Image default
Mistresses Recensioni

Mistresses | Recensione 1×12 – “When One Door Closes…”

Questo è stato un episodio distruttivo per le mie ship. Sono talmente a lutto che devo rielaborare dieci volte la stessa frase, perché ognuna potrebbe finire con qualche imprecazione. Analizzandole una per volta, posso affermare con sicurezza di aver perso il lume della ragione.
E alla base della piramide abbiamo una dolce Savannah, con il cuore immerso nello zucchero per un uomo che si gioca il tutto e per tutto pur di rubarle un bacio. Cosa che, di fatto, ottiene.

tumblr_mslrpg49Me1qmiuxoo5_r1_250tumblr_mslrpg49Me1qmiuxoo6_r1_250

Sin dall’inizio, abbiamo avuto modo di vedere Savannah alle prese con la sua cotta ormonale nei confronti di Dominic, gli stati evolutivi del suo sentimento che l’hanno portata ad accantonare il proprio matrimonio pur di concedersi una piccola, microscopica speranza. E voglio vederla in questo modo, altrimenti le darei della cretina ogni due minuti. Non è possibile tenere sempre due piedi in una scarpa e non è l’ideale vivere sul filo del rasoio ogni giorno, sapendo che la risposta è a portata di mano.
E ovviamente mi riferisco al povero Harry, perché Savannah sembra viverla alla grande ogni giorno che passa, talmente bene che si concede il primo appuntamento con Dominic al ristorante. Devo ammetterlo, nel quadro generico sembrano avere le pennellate giuste, il carisma necessario a non far saltare il tempo in avanti. Ma c’è quell’unico punto che distrugge l’intera opera e non mi riferisco né a Dom, né a Harry, perché l’unica cosa che stona è proprio Savannah.
Volendo agire da buona samaritana, decide di aiutare il ristorante del marito, firmando un consistente assegno di venticinque mila dollari. Una sciocchezza, anche io lo farei per il mio ex marito! Quindi, tralasciando l’eredità milionaria del futuro nascituro, direi che Harry dovrebbe tornare sui suoi passi, prima di prosciugare il fondo universitario della creatura.
Quest’episodio non poteva finire in maniera peggiore. Sono ben dodici puntate che ci facciamo sempre la stessa domanda e, nonostante nella puntata scorsa lo schermo del computer della clinica abbia dato un piccolo indizio (ma diciamo anche enorme), avrei voluto avere la conferma, ma ancor di più, la reazione! Invece no, faranno in modo che Savannah vada – di nuovo – in terza base con Dom, gli chieda di trasferirsi, che butti le cose restanti di Harry in mezzo al cortile e che bruci le loro fotografie di matrimonio, dopodiché potrà avere la grande rivelazione e piangersi addosso per il resto della sua vita. Sai Savannah, potrei consigliarti di trasferirti in qualche paese poco monogamo, ma credo che Harry non ne sarebbe felice, è alquanto scontroso quando si tratta di Dominic, non ha voluto neppure mettere piede in casa per cercare la sua felpa, talmente intimorito di trovarlo in posizioni poco consone.
Salendo un gradino verso la vetta, al terzo posto della delusione peggiore abbiamo April. MA COSA MI STAI COMBINANDO?

 

as

Dopo averti adulato per righe e righe, per tutto questo tempo, cos’è che fai? Caschi tra le braccia di Paul dopo una piccola crisi?! Non ti è mai passato per la mente che tua figlia abbia allungato un po’ troppo le gambe e che abbia bisogno di una bella strigliata, tanto per iniziare?! Invece cos’è che facciamo? Le diamo anche il premio! Dopo essere fuggita da scuola, pur sapendo di avere appuntamento con la mamma, l’intrepida Lucy corre al molo alla ricerca di un autobus che la porti a Santa Monica, perché vuole partecipare a un concerto della Disney. April, che se avesse sofferto di crepacuore non avrebbe rivisto a breve la luce del sole, allerta tutta la polizia del continente e si precipita alla porta di Paul, chiedendogli spiegazioni in merito. L’uomo se ne lava le mani, ma coglie la palla al balzo per starle vicino, tanto da riportarla a casa – sperando che Lucy abbia avuto la decenza di tornare lì – e seguirla all’interno nonostante April non l’avesse invitato. Un altro consiglio del marito defunto, che viene preso alla lettera, è di portare la bambina da uno psicologo. Io ci porterei prima la madre onestamente. In questo episodio mi è caduta così tanto che mi mancano le parole per descrivere quanto alta sia la mia delusione. Richard mi fa così tenerezza, è talmente impedito da far cadere il telefono nel wc, ma non vorresti abbracciarlo uno così?! Lei invece lo sbatte alla porta con la scusa di avere sonno, non prima di avergli snocciolato con nonchalance di essere stata tutto il pomeriggio alle prese con una crisi isterica in compagnia del marito. E com’è che si conclude la tarantella? Paul non vuole più partire per la California e riceve anche il premio di benvenuto, con un bel bacio e una April provata tra le braccia. Ma sì, premiamoli tutti quando si comportano da stronzi o psicopatici! Se ti uccido il cane mi prepari anche una torta, April?

