Image default
How I Met Your Mother News

”How I Met Your Mother”| Intervista al co-creatore Carter Bays

cristin-milioti-how-i-met-your-mother

Quando la CBS ha annunciato che la nona stagione sarebbe stata l’ultima e che si sarebbe dispiegata interamente nel corso della settimana del matrimonio di Robin (Cobie Smulders) e Barney (Neil Patrick Harris), la reazione è stata… confusa.

I fan, che hanno aspettato 8 anni per vedere la futura moglie (Cristin Milioti) di Ted (Josh Radnor), dovranno aspettare un’ulteriore intera stagione per vederli finalmente incontrare faccia a faccia, tutto in funzione di un matrimonio per cui lo show ci ha stuzzicati per quasi due anni? A prima vista, sembrerebbe quasi uno sforzo per ritardare l’inevitabile.

”Per la faccenda del ”sarà nella settimana prima delle nozze”, capisco le reazioni” dice a Zap2it il co-creatore Carter Bays. ”Se non sei stato con noi nella saletta degli scrittori a cuocerla a puntino e senti questa cosa, potresti pensare che stiamo solo cercando di allungare il brodo’‘.

Spera, comunque, che gli scettici cambino idea dopo aver visto l’inizio della stagione. In una recente intervista Bays ha spiegato la struttura della stagione, tutta la segretezza sul casting della Milioti e altre questioni che ‘HIMYM’ affronterà nella sua ultima corsa.

Zap2it: Quali sono state le fasi che hanno portato a decidere che questa sarebbe stata l’ultima stagione? C’è stato prima il rinnovo e poi la decisione della struttura?

Carter Bays: molte delle decisioni sono scaturite dalla necessità, ma molte si sono rivelate delle occasioni. Credo che la faccenda delle 56 ore sia stata la più grossa. Per varie ragioni – l’età dei figli di Ted e altre cose- abbiamo deciso che Robin e Barney dovessero sposarsi nel Maggio 2013. Questo ci stava creando dei problemi ma poi Craig Thomas (il co-creatore) ebbe questa idea: e se facessimo tutta la stagione che copra solo il matrimonio ma usando questa struttura come trampolino per raccontare storie di 10 anni nel futuro, 10 anni nel passato e storie del matrimonio? Perchè ci sono sicuramente tantissime storie che potrebbero venir fuori in questo modo.

 

Avevamo questa idea in quel periodo in cui stavamo cercando di decidere: ”Crediamo di avere a disposizione ancora un’altra stagione?”, e questo l’autunno scorso. Ne stavamo parlando con gli attori, ma non c’era ancora nulla di certo. Eravamo pronti a toglierci il pensiero subito se ci fossero rimasti solo 13 episodi. Poi però è venuta fuori quest’idea, e altre l’hanno seguita a ruota. Diventò così grande che infine scalò la classifica, e avevamo la sensazione che se non avessimo potuto metterla in atto in questa nona stagione ce ne saremmo pentiti per sempre.

Devo ammettere che inizialmente ero scettico per quanto riguarda questa struttura. Quanto dello show sarà ambientato nel presente e quanti avanti e indietro ci saranno?

Credo che ciò che ci fa andare avanti sia l’avere qualcosa di nuovo da scrivere. Non vogliamo riscrivere sempre le stesse cose. A quel punto eravamo quasi stupiti da alcune reazioni perchè… dal nostro punto di vista, andando a lavoro ogni giorno, stiamo scrivendo cose che non avremmo mai scritto nelle altre stagioni. Ci sta fornendo un sacco di nuovo materiale. Incontrare la Madre era un grande pezzo del puzzle perchè ci permette di raccontare tutte le storie su di lei che vogliamo. Possiamo iniziare a conoscerla ed esplorare quella parte di show. Stavamo per non fargliela incontrare- ad un certo punto pensavamo sarebbe stato semplicemente ”la incontri nell’ultima scena”, ma dopo 9 anni credevamo meritaste di più.

 

La mia speranza era che ci fosse una stagione in cui Ted e la madre stessero insieme, per capire come mai si meritasse una storia così lunga. Il vostro piano lo prevede?

Senza rivelare nulla, la pensiamo allo stesso modo, e non avremmo concepito questa stagione se non avessimo pianificato una cosa del genere. Non voglio rivelare nulla, perchè l’espediente che abbiamo usato per esplorare la sua vita è davvero divertente. Però sì… tutte le reazioni alla faccenda del ”sarà nella settimana prima del matrimonio” le capisco. Se non sei stato con noi nella stanzetta degli scrittori a cuocerla a puntino potresti pensare che stiamo solo allungando il brodo. Tipo che staremo 23 episodi ad aspettare e a perdere tempo. Credo sarà tutto chiaro dopo i primi due episodi, abbiamo avuto la possibilità scrivere cose che non avevamo mai scritto e che avremmo voluto scrivere ormai da anni.

 

Per quanto riguarda le guest star, c’è qualcuno che credi debba tornare?

Ci sono così tante persone che abbiamo adorato avere sul set. Più guardiamo la lista di attori che appariranno in questa stagione e più è corta la lista di persone che non torneranno. A causa della natura di questa stagione, si basa tutto sul tempo. Vedrete cose di 10 anni fa, 5 anni fa, 2 anni fa, 2 anni nel futuro, 10 anni nel futuro. Questa storia è davvero epica e intricata.

 

Quindi è un po’ come la tua quinta stagione di Lost.

