Image default
Grey's Anatomy Recensioni

Grey’s Anatomy | Recensione 12×24 – Family Affair [SEASON FINALE]

They say love knows no bounds. I don’t know about that. I feel like I’ve seen the bounds and pushed them a couple of times. Love definitely has bounds. I’ve seen where it ends”

Vi è mai capitato di iniziare una puntata in un modo, aspettandovi qualcosa, e di ritrovarvi invece completamente spiazzati di fronte a quei quaranta minuti di avvenimenti? A me sì, spesso, a volte in positivo e a volte in negativo, e poiché è successa la STESSA COSA anche con il season finale di Grey’s Anatomy vorrei sottolineare che questo rientra nel primo caso. Sì, sapevo che Owen e Amelia si sarebbero dovuti sposare e sì, dal promo sapevo anche che April avrebbe partorito, ma il modo in cui hanno gestito il TUTTO, hanno tenuto aperte due storyline sino alla fine e hanno fatto VOLARE quei quaranta minuti di finale senza gonfiarli con il solito eccessivo drama alla Shonda, mi ha letteralmente incantata.

Non ho trovato un solo difetto a questo episodio (se non fosse per una cosuccia di cui scriverò verso la fine) e mi è piaciuto così tanto che una volta finito, una volta superata quell’ultima inquadratura di Meredith ho dovuto guardare l’orologio per controllare che effettivamente fosse già terminato. Stavolta i cliffhanger sono pochi, praticamente inesistenti e non c’è stata una morte eccellente ma tutto ha funzionato ALLA PERFEZIONE e sinceramente ho apprezzato molto di più un finale del genere rispetto ad uno adrenalinico, strappalacrime e di quelli che danno mal di testa, poche risposte e troppe domande, per cui COMPLIMENTISSIMI Shonda, ottimo lavoro.

Parlando delle vicende dell’episodio questo invece si apre con una scena che mi ha riportato indietro di anni e un discorso che non ha potuto far a meno di far sorgere un parallelismo, di riportare alla mente tanti ricordi, tanti nomi, tante situazioni passate in grado di sottolineare quanto davvero Meredith ed Alex siano cresciuti nel corso delle stagioni. Non appena ho visto quell’erba verde, quei due sdraiati soli a guardare il cielo, la mia mente è corsa a QUESTA scena:

tumblr_o7gbxeLWM21sqsts9o2_400
g

E così vi è rimasta sino alla fine del loro momento, del loro attimo di pace prima della tempesta, prima della pioggia, prima del TUTTO. Meredith ora non ha più al suo fianco Cristina ma Alex, Meredith non sta accompagnando all’altare da Owen Cristina ma Amelia, Meredith non andrà al matrimonio per scambiarsi occhiate dolci con Derek ma con Riggs. Già, è passato tanto TEMPO, son passati anni, stagioni, son successe così tante cose che in un modo o nell’altro ci hanno portati sino a questo momento, sino a questo finale, alcune son state positive, altre avrei preferito non le avessero nemmeno pensate ma in ogni caso ora siamo QUA, con Meredith ed Alex che sdraiati sul prato parlano del vero amore, di Izzie, di Derek, di Jo e di Amelia, perché questa è la loro vita ma allo stesso tempo questo non è in realtà il LORO giorno.

Questo è il giorno di Amelia, e anche il giorno di April. Diciamo che son loro a reggere le storyline portanti dell’episodio tirandosi dietro poi gli altri personaggi. Tutto è pronto per il matrimonio dell’anno (davvero?), cerimonia organizzata probabilmente nel peggiore dei modi, con Amelia che passa metà della mattinata a pregare la sua famiglia di venire con vani risultati, la pioggia che decide di far la sua comparsa non troppo a sorpresa e Owen che non vede l’ora di aver un anello al dito per potersi subito mettere all’opera nel costruire la sua nuova famiglia (DATE DEI BAMBINI A QUEST’UOMO). In questo simpatico quadretto, per nulla snervante e carico di tensione, abbiamo Maggie che vede unicorni e arcobaleni ovunque posi il suo sguardo, Meredith che sparge pessimismo e incertezza per la casa, Alex che ha deciso di dar un taglio alla storia con Jo, stufo di accettare dei NO come risposta ed April che nonostante sia INCINTISSIMA (esiste?) corre da una parte all’altra per aiutare Owen a superare la giornata evitando crisi. Insomma…UNA MERAVIGLIA.

