Mozart In The Jungle – Tre desideri per la quarta stagione

Carissimi addicted, in attesa della (si spera imminente) quarta stagione di “Mozart in the jungle”, fingerò di avere a mia disposizione tre desideri da esprimere e condividerò con voi tre cose che spero (non) accadano nei prossimi episodi:

  1. Spero che Rodrigo ed Hailey si decidano finalmente a stabilizzarsi, perché il corteggiamento elusivo e timido a cui assistiamo da anni è sì romanticissimo, ma personalmente mi ha ormai sfrantecato i maroni. Vi siete decisi, avete copulato, ora per l’amor di Dio non ripensateci e non ricominciamo da capo tutto il balletto, che non se ne poteva francamente più.
  2. Spero che Hailey tiri fuori le palle e decida una volta per tutte cosa vuole fare nella vita e che, qualunque sia la sua scelta, la persegua con decisione e senza guardarsi indietro. Hai fallito, ti sei pianta addosso, hai fatto il tuo comprensibile periodo di lutto, ma come ti ha detto Maria Anna Mozart, ciccia, hai dai darti una mossa.
  3. Spero vivamente con tutto il mio cuore, con tutta la mia anima e con tutta la mia mente che la Bellucci e De Sica non tornino mai più nello show, perché, al di là della pesantezza degli episodi in cui sono apparsi, in una serie dalla qualità recitativa tutto sommato alta loro due ci stavano come i cavoli a merenda.

Punto bonus: mi piacerebbe veramente tanto vedere interagire fra di loro le visioni di Rodrigo e Hailey, potrebbe dare spazio a scene piuttosto interessanti.

Voi cosa ne pensate? Quali sono le vostre aspettative in merito a questa quarta stagione?




Continua a seguire Telefilm Addicted su Facebook e Telefilm Addicted su Twitter per rimanere sempre aggiornato sulle ultime news e iniziative.

MooNRiSinG
Nata come Elisa, fin da bambina dimostra un’inquietante e insopprimibile attrazione per i telefilm e per il bad boy di turno. Le domeniche della sua infanzia le trascorre sfrecciando con Bo e Luke per le stradine polverose della sperduta contea di Hazzard. Gli anni dell’adolescenza scivolano via fra varie serie, senza incontrarne però nessuna che scateni definitivamente il mostro che dorme dentro di lei. L’irreparabile accade quando un’amica le presta i DVD di Roswell: dieci minuti in compagnia di Michael le bastano per perdersi per sempre. Dal primo amore alla follia il passo è breve: in preda a una frenesia inarrestabile comincia a recuperare titoli su titoli, stagioni su stagioni, passando da “Gilmore Girls” fino ad arrivare a serie culto quali “Friends” ed “ER”. Comedy, drama, musical… nessun genere con lei al sicuro. Al momento sta ancora cercando di superare il lutto per la fine di “Sons of Anarchy”, ma potrebbe forse riuscire a consolarsi con il ritorno di Alec in quel di Broadchurch…

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.