Image default
Person Of Interest Recensioni

Person of Interest | Recensione 2×13 – Dead reckoning

                                “Kara Stanton, cos’è che vuoi?”

E’ con questa domanda che, dopo tre settimane di pausa, torna Person of Interest.

Ora, veniamo subito al dunque: io della guerra cibernetica non c’ho capito niente – sapete bene che Telefilm Addicted ha scelto una cyber-ritardata come recensora di Person of Interest, quindi… Insomma, chi è Mr “Information is my business”? Cos’ha in mente? C’entra la Mascìn?

Come John, anche io ho qualche difficoltà a “vedere il quadro generale”.

In questa puntata ritornano i flashback risalenti alla famosa trasferta di Ordos, dove Reese e Kara provano a farsi fuori a vicenda, non riuscendoci. Per la prima volta, però, vediamo anche la guarigione della donna e i suoi primi contatti con Mr “Information is my business”. Capiamo, più tardi, che la donna ha accettato di lavorare per lui, in cambio del nome di colui responsabile della sua – presunta – morte. E qui veniamo al colpone di scena della puntata: è stato Finch a vendere il laptop ai cinesi – in realtà l’avevamo capito tutti che sul foglietto c’era scritto il suo nome. Ma perché? E soprattutto, cosa nasconde davvero il nostro caro Harold?

Croce e delizia di questa serie TV : quando pensi di aver capito tutto, non hai capito niente.

Quello che mi sembra abbastanza chiaro, invece, è che in un paio di puntate ci siamo liberati di Donnelly (e  con lui del caso sul “man in a suit”), di PsycoKara e del povero e inutile – bell’uscita però, devo ammetterlo – Snow. Non ci mancheranno per niente, tutti d’accordo?

Moments of Interest

Ennesima puntata meravigliosa, con tante scene emozionanti.

– Carter che prega Reese di non sacrificarsi e poi, in lacrime, lo lascia andare. Noi non li shippiamo insieme, perché Reese è solo mio, ma la scena è stata davvero commovente.

 

– Bear che ritrova il suo padrone. (Se ve lo state chiedendo: sì, avrei voluto esserci io al posto del cane).

– Finch e Reese sul tetto: tensione, emozione, ironia, Finch che con una botta di culo salva il suo amico.

 

Insomma, scena perfetta. Quei due sono perfetti. Person of Interest è perfetta.

Cosa aspettarci ora? Un possibile attacco alla Mascìn? A giudicare dal promo della prossima puntata, forse un episodio filler, che visto quanto sono stati movimentati questi ultimi invece, male non ci farà. O forse sì?

http://www.youtube.com/watch?v=qzf8VqBTxcA

Related posts

Star-Crossed | Recensione 1×09 – Some Consequence Yet Hanging in the Stars

Jules

Vikings | Recensione 1×02 – Wrath Of The Northmen

Chiara

The Vampire Diaries | Recensione 7×21 – Requiem For A Dream

Al

5 comments

Salvo88
Salvo88 4 Febbraio 2013 at 10:42

“Information is my business” sicuramente vuole mettere le mani sulla macchina, magari prenderne il controllo…Per quanto riguarda Finch, non sappiamo bene che cosa sia successo dalla vendita della macchina al governo all’incontro con Reese…Forse sentendosi tradito dal governo decise di vendere i segreti della macchina ai cinesi…

Reply
msfrancesca
msfrancesca 4 Febbraio 2013 at 12:49

tutto ‘sto casino per attaccare la Mascìn, quindi… ok. beh sì, ancora non sappiamo com’è “morto” e soprattutto com’è morto il Socio… possibile che sapesse dell’attacco a Reese e Kara ad Ordos?

Reply
Salvo88
Salvo88 4 Febbraio 2013 at 13:58

Nn saprei…E poi non è detto che l’informazione sia affidabile…Il cognome di Harold prima della sua finta morte era Wren, l’attacco a Ordon c’è stato nel 2010 e lui ha finto la sua morte tra il 2009 e il 2010…con i tempi stiamo un pò stretti…

Reply
msfrancesca
msfrancesca 4 Febbraio 2013 at 17:01

quindi dici che non coincidono?

Reply
Salvo88
Salvo88 4 Febbraio 2013 at 18:46

Lui dice che il suo nome nn c’è in nessun database…Le persona che sapevano della macchina lo conoscevano con il cognome Wren…Quindi il cognome Finch da dove lo ha preso?L’unica persona che mi viene in mente che potrebbe aver detto a quell’uomo il nome di Harold è Root (tra quelli che abbiamo visto e che sono ancora in vita)…

Reply

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter e resta sempre aggiornato sulle iniziative e sulle ultime news dal mondo delle serie tv