New Girl 7×01 – Proposta sì, proposta no

La stagione conclusiva di New Girl è appena iniziata e già mancano solo 7 episodi all’addio. Nonostante gli alti e bassi che la serie ha attraversato nel corso delle stagioni, questo simpatico gruppo di matti è riuscito a ritagliarsi un posticino speciale nel mio cuore di telefilm addicted, quindi quale modo migliore di accompagnare la serie alla fine del suo percorso, se non facendomi accompagnare a mia volta dai suoi personaggi nella mia prima esperienza da recensore?

E così eccoci qui, con il primo episodio dell’ultima stagione che ci trasporta a tre anni di distanza dal finale della scorsa stagione, che si era conclusa con Nick e Jess finalmente di nuovo insieme, Cece e Schmidt in dolce attesa e Winston che finalmente decide di mettersi in contatto con il padre.
I primi minuti ci mostrano Nick e Jess felici, innamorati e appena tornati dal tour europeo di Pepperwood, la saga letteraria di cui il nostro caro Miller è autore, Schmidt e Cece hanno una bellissima bambina di 3 anni di nome Ruth, e Winston e Aly sono sposati e in attesa del loro primo figlio.
Tutte e tre le coppie hanno le loro storyline che si sviluppano nel corso dell’episodio, ma sicuramente quella che assume più rilevanza riguarda la relazione tra Nick e Jess: tutti si aspettavano di ricevere la notizia del loro fidanzamento al loro ritorno, ma a quanto pare Nick non ha ancora fatto la proposta. In realtà Nick ha già chiesto la benedizione del padre di Jess e ha pianificato la proposta di matrimonio da mesi. Divertente la telefonata tra Nick e il suocero Bob, con quest’ultimo che pretende che la proposta avvenga entro la fine della giornata (“Voglio ricevere una telefonata stasera con la notizia che mia figlia ha un fidanzato, non mi importa nemmeno se non sei tu!”), ma anche dolce nel momento in cui Nick spiega al padre di Jess di aver atteso che tornassero dal tour per fare la proposta nel loft, il posto in cui si sono incontrati la prima volta. Jess è ovviamente all’oscuro di tutto e l’incontro con il suo ex Russell – il quale sottolinea come i due abbiano la tendenza ad avere paura di portare la loro relazione al livello successivo – non fa altro che creare equivoci e a spingere Jess a credere di non sentire il bisogno di sposarsi. Alla fine Nick si tira indietro in attesa che giunga il momento perfetto per fare a Jess la fatidica domanda. Ovviamente alla notizia il suocero non è per niente contento, ma gli concede un altro mese per portare a termine la missione.

Personalmente ero convinta che Nick non sarebbe riuscito a fare la proposta entro la fine dell’episodio, ma quando ha iniziato a inginocchiarsi per un attimo ho sperato con tutta me stessa di essermi sbagliata, e invece ci si è messo prima Russell con la proposta di lavoro a Jess e poi gli ex coinquilini a interromperlo tante di quelle volte che ho sentito la frustrazione insieme a lui. E ovviamente Jess ha finito per rovinare tutto, proprio per paura di rovinare tutto. Ah, l’ironia.

Eccezion fatta per gli ultimi minuti, gran parte dell’episodio ha avuto luogo alla festa di compleanno di Ruth: Schmidt, che è ora padre a tempo pieno e con le sue solite manie di controllo, vuole che il terzo compleanno della figlia sia perfetto, soprattutto dati i miseri fallimenti dei due anni precedenti. Si dice che la terza volta sia quella buona, no? E il successo era quasi a portata di mano… fin quando Schmidt e Cece non decidono di ravvivare un po’ le cose dando alcolici agli adulti presenti. Non posso dire di aver trovato la piega che ha preso la festa di compleanno così divertente, anche se penso fosse in pieno stile New Girl, ma ho apprezzato molto che ci abbia dato l’occasione di dare una prima occhiata a Schmidt nella sua nuova veste di genitore, penso che si addica al personaggio e alla sua evoluzione nel corso degli anni. Ruth sembra una bambina adorabile e sono curiosa di vedere cos’altro ci riserva la famiglia Schmidt nei restanti episodi.