1176205_416456155126260_1602465553_n

Aspirando il profumo della vetta, sono abbastanza combattuta nell’annunciare il secondo posto, anche perché sono due coppie alle quali ero particolarmente affezionata. Ma, siccome non possiamo neppure parlare di coppia, ho deciso che la medaglia d’argento va a Jacob e Karen.
Non credevo che Jacob fosse talmente ferito nell’orgoglio da dover denunciare la donna di cui è innamorato. Cavolo, poi dicono che le donne col cuore spezzato sarebbero capaci di tutto! Se Sam è stato uno psicopatico per l’intera stagione – e su questo non ci piove – Jacob è stata la ciliegina sulla torta, di quella andate a male ma dall’aspetto intatto, da non destare sospetti.
Hanno liquidato immediatamente la faccenda del processo e questo mi ha destato qualche sospetto sin da subito. Karen non avrebbe mai potuto passarla liscia, in qualche modo i produttori avrebbero trovato il dramma da affibbiarle, ma mai avrei pensato a Jacob! Sono ancora sotto shock, vorrei aver pagato Sam di tasca mia per aver fatto scattare la denuncia! (Perché sì, io ero convinta che fosse colpa sua). Di fatto, dopo aver bevuto dello champagne e aver pensato di poter cancellare la disavventura, la psichiatra si ritrova dinanzi una denuncia bella e buona per mancanza d’etica professionale, tanto da rischiare la licenza. Siccome sarebbe stato fin troppo crudo da realizzare, hanno pensato semplicemente di sospenderle il lavoro per sei mesi e mi sono trovata d’accordissimo con il ragionamento che le è stato fatto. Hai evitato un processo – il carcere – e non ti hanno neppure tolto la licenza dopo anni di studio e lavoro, e ti lamenti di non poter proseguire per soli sei mesi? Lavora a maglia, colleziona tappi di bottiglie o allenati per una maratona, gli hobby si trovano, non temere! Karen è convinta che sia stata Elizabeth Grey a denunciare la sua mancanza d’etica, così si scambiano due chiacchiere amorevoli al telefono dove i vaffanculo volano taciturni. La milionaria mi ha terrorizzato, sembrava spiritata e quel bicchiere alcolico in mano non aiutava di certo la situazione.
Invece, quando Karen impacchetta le sue cose in ufficio, compare Jacob sulla porta e le snocciola la verità nuda e cruda. Credo di aver sentito il mio cuore rompersi.

Immagine

Ed è ancora rotto. Non credo si riprenderà, soprattutto dopo aver raggiunto la punta della piramide, con Olivier e Joss.
Alex è delusa e amareggiata per il tradimento di Joss, tanto da non voler affrontare una discussione che, in cuor suo, sa di aver già affrontato all’inizio della loro relazione. A conti fatti, Alex riesce a dire una cosa sensata in tutta la stagione:

tumblr_msjt8cN91E1s9rhvro1_250tumblr_msjt8cN91E1s9rhvro2_250
tumblr_lyvswc1GSv1qlopnwo2_500

Joss è sempre stata attratta dagli uomini e la confessione che le ha dato ha finalmente chiarito ogni dubbio al riguardo: era un modo per far parte della sua vita e se ciò doveva significare sbaciucchiarsi e fare sesso una volta al giorno, ben venga. Non ho gradito il modo in cui le ha detto: “Pensavo di poterti cambiare” o una cosa del genere, o meglio, non ho gradito la frase affatto. Non puoi pretendere che una persona cambi per stare con te, anzi, dovresti volerla al tuo fianco per quella che è e non per quella che vorresti che fosse.
In più era palese che Joss fosse intrappolata in una relazione infelice, sia perché non si è mai sentita come una “da relazioni”, ancor di più perché non la sentiva neppure sua. Sono contenta che l’abbia realizzato, chiamatemi maligna o come volete, ma le mie opinioni su questa coppia sono sempre state cristalline sin dall’inizio.
Toccando il tasto dolente “Olivier”.

