Image default
How I Met Your Mother Recensioni

How I Met Your Mother | Recensione 9×05 – “The Poker Game”

C’era un tempo in cui “How I Met your Mother” era divertente: 20 minuti di risate continue, ora devo tristemente constatare che da «divertente» è diventato «piacevole». Questo nuovo episodio continua la cronaca del weekend più lungo della storia e lo fa in maniera rilassante e simpatica, ma purtroppo un po’ frustrante: la Madre non c’è, di nuovo, e la narrazione non procede. Spero con tutto il cuore che non continueremo ancora per molto analizzando e superando tutti i possibili ostacoli sul cammino di Barney e Robin come coppia: o meglio, potremmo anche farlo ma in maniera meno trita-castagnole di bosco. Non sarebbe male magari dare più spesso un’occhiata al futuro: farci conoscere le interazioni fra i cinque una volta sposati o magari mostrando qualche nuova scena con la Madre, qualsiasi cosa ma non una pre-session di terapia di coppia. Non fraintendetemi, non è un episodio da buttare, tutt’altro, non è noioso ma solo un po’ spento: lo smalto delle prime serie si è perso cammin facendo e vedendo alcuni flashback non ho potuto che constatare il calo.

Premessa deprimente a parte, procediamo con l’episodio.

Il meteo è cambiato: portate gli ombrelli gente perché la pioggia è arrivata su Farhampton costringendo gli invitati ad amene attività quali le partite a poker.

Mentre Lily sembra essere vestita sempre allo stesso modo, le cameriere sistemano Marsh-Pillow e i futuri signori Stinson affrontano il classico dilemma: famiglia o moglie/marito. Siccome James è simpatico quanto Marissa Cooper nei momenti no e porta fortuna quanto Meredith Grey, Robin inizia a non tollerarne più il pessimo umore e ingiunge alla sua dolce metà di dire qualcosa al fratello perché la smetta; Barney, che odia prendere le parti in una discussione, le consiglia invece di gestirla lei direttamente e, chiaramente, Robin la risolve alla Robin: sfida James a poker e gli vince l’anello del matrimonio. James corre da mammina a piangere e mamma Stinson arriva alla carica pronta a farla pagare alla futura nuora megera che ha fatto la bua al suo figlioletto. Barney invita nuovamente Robin a risolvere la questione in maniera pacifica ma Robin nuovamente vince a poker la maglia di mamma Stinson (con disgusto di tutti…tranne di Ranjit, quel furbacchione!) peggiorando solo la situazione.

2021

Barney è, quindi, costretto a prendere le parti e se inizialmente decide che Robin ha esagerato e si schiera con la sua famiglia, dopo una chiacchierata col fratello capisce che ora la sua famiglia è Robin e si riprende la fede di James…ma poi esagera e – dando la colpa a Robin – ripudia madre e fratello causando uno scontro diretto fra nuora e suocera che potremo solo immaginare (per ora) dato il carattere forte di entrambe le donne.

4142

Nel mentre, gli Eriksen e Ted affrontano – dopo soli 6 anni! – la questione «regalo di matrimonio». Praticamente, Marshall e Lily sono convinti che Ted non abbia regalato loro nulla per il loro matrimonio, Ted, invece, è sicuro di aver preso loro una macchinetta del caffè ed è arrabbiato per non aver ricevuto nemmeno un biglietto di ringraziamento. Infatti Ted adora fare regali:

2930

3132

(Forse sì Ted)

La verità delle cose è che Ted ha ragione: era stata infatti Robin a comprare il regalo di Ted dato che all’epoca stavano insieme ma Stuart, l’amico dei 5 che si è sposato qualche serie fa, aveva dimenticato di comprare il suo di regalo per gli Eriksen per cui aveva messo il suo nome (e quello della allora fidanzata ora moglie cornuta Claudia) sul biglietto. La verità viene a galla e gli amici tornano amicicci come prima.
Marshall, invece, sta passando da Chicago e durante il viaggio è presente telefonicamente a Farhampton. Iniziamo con lui l’episodio e con una descrizione, da far venire l’aquolina in bocca, della pizza di “Gazzola’s” (Nick Miller in New Girl ci confermava l’anno scorso che la pizza di Chicago è la migliore).