Sì, immagino di sì. Ci saranno sicuramente viaggi nel tempo, è divertente. Questa stagione, molto più che le precedenti, racconta quelle cose che abbiamo sempre cercato di raccontare riguardo ai ricordi e alla narrazione -l’ordine in cui racconti le cose, il modo in cui le ricordi. Riusciremo a raccontare moltissimo. C’è la sensazione, da parte dello staff, di lasciare tutto in campo. Io e Craig probabilmente finiremo ricoverati entro la fine della stagione, ma saremo felici, sorrideremo.

 

Rispetto all’idea originale, quello che state facendo ora è molto cambiato?

Ciò che è cambiato è stato l’incontro con la madre. Quello è stato il cambiamento maggiore, e il motivo per cui abbiamo abbandonato quel piano. È stato davvero liberatorio. Ora è tutto aperto, e abbiamo avuto la possibilità di raccontare storie che non avremmo mai immaginato di raccontare. Avere Cristin Milioti come madre aiuta moltissimo, è fantastica, un’artista eccezionale. L’anno scorso ha avuto solo una battuta, quindi è un po’ difficile rendersene conto, ma è grandiosa. Questa sarà la sua stagione, così come quella di tutti gli altri.

 

Com’erano le discussioni quando stavate decidendo chi dovesse essere la madre?

Sinceramente, non credo avessimo detto Ok fino a che non abbiamo deciso per Cristin. Craig e io abbiamo preso la cosa sul serio e abbiamo detto che se proprio lo dovevamo fare, ci serviva la persona giusta. Ci siamo dati da fare nello scrivere i copioni per le audizioni e le abbiamo fatto fare una prova per vedere se con Josh c’era chimica. Lei è stata la prima persona che la nostra direttrice dei casting, Marisa Ross, ci aveva suggerito. Il suo istinto è sempre infallibile e sapevamo che aveva la sua piccola lista di potenziali madri, per ogni eventualità, e Cristin era la prima della lista.

L’abbiamo fatta entrare e le abbiamo fatto leggere il pezzo di prova ed è stato… vorrei che potessimo mandarlo in onda, è stato bellissimo. Semplicemente spettacolare. Lei e Josh erano fantastici insieme; di sicuro lo inseriremo nel DVD. E bellissimo, ed è anche emozionante. Lo dirò: quello sarà l’incontro. Abbiamo scritto la scena dell’incontro, in quel momento ce ne siamo resi conto: Ok, così è perfetto, dobbiamo farlo. Ci serve un’altra stagione per poter raccontare la storia.

 

Come avete fatto a mantenere un così grande segreto? I copioni per i provini non erano collegati allo show?

Ne avevamo uno, vorrei riuscire a ricordarmi come l’avevamo chiamato. Avevamo scritto un titolo assolutamente cretino, tipo ”USC film di tesi di laurea”, volevamo essere sicuri che se a qualcuno fosse capitato di trovarlo in autobus non avrebbe avuto voglia di leggerlo. Quello era il copione e il livello di sicurezza era davvero divertente. Sembrava quasi che stessimo rifacendo Watergate. Tutte le comparse che avete visto nella scena della stazione (la scena in cui la Milioti fa la sua apparizione) erano mebri dello staff. Stiamo stati molto, molto attenti.

 

Andare avanti e indietro nel tempo vi darà più libertà di manovra per parlare degli ultimi 2 schiaffi di Marshall (Jason Segel), no?

Abbiamo pianificato un episodio gloriosamente stupido per l’ultimo schiaffo. Sta ancora marinando, ma me lo sento, sarà deliziosamente tonto. È quello che ci piace fare, e sarà un piacevole stacco da tutto il drama di questa stagione. Succederà un sacco di m**** ma ad un certo punto sarà inframmezzata dall’episodio dello schiaffo che è così sciocchino e stupido.

 

Quali sono state le reazioni del cast quando avete buttato giù i piani per l’ultima stagione?

Credo fossero emozionati. Per la maggior parte non gli abbiamo detto nulla. Alcuni sanno più di altri, non posso essere più specifico senza rivelare nulla ma gli succederà qualcosa del genere: almeno due di loro inizieranno la stagione con un grosso segreto e probabilmente verranno fuori altri segreti di cui ancora non siamo a conoscenza. Cercano di sapere meno che possono in modo da rimanere sorpresi e giocarsela bene.

 

Sapere che questo sarà l’ultimo anno ha cambiato il modo in cui sviluppate le storie? Riuscirete a destreggiarvi fino alla fine fine?

Ha tutto a che fare con il come abbiamo scritto la stagione. Abbiamo delineato tutto, conosciamo ogni episodio, si è trattato solo di riempire i buchi ma è stato fantastico. La ragione per cui abbiamo voluto una nona stagione per poter scrivere della madre. L’altra ragione era perchè così sapevamo in quanti episodi potevamo farlo. È stato facile da pianificare.

 

Quindi scopriremo tutto tranne la storia dell’ananas?

Tutto tranne l’ananas. E giusto per farla un po’ criptica, un giorno scopriremo tutto sull’ananas. Potrebbe essere molto tempo dopo la fine della serie, ma un giorno lo scopriremo.

 

Fonte

Related posts

The Vampire Diaries | 10 motivi per cui Caroline e Stefan dovrebbero pomiciare

Spinny

The Strain | Nel trailer della stagione 3 regnano i vampiri e il caos

Vincenzo

Supergirl | Nuovi cittadini in arrivo, famosi e non

Stella

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter e resta sempre aggiornato sulle iniziative e sulle ultime news dal mondo delle serie tv