New Girl | Recensione 6×19 – Socalyalcon VI

New Girl si avvicina alla fine della sesta stagione, quella che si vocifera possa essere l’ultima. L’attore Jake Johnson (Nick) ha, infatti, ammesso in un’intervista con The Daily Beast che non vede un futuro roseo per la serie e che potrebbe fermarsi a questa stagione. Non è sicuro se sia davvero la fine delle gesta di Jess e dei coinquilini più strani del loft, ma ha ammesso che il finale non lascerà l’amaro in bocca in nessun caso. La storia potrebbe continuare o finire, ma il finale non deluderà comunque.

  • Ness

Intanto siamo finalmente arrivati al punto di rottura di questa stagione di New Girl, anche grazie a Cece che ha finalmente aperto gli occhi a Jess. Dopo episodi passati a vedere Jess e Nick comportarsi come una coppia durante l’assenza di Reagan, Cece sente il bisogno di chiedere all’amica cosa stia davvero succedendo e come si senta. Jess, infatti, ha cercato di mettere da parte i suoi sentimenti per Nick in tutti i modi, ma questi sono trapelati comunque nella quotidianità. Ha instaurato un rapporto con Nick che va oltre la semplice amicizia ma che non può sbocciare in altro, a causa della presenza di Reagan che, anche se molto assente in questa stagione, costituisce comunque una presenza incessante nella mente di tutti. Dopo la discussione con la sua migliore amica, Jess prende le redini della situazione e si confronta con Nick dicendogli che non può continuare ad essere per lui la sostituta della sua ragazza.

 

Nick accoglie le motivazioni di Jess, cercando di inserire della distanza nel loro rapporto. Il ritorno di Reagan, però, rende tutto più difficile. La ragazza è molto legata a Jess, la definisce la sua unica amica donna, e la invita al “Socalyalcon VI”, una convention per giovani scrittori. In questa occasione, Jess si rende conto di un’altra sconcertante verità: è lei a tenere unita la coppia che la fa soffrire tutti i giorni. È sempre stata lei a spingerli l’una nelle braccia dell’altro, è lei stessa a costruire giorno dopo giorno la sua infelicità.

Il punto di rottura finalmente arriva e Jess decide di abbandonare la coppia e la convention senza dare loro spiegazioni, ma inviando un semplice bigliettino. Decide di andare da suo padre, di allontanarsi da tutti per un po’, specialmente da Nick.

Non vuole più costruire la sua tristezza, vuole capire cosa le sta davvero succedendo e cosa può davvero fare senza Nick nei paraggi. Andarsene, inoltre, è l’unico modo per mettere la coppia Nick-Reagan di fronte alla realtà: non sono fatti per stare insieme. Nick dovrà finalmente rendersi conto che la persona che lo completa, che lo aiuta nei momenti di crisi e che sa come tirarlo su di morale non è Reagan, ma Jess, la ragazza che si sta lasciando scappare. Finalmente vedremo Jess prendere di petto la sua vita, rincorrere finalmente se stessa e ciò che vuole davvero senza sentirsi sempre parte di una coppia che non vorrebbe neanche esistesse. Stavamo aspettando questo momento dall’inizio della stagione e, nonostante deviazioni di percorso come il personaggio di Robby, speriamo non ci deluda il finale.

  • New Girl sta per terminare?

Poco spessore è stato dato ai personaggi di Winston e Schmidt che sono rimasti sullo sfondo, donando quel tocca di ilarità che serviva per rendere la puntata meno drammatica. Winston e Aly si conoscono meglio, scoprendo lati di loro che non avevano mai avuto il coraggio di raccontare a nessun altro. Schmidt e Cece, intanto, fanno i conti con la vita coniugale e con la nuova casa, ricca di comodità e, soprattutto, di punti di ingresso.

Il personaggio migliore di ogni puntata, anche quando ha poco spessore, è sempre e comunque Winston.

Mancano ormai tre puntate alla fine della stagione e molti sono gli interrogativi: Nick si renderà conto di provare ancora qualcosa per Jess? I Ness torneranno? La storia di Jessica Day e dei suoi amici sta davvero per giungere al capolinea?

Credo sia arrivato il momento per New Girl di giungere alla fine. I personaggi si sono evoluti, hanno raggiunto un punto di svolta e di crescita tale da permettere una degna chiusura. Gli unici che ancora non hanno fatto i conti con loro stessi sono Jess e Nick. Da quanto, però, abbiamo visto da questa puntata, il momento è vicino. Una volta che Jess e Nick avranno fatto i conti con i loro sentimenti, il cerchio si potrebbe chiudere alla perfezione.

Winston ha trovato finalmente una metà che lo completa.

Schmidt e Cece si sono sposati e hanno fatto il grande passo, staccandosi dai loro amici e andando a vivere insieme.

Jess ha finalmente raggiunto il suo sogno di diventare preside e Nick ha finalmente scritto il suo primo romanzo e lo ha pubblicato.

I pezzi del puzzle si stanno allineando nei loro giusti spazi e solo sue piccoli tasselli mancano all’appello. Una volta che anche questi si saranno allineati, la fine potrebbe arrivare in un momento perfetto, perché ricorderemmo questa serie per l’evoluzione dei suoi personaggi e non per la loro banalizzazione.

Se questa sarà l’ultima stagione di New Girl non ci è dato saperlo, ma abbiamo ancora tre puntate per salutare come si deve i nostri strampalati coinquilini.

Non ci resta che aspettare.

 

Alla prossima puntata!




Continua a seguire Telefilm Addicted su Facebook e Telefilm Addicted su Twitter per rimanere sempre aggiornato sulle ultime news e iniziative.

Rowhick
Nel mondo reale la chiamano Rosa e sogna di diventare tante cose e tante persone. La si riconosce subito, perché è sempre alla ricerca di qualcosa di cui scrivere. Ossessionata prima dagli anime e poi dai telefilm, ha pianto e riso innumerevoli volte davanti ad uno schermo. Ha sempre vissuto più vite parallele e ha assunto innumerevoli identità. Ma se vi state domandando chi sia in realtà, la risposta è semplice: lei è quello che scrive.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.