91011121316171819
(Peccato che la pizzeria fosse stata chiusa in passato per infestazione da topi…bleah!)
Da rilevare:

  • In un flashback in cui Marshall e Lily aprono i regali di matrimonio, i capelli di Marshall sono stati rasati al centro come effettivamente erano in occasione del matrimonio. Può sembrare ovvio ma la continuità e i dettagli tendono a farsi un viaggio sull’isola di Lost nella maggior parte delle serie di lunga durata.
  • La cura nelle storie parallele di Marshall e Ted che hanno cercato nel corso degli anni di far capire all’altro il torto subito (il non regalo o il non biglietto di ringraziamento)tutte concluse con l’esclamazione «Credo che abbia capito» (chiaramente no, non aveva capito):l’uso delle stesse circostanze ma con diverse prospettive: la chiacchierata neanche troppo velata in salotto poco dopo il matrimonio Ericsen con la ripetizione delle parole «Thank You Note» e «Wedding Gift» a sproposito, o  le parole d’ordine per fare un buon regalo di casa Mosby e casa Eriksen:

78

            Oppure i vestiti di Halloween:

39

(Marshall è un regalo di matrimonio, Ted nasconde sotto l’impermeabile il travestimento da biglietto di ringraziamento)

  • A proposito dei travestimenti di Halloween, in un’inquadratura rivediamo una vecchia conoscenza a conferma della cura del dettaglio:

8

(Katie Holmes alias The Slutty Pumpkin)

  • Scopriamo che almeno il viaggio di nozze degli Stinson ci sarà:

22

2324

(OMG I capelli di Barney!Questo significa che rivedremo Robin con le treccine?)

Funny Moments:

Nonostante tutto di momenti divertenti ce ne sono stati parecchi, ecco perché è stata una puntata piacevole.

  • In primo luogo la stupidità della battuta di Marshall: «You weren’t wedding absent. You’re wedding present», la quale ha fatto da capostipite ad un uso fantasioso delle già citate parole «Wedding Gift» e «Thank You Note».
  • Lily vestita da Michael Cera/Paulie Bleeker del film “Juno” per Halloween:

40Juno 1

(Trovate le differenze)

  • Ted, Marshall e le accuse reciproche:

123456

  • Barney e l’asso nella manica:

2526

2728

(Mi mancava Barney il prestigiatore!)

  • Stinsons are bad at poker

333435

363738

  • Tutti che fingono di andare via quando Barney e Robin discutono e in realtà si nascondono soltanto: William Zabka dentro il divano, Ranjit dietro la tenda e Lily sotto il carrello del servizio in camera. Tra l’altro, «Thank You Linus» in questo episodio: unbelieveble!

Le guest:

  • Ritorna Sherri Sheperd che però si limita a guidare. Spero riprendano a sfruttarla meglio perché io la ricordo ancora in “Perfetti ma non troppo” ed era divertentissima.
  • William Zabka che non fa nulla e ha una o due battute in tutto l’episodio.

Speranze per il futuro:

Meno terapia di coppia – Più Ranjit per tutti!

 

Vi lascio con il promo della prossima settimana e buona lettura a tutti. Commentate, leggete, spammate, condividete, mipiacciate, qualunque cosa!!!!Mi farete felice!


http://www.youtube.com/watch?v=KT6bDhLFR_w

Vi consiglio sempre le pagine facebook Alla fine arriva mamma! e Le Migliori frasi di Barney Stinson, mipiacciatele a volontà!!!
 




Continua a seguirci anche su

Related posts

This is us | Tutta colpa del gatto!

Gnappies

The Walking Dead | Recensione 4×08 – Too Far Gone

Clizia Germinario

Dynasty more like Beautiful… PIACE!

Gnappies

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.