Image default
Poldark Recensioni

Poldark – La prima metà dell’ultima stagione tra intrighi e follia

Queste settimane stanno volando e dunque eccoci giunti al giro di boa della prima metà dell’ultima stagione di “Poldark”.

Gli intrecci tra il filone della follia e quello degli intrighi e dello spionaggio

Possiamo dire che il punto cruciale di quest’anno, ciò da cui i due terzi della storia si sviluppano (almeno per ciò che concerne la prima metà dell’ultima stagione, ma è molto probabile che sarà così anche per la seconda parte), è la situazione politica internazionale. Questa stagione si sviluppa nel 1800, in Francia si è appena conclusa la Rivoluzione, che ha portato alla caduta della famiglia reale e, soprattutto, è poi sfociata nel periodo del Terrore, inondando la Francia di sangue. Nel Regno Unito, così come nel resto d’Europa, i sovrani e le famiglie nobili temono un’emulazione, temono che ciò che è successo in Francia si spinga oltre i suoi confini e dilaghi altrove. E proprio questo ci sta mostrando lo show con questa sua ultima stagione: da una parte troviamo La Corona, che sente le proprie fondamenta minacciate, vede nemici e fomentatori ovunque senza riuscire a distinguere tra chi vorrebbe lo scatenarsi della violenza, chi invece vuole solo vivere decorosamente e chi, invece, ha bisogno di aiuto, e cerca di stringere i lacci del controllo. Dall’altra parte, in Cornovaglia (emblema delle zone rurali di tutto il Paese), ci sono sì coloro che vogliono lavoro, ma ci sono anche quelli che, come Tess, sono invidiosi e tendenzialmente vogliono quello che hanno le persone più agiate, senza però fare nulla per meritarselo e tradendo chi ha offerto loro una vita decorosa e una nuova possibilità.
In tutto questo è ovviamente stato coinvolto il Colonnello Despard, il quale, pur con tutte le sue buone intenzioni, è un uomo pericoloso per i suoi eccessi e di conseguenza naturalmente anche per Ross. Alla fine di questo quarto episodio abbiamo visto il nostro eroe apparentemente sereno, ma in verità inconsapevole della tempesta che sta arrivando, fomentata da un arrivista senza scrupoli e soprattutto privo di umanità, che fa parte di una qualche organizzazione estremamente pericolosa e sarebbe disposto a passare su chiunque. Sarà interessante vedere l’evolversi di questa situazione.

Poldark prima metà ultima stagione

Tutto ciò si intreccia con George Warleggan: abbiamo visto il risultato di tutta la sua meschinità, che poi si è abbattuta su di lui. L’uomo non deve suscitare particolare pena, visto che per di più ora che si sta riprendendo sta tornando l’uomo viscido che è sempre stato, tuttavia nelle sue parole a Ross nella seconda puntata c’era la verità.
La sua situazione, però, ha permesso a noi spettatori di vedere i cambiamenti in medicina e nella legge riguardo al trattamento delle malattie mentali. Tali aspetti della narrazione sono sempre molto interessanti.

Poldark prima metà ultima foto stagione

Questa situazione, a sua volta, si riflette sui coniugi Enys, che abbiamo lasciato in crisi (senza che il caro Dottore se ne sia reso conto), e sul piccolo Valentine, sempre solo, con il padre in preda ai deliri e la balia interessata solo alla sua sorellina. Un aspetto preoccupante, che si spera migliori nella seconda parte della stagione. A loro modo coinvolti sono anche Geoffrey Charles, vittima di alcuni degli intrighi di cui sopra, e Drake e Morwenna, che abbiamo trovato ancora alle prese con i traumi della giovane donna, cui ora si aggiungono i suoi dolori di madre divisa dal proprio bambino.

Poldark 5x04Poldark prima metà ultima stagione

Dopo l’introduzione di tutti questi temi e queste situazioni ad opera di questa prima metà dell’ultima stagione di “Poldark”, la sua seconda parte si preannuncia avvincente, anche se dovremo fare i conti con il fatto di dover salutare questo bellissimo show.

Sam

George Warleggan domina questa prima metà dell’ultima stagione di “Poldark”

La prima metà dell’ultima stagione di “Poldark” è letteralmente volata; una stagione, questa, che si sta rivelando molto avvincente sul piano della storia (intrighi politici e socio-culturali) ma molto poco incentrata sulla sfera sentimentale, anche se qualcosa si è smosso proprio nell’ultimo episodio.

