Image default
Grey's Anatomy Recensioni

Grey’s Anatomy | Recensione 11×21 – How to Save a Life

Ci sono momenti nella vita di un recensore in cui si vorrebbe semplicemente lanciare il computer dalla finestra e correre via tra i campi per darsi alla macchia. Ci son quei momenti in cui si è arrabbiati e ci si sfoga a furia di battere sulla tastiera o altri in cui si cerca comprensione e sostegno dopo aver pianto ogni lacrima in corpo. Ci son infine quegli episodi pessimi, che passeresti praticamente ad insultare dall’inizio alla fine e quelli stupendi dove potresti passare le ore a tessere le lodi di tutto e tutti diventando ripetitivo. Poi c’è Grey’s Anatomy. Poi c’è How to Save a Life. Poi c’è la ventunesima puntata dell’undicesima stagione. Quella puntata che dopo averla vista e vissuta ti lascia semplicemente svuotata, confusa da tutto, incerta se sia davvero la terra a ruotare intorno al sole o il contrario, se la terra sia rotonda e non quadrata, se ci sia un senso in questa vita. E che ti lascia con un unico, grande, ENORME interrogativo:

Come DIAMINE dovrei scrivere una recensione su questo episodio?

Odiando gli spoiler, dopo che anni fa qualcuno mi mise al corrente della morte di George fin troppo tempo prima che io potessi vederla, mi son sempre tenuta lontano da tutti gli articoli, i rumors, le interviste etc. Ho preferito tenermi a distanza anche quando sul tardi, stamattina, mi son decisa a guardare l’episodio ancor prima che uscissero i sottotitoli tanto ero sicura di incappare in qualche rivelazione. Ora, procediamo per gradi, va bene, i lampeggianti della polizia davanti a casa di Meredith non potevano portare certo liete novelle e questo era chiaro. Vero, la sparizione di Derek dopo quella spettacolare dichiarazione d’amore ci avrebbe dovuto suggerire qualcosa e per il semplice fatto che Shonda Rhimes stava dietro a tutto ci saremmo dovuti preparare a quello che stava arrivando per noi in questo episodio ma…PROPRIO NO. ASSOLUTAMENTE NO, NO E ANCORA NO. Qualcuno mi svegli da questo incubo.

Non ero pronta per questo episodio. Non ero pronta per nulla a quanto pare. Certo, la possibilità di una morte era nell’aria, ci avevo pensato che qualcosa potesse andare storto ma così, giusto per, non credevo certo che Shonda potesse spingersi sino a QUESTO punto. Non accetto una morte del genere, non una così stupida. E se qualcuno esordirà con un, hey ma è semplicemente la solita morte da Grey’s Anatomy, sappiate che io vi risponderò con un NO urlato alla velocità della luce perché questo episodio, il finale per lo meno mi è sembrata una grande, grossa, presa per i fondelli. Per non dire altro.

tumblr_nnak72IUyx1qfwwamo4_250 tumblr_nnak72IUyx1qfwwamo5_250

Sì, son arrabbiata, penso che si veda. E sì, sto scrivendo tutto di getto dopo aver visto l’episodio perché son sicura che se lasciassi passare delle ore perderei ogni voglia di scriverci qualcosa sopra. No, non so esattamente quali siano i motivi che hanno portato all’uscita di scena di Patrick/Derek, non so se ci sia stato un litigio, se Patrick volesse solo tirarsene fuori o se sia stata un idea di Shonda, non so se questo sia tutto un sogno di Meredith e nella prossima puntata si sveglierà facendomi imprecare ma riportando il mio cuoricino a battere di nuovo, non so perché abbiano anche solo considerato questa morte e soprattutto come svilupparla per cui se scriverò qualcosa di stupido o forse avventato nei confronti di questa storyline perdonatemi.