Questo episodio ha anche confermato quanto Winston e Aly siano carinissimi insieme, nonostante la loro storyline di questa settimana sia stata la più marginale delle tre, una semplice introduzione alla loro attuale situazione di coppia sposata con un bambino in arrivo. E’ stato divertente però vedere Aly passare dal non volere attenzioni solo perché in dolce attesa, al volere tutte le attenzioni che una donna incinta di sette mesi merita, dopo aver visto le “pregnancy glamour” foto scattate insieme a Winston.

 
 

Per quanto mi riguarda però, il premio per la miglior gag dell’episodio va alla mia BrOTP preferita della serie: Nick e Schmidt, alle prese con i baffi di quest’ultimo. Ho condiviso pienamente la disapprovazione di Nick per quei baffi e non ho potuto fare a meno di vivere l’orrore insieme a lui quando il suo amico ha iniziato ad applicare la crema.

 
 

Per fortuna di Nick (e di tutti noi), dopo un accorato ed esilarante faccia a faccia sul perché Nick odia quei baffi, Schmidt decide nei minuti finali di liberarsene, e a chi poteva dare l’onore di usare il rasoio su di lui se non al suo migliore amico?

 

Il primo episodio si conclude quindi con tutta la gang nel bagno che assiste alla liberazione di Schmidt dall’orribile baffo, e Jess pronuncia quelle che noi definiremmo “le ultime parole famose”, le quali fanno presagire non solo l’ovvia fine dello show, ma anche che probabilmente vedremo il loft svuotarsi entro il finale di serie.

 

Top 3 – Menzione d’onore a questi tre momenti dell’episodio:
– Per un attimo hanno provato a farci credere che Jess avesse già l’anello al dito, e invece la sorpresa che la coppia per qualche strano motivo non vedeva l’ora di mostrare agli amici aveva a che fare con un incidente in Vespa, dal quale sono usciti con un anulare rotto lei e una ferita alla tibia lui che ha sconvolto il povero Winston.

– Aly che molla un calcio rotante a un tizio durante la festa di compleanno, perché non vuole essere trattata da donna incinta.
– La reazione di Ruth alla risposta dello zio Nick, e il modo adorabile in cui la guarda il padre:

 

E voi cosa ne pensate? Vi è piaciuto questo primo episodio dell’ultima stagione? Nick e Jess riusciranno a sposarsi entro la fine della serie? Cosa ne pensate della piccola Ruth e della vita matrimoniale di Aly e Winston?

Nell’attesa vi lascio con il promo del secondo episodio, che andrà in onda la prossima settimana.




Continua a seguire Telefilm Addicted su Facebook e Telefilm Addicted su Twitter per rimanere sempre aggiornato sulle ultime news e iniziative.

Meta
Chiara, classe 1990. Incapace di vivere senza telefilm, musica, libri e film, ha iniziato a sviluppare una passione per il teatro. Predilige la lingua originale, ma sogna da sempre di entrare nel mondo del doppiaggio - magari per riportare gli adattamenti sulla retta via. All'inizio di ogni stagione telefilmica si impone di non iniziare nuove serie e sistematicamente si ritrova ad allungare la già infinita lista. Non ha un genere preferito, l'importante è che coinvolga ed intrattenga. Si affeziona troppo ai personaggi di fantasia e parla di loro come se fossero persone reali. Adora tutto ciò che è british - potrebbe passare ore ed ore ad ascoltare uomini britannici dalla voce suadente mentre leggono l'elenco telefonico - si diverte a imparare i vari accenti e cerca con scarso successo di imitarli; nel suo cuore c'è un posto riservato anche per USA e Canada. Quando Photoshop chiama, non può far altro che rispondere e darsi ai lavori di grafica e, nei momenti di ispirazione, crea anche video. Ogni tanto scrive fanfiction, ma più che altro le piace leggerle. E sì, le ship e le OTP fanno parte della sua vita, ma le usa con moderazione. Le piace viaggiare e visitare posti nuovi, ma nella vita di tutti i giorni è una pantofolaia. Nonostante il suo costante desiderio di fuggire da una realtà a cui non sente di appartenere, ama profondamente la sua famiglia. Ringrazia sempre il giorno in cui fece amicizia con un gruppo di pazze sparse per l'Italia, che sono diventate la sua famiglia virtuale. Ha incontrato David Tennant due volte in due giorni ed è ancora viva. E' rimasta in silenzio ad ammirare la sua celebrity crush tenere un'intervista a pochi metri da lei. Quando si sente giù di morale, ascoltare i rumori del suo modellino di Tardis la fa sentire meglio. P.S.: E' più pazza di quello che sembra. Uomo avvisato...