Lo sfogo o meglio l’esplosione di Amelia ad un certo punto della puntata era praticamente INEVITABILE, sia per il fatto che comunque stava andando verso una delle decisioni più importanti della sua vita senza la sua famiglia, sia per il modo in cui si stavano comportando sia Maggie che Meredith. Da un lato c’era chi la vedeva troppo rosea, dipingendo felicità, gioia, amore e happy ending, dall’altro chi invece non si capiva per quale oscura ragione avesse deciso di far parte di questa cerimonia. Il discorso che ha fatto Amelia a Meredith è stata una delle cose più oneste e sensate che ci potesse essere, è stato qualcosa che aspettavo e non mi ha minimamente deluso così come la meravigliosa risposta che ha dato Meredith. Lei per la sua famiglia ci sarà sempre, starà al suo fianco e la aiuterà nella sua scelta, non si dimostrerà entusiasta, ne le farà i complimenti o passerà la serata tra sorrisoni e risate ma tenterà di darle tutto ciò di cui ha bisogno e secondo me questo era davvero il massimo che Meredith potesse fare (nonostante non mi sia piaciuta per nulla nello scorso episodio in questo si è ripresa un po’)

tumblr_o7gbqogYus1usp12jo6_250 tumblr_o7gbqogYus1usp12jo7_250
tumblr_o7gbqogYus1usp12jo2_250 tumblr_o7gbqogYus1usp12jo1_250
tumblr_o7gbqogYus1usp12jo8_250 tumblr_o7gbqogYus1usp12jo3_250
tumblr_o7gbqogYus1usp12jo9_250

Ed è proprio per via di questo discorso, per tanta verità gettata finalmente fuori, che Amelia prende tutto e fugge, SOTTO LA PIOGGIA, trascinando con se anche una Maggie probabilmente mai così confusa. Non c’è nulla che non vada, Owen è perfetto, Amelia lo AMA e lui ama lei, dunque…perché scappare? Per paura. Perché Amelia ha paura che Owen sia solo una nuova droga, sia solo una felicità e pace temporanea prima che tutto torni a franare sotto i suoi piedi, prima che arrivi l’ennesima batosta. Entrambi hanno amato, profondamente, si son legati a delle persone che hanno considerato il loro vero amore e dato che lo hanno già avuto una volta perché dovrebbero averlo di nuovo? E anche a questa domanda è sempre Meredith a dar una buona risposta, sia perché probabilmente vuole autoconvincersi che sia vero, che non sia tutto finito e che un giorno possa ritrovare anche lei un amore anche solo lontanamente simile a quello che provava per Derek, sia perché crede veramente in quello che dice e crede che Owen e Amelia alla fine possano avere davvero una possibilità.

tumblr_o7gddgJq1f1s9rs2wo1_500
tumblr_o7gddgJq1f1s9rs2wo2_500

Durante tutte le loro scene, i confronti tra sorelle, le urla, le rivelazioni, le domande e le risposte si alterano sia delle tumblr_o7g8764avu1qad61qo7_r1_250scene in ospedale (poco significative) in cui vediamo Jackson e la Bailey occuparsi di una donna che inconsciamente (per via delle demenza) ha pugnalato suo figlio scambiandolo per un ladro, sia le scene che riguardano invece April e che son sicuramente MOLTO più importanti. La donna infatti, avendo dimenticato le maledettissime fedi nuziali, si fa accompagnare a casa di Meredith da Ben per partire alla ricerca e poter così evitare di deludere lo sposo proprio nel giorno del suo matrimonio. Peccato che durante la simpatica caccia al tesoro il futuro piccolo Avery decida che sia arrivato il momento di comparire nelle scene costringendo così April a partorire a casa, aiutata da Ben e nessun altro. CHE ANSIA.