George, a mio avviso,  è il vero protagonista di questa prima parte di stagione: ho apprezzato molto il modo in cui gli autori hanno trattato il tema della “pazzia”, molto bella la scena in cui il dr Enys spiega davanti al giudice cosa comporti la perdita di lucidità e il parallelo (mostrato chiaramente dalle espressioni facciali dello zio di George) proprio con il giovane Warlaggen. George ha perso colei che rappresentava il suo tutto, l’unica in grado di renderlo “umano” perché sì, lui è un cattivo dentro e sta già tornando al suo vecchio se stesso, ma Elizabeth era in grado di farlo ragionare (quasi) con il cuore. Complimenti a Jack per la sua interpretazione secondo me davvero eccellente.

Poldark Season 5

Mi dispiace invece per Caroline, il suo dr Enys è così concentrato a fare lo psicologo di tutti, oltre che il medico, da non accorgersi di quanto lei abbia bisogno di lui. Le scene in cui la vediamo tutta sola in quella grande casa e la distanza tra di loro nei pochi momenti insieme sono molto malinconiche e tristi… spero che riescano a riavvicinarsi e che, anche lui, riesca ad affrontare (non solo scientificamente) la prematura scomparsa della figlioletta.

Geoffrey Charles e Cecile gridavano ship dal primo sguardo e finalmente con grande coraggio entrambi hanno affrontato i loro sentimenti! Non sono sicura di sarà un lieto fine per loro, il sig. Hanson è un uomo meschino e attaccato al potere, dubito sia felice di vedere i suoi piani ribaltati dai sentimenti della figlia (diciamo pure che a lui, dei sentimenti della figlia, non interessa nemmeno un pochino…).

Poldark prima metà ultima stagione

E veniamo ai coniugi Crane: Drake e Morwenna sembravano sulla strada della felicità ma sembra che il #maiunagioia sia il destino di Drake e onestamente avrei preferito andasse oltre il suo amore per Morwenna. Alla fine sono due anime tristi, una perché ha sopportato più di quanto fosse in grado di fare (fisicamente ed emotivamente), l’altro perché prova un amore incondizionato che lo porta a soffrire se la sua amata soffre. È straziante, e non credo che le cose miglioreranno a breve… anzi.

Eccoci, infine, al nostro capitano e alla sua amata Demelza. Questi episodi ci hanno mostrato momenti di grande tenerezza e complicità tra la coppia, ma anche di profonda onestà: dopo aver dichiarato che Demelza l’aveva “redimed”, ecco che adesso Ross confessa che fu Demelza a salvarlo, dopo che lui la salvò dalla rissa tra cani. Mi ha però molto delusa il fatto che, ancora una volta, Ross decida di compiere azioni che impatteranno sulla sua famiglia senza coinvolgere la moglie. Credo che quel “ci dai per scontati” di Demelza alla fine dello scorso episodio non lasci presagire nulla di buono nemmeno per i nostri Romelza… Ross, imparerai mai dai tuoi errori?!

Poldark S5Poldark prima metà ultima stagione

Despard alla fine, con il suo comportamento avventato e poco razionale, è riuscito a mettere nei guai anche Ross, ovviamente il sig. Hanson non poteva non solo non approfittarne ma anche modificare la realtà dei fatti… personalmente spero che Despard se ne torni alla svelta da dove è venuto,  magari vivo, ha delle idee e dei valori profondamente corretti, ma utilizza metodi totalmente sbagliati.

Gnappies

Questo è tutto per ciò che riguarda la prima parte dell’ultima stagione di “Poldark”. Ora non ci resta che aspettare il finale di stagione e di serie per capire cosa succederà, noi ovviamente non mancheremo di commentare e di dire addio alla serie!

Vi ricordiamo di passare in queste fantastiche pagine per news, aggiornamenti sui nostri attori britannici preferiti e tanto altro!

An Anglophile Girl’s Diary
Gli Attori Britannici Hanno Rovinato La Mia Vita
Poldark Italia
Ross e Demelza Poldark Italia

– Telefilm obsession: the planet of happiness –

We Love Period Drama

Related posts

Pretty Little Liars | Recensione 3×24 – A Dangerous GAme

Gio.spike

New Girl | Recensione 6×20 – Misery

Rowhick

Pretty Little Liars | Recensione 3×09, 3×10 & 3×11

Gio.spike

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter e resta sempre aggiornato sulle iniziative e sulle ultime news dal mondo delle serie tv