Image default
Buffy Friends Gilmore Girls Hannibal Rubriche & Esclusive Sex and the City The Vampire Diaries

I 14 finali di serie iconici con le migliori battute conclusive

Per migliorare questo triste lunedì mattina, abbiamo deciso di guardarci alle spalle, scegliendo quattordici show televisivi iconici di cui abbiamo amato i finali di serie e ancor di più le ultime parole dette dai nostri amati protagonisti.

Pronti a ripercorrere questo viale dei ricordi?! Bene, partiamo!

  1. Cheers (1982 – 1993)

La leggendaria sitcom ambientata nel bar dove tutti conoscono il tuo nome, si è conclusa con Sam (Ted Danson) che dice ad un cliente attraverso la vetrina , “Mi dispiace, siamo chiusi.” Lo show infatti inizia con l’apertura del bar e si conclude con la chiusura del bar. Quando si parla di chiusura di un ciclo.

  1. Parks and Recreation (2009 – 2015)

Il finale di Parks and Rec ha permesso agli spettatori di dare un’occhiata al futuro di Leslie Knope (Amy Poehler) e dei suoi strambi colleghi. Ma si è concluso nel presente, con tutti i  protagonisti in posa per una foto dopo aver aggiustato delle altalene. Negli ultimi momenti, Ben (Adam Scott) chiede a Leslie, “Sei pronta, tesoro?” “Si”, risponde lei, e poi si gira verso la telecamera dicendo, “Sono pronta”.

  1. Buffy the Vampire Slayer (1997 – 2003)

Dopo che Sunnydale e la Bocca dell’Inferno vengono distrutte e diventano un cratere, Buffy (Sarah Michelle Gellar) e i suoi leali amici si trovano davanti a quello che una volta era casa loro, mentre riflettono su come le loro vite siano cambiate. “Devi semplicemente vivere come una persona; come ti sembra?!” Faith (Eliza Dushku) chiede. “Si, Buffy,” Dawn (Michelle Trachtenberg) dice. “Cosa faremo ora?” E Buffy semplicemente sorride.

  1. The Office (2005 – 2013)

“Tutto considerato, credo che una normale azienda cartiera come la Dunder Mifflin sia stato un grande soggetto per un documentario,” dice Pam durante la sua ultima intervista, mentre vediamo Michael appendare un quadro dell’ufficio. “C’è molta bellezza nella cose di tutti i giorni. Non è esattamente questo il punto?”

  1. The Vampire Diaries (2009 – 2017)

The Vampier Diaries è arrivato alla fine con una riunione che ha commosso i fans. Dentro la casa dei fratelli Salvatore, Stefan (Paul Wesley) apre la porta e si trova davanti suo fratello. “Ciao, fratello,” dice Damon (Ian Somerhalder), e la serie si conclude con il loro abbraccio e le parole con cui i due fratelli si erano scambiati nel primissimo episodio della serie.

  1. Friends (1994 – 2004)

Mentre gli amici chiudono la porta e lasciano l’appartamento dalle pareti viole un’ultima volta, Rachel (Jennifer Aniston) suggerisce di andare a bere un caffè. “Si,” risponde Chandler (Matthew Perry). “Dove?”.  Addio, Central Perk cafè.

  1. The West Wing (1999 -2006)

Il Presidente Jed Bartlet (Martin Sheen) lascia l’ufficio nel finale di The West Wing, ma non passa gli ultimi momenti della serie pensando con nostalgia alla sua presidenza. “A cosa stai pensando?” chiede sua moglie Abbey (Stockard Channing), mentre lui guarda fuori dal finestrino dell’aereo che li porterà a casa, nel New Hampshire. “Domani”, risponde.

  1. Gilmore Girls (2000 – 2007, 2016)

La creatrice di Gilmore Girls, Amy Sherman-Palladino, sapeva già quali sarebbero state le ultime parole della serie sin dalla prima stagione, ma lei è uscita dallo show prima della settima e finale stagione. Le ha però potute usare nel revival targato Netflix del 2016 intitolato A Year in the Life. Il finale si conclude con Lorelai (Lauren Graham) e Rory (Alexis Bledel) sedute sugli scalini del gazebo centrale di Stars Hollow. Rory dice, “Mamma?” e Lorelai risponde: “Si?”. E Rory, “Sono incinta”.