tumblr_o7fuo3aZla1sk5liho5_r1_250 tumblr_o7fuo3aZla1sk5liho4_r1_250

Qua la Drew è stata fantastica, vi giuro che quando urlava mi sembrava veramente che stesse per partorire e il modo in cui ha gestito questa interpretazione è stato fenomenale. April è spaventata, perché non sarà un parto facile, ma confida allo stesso tempo in Ben e nel superare quest’altra bruttissima situazione. A denti stretti chiede di salvare il suo bambino e di non pensare a lei se ce ne dovesse essere bisogno e ce la mette tutta per sopravvivere all’ennesima sciagura. L’uomo comunque riesce ad avere un buon controllo, una calma che nasconde quel nervosismo e la paura di rischiare di uccidere una persona a cui vuole bene e di deludere tutte le persone che contano ORA su di lui. Guidato da Arizona, con la presenza telefonica di Jackson e della Bailey (che in un momento che mi ha quasi fatto piangere rivela di fidarsi veramente di lui) Ben fa il miracolo prima che riesca ad arrivare l’ambulanza e salva così sia ad April che sua figlia, una bellissima BAMBINA.

tumblr_o7g6qzKkru1rmdeiao3_250 tumblr_o7g6qzKkru1rmdeiao1_250

Non era semplice, soprattutto con tutta la pressione che aveva addosso, e son veramente felice che Ben abbia così riabilitato la sua figura e ci abbia salvato da un altra brutta parentesi per i Japril che invece finalmente possono stringere la loro bambina tra le braccia e restare a fissarla con quegli occhi pieni d’amore che giuro se Shonda non gli fa tornare insieme potrei morire io stessa. Stupendo anche l’abbraccio tra Miranda e Ben, un gesto che vale molto più di mille parole, molto più di qualsiasi cosa e permette anche a loro di risolvere (almeno credo) i problemi che gli hanno accompagnati in queste puntate.

Dunque abbiamo il GRAN bel finale per i Japril e allo stesso tempo anche il gran bel finale per Owen e Amelia, che dopo i discorsi delle sue sorelle, dopo le fughe sotto la pioggia e dopo averci pensato bene, torna e percorre fieramente e felicemente quei pochi passi che la dividono dall’essere la moglie di Owen Hunt. E io ripeto che nonostante sia stato affrettato, avrei preferito fosse sviluppato in modo diverso e probabilmente meglio, son tanto felice per entrambi perché si meritano davvero tante belle cose.

tumblr_o7givkWdRC1v9tk0ao2_1280

L’episodio si chiude con il classico voice over di Meredith, STUPENDO, come al solito, con la donna che al fianco di Amelia guarda Riggs e si rende conto di come con lui ci sia qualcosa di diverso, di come lui le tenga testa e la sfidi e non la metta mai su un piedistallo, di come CON LUI possa trovare una certa sintonia interessante. Ma proprio mentre la donna comincia a realizzare la cosa, proprio mentre nella sua mente inizia ad accarezzare il pensiero, ecco che Maggie sgancia la bomba e rivela che anche a lei piace tanto il bel Riggs. IL TEMPISMO MAMMA MIA. Maggie torna da DeLuca che eravate tanto carini ed è finita troppo presto per favore!

tumblr_o7gzhksPTp1s03zwso1_400 tumblr_o7gzhksPTp1s03zwso2_400

Storyline di fondo, ma con risvolti non meno interessanti son quelle che vedono finalmente la rivelazione del motivo per cui Jo non possa sposare Alex (E IO AVEVO INDOVINATO) e la piccola parentesi Callie e Arizona.

