con Alison e la sua indagine da Aria e dalle sue amiche.

Ci sarebbe stato tanto da spiegare come ogni volta che lui e Aria erano separati, tra l’insegnamento e la loro storia da galera e il segreto da mantenere, Ezra ha trovato il tempo di scrivere il suo libro. Volte in cui “stava tramando qualcosa”, potevano essere state scritte nello show. Lo avevano già fatto, ma potevano esserci altri indizi più specifici.pretty-little-liars-ian-harding-ezra-fitz

E sì, lo avrebbero reso un tipo inquietante che inquieta ragazze del liceo per tutto il tempo, ma alla fine è ciò che Fitz è ora. Che differenza fa come lo show ci è arrivato? Perché semplicemente non averlo reso subito un personaggio fittizio? Questo avrebbe cambiato le carte in tavola per la relazione Ezria.

Ma, ahimè, ormai il gioco è fatto, quindi concentriamoci su quello che succederà ora allo show.

Questa rivelazione potrebbe essere importante per lo show, se fatta bene. E (scusate, fan Ezria) parte di questo implica che la coppia deve essere messa da parte.

Ezra rivelato come – fidanzato di Alison? Come amante? Cosa pensava Alison a questo proposito? – e che lui sapeva chi Aria fosse quando l’ha incontrata significa che Aria dovrebbe chiudere con lui. Non c’è ritorno per un tradimento del genere.

Ma pensate a quanto fantastico lo show potrebbe diventare se gli autori prendessero questa strada.

“Chiudere con lui” non vuol mica dire “averlo dimenticato”. Aria è innamorata di Ezra da due anni ormai, non la supererà in un giorno. L’idea di un Aria arrabbiata, ferita e tradita scatenando il caos per Rosewood è interessante, soprattutto perché Lucy Hale non ha mai interpretato questa versione di Aria.

Aggiungerebbe anche una succosa dinamica per la quinta stagione. Goldstick ha detto che Alison diventerà “molto carne e ossa” la prossima stagione. Vi immaginate Aria faccia a faccia con la sua cosiddetta amica che, come abbiamo visto, ha avuto per prima il grande amore di Aria? E, visto che alla fine Alison non è morta, questa “amica” si è aggirata nella zona per due anni mentre Aria si innamorava di Ezra e non ha mai detto nulla?

Ovviamente, questo è proprio da Alison, proprio come il pubblico la conosce, ma dovrebbe comunque far arrabbiare Aria. E’ intrigante solo immaginare la prima scena con Alison, Aria e Ezra tutti insieme.

C’è anche molto altro che Ezra può mettere in gioco riguardo chi ha “ucciso” Alison, chi c’è nella tomba di Alison, chi è A e così via. Perché se lui ha tutto questo manoscritto sulla scomparsa e omicidio di Alison, probabilmente ha scoperto qualche cosa riguardo che le Liars non sanno – il che aggiunge altre cose al tutto perché lui sa cose sull’investigazione e le ha tenute nascoste da Aria e dalle sue amiche.

Alla fine, visto che questa connessione “Alizra” è stata svelata, pensate alle possibilità per altre connessioni. Ezra è mai stato in Georgia? Cape May? Quanto conosceva Ian Thomas? Quanto può sapere riguardo il padre di Aria, chi ha lottato con Alison la notte della sua scomparsa? Quanto sa di A?

Spiega anche molte cose, come il perché Ezra era al memoriale di Alison e perché è apparso sul treno di Halloween – per la prima cosa, era presente perché teneva a lei e per la seconda, era sul treno per investigare, proteggere le Liars o entrambe le cose.

Sembra che Ezra abbia seguito le Liars per tutta la durata dello show, sia per le sue indagini, sia perché tiene a loro.

Certo, è buona uscita, ma se Ezra provava qualcosa per Alison e pensava fosse morta, sarebbe logico sentirsi protettivi nei confronti delle amiche della ragazza. E se il killer di Alison avesse puntato anche loro?

Come pubblico, vi potete assolutamente sentirvi oltraggiati da questa svolta. Ma PLL non è mai stato realistico (a volte neanche sensato). Questo è solo un altro strato – solo un’altra maschera del volto di Ali indossata dal finto cugino di Maya che in realtà è la figlia smarrita di Ezra, no?

Gli autori non hanno mai detto esplicitamente che Ezra è A e noi non abbiamo mai pensato che lo fosse, quindi ci stiamo ansiosamente domandando dove lo show prenderà la sua svolta dark. Questa rivelazione ha le possibilità di far esplodere Pretty Little Liars in un modo molto interessante e sarà eccitante vederlo sullo schermo.

Pretty Little Liars va in onda ogni martedì su ABC Family.

 

Fonte

Related posts

The Vampire Diaries | Il promo e le foto della premiere

ChelseaH

Goodbye, my friend… Pretty Little Liars

WalkeRita

Teen Wolf | Jeff Davis spiega il tributo ad Allison, l’identità del Vice Parrish e molto altro

Vincenzo

2 comments

Anonimo 28 Settembre 2014 at 16:33

ezria

Reply
Alison 2 30 Dicembre 2015 at 10:13

tutto questo mi sembra strano facevano vedere che le spiava con un mucchio di telecamere e alla fine non è A

Reply

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter e resta sempre aggiornato sulle iniziative e sulle ultime news dal mondo delle serie tv