  1. Hannibal (2013 – 2015)

Dopo essere riusciti a uccidere Dolarhyde, Will Graham (Hugh Dancy) e Hannibal Lecter (Mads Mikkelsen), avversari di lunga data con un forte e strano legame, rimangono da soli su una scogliera. “Vedi? Questo è quello che ho sempre voluto per te, Will. Per noi due,” dice Lecter. “È bellissimo,” risponde Graham. E con questo, lui abbraccia Lecter e si lancia giù dalla scogliera.

  1. Twin Peaks: The Return (2017)

Il revival del 2017 della serie cult di David Lynch è finito col bang. Nella scena finale, davanti a casa dei Palmer, Dale Cooper (Kyle MacLachlan) fa una semplice domanda che apre una nuova e scnvolgente possibilità: “Che anno è questo?”.

  1. Boys Meets World (1993 – 2000)

Boy Meets World si conclude con i quattro protagonisti che dicono addio al loro amato insegnante, Mr. Feeny (William Daniels), ringraziandolo per tutto quello che ha fatto per loro e chiedendogli di dire che tiene a loro – cosa che lui rifiuta di fare, dicendo che sarebbe inappropriato. È solo dopo che tutti hanno lasciato la stanza, che diventa emotivo. “Voglio bene a tutti voi,” dice, guardando la classe vuota. “La lezione è finita”.

  1. Community (2009 – 2015)

Il finale di Community si è concluso con una battuta con cui nessun altro show avrebbe potuto chiudere: con una finta pubblicità per un gioco da tavola di Community, narrato dal creatore della serie, Dan Harmon. “Dadi non inclusi. Il confine tra percezione, desiderio e realtà potrebbe essere confuso, sfocato o intercambiabile. I personaggi potrebbero impegnarsi senza interessarsi del tuo coinvolgimento emotivo. Alcuni episodi sono troppo concettuali per essere divertenti, alcuni sono troppo divertenti per essere immersivi, e alcuni sono così immersivi che comunque non sono divertenti. La consistenza tra le stagioni potrebbe variare. Gli spettatori potrebbero misurarsi con un sistema obsoleto basato su selezionati partecipanti che tengono un diario su cui annotano tutto quello che guardano. Lo show potrebbe essere cancellato e spostato su internet, dove si scopre che lo vedono in 10 milioni, ma non avrebbe comunque importanza. Una pubblicità finta potrebbe finire con una gag in stile Chuck Lorre letta da un creatore narcisista. Il creatore potrebbe essere instabile. Il terapista potrebbe aver detto al creatore che non è il modo giusto di essere una brava persona. La vita potrebbe andare avanti mentre ignoriamo o maltrattiamo coloro che ci sono vicini. Colo che ci sono vicini potrebbero essere in ascolto. Queste persone potrebbero sapere che le amiamo ma noi potremmo essere incapaci di dirlo. Contiene pezzi della dimensione dell’esofago di un bambino.”

  1. Sex and the City (1998 – 2004)

Sex and the City si è concluso, naturalmente, con la voce fuori campo di Carrie. Dopo un montaggio di immagini delle sue amiche con i loro mariti, bambini e amanti che si chiude con Carrie che cammina per strada rispondendo a una telefona di Big (di cui scopriamo finalmente il nome: John), lei dice: “Più tardi quel giorno, ho pensato alle relazioni. Ci sono quelle che ti offrono sensanzioni nuove ed esotiche, quelle che sono vecchie e familiari, quelle che sollevano tante domande, quelle che ti portano a qualcosa di inaspettato, quelle che ti portano lontano dal punto di partenza e quelle che ti riportano indietro. Ma le relazioni più eccitanti, difficili e significative sono quelle che si ha con se stessi. E se trovi qualcuno che ti ama e che ami…beh, è davvero fantastico.”

  1. Seinfield (1989 – 1998)

La scena finale di Seinfield si è conclusa con un conversazione normale sui bottoni di una camicia. “Il secondo bottone è il bottone chiave. È cruciale per la camicia. Guardalo – è troppo alto, è nella terra di nessuno,” dice Jerry (Jerry Seinfield) a George (Jason Alexander). “Non abbiamo già avuto questa conversazione in passato?” chiede George. “Credi?” risponde Jerry. “Credo di si,” dice George, e Jerry alla fine annuisce. “Si, forse ne abbiamo già parlato.” Loro avevano già avuto questa conversazione in passato – nel primo episodio della serie.

 

Fonte

Related posts

The Vampire Diaries | Il nuovo poster separa Damon ed Elena

Mary'sWorld

British Addicted | #23

WalkeRita

Gilmore Girls | Un video con tutti gli attori in attesa della premiere

Stella

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter e resta sempre aggiornato sulle iniziative e sulle ultime news dal mondo delle serie tv