Outlander: grande rinnovo e nuove foto promozionali

I fan di Outlander possono festeggiare: il drama storico è stato rinnovato da Starz per altre DUE STAGIONI, facendo quindi ritorno per una quinta e sesta stagione.

Lo show, ispirato dalla serie di romanzi scritti da Diana Gabaldon, continuerà con la classica formula usata fin dall’inizio: dedicherà ogni stagione a un romanzo. La quinta e la sesta stagione saranno composte da 12 episodi ciascuna e si ispireranno, rispettivamente, a “The Fiery Cross” e “A Breath of Snow and Ashes”.

Starz ha inoltre annunciato che la quarta stagione, attualmente in corso d’opera in Scozia, composta da 13 episodi, debutterà il prossimo novembre (2018). Il network ha anche rilasciato tre nuove foto tratte dai prossimi episodi. Attenzione agli spoiler!

Due immagini hanno come protagonisti Claire e Jamie. In una conducono un calesse a due cavalli pieno di merci. In base a quello che indossano, sembra una scena diversa da quella rilasciata lo scorso gennaio. Nella seconda, dato il vestiario e il contesto, c’è una buona probabilità che stiamo assistendo a una scena che ha luogo al tempo in cui la zia di Jamie, Jocasta, organizza una festa di benvenuto per la coppia alla sua piantagione, River Run. E vista la quantità di tessuto scozzese nello sfondo della terza foto, così come il fatto che Bree è seduta su una sdraio, è plausibile che lei e Roger stiano partecipando al festival celtico durante l’estate del 1969 in New England.

  

Fonte




Continua a seguire Telefilm Addicted su Facebook e Telefilm Addicted su Twitter per rimanere sempre aggiornato sulle ultime news e iniziative.

Syl
Da piccola il suo desiderio era quello di guardare più serie televisive possibili e da grande il suo sogno si è realizzato al punto che per tenere il conto di tutte quelle che guarda, ha bisogno di una app sul telefono (e assolutamente solo in lingua originale). Devota alla lingua inglese, come se non esistesse altro al mondo. Divoratrice di libri da sempre, meglio se inglesi o americani. Vive gli hiatus come una catastrofe. Soffre di Obsessive Castle Disorder e non intende curarsi.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.