6 Comments

  1. Federicuccia

    12 aprile 2018 at 10:14

    quanto mi sono mancati! però dovrò anche dirgli addio e già piango

    • Meta

      Meta

      12 aprile 2018 at 12:18

      Da un lato condivido che sia arrivato il momento di chiuderla qui, ma dall’altro rivederli mi ha ricordato perché mi sono affezionata a loro e mi rattrista il pensiero che mancano già così pochi episodi all’addio.

  2. The Lady and the Band

    The Lady and the Band

    12 aprile 2018 at 10:19

    Ciao!
    Congratulazioni per la tua prima recensione, hai fatto un ottimo lavoro 😉

    Mi mancava New Girl e mi mancherà ancora di più quando si sarà concluso. Concordo con te che abbiamo avuto alti e bassi nel corso delle stagioni ma che comunque i 5 sono riusciti a conquistarsi i nostri cuori.
    La cosa che ho adorato di più – dopo Ruth e il suo “Daddy’s Butt” – sono i stati i baffi di Schmidt. I pornobaffi da camionista anni ’70 erano esilaranti e chi meglio di lui per indossarli?
    Mi è piaciuto molto Nick in questo episodio, sembrava veramente l’upgrade di se stesso. Credo che la cosa migliore di questi anni sia proprio aver visto crescere e maturare i personaggi.
    E comunque l’idea di spedire l’anello di fidanzamento via posta dalla Turchia così che Jess potesse trovarlo al suo ritorno è veramente da Nick ahahahahahah. Meno male che è arrivato a destinazione.
    Onestamente mi è molto dispiaciuto vedere l’espressione triste di Nick alla fine della puntata ma allo stesso tempo era un Nick che ci avrebbe riprovato non uno che si fa prendere dal panico e poi non fa più quello che vorrebbe. Quindi kudos alla crescita di Nick.
    Ancora complimenti per la tua prima recensione, alla prossima settimana!!

    • Meta

      Meta

      12 aprile 2018 at 12:36

      Aawww, grazie mille! Sei davvero gentile! <3
      Ho iniziato ad avere l'ansia da prestazione una settimana prima che andasse in onda l'episodio - LOL, ricevere feedback positivo è un sollievo e sicuramente una spinta a continuare sulla giusta strada. 🙂

      Per quanto una parte di me concorda che la serie debba concludersi, sono sicura che mi mancherà non rivederli più.
      Quando ho stilato la Top 3 ero combattuta su quale scena includere tra "Daddy's Butt" e la sua reazione a Nick, ma alla fine ho scelto la seconda perché la sua espressione mi ha divertita un sacco e il modo in cui la guarda Schmidt era troppo adorabile.
      I baffi sono stata allo stesso tempo la cosa più esilarante e orrenda dell'episodio! Giuro che mentre Schmidt metteva la crema, per un secondo ho distolto lo sguardo. hahahahahah Il confronto con Nick sull'argomento però è stata probabilmente la mia parte preferita, forse perché ha mostrato che nonostante siano cresciuti, sono anche gli stessi che abbiamo imparato a conoscere e amare, che è la cosa che in generale mi è piaciuta di più dell'episodio: si vede che sono maturati e migliorati - come tu hai fatto notare Nick ne è forse l'esempio più chiaro, ma alla fine sono sempre lo stesso gruppo di strambi che tanto ci hanno fatto divertire. 🙂
      Spero non trascinino troppo la storia della proposta, vorrei vederli sposati entro la fine della serie. xD

      Grazie mille ancora per il supporto, alla prossima settimana! 😀

  3. Syl

    Syl

    12 aprile 2018 at 10:54

    Anche io volevo passare a congratularmi per la tua prima recensione!

    • Meta

      Meta

      12 aprile 2018 at 12:39

      Grazie mille per il supporto, spero di continuare nella giusta direzione e di migliorare nel corso delle prossime recensioni! 🙂

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.