Per quanto riguarda Jo, dopo aver visto andar via Alex giustamente nero di rabbia per quello che gli sta succedendo, la donna si lascia andare all’alcol finendo per essere controllata da un DeLuca confuso e non troppo sicuro del perché e del come si sia ritrovato in questa situazione. Fatto sta che è grazie a lui e a qualche shottino di troppo che veniamo a sapere la verità: Jo è già sposata. La specializzanda è fuggita dal suo marito abusivo, scappando il più lontano possibile, e chiedendogli il divorzio non farebbe altro che rimetterlo sulle sue tracce permettendogli di ritrovarla. Jo sa che Alex si offrirebbe di aiutarla, ma è proprio per questo probabilmente che non vuole dirglielo, perché conoscendo suo marito sa che in questo caso l’uomo che ama non potrebbe far nulla se non mettersi in pericolo.

tumblr_mnd6qy7oLR1rc2i08o1_500

Non so poi se anche voi avete colto questa cosa o se solo io l’ho interpretata in questo modo ma mi è parso di capire che Jo non sia nemmeno il suo vero nome, o almeno la donna dice che “lui non sa nemmeno qual’è il mio vero nome” e credo che quel LUI si riferisca ad Alex no? E questa è sinceramente una cosa che mi ha un attimino preso in contropiede ma allo stesso modo mi ha esaltato parecchio. Direi che la storyline Jolex per la prossima stagione l’abbiamo ben confezionata e spero possa dar più screen time ai due che si vedono veramente TROPPO poco. Purtroppo la loro ultima scena non si chiude nel migliore dei modi, con Jo mezza nuda che trascina con se DeLuca a letto e Alex che torna a casa proprio in quel momento, giusto in tempo per riempire la matricola di botte tra le urla di una Jo che osserva il tutto impotente. NOT GOOD.

L’unico difetto che trovo a questo episodio, ma in generale forse alla stagione, è la questione Callie e Arizona. Dovete sapere, che la prima cosa che ho letto stamattina è stata la news sul fatto che Sara uscisse dal cast per la 13esima stagione. Già, Callie non tornerà l’anno prossimo, non in tempi brevi per lo meno. Questa cosa mi ha portata a correre a vedere la puntata praticamente SUBITO temendo già la sua morte nel peggiore dei modi, alla Derek insomma, con successivo disappunto finale. Così non è stato e per questo ne son veramente FELICE, però allo stesso tempo l’ho vista una cosa molto affrettata e scritta veramente male. Penny è partita, Callie ha rotto con lei per evitare la sofferenza ma comunque ci sta male, Sofia ed Arizona si rendono conto della cosa e per questo, DOPO TUTTO IL CASINO, Arizona la va a trovare e le da i biglietti per seguire la donna che ama proponendo una futura organizzazione per la questione di loro figlia. OK, FERMI TUTTI. NO.

Cioè non in così poco tempo, non così. Avrebbero veramente potuto scriverlo molto ma molto meglio e diciamo che il fatto di averla vista come una cosa tanto veloce mi ha fatto storcere il naso (così come per il matrimonio flash Owen/Amelia eh). Ho invece apprezzato tantissimo il gesto di Arizona, così altruista, gentile e adorabile, si vede come tenga ancora a Callie, e al loro rapporto e posso onestamente dire che il suo personaggio è completamente riabilitato ai miei occhi (ma già da un po’).

tumblr_o7g8b4dVGt1qg9raso3_250 tumblr_o7g8b4dVGt1qg9raso7_r1_250
tumblr_o7g8b4dVGt1qg9raso8_r1_250 tumblr_o7g8b4dVGt1qg9raso9_r1_250
tumblr_o7g8b4dVGt1qg9raso10_r2_250 tumblr_o7g8b4dVGt1qg9raso6_r1_250

Dunque per Callie PER ORA finisce qua, con un addio un po’ insipido ma per lo meno alla Cristina e non alla Derek, con la possibilità di tornare in futuro e di riportare sullo schermo il personaggio di Callie che, ultime puntate della stagione a parte, io ho sempre ADORATO. Non l’ho amata fin dalla sua prima apparizione ma ho seguito la sua crescita finendo per innamorarmi del suo personaggio per la sua forza, vulnerabilità e per tutte le volte che mi ha fatto ridere. Callie avrà sempre un posto speciale nel mio cuore, così come lo hanno avuto Izzie, Mark, Lexie e Cristina ma tutti i personaggi che Grey’s Anatomy ci ha mostrato e poi ci ha portato ad abbandonare. La mia speranza è che questa non sia la sua ultima scena, che un giorno Callie Torres possa tornare a far la BADASS in ospedale come ai bei vecchi tempi. Torna presto Sara, ma nel mentre io ti auguro il MEGLIO.

tumblr_o7gdu2aQVA1sl9d05o1_250
tumblr_o7gby1DpGl1qg9raso6_250 tumblr_o7gby1DpGl1qg9raso8_250
tumblr_o7gby1DpGl1qg9raso10_250 tumblr_o7gby1DpGl1qg9raso2_250
tumblr_o7gdu2aQVA1sl9d05o6_250

Volevo anche dire che le scelte musicali dell’episodio son state IMPECCABILI, ma quest’anno e da qualche stagione a questa parte (o forse da sempre) è anche grazie alla musica e le canzoni che vengono messe in sottofondo che Grey’s Anatomy riesce a trasmetterti così tanto in alcune sue scene.

Miglior Citazione dell’Episodio

Quest’ultimo angolino se lo ritaglia April, perché è stata straordinaria in TUTTO in questa puntata e anche nell’ansia è riuscita comunque a strapparmi un sorriso:

tumblr_o7ganzw98i1sk5liho2_250 tumblr_o7ganzw98i1sk5liho3_250
tumblr_o7ganzw98i1sk5liho4_250 tumblr_o7ganzw98i1sk5liho1_250

Ed eccoci qua. Alla fine di quest’ultima recensione. La dodicesima stagione, di un livello veramente elevato, è finita portandosi con se tutte le sensazioni che ci ha regalato. Ringrazio chiaramente Shonda per riuscire comunque a portare avanti uno show in questo modo anche dopo dodici anni dal suo inizio e senza i suoi personaggi principali (che mancano SEMPRE sia chiaro). Ringrazio Telefilm Addicted per la possibilità di scrivere ancora una volta di una di quelle serie che probabilmente amerò per SEMPRE e ringrazio anche voi che mi sopportate o leggete o perdete anche solo un minuto del vostro tempo per dare uno sguardo ai miei pensieri folli e sconclusionati. GRAZIE DAVVERO.

Vorrei ringraziare alla fine anche le pagine con cui ho collaborato e che rappresentano una fonte veramente indispensabile di informazioni sempre aggiornate su questa splendida serie, fateci un salto anche stavolta che se lo meritano:

Stavolta non vi lascio con nessun trailer finale ma solo con una semplice domanda: vi è piaciuto questo finale? Resterete sulla barca di Shondaland e Grey’s Anatomy anche per la prossima stagione? Io lo spero, in quel caso ci si risentirà in futuro!

Related posts

Hemlock Grove | Recensione 2×02 – Gone Sis

Clizia Germinario

American Horror Story | Recensione 1×11 – Birth

cristal85

American Horror Story | Recensione 1×06 – Piggy Piggy

cristal85

4 comments

Stefania 21 Maggio 2016 at 02:00

L’episodio mi è piaciuto moltissimo ma ho dovuto controllare 2 volte il numero della puntata per essere sicura che fosse davvero l’ultima, niente distruzioni di massa, niente incidenti e niente morti!!! Ancora non me ne capacito

Reply
ombrag 21 Maggio 2016 at 02:36

grazie. splendida recensione, hai colto in pieno tutto quello che ho pensato. e si, Jo si riferiva ad Alex mi sa!

Reply
sara 21 Maggio 2016 at 14:02

io non commento mai nulla, ma ho iniziato da qualche settimana a seguire le tue recensioni. Brava, davvero, non so se perchè riesci a pensare e a dire tutto quello che vedo e sento io negli episodi, ma perchè cogli sfumature che racconti bene, nel modo giusto, dicendo la tua opinione senza però prevaricare sull’episodio o sulle altre sfumature che le persone potrebbero cogliere. Grazie davvero, e complimenti, ti aspetto per la tredicesima stagione 😉

Reply
Fayriteil 21 Maggio 2016 at 23:39

Io penso che la chiusura della storia di Callie sia stata così frettolosa perché Sara ha deciso all’ultimo momento di non tornare, quindi hanno dovuto inventarsi qualcosa in tutta fretta.

Reply

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.