Image default
News The Lord of The Rings

Il Signore degli Anelli | Amazon vorrebbe una serie con più stagioni

Amazon ha annunciato lunedì che avrebbe intenzione di firmare un contratto che prevede più stagioni della serie de Il Signore degli Anelli.

Variety aveva riportato in esclusiva che Amazon prevede un adattamento per il piccolo schermo l’universo fantasy di Tolkien. Ambientato nella Terra di Mezzo, l’adattamento esplorerà nuove storie che precedono La Compagnia Dell’Anello. Il contratto prevede anche un possibile spin-off della serie. La serie sarà prodotta da Amazon Studios e dalla Tolkien Estate and Trust, HarperCollins e New Line Cinema, una branchia della Warner Bros. Entertainment.

Il Signore degli Anelli è un fenomeno culturale che ha catturato l’immaginazione di generazioni di fan sia grazie al libro che grazie ai film”, ha detto Sharon Tal Yguado, a capo della serie negli Amazon Studios. “Siamo onorati di poter collaborare con il Tolkien Estate and Trust, HarperCollins e New Line Cinema e di portare in tv queste storie e riportare i fan nella Terra di Mezzo.”

Il contratto di Amazon non comprende però il Silmarillion, la terza maggiore opera di Tolkien ambientata nella Terra di Mezzo e nei mondi circostanti, pubblicata dopo la morte dell’autore.

I tre adattamenti cinematografici del Signore degli Anelli, di New Line Cinema e diretti da Peter Jackson, hanno guadagnato in tutto il mondo un totale di 6 miliardi di dollari. Il cast includeva Elijah Wood, Viggo Mortensen, Ian McKellen, Liv Tyler, Sean Astin e Orlando Bloom. La trilogia ha anche vinto un totale di 17 Academy Awards, incluso l’oscar per il miglior film (“Best Picture”).

“Siamo molto contenti che Amazon, con il suo continuo e duraturo impegno per salvaguardare la letteratura, sia il network che si occuperà di questa trasposizione televisiva de Il Signore degli Anelli,” addetto Matt Galsor, rappresentante del Tolkien Estate and Trust e HarperCollins. “Sharon e la sua squadra degli Amazon Studios hanno idee brillanti per dare vita alle storie uscite dalla penna di J.R.R. Tolkien che non sono mai state raccontate prima.”

Lo sviluppo della serie de Il Signore degli Anelli arriva proprio nel momento in cui Amazon sta provando ad ottenere un nuovo tipo di programmazione dettato dal CEO Jeff Bezos. Il servizio di streaming vorrebbe una serie alla Game of Thrones, che catturi l’interesse di tutti.

Fonte

 

SalvaSalva

Related posts

Royal Pains rinnovato per altre due stagioni

ChelseaH

Gracepoint | Il detective avvisa il killer di Danny

Vincenzo

The Rain | Dal 4 Maggio la serie che eguaglierà il successo di Dark e La Casa de Papel?

Luca Prince

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.