Image default
Guys & Dolls Rubriche & Esclusive

Guys & Dolls | Stephen Amell

Nel corso degli anni, passando da una serie all’altra, ho avuto la possibilità di vedere tanti bei volti, tanti bei fisici, tanti begli attori affascinanti affacciarsi sullo schermo della mia tv o del mio computer e inevitabilmente ho finito per innamorarmi di alcuni di loro. Personaggi che adoravo, persone che stimavo, fighi che qua nemmeno a pagarli… e se due anni fa qualcuno mi avesse detto che un altro attore avrebbe sostituito il posto occupato nel mio grande, piccolo cuore da fangirl da quel gran pezzo d’uomo di Ian Somerhalder probabilmente gli sarei scoppiata a ridere in faccia. Cosa è cambiato? Oh semplicemente Stephen Amell è entrato di colpo nella mia vita ed ha scoccato la sua freccia ed è proprio di lui (e dei suoi addominali) che parleremo quest’oggi nella rubrica dell’ormone.

stephen-amell

L’8 maggio del 1981 a Toronto, in Canada, la signora Amell dà alla luce uno splendido bambino, probabilmente già dotato di un paio di addominali in grado di far perdere la concentrazione all’ostetrica e alle infermiere di turno, che chiamerà Stephen.
Il giovane Amell si avvicina alla recitazione dall’adolescenza e ignorando una piccola parentesi lavorativa, all’età di 19/20 anni, Stephen capisce che ha bisogno di qualcosa che lo renda felice e ciò che ama veramente fare nella sua vita è far svenire delle povere fangirl dietro a uno schermo recitare.
Così comincia a prendere parte ad alcune serie tv interpretando ruoli marginali, personaggi che appaiono per uno o due episodi ma dopotutto è solo agli inizi.
Recitando nella serie Rent-a-Goalie finalmente Amell comincia a farsi conoscere ma il suo nome inizia ad esser noto al grande pubblico quando nel 2007 Stephen vince un Gemini Award per il suo ruolo in ReGenesis e recita al fianco di Shirley MacLaine e Mischa Barton nel film Closing the Ring. Qualche anno e ruolo dopo Stephen Amell viene scritturato per interpretare il licantropo Brady in una delle serie di punta della CW The Vampire Diaries. Il suo non è un ruolo particolarmente importante o significativo ma è così che Stephen compare per la prima volta sullo schermo e voi vi ricordate di questa sua apparizione tra tanti bei vampiri?

brady-stephen-amell-nell-episodio-crying-wolf-di-vampire-diaries-195519

Se non vi ricordavate di lui non posso certo farvene una colpa, sicuramente non è stato uno di quei personaggi che restano nel cuore delle persone anche solo dopo una manciata di episodi. E dopotutto prima di trovare lo spazio che meritano i suoi addominali Stephen passa ancora da molti altri tv show, per citarne alcuni interpreta il ragazzo di Cece nella prima stagione del divertente New Girl, la comedy con Zooey Deschanel e il paramedico Scottie nello spin off di Grey’s Anatomy Private Pratice.

Stephen-Amell-in-New-Girl-episode-1x13-07
(Addominali sempre belli in mostra. Era, ed è un’abitudine!)

Infine ecco che nel Gennaio del 2012 la sua carriera arriva ad un punto di svolta, Stephen Amell infatti, dopo aver tentato di dimostrare la sua bravura in molti altri show, viene scritturato per interpretare il protagonista di una nuova serie della CW: Arrow. La serie segue le vicende di Oliver Queen alias Green Arrow, ricco playboy di Starling City che dopo aver passato 5 anni della sua vita su un’isola deserta a causa di un naufragio torna in città con un solo obiettivo Survive onorare la memoria del padre morto insieme a lui durante la tragedia che lo ha colpito. To do this, I must become someone else. I must become something else.
Scusate, mi son lasciata prendere la mano ma capita quando si parla di lui!
Grazie al ruolo del finto passivo e affascinante miliardario di giorno e del sexy Arciere incappucciato di notte, Stephen ottiene finalmente una discreta popolarità. La serie si rivela essere una delle migliori sorprese dell’anno, curata nei minimi dettagli e con una trama e un ritmo da far incollare allo schermo chiunque. Ci son altre ragioni in verità per star attaccati al proprio computer durante la visione di Arrow e certamente Stephen Amell è tra queste!

arrow1

Nella prima stagione l’attore non sembrava essere in grado di esprimere al meglio il suo personaggio, pareva piatto e inespressivo e totalmente incapace di trasmettere alcun sentimento ma solo seguendo la serie si è scoperto, o almeno io ho piacevolmente scoperto, che probabilmente questa era solo un’esigenza di copione. Nel corso di queste due stagioni dello show che ormai è diventato uno dei più visti del canale The CW, Stephen Amell ha saputo dar vita ad un personaggio complesso dalle numerose sfaccettature. Inizialmente freddo, chiuso, controllato ma poi sempre più umano, Oliver Queen è un personaggio che è riuscito a conquistarmi e il images (3)merito va tutto a Stephen.  A 32 anni e dopo tanto, tanto lavoro, Buddy TV lo inserisce al posto nella classifica dei 100 uomini più sexy della TV e io non posso che confermare questa sua posizione. Stephen Amell è uno degli uomini più affascinanti e sexy che io abbia mai visto o per lo meno con il quale io abbia una incurabile fissa al momento. Occhi azzurri, capelli di un castano chiaro o un biondo molto scuro a seconda della stagione tenuti sempre abbastanza corti, un viso dai lineamenti marcati, una barbetta curata ed estremamente sexy ed un fisico che farebbe girare la testa a chiunque sulla terra.

-Stephen-Amell-stephen-amell-34315123-500-625Stephen-Amell_mb

Stephen Amell è una creatura divina scesa sulla terra, è sicuramente parente alla lontana di qualche dio greco dal fisico statuario, e ringrazio ogni giorno i signori Amell per aver dato alla luce un figlio tanto affascinante. Perché il mondo ha bisogno di questi uomini, IO ho bisogno di questi uomini, NOI abbiamo bisogno di loro!
Ecco alcuni scatti di Stephen e si sconsiglia vivamente la visione ai deboli di cuore causa probabile svenimento o aumento della salivazione.

Foto-Stephen-AmellStephen-Amell-3-620x344

 

Vorrei inoltre sottolineare il suo lato atletico. Stephen non è solo un gran bel pezzo di attore ma è anche un uomo che tiene alla sua linea con degli allenamenti mirati a ucciderci tutte potenziare il suo fischino. Questo è un esempio di quello che un Amell del suo calibro è in grado di fare ed è probabilmente una delle scene più amate di tutto Arrow.

E se gli addominali son sempre stati un segno caratteristico del giovane Amell bisogna ammettere che anche in smoking faccia la sua bella figura. Come si può restare indifferenti davanti a una visione simile? Ed è incredibilmente amabile anche il suo sorriso, il suo sguardo felice e spensierato che difficilmente scorgiamo nel suo ultimo ruolo.

stephen-amell-11resize_stephen-amell-al-party-cbs_original

images (4)

Oltre che bello e affascinante Stephen è anche una persona molto simpatica e divertente e seguendolo nei vari social network non posso far altro che immaginarmelo come un pazzo con cui deve essere veramente divertentissimo e piacevole lavorare. OH MY AMELL!

2af6e513aede3e9b_909dbcf2ddb111e18ce622000a1e880e_7 tumblr_mp3r30IWdP1qev7i1o1_1280

Qualche parola in più sul nostro Stephen si può spendere sulla sua famiglia in quanto purtroppo questo bell’uomo è sposato dal 25 dicembre del 2012 con l’attrice/modella Cassandra Jean. A me lei piace, è una bella ragazza, solare e da quel che ho potuto vedere formano una bella coppia, mi sembrano affiatati e quasi non riesco ad odiarla per avermi rubato l’uomo della mia vita. Quasi. I due hanno anche avuto una bambina, Mavi Alexandra Jean Amell, nata il 15 ottobre dell’anno appena passato.

stephen-amell-cassandra-jean-holiday-photo-with-mavi

Inoltre sembra proprio che il fattore Amell sia sinonimo di qualità. Stephen ha infatti un cugino niente male, Robbie Amell che interpreta il ruolo di protagonista in un’altra serie della CW, The Tomorrow People. Che dire…Più Amell per tutti!

w1f1781

Related posts

British Addicted | Week #41

Lu

Friendship Addicted | Spencer, Aria, Hanna, Emily – Pretty Little Liars

WalkeRita

5 motivi per amare Kala Dandekar [Sense8]

Gnappies

2 comments

Bravissima6
Bravissima6 30 Gennaio 2014 at 15:24

ahahahahahahahahahahahah! sto morendo! questo articolo è la voce del popolo…almeno io, e spero tutte le persone sane di mente, la penso come te, anche io credevo di non potermi più innamorare dopo Ian…e invece!!!
ma cosa mangiano in casa Amell? ahiiiiiiii!!!
più Amell per tutti è geniale!!!
grande articolo 🙂

Reply
Anonimo 30 Gennaio 2014 at 18:50

Davvero, la famiglia Amell sfoga dei fighi allucinanti! Graaazie <3 ma come hai detto tu questa è solo la voce del popolo e Stephen è davvero da svenimento…*—*

Reply

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.