Image default
Nashville Recensioni

Nashville | Recensione 1×05 – Move It on Over

Nashville ci aveva lasciato con il video di Juliette e le conseguenze del suo stupido gesto. La sua agente era riuscita ad avere un intervista a “Good Morning America”, ma la piccola star ha deciso di mandare tutto alle ortiche continuando a proclamarsi innocente anziché seguire le linee del suo manager. In seguito alla sua bravata gli sponsor hanno iniziato a ritirarsi e l’etichetta si è vista costretta ad annullare il tour. La ragazza si rende conto dell’errore fatto e si fa un bel bagno d’umiltà.

In questa puntata decide di buttarsi alle spalle lo scandalo e dedicarsi ossessivamente alle nuove tracce da incidere, purtroppo la sua attenzione viene subito attirata dai problemi di tossicodipendenza della madre. Infatti dopo una scenata pubblica Juliette cerca di convincere la madre a disintossicarsi, chiedendo l’aiuto di Deacon. In queste scene gli autori evidenziano dettagliatamente la vita solitaria della Barnes e i suoi problemi psicologici dovuti alla situazione con la madre. Approvo la scelta del cambio di rotta nel rapporto Juliette/Deacon, eliminando il “quadrilatero amoroso” e puntando sul bisogno di un amicizia sincera.

Il chitarrista dopo la performance al Country Club con Rayna si trova pure lui in una condizione abbastanza critica, infatti la cantante dopo le provocazioni di Deacon al marito decide di licenziarlo, anche perché la situazione tra di loro stava iniziando a diventare imbarazzante. Ho faticato la scorsa settimana a capire il problema alla base del litigio e il conseguente licenziamento, ma dopo aver visto questa puntata si capisce chiaramente che i due non abbiano mai chiarito completamente la loro situazione sentimentale, continuando ad aggrapparsi uno all’altra ma senza rendersene conto. Solo il cantare le loro vecchie canzoni e la possibilità del tour ha portato a galla tutti quei sentimenti che sono stati sepolti sotto una coltre di omertà per molto tempo. Rayna per rilanciare la sua situazione economica accetta di fare della pubblicità usando una sua vecchia canzone, Deacon si oppone e solo a fine puntata capisce che l’unica cosa che può fare (per sé e per lei) è firmare la liberatoria, ed è stata una splendida metafora che rivela il bisogno dei protagonisti di voltare pagina e riiniziare da capo con le proprie vite. D’altra parte anche il secondo triangolo volge al termine. Dopo che Avery rovina la grande occasione di Gunnar e Scarlett con un gruppo di produttori, la ragazza mette le cose in chiaro con entrambi. Gunnar volta definitivamente pagina portando la relazione con Hayley ad un altro livello, mentre la situazione tra Scarlett ed Avery sembra compromessa irrimediabilmente dopo che la bravata del ragazzo porta alla luce i suoi veri pensieri , sia per la carriera fulminante della giovane sia per la situazione con Gunnar. Piccola nota personale sull’interprete di Scarlett: per quanto io adori la sua voce in combinazione a quella di Sam Palladio (Gunnar), la trovo irritante in maniera incredibile quando parla… vi prego fatela solamente cantare!

Continua la campagna elettorale di Teddy, che rischia di portare alla luce il passato oscuro del candidato. La scorsa settimana ci avevano lasciato con il dubbio di una relazione extraconiugale con Peggy, ma la cosa non sarebbe stata nel personaggio ed infatti scopriamo che la donna l’ha aiutato nel suo problema immobiliare, trasferendo fondi senza le dovute autorizzazioni. Vista l’imminente revisione fiscale della finanziaria che potrebbe portare a galla il tutto, Teddy si vede costretto a chiedere l’aiuto di Lamar, praticamente il Gavin Duran di Nashville, per evitare lo scandalo o almeno a trasformare lo scandalo amministrativo in puro gossip. Questo creerà notevoli tensioni nel matrimonio tra Conrad e Rayna, soprattutto dopo che la cantante ha rinunciato, per salvaguardare il suo matrimonio, alla presenza di Deacon sia come amico che come collaboratore.
Il quarto episodio è stato povero di canzoni inedite, mentre nel quinto ne troviamo molte: spicca “Buried Under” la prima canzone con Rayna autrice. Cambia il metodo di presentazione delle stesse, da performance vera e propria a sottofondo azzeccato per le scene cruciali. Gli ascolti iniziano a premiare la serie, infatti dopo un paio di episodi attorno ai 5 milioni, nell’ultimo episodio troviamo un’impennata a sei milioni.

Vi lascio con il Promo del prossimo episodio!

Related posts

Twisted | Recensione 1×09 – The Truth Will Out

Jeda

The Vampire Diaries | Recensione 3×22 – The Departed

Clizia Germinario

90210 | Recensione 4×13 – Should Old Acquaintance Be Forgot?

Shantiny

2 comments

Memory717
Memory717 12 Novembre 2012 at 12:25

Concordo in pieno su Scarlett, ‘sta parlata da contadinozza se la deve togliere!

Reply
Gio.spike
Gio.spike 12 Novembre 2012 at 12:32

Ha una voce irritantissima quando parla, in confronto preferisco le unghie sulla lavagna =)

Reply

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.