Tutto ha semplicemente inizio da dove ci eravamo lasciati con flashback strappalacrime annessi. Derek è partito per dare le sue dimissioni e sta tornando per abbracciare la sua famiglia, dare un bacio sulla fronte ai suoi bei bambini e rotolarsi tra le lenzuola con sua moglie. In macchina parla al telefono con Amelia e la Bailey, scherzosamente, come se nulla di brutto stesse per accadere, come se da un momento all’altro non dovessimo oltrepassare le porte dell’inferno (ok, forse sto un pelino esagerando). Ad un certo punto il telefono di Derek non prende più, capitando CASUALMENTE in una zona con poca ricezione, e sempre CASUALMENTE ecco sbucare un auto sportiva impazzita che probabilmente non si era resa conto di non essere su un circuito di Formula Uno. Queste due cose vi suggeriscono nulla? OH SI. E incidente d’auto sia! Il veicolo scheggia nel tentativo di sorpassare un grosso veicolo fa una manovra errata dando vita ad una di quelle scene che si vedono praticamente ad ogni puntata di Squadra Cobra 11, ma qua siamo in Grey’s Anatomy maledizione!

I due veicoli dopo vari ribaltamenti si fermano in due punti differenti della strada e Derek riesce ad evitare di essere coinvolto frenando e bloccando la sua macchina in tempo. E cosa può fare un medico del suo calibro di fronte ad una situazione del genere? Derek si lancia subito al soccorso. Nella prima macchina trova una madre e sua figlia, nella seconda due adolescenti entrambi non nelle migliori condizioni. Dopo qualche tempo riesce a soccorrere tutti e quattro i feriti, riuscendo a limitare i danni tra esplosioni, stomaci aperti e grosse ferite alla testa, legando particolarmente con la bambina (colpo al cuore ad ogni sua frase) e dimostrandosi il solito affascinante dottore dagli occhi azzurri che conosciamo in grado di conquistare subito i cuori di tutti (“Hai un fratello?” docet). I soccorsi arrivano tardi, ma tutti son caricati sulle ambulanze e portati via per essere operati, per delle visite di controllo, per essere messi al sicuro e Derek può così tornare sulla via di casa, da sua moglie, dalla sua famiglia, a Seattle. Tutto questo se l’uomo non si posizionasse con la macchina AL CENTRO DELLA CARREGGIATA e cercasse un telefono, distraendosi così dalla guida, prima di venire preso in pieno da un camion/tir. NO WAY.

Da questo momento in poi mi son ritrovata ad annegare nell’ansia.

tumblr_nnamumGcMX1qfwwamo1_250 tumblr_nnamumGcMX1qfwwamo2_250

tumblr_nnamumGcMX1qfwwamo3_250 tumblr_nnamumGcMX1qfwwamo4_250

tumblr_nnamumGcMX1qfwwamo5_250  tumblr_nnamumGcMX1qfwwamo6_250

Derek in condizioni gravi, addirittura incapace di parlare, che commentava mentalmente tutto quello che gli stava succedendo intorno è stato veramente TROPPO. Quei medici incompetenti che, va bene che non erano “abituati” a cose simili, ma i controlli base in seguito ad un incidente stradale del genere non penso siano veramente così difficili da fare, per non parlare del neurochirurgo che arriva con una schifosissimo ora e mezza di ritardo dimostrando una professionalità inesistente. L’unica nota positiva, che mi ha letteralmente spezzato il cuore, è stata la bambina e la dottoressa che ha preso a cuore il caso e ha pianto lacrime amare in seguito al suo fallimento. Derek si ritrova probabilmente in uno dei peggiori ospedali possibili, il suo caso viene trattato con superficialità e negligenza, a mio parere, e l’uomo ci abbandona così, in un LAMPO, in un modo indegno e senza darci la possibilità di processare il tutto. Perché è così che è andato, tutto troppo veloce, tutto troppo senza senso, tutto semplicemente TROPPO. E poi ecco la perla, ecco il capolavoro dello schifo, ecco una di quelle cose che difficilmente le perdonerò (parlo di Shonda chiaro).

tumblr_nnajh0Fnbb1s9rs2wo3_500

Meredith apre finalmente la porta a quei poliziotti, siamo ormai a metà episodio circa, e subito la ritroviamo nell’ospedale a sdraiarsi accanto al marito, stanco, sofferente, debole, ma VIVO e COSCIENTE, SALVO. I due hanno superato anche questa ennesima difficoltà, i due ce l’hanno fatt…Ah no, era solo l’immaginazione di Meredith, era solo un suo viaggio mentale. MA SIAMO SERI?

Derek non è vivo ma non è nemmeno morto. Derek non ce l’ha fatta. Meredith resterà sola. La donna si ritrova davanti a tutto questo non appena mette piede nell’ospedale e sente quelle inutili scuse, quei tentativi di spiegare di come si sia fatto tutto il possibile (SERIAMENTE?) ma che purtroppo non è bastato. E Meredith è là, con i suoi bambini addormentati, davanti all’uomo che ama, all’amore della sua vita che presto la lascerà, che in realtà l’ha già lasciata. Da qua in poi l’ansia si è trasformata in lacrime, sono partiti i flashback, i ricordi, la reazione di Meredith, il dolore e tutto quello che questa morte porta con se. Il momento in cui non c’era più battito nel monitor, il momento in cui lo ha lasciato andare, il momento in cui io sono MORTA con lui. No, davvero, questo è stato troppo.

tumblr_nnbhclETcT1qfwwamo1_250 tumblr_nnbhclETcT1qfwwamo2_250

tumblr_nnbhclETcT1qfwwamo4_250 tumblr_nnbhclETcT1qfwwamo5_250

tumblr_nnbhclETcT1qfwwamo6_250 tumblr_nnbhclETcT1qfwwamo9_250

Per non parlare del fatto che Meredith abbia staccato la spina senza avvisare nemmeno la sua famiglia, nemmeno Amelia e le sue sorelle, i genitori di Derek. Mi è sembrato tutto così surreale, così improbabile e forse è per questo che son rimasta sotto shock per tutti i minuti finali. E a fine episodio, quando è apparsa quella scritta Grey’s Anatomy con sfondo nero le lacrime si son trasformate in rabbia, quella cieca rabbia che sto mettendo per iscritto ora. Perché tutto questo non è GIUSTO. Non ha senso. E non venitemi a dire che la vita non è giusta, che questa è la realtà delle cose, che la storia di Meredith è bella proprio perché così vera perché se è normale che una persona porti più sfiga di mille Elena Gilbert o di cento specchi rotti allora io ho capito nulla. Ad una persona non possono capitare tutte queste cose diamine, non può rischiare la vita così tante volte e vedere tutti i suoi cari morire uno dopo l’altro senza perdere la ragione. Perché Meredith ha perso TUTTO, diamine praticamente mancano solo i figli e vince il jackpot!

tumblr_nnavj20wIC1rm8earo1_500

E queste undici stagioni? Quella ragazza in un bar? Ci hanno veramente portati a questo momento? Cioè quanto è crudele passare tutte queste stagioni dietro alla loro storia d’amore per poi vederne morire uno prima del tempo? Quanto è terribile tutto questo? Se volevano far sparire Derek perché non lasciarlo a lavorare con il presidente? Perché diavolo farlo tornare, farmelo perdonare, farci assistere ad una dichiarazione stupenda a riassaporare di nuovo quelle gioie che Meredith e Derek ci hanno dato? Ci hanno già tolto Cristina e ora anche Derek? Troppe domande e dubbi mi frullano in testa ora. Vi prego qualcuno mi spieghi quale sia il significato di tutto questo perché penso di averlo perso di vista. E lo so, è ancora la rabbia a parlare, lo so davvero ma non riesco a capacitarmi di come Grey’s Anatomy possa andare avanti dopo una simile batosta, di come Meredith possa andare avanti senza uscire di senno, di come io possa andare avanti. E non sto dicendo che mollerò la serie, perché non lo farò, amo questo telefilm, amo il lavoro che