s

Delusa? Forse. Speranzosa? Alquanto. Devo dire che era chiaro sin da subito che Olivier volesse portasela semplicemente a letto, un po’ perché punzecchiato, un po’ perché attratto realmente dalla bellezza della sua preda. Joss si è cotta nel suo stesso brodo, poiché a primo impatto l’obiettivo era quello di sedurre il capo, mentre a lungo andare ha cercato di vedere altro sotto la corazza dell’uomo francese dalle perle di saggezza. E d’accordo, sono stata spiazzata anch’io dal fatto che Olivier tornerà in Francia, ma non ha specificato se sarà una cosa definitiva. È un uomo grande e vaccinato, quindi potrebbe benissimo decidere di fare retro-front e trovare un lavoro che lo soddisfi anche a Los Angeles. Purtroppo Joss è stata ferita non dal fatto che Olivier l’abbia usata come amica di sesso, ma dal fatto che sia stato lui a farlo con lei. Perché un tempo era lei a giocare con gli altri, era lei a muovere i fili delle marionette, era lei a tenere lontane le relazioni o, al più, rovinare quelle altrui. Tutto quello che le è accaduto io lo chiamerei karma per quanto riguarda la vita che ha sempre condotto.
Mi domando se con Harry potrebbe esserci realmente un futuro. Le loro scene sono esilaranti, poi ho una cotta non tanto segreta per il suo accento, quindi ogni cosa che esce dalla sua bocca m’incanta. Questa scena però più delle altre:


tumblr_mskdcct4oh1qgj097o2_250tumblr_mskdcct4oh1qgj097o1_250
Suvvia, non sono teneri?!
Certo, il fatto che Harry sia il marito di sua sorella potrebbe compromettere un po’ la ship. Ma niente è per sempre, Savannah poi non sembra fregarsene molto della fede, dei diritti e blablabla quindi io direi di seguire l’esempio dell’avvocato. Certo che questi personaggi sono davvero incredibili: una psichiatra che viola in continuazione il senso dell’etica, un avvocato che commette adulterio e persevera senza curarsi del prossimo, una procuratrice di case che vive nella dépendance di sua sorella perché non può permettersi una casa propria e una business woman che passa l’1% nel suo negozio per lavorare e l’altro 99% per coltivare gossip e drammi.

#Savannah’s moment:

tumblr_mskogo7Lx41qgj097o1_250tumblr_mskogo7Lx41qgj097o2_250 tumblr_mskogo7Lx41qgj097o4_250
#Best smile evaaaaaaaaaar:

tumblr_mskt5i1nr31qgj097o6_250
#Best moment of the episode:

Karen

Come alleggerire la tensione della vita quotidiana con un po’ di liquore! Giochiamo al: “Quale vita fa schifo di più?” e il successo è assicurato!
D’accordo, manca soltanto un episodio al termine della faccenda e ancora non hanno detto se la serie sarà rinnovata o meno. Se non mi danno un happy ending, ALMENO UNO, prenoto il primo volo economico per l’America e porto il mio gatto spara-puzze, così gli darò una bella lezione che non dimenticheranno mai.
Anche perché avete dato un’occhiata al promo della 1×13?
http://www.youtube.com/watch?v=67x0AMWgdWw
Io ormai non so più che pensare. Finiamo tutti in ospedale allegramente per iniziare una nuova serie su Real Time?
Prima di salutarci, vi pongo i soliti tre quesiti della settimana:

  • Allora è vero che Karen morirà con una pallottola nel cuore?!?!??!!?!? (Sono ipotesi, SOLO ipotesi)
  • April si pentirà della debolezza oppure organizzerà una rimpatriata a tavola con Paul per rivelarlo alla poco stabile figlia di dieci anni?
  • Ma Savannah non è neanche un po’ curiosa di sapere se il suo bambino sarà scuro o avrà gli occhi azzurri?! Mi sento frustrata io per lei!

Per tenervi aggiornati, visitate le pagine Facebook di “Mistresses Italia” e di “Alyssa Milano fanpage”. Ci diamo appuntamento alla prossima settimana con l’ultimo episodio!

Related posts

The Secret Circle | Recensione 1×10 – Darkness

elychan88

Arrow | Recensione 1×04 – An Innocent Man

Salvo88

Revenge | Recensione 3×02 – Sin

Alice_in_seriesland

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter e resta sempre aggiornato sulle iniziative e sulle ultime news dal mondo delle serie tv