Image default
Grey's Anatomy Recensioni

Grey’s Anatomy | Recensione 9×02 – Remember the Time

Con questo episodio ci viene spiegato ciò che è successo dopo che i nostri eroi sono stati trovati nella foresta amazzonica(scusate il sarcasmo)…l episodio è diviso in cinque momenti,uno per ogni sopravvissuto allo schianto.

MEREDITH: quando viene portata all ospedale più vicino è agitata e confusa e continua a chiedere della sorella e del marito. Questo finché Richard e la Bailey non arrivano con Zola e lei si calma con la figlia tra le braccia. Come già sapevamo Meredith non ha riportato danni dallo schianto e torna subito in pista. Comincia da subito a mostrare la freddezza che porterà i suoi tirocinanti a chiamarlo Medusa (e come darle torto con tutto quello che ha passato!!) e lo fa per essere un sostegno per i suoi amici segnati dall incidente e per Zola.

DEREK: lui è Meredith litigano perché lui vuole nuovi pareri per la sua mano,mentre lei non vuole assolutamente muoversi da Seattle. I consulti sono difficili perché le speranze di un recupero completo che gli permette di riprendere ad operare sono minime,ma Derek è positivo: può ancora insegnare, e soprattutto è ancora vivo. Alla fine Callie gli propone un innesto nervoso,operazione più pericolosa ma con più possibilità di recupero totale. Derek ai lascia convincere e vuole che sia l amica a fare l intervento che andrà per il meglio.

CRISTINA: quando viene trovata è praticamente in stato catatonico. Le uniche sue reazioni sono di violenza,perciò vorrebbero portarla nel reparto psichiatrico,ma Owen si oppone. È lui che si occupa in tutto e per tutto di lei con molto amore. La scena più bella è quando lui le fa il bagno e per la prima volta lei parla e gli racconta di aver dovuto lottare contro gli animali nel bosco per il corpo di Lexie e che probabilmente non uscirà mai da questa situazione. Subito dopo la vediamo in partenza per il Minnesota per lasciarsi alle spalle tutte le tragedie degli ultimi anni. È bello vedere come il suo personaggio si sia evoluto in senso umano dalla prima stagione ad ora!!!

MARK: sull aereo del recupero è necessario rianimarlo,ma poi sembra che le cose vadano sempre meglio. Lui è reattivo e continua a lavorare con Avery e ad occuparsi dei suoi amici consigliandoli. Solo Richard si accorge di quanto tutto questo sia una finta,così,quando ne parlano,fa da testimone al testamento di Mark perché venga staccato dalle macchine dopo 30 giorni senza miglioramenti. È evidente che,con la morte di Lexie,Mark si sia arreso e voglia solo preparare i suoi amici. Purtroppo l affanno si trasforma in coma,con le conseguenze che già sappiamo.

ARIZONA: l’avevamo lasciata con una gamba fratturata,e la ritroviamo con una grave infezione alla stessa. La soluzione consigliata dai medici è l amputazione,ma lei nega il consenso e si fa portare da Callie convinta che lei potrà aiutarla. Così fa promettere alla moglie che non permetterà che le amputino la gamba. Callie promette e sembra aver trovato una soluzione per quanto bizzarra, e Owen,capendo la situazione,le da il permesso. Il giorno prima Dell operazione però ha un collasso dovuto all infezione,così,mentre Callie sta operando Derek,da il permesso per l amputazione. Sappiamo già che questo porterà la pediatra ad odiare la moglie non si sa per quanto,ma ciò che scopriamo è che odia anche il suo pupillo,Karev,perché doveva esserci lui sull aereo(anche se saprà farsi perdonare).
Non ho grandi commenti per questo episodio,in fondo i ha solo esplicitato cose che già avevamo capito. Se posso fare un appunto avrei invertito i due episodi per dare più risalto alla morte di Mark,che,per quanto triste,è passata un po’ in sordina. Lo stesso vale per la povera Lexie che praticamente sembra sparita nel nulla: non c è stata nè una veglia, nè un funerale,come se si fosse semplicemente trasferita. Beh,ora non ci resta che aspettare la prossima puntata!!

Related posts

The Night Shift | Recensione 4×01 – Recoil

MooNRiSinG

Victoria | Recensione 1×01 – Doll no. 123

WalkeRita

Heroes Reborn | Recensione 1×12 – Company Woman

Aniel

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter e resta sempre aggiornato sulle iniziative e sulle ultime news dal mondo delle serie tv