Le 10 (+1) Canzoni che avremmo voluto sentire in Glee

Oggi sono sprofondata nel mood #NostalgiaCanaglia e mi sono rituffata in un rewatch su youtube di tutte le migliori esibizioni di “Glee”, un tunnel di emozioni infinito che mi ha fatto ricordare quanto amassi questo show e quanto, nella buona e nella cattiva sorte (e sì, chiaramente mi riferisco alle stagioni 4 e 5, che, a parte rari momenti, sono quasi del tutto da dimenticare), in fondo senta la sua mancanza.

Per questo mi sono chiesta: se “Glee” fosse andato ancora in onda negli ultimi 3 anni, quali hit ci avrebbe proposto come cover? Eccovi le mie 10 scelte.

7 Years” di Lukas Graham (2016) performed by Sam Evans

Devo dire che il biondo Bocca di trota, reinventato come erede di Schuester, io lo vedo bene con in mano la chitarra in una versione intimista e contemplativa di “7 Years”, che all’epoca mi perseguitava ovunque, persino come colonna sonora del rilassamento muscolare in palestra, dove francamente si poteva evitare…

Hello” di Adele (2016) performed by Mercedes Jones

Un acuto qua, un gorgheggio là ed ecco la performance classica di Mercedes Jones.

Be The One” di Dua Lipa (2016) performed by Santana Lopez

Considerando che tre quarti della mia cultura musicale pop moderna deriva da “Glee”, ammetto di aver dovuto googlare il titolo di questa canzone per capire chi fosse la cantante – Dua Lipa chi? Naya Rivera avrebbe potuto fare grandi cose su quel ritornello.

All of me” di John Legend (2016) performed by Blaine Anderson

Tutta la questione del tradimento dei Klaine è stata una ca**ta pazzesca che mi ha esasperato in modi che nemmeno credevo possibili, ma ha avuto l’unico grande merito di regalarci una versione indimenticabile di “Teenage Dream” di Katy Perry. E così vorrei  rivedere Blaine: a un pianoforte, pieno d’amore.

Can’t stop the feeling” di Justin Timberlake (2016) performed by Artie Abrams

L’unico che potrebbe emulare gli acuti del buon vecchio Justin. Ovviamente coreografia corredata da Mike Chang (aka quel pezzo di manzo kobe di Harry Shum Jr) che si muove sullo sfondo come se non avesse le articolazioni alzando il livello testosteronico della scena.

Despacito” di Luis Fonsi (2017) performed by Will Schuester

Io lo vedo, nell’ennesima crisi di mezza età, tirare fuori il meglio del suo fascino latino (anche se di latino non ha nulla) e delle sue mossette sexy per mettere in luce il suo mento statuario.

Look What You Made Me Do” di Taylor Swift (2017) performed by Sue Sylvester

La prima volta che ho sentito questa canzone ero a New York e persino l’autista americano fece una smorfia strana dicendo “Taylor Swift sing this song? What…?”, quindi ho pensato a una cover altrettanto assurda: Sue Sylvester scelgo te! Altro che Nicki Minaj…

Mash-up degli Imagine Dragons performed by The Warblers

Un mix di “Thunder”, “Believer”, “Radioactive” e il resto del repertorio che più vi aggrada… Come facevano loro i mash-up nessuno mai!

Too Good At Goodbyes” di Sam Smith (2017) performed by Roderick Meeks

L’ultima generazione di “Glee” mi è veramente entrata nel cuore e rimpiangerò sempre di aver avuto due stagioni di Marley and Co. e solo una con le nuove reclute. Roderick (Noah Guthrie) in particolare aveva una voce meravigliosa e avrebbe interpretato Sam Smith magnificamente.

Never Enough” di Loren Allred (2018) performed by Rachel Berry

Con “The Greatest Showman” è stato amore a prima vista e la colonna sonora è diventata ormai un pilastro delle mie playlist. Non c’è canzone che ormai non abbia imparato a memoria e che non canticchi continuamente, ma mi viene quasi naturale immaginare Rachel Berry brillare su un palco di Broadway mentre interpreta l’Usignolo Svedese.

BONUS – “Perfect” di Ed Sheeran (2018) performed by Rachel & Finn

Un sogno ancora più irrealizzabile degli altri e, giuro, non mi sto commuovendo a ripensare a Cory e quella 5×03 che di rado oso riguardare, ma “Perfect” cantata in duetto dai Finchel sarebbe veramente stata l’amore, l’amore puro. E ora vado a piangere da sola in un angolino.

 

Siete d’accordo con questa classifica? Quali canzoni avreste voluto sentire in “Glee”?




Continua a seguire Telefilm Addicted su Facebook e Telefilm Addicted su Twitter per rimanere sempre aggiornato sulle ultime news e iniziative.

Al
Ingegnere e bionda, borderline per definizione. Galleggia sul mare del disagio quotidiano grazie alla passione per libri e serie TV. Il suo motto nella vita resterà sempre “Save the cheerleader. Save the world”.

2 Comments

  1. Pablo

    24 febbraio 2018 at 15:12

    La performance di “All of me” cantata da Blaine c’è già, ed è fantastica

    • Al

      Al

      12 marzo 2018 at 16:23

      Verissimo! Non è stata una mancanza di attenzione, quanto piuttosto un rigetto per quelle stagioni che non hanno brillato in cui Blaine su tutti è stato bistrattato e calpestato. Diciamo che vorrei RI-vedere questa performance in un altro contesto.
      Grazie per la precisazione 🙂

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.