Image default
House of Cards News

House of Cards | La produzione della Stagione 6 potrebbe riprendere dopo l’8 dicembre

Mentre continua l’investigazione sulle accuse di cattiva condotta sessuale sul set fatte contro Kevin Spacey, Media Rights Capital, produttrice di House of Cards, sta guardando al futuro della serie, pensando alla produzione della sesta e ultima stagione dello show.

In una lettere ottenuta da TVLine (che potete leggere di seguito), uno degli esecutivi di MRC ha indicato a cast e troupe che le trattative con Netflix sono ancora aperte e che si pensa di riprendere la produzione ad un certo punto dopo l’8 dicembre.

Cari cast e troupe,

mentre ci addentriamo in questo periodo di feste, vogliamo esprimere la nostra riconoscenza per tutti i significativi ed importanti messaggi di supporto che abbiamo ricevuto da voi e vogliamo inoltre aggiornare tutti i fedeli membri del nostro cast e della nostra troupe in merito ai progressi effettuati e a quale sia l’attuale situazione.

Continuiamo a lavorare con Netflix nella speranza di riprendere la produzione al più presto. Mentre continuiamo queste discussioni, abbiamo determinato insieme che la troupe sarà pagata per un ulteriore periodo di pausa di due settimane – a partire dal 27 novembre e fino all’8 dicembre.

In aggiunta agli autori, ci sarà un piccolo numero di staff d’ufficio/contabile che rimarrà nell’ufficio di produzione su una base continua. La nostra speranza è che l’intera troupe sia in grado di riunirsi quando la produzione ricomincerà, ma vogliamo che sappiate che noi capiremo se alcuni membri della troupe avranno necessità di trovare un altro lavoro nel frattempo, cosa che non gli permetterà di tornare a lavorare con noi. Noi apprezziamo sinceramente tutto quello che avete fatto.

Il cast e altri membri sindacali che non stanno lavorando attivamente saranno pagati in questo periodo seguendo le linee guida del contratto sindacale applicabile e ci metteremo direttamente in contatto con i vostri rappresentanti per parlare dei dettagli; parleremo con tutti al più presto possibile e sappiate che apprezziamo davvero la vostra pazienza.

Questi ultimi due mesi hanno messo alla dura prova tutti noi in modi che nessuno di noi poteva prevedere. Quello che però abbiamo imparato attraverso questo processo è che questa produzione è molto più grande di una persona sola e noi non potremmo essere più orgogliosi di venire associati ad uno dei gruppi di produzione più fedeli e talentuosi che ci sia in questo campo lavorativo.

Vi aggiorneremo ulteriormente dopo l’08/12/2017.

Il mese scorso, Neflix aveva bloccato la produzione della sesta stagione di House of Cards, tagliando i ponti con Kevin Spacey, dopo che diverse persone hanno accusato l’attore vincitore di un premio Oscar di cattiva condotta sessuale. L’attore Anthony Rapp (Star Trek: Discovery) ha fatto scattare l’allarme, facendosi avanti ora e dichiarando di come, all’età di 14 anni, lui sia stato oggetto di avance sessuali fatte proprio da Spacey, mentre altri membri – passati e presenti – della troupe di House of Cards hanno dichiarato alla CNN che la star della serie aveva creato un ambiente lavorativo “tossico” attraverso atti di molestie ed aggressioni sessuali.

Non è ancora chiaro come verrà fatto uscire il personaggio di Spacey, Frank Underwood, da House of Cards, ma tutti i segni indicano ad una morte off screen. I primi due episodi della sesta stagione sono già stati filmati, prima che la produzione venisse chiusa.

 

Fonte

Related posts

11.22.63 | Non si tratta solo di una storia di viaggi nel tempo

FeFraise

Hannibal | Zachary Quinto come guest star

Vincenzo

The Originals | Nuova premiere per lo spin-off di The Vampire Diaries

ChelseaH

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter e resta sempre aggiornato sulle iniziative e sulle ultime news dal mondo delle serie tv