Image default
#NostalgiaCanaglia How I Met Your Mother Rubriche & Esclusive Top

How I met your mother – Le 5 canzoni più iconiche della serie

Qualche giorno fa, nel caos dello zapping pomeridiano, mi sono imbattuta in un episodio di questa fantastica sit-com (se non l’avete ancora vista, dopo aver letto l’articolo che ho scritto qualche mese fa a riguardo starete già premendo su “play”) e ho iniziato subito il mio terzo rewatch della serie.

Per i nuovi arrivati, ma soprattutto per i nostalgici, ecco qui da Youtube le cinque canzoni di How I Met Your Mother che hanno scandito questa lunga e dolce storia:

5° posto: Let’s go to the mall – Robin Sparkles [2×09]

La prima hit della pop-star canadese che era la nostra Sherbatsky prima di traferirsi a New York: un singolo divertente e coinvolgente che tutti noi amanti di HIMYM abbiamo distrattamente canticchiato almeno una volta.

Barney scoprì il video della Robin adolescente per caso su internet e non si fece scrupoli a rivelarlo al gruppo nel momento più opportuno, svelandone l’oscuro passato (segnaliamo la svolta grunge dell’artista con la canzone “P.S. I love You” che possiamo ascoltare nell’episodio dall’omonimo nome [8×15]).

4° posto: Nothing suits me like a suit – Neil Patrick Harris [5×12]

Il beniamino biondo del MacLarens’, nonché lo sciupafemmine del pub, si è invaghito di una ragazza che però odia gli uomini in giacca e cravatta: chissà chi sceglierà tra lei ed i sui costosi ma amatissimi capi d’abbigliamento?

In una delle esibizioni più eccentriche e ben riuscite dello show, cantando e ballando per le strade della Grande Mela, Barney si lancia una vera e propria dichiarazione d’amore… per il completo, del resto: esisteva modo migliore per festeggiare il centesimo episodio della serie se non con l’impeccabile performance di uno dei personaggi più amati?

3° posto: La vie en rose – Cristin Milioti [9×16]

La versione inglese della canzone resa celebre da Edith Piaf nell’ormai lontano 1945 che ha commosso i milioni di seguaci della sit-com grazie a questa splendida interpretazione della Milioti, a sfondo di una delle scene migliori dell’intera stagione.

Ecco qui riportate le parole del futuro Ted che ricorda ai figli come si è innamorato della voce di Tracy “Ragazzi, avrò ascoltato la versione di vostra madre de La vie en Rose un milione di volte in questi anni, quando vi rimboccava le coperte per esempio… ma quando la sentii cantare la prima volta: quella rimane la mia preferita.” Ascoltare per credere!

2° posto: 500 Miles (I’m gonna be) – The Proclaimers [2×17 per la prima volta]

Senz’altro la colonna sonora dell’avventura che ha segnato l’inizio dell’amicizia tra Marshall e Ted, uno dei rapporti più sinceri e profondi che sia masi stato trasposto in televisione: perché? Semplice: i due si sono ritrovati a dover affrontare un lungo viaggio insieme e la cassetta incastrata nella Fiero di Marshall permetteva solo l’ascolto di questo singolo.

Indubbiamente una delle canzoni che, se ci capita di sentire alla radio in qualche rubrica “revival anni ‘80”, ci fa pensare alla sit-com.

1° posto: Hey Beautiful – The Solids [sigla]

Uno degli opening più iconici della storia televisiva seriale, tra le cinque canzoni storiche di How I Met Your Mother non poteva mancare quella che riporta ancora oggi alla luce tantissimi ricordi, sfogliando nella mente, uno per uno, tutti i nostri episodi preferiti, da quelli triste e nostalgici che ci hanno fatto versare fiumi di lacrime a quelli allegri e divertenti durante i quali non riuscivamo a smettere di ridere.

Sulle note di questa canzone abbiamo visto i cinque amici crescere imparando importanti lezioni e crescendo a nostra volta con loro, perciò questo inconfondibile sound non può che riportarci al grande capolavoro che è How I met your mother!

Related posts

The Originals e il significato di essere genitori

Gnappies

Pilot Addicted | The Night Shift

Lu

Telefilm Addicted consiglia… Freaks and Geeks

PaperaJack

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter e resta sempre aggiornato sulle iniziative e sulle ultime news dal mondo delle serie tv