Image default
Outlander Spoiler

Outlander | Un ritorno inaspettato, una morte e l’arrivo di Lord John Grey

Attenzione! Questo articolo contiene importanti SPOILER sull’episodio di domenica di Outlander, intitolato “All Debts Paid”. Continuate a leggere solo se avete già visto la puntata.

Per quanto noi amiamo la devozione che Outlander ha nei confronti dei romanzi di Diana Gabaldon, ci è piaciuta la decisione presa per l’episodio di questa settimana di distanziarsi dal materiale originale.

L’episodio 3, intitolato “All Debts Paid” ha incluso un evento che chi aveva letto i libri si aspettava di vedere: la triste morte del primo-ed-attuale marito di Claire, Frank, in un incidente stradale. Ma con sorpresa di tutti i fans dei libri, abbiamo potuto rivedere il personaggio di Duncan Lacroix, Murtagh. Nell’adattamento di Starz il padrino di Jamie è infatti sopravvissuto alla Battaglia di Culloden ed è prigioniero con Jamie nella Prigione di Ardsmuir. (Nei libri invece Murtagh muore proprio durante la grande battaglia).

Non potevamo rimanere indifferenti a questi due importanti eventi, così abbiamo incontrato le star Caitriona Balfe e Sam Heughan, che ci hanno detto per quale Randall dovreste essere più tristi (potreste esserne sorpresi) e quale personaggio ha inavvertitamente aiutato Jamie ad andare avanti nonostante l’assenza di Claire (fino a quando le cose ovviamente peggiorano).

TVLINE | Poco prima che Frank morisse, lui aveva chiesto a Claire il divorzio – e lei ha reagito male, nonostante fosse stata proprio lei a suggerirlo anni prima.

CAITRIONA BALFE | Ovviamente capisco perché lei si comporta così, ma se la vedi dal punto di vista di Frank, insomma, lei è non Claire al suo meglio. [Ride] Frank ha avuto un’apertura mentale notevole e voleva davvero rimettere insieme i pezzi e ricostruirsi una vita, insomma lui era disposto a dimenticare alcune cose che lei aveva detto. Credo che quando sei ferito e soffri e quando sopprimi una parte importante della tua personalità, si deteriora e alla fine ti fa dire delle cose di cui ti penti e te lo fa fare in maniera poco onorevole. Frank, come anche Brianna, hanno pagato il prezzo per la tristezza di Claire…se guardi sotto la superficie, sono tutte ferite ancora fresche, e quando le persone si trovano in quello stato vulnerabile e doloroso, è come se vedessero un animale ferito: se cerchi di avvicinarti e di toccarlo, ti attaccherà e ti si ritorcerà contro. Ecco, Claire è in questo stato.

TVLINE | L’episodio è stato difficile da guardare, positivamente parlando.

BALFE | Il materiale era grandioso. Non vedevo l’ora di fare queste cose, è un materiale bellissimo, come quello dei libri. Una storia così tragica, perché se capisci le circostanze, realizzi che nessuno dei due ha torto. Ciò che fa è darti grande empatia per le persone in generale, perché capisci che molte volte, le azioni delle persone derivano dalla sofferenza. Alle persone piace giudicare. Alle persone piace dire per quale squadra tifano. Ma davvero, pensate alle circostanze, come avremmo reagito tutti noi? In maniera diversa? Non ne sono sicura.

TVLINE | Murtagh è vivo!

SAM HEUGHAN | Si! È una deviazione dai libri e credo che piacerà agli spettatori. Lui è un grande personaggio. È davvero amato dai fans.

TVLINE | Ma non sta benissimo quando lo rivediamo.

HEUGHAN | Si. Jamie ha una certa responsabilità in prigione, nonostante lui non la voglia proprio. Lui sta cercando di vivere una vita semplice nell’ombra senza dover affrontare nulla, eppure lui viene costantemente obbligato a difendere gli altri uomini e a prendersi cura di Murtagh. Quindi ancora una volta lui si trova in questa situazione in cui è responsabile per tutte quelle persone…Poi, quando sente la storia di questa donna bianca che potrebbe essere là in Scozia, lui sa di essere uno sciocco ma non riesce a far finta di niente e deve per forza andare ad accertarsi che sia lei o meno. E credo che lui abbia anche nuotato fino all’isola per poi rendersi conto di quanto sia stato idiota. È davvero triste, ma credo che questo sia il motivo per cui lui riesce a dire a John Grey di lei, perché capisce che quella parte della sua vita è finita.

TVLINE | E poi anche quando inizia questa relazione di amicizia con John Grey, anche quello si spezza, dopo che Grey fa quella mossa.

HEUGHAN | Sai, la partita di scacchi è stata interessante, e credo che lo sia perché Jamie è molto sospettoso. Lui ha davanti agli occhi Black Jack Randall, la Giubba Rossa. Ma lui inizia a provare del rispetto nei confronti di John Grey, e quel momento in cui lui gli tocca la mano, è terrificante per Jamie, a causa di quello che gli è successo in passato e per il tipo di potere che ha John Grey. Inoltre è più terrificato di quello che potrebbe fare lui a John Grey. È triste per lui. Come se pensasse, ‘Credevo fossi un amico o qualcosa del genere, che potessimo avere un’amicizia. Mentre in realtà tu vuoi qualcos’altro da me’. E questo è davvero triste.

 

Fonte

 

Related posts

Agents of S.H.I.E.L.D. | La sinossi della Season 2

ChelseaH

The Walking Dead | Il padre di Chandler Riggs attacca AMC e lo showrunner

Vincenzo

Under the Dome | Chi morirà?

ChelseaH

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.