Image default
Altro

Orange Is The New Black | Uzo Aduba parla del cast e della seconda stagione

crazy eyesNon ci è voluto molto perché, dopo la premiere dell’11 luglio su Netfix, Orange Is The New Black, nuovo show della creatrice di Weeds, Jenji Kohan, esplodesse sulla scena della cultura pop. Apparentemente tutti hanno sviluppato un’ossessione per la dramedy ambientata in una prigione femminile e le attrici, che erano relativamente sconosciute, dopo la premiere dello show sono state catapultate da un giorno all’altro tra le celebrità.

È il caso di Uzo Aduba, che interpreta Suzanne “Crazy Eyes” Warren nella serie di successo di Netfix. I precedenti ruoli cinematografici e televisivi della Aduba comprendono personaggi come “Infermiera” in un episodio di Blue Bloods e “Donna della mensa” in un corto intitolato Sing Along, quindi è arrivata allo show come volto nuovo per gli spettatori TV. Ma la svolta di Aduba nel ruolo di Crazy Eyes era al tempo stesso comica e profondamente tragica e lei ha trasformato un personaggio che di primo impatto avrebbe potuto essere monodimensionale in qualcosa di molto più grande.

Aduba ha percorso il red carpet al party di Entertainment Weekly pre-Emmy Awards e Zap2it ha avuto l’occasione di scambiare due chiacchiere con lei per la prima volta dalla premiere dello show. Dice che decisamente non era pronta al successo improvviso di Orange Is The New Black, anche se lei e il resto del cast ci speravano.

“Non penso ci si possa preparare per qualcosa del genere” dice. “Ogni giorno vai a lavorare, ti danno i copioni, guardi le scene che vengono portate a termine e pensi ‘So che mi sto divertendo e so che lo sto gustando e leggendo e mi chiedo che cosa accadrà’. E quando guardo i miei compagni di cast mentre giriamo, penso ‘Oh mio Dio, è fantastico’, ma non hai idea di quale sarà la reazione del pubblico e non ci puoi mai fare affidamento completamente perché poi fidarti solo di quello che stai facendo e sperare che sia sincero e sia ben fatto. Ci si sente bene quando tutto l’amore e il lavoro che ci metti è recepito con lo stesso tipo di positività e amore”.

Netfix ha ricevuto un’enorme attenzione agli Emmy Awards del 2013 con il suo primo calendario di programmi originali e sembra che ci sia una buona chance perché House of Cards possa portare a casa qualche Emmy importante. La Aduba dice che sta provando a non essere troppo ottimista per gli Emmy Awards del 2014, quando Orange Is The New Black avrà, potenzialmente, il suo momento sotto i riflettori.

“Sono così inesperta di tutto questo. Non so nemmeno che cosa aspettarmi” ammette la Aduba con una risata. “So che sono emozionata per House of Cards e Arrested Development e tutti gli show che quest’anno hanno ricevuto una nomination. So che Netfix sta facendo cose nuove e che sono davvero rivoluzionarie e pionieristiche. È davvero emozionante sapere che, come attrice, ne faccio parte”.

Continua: “È emozionante perché chi non vorrebbe essere in prima fila e fare parte di qualcosa che è all’avanguardia? So che, per quanto riguarda il nostro show, è così che ci si sente ogni giorno che andiamo a lavoro. È emozionante. Davvero emozionante. Lo dico in continuazione e lo penso davvero quando dico che viviamo nel futuro e che il futuro è adesso e Netfix è il futuro. Dunque, tuffiamoci. L’hashtag è #getintoit”.

Per quanto riguarda la stagione 2, la Aduba non ha molto da anticipare oltre al fatto che verrà ampliato quello che i fans hanno apprezzato di più della stagione 1.

“Questa stagione è bella come la precedente. La sceneggiatura è ancora veramente incredibile. La recitazione è ancora fenomenale. Tutti si stanno facendo vedere e scoprire in modi che non potete nemmeno immaginare” dice. “Penso che le storie certamente si amplino e crescano e questa sia la natura della televisione e della narrazione e della vita in prigione. Il cast e gli autori hanno trovato un modo per esplorare sul serio nuove idee e penso che il pubblico sarà eccitato nel vedere queste storie”.

È stato uno shock venire a sapere che Laura Prepon, che era un personaggio fisso nella stagione 1, potrebbe apparire in un unico episodio della stagione 2 (per quel che vale, la Prepon dice che sicuramente tornerà per la stagione 2). La Prepon e la Aduba sono incappate l’una nell’altra sul red carpet di EW e le urla di eccitazione e gli abbracci sono stati la prova che tra le due non c’è astio. Sfortunatamente la Aduba non ha potuto fare molta chiarezza sul motivo per cui la Prepon non tornerà per più episodi nella prossima stagione.

“Non so nulla al riguardo. So solo che abbiamo un cast incredibile; abbiamo uno show incredibile. Tutti sono fenomenali. Laura è fantastica ed è emozionante. Penso che il pubblico che guarderà la seconda stagione la divorerà con lo stesso entusiasmo con cui ha divorato la prima stagione…spero. Questo è quello che spero” dice la Aduba.

Abbiate fiducia che il cast si ama l’un l’altro proprio tanto quanto sembra. “Siamo ossessionati. Letteralmente osessionati” dice con enfasi la Aduba. “Ci vogliamo bene. Ad esempio, prima stavo messaggiando con Pablo Schreiber e Taylor Schilling. Semplicemente ci vogliamo bene. L’un l’altro. Semplicemente ci vogliamo bene l’un l’altro”.

La seconda stagione di Orange Is The New Black debutterà su Netfix nel 2014.

Fonte

Related posts

The Killing | AMC cancella lo show… di nuovo!

Chiara

Lethal Weapon | Fox ordina il pilot con Damon Wayans Sr.

Cecilia

Nuovo progetto Netflix con Linda Cardellini

Kiiro

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter e resta sempre aggiornato sulle iniziative e sulle ultime news dal mondo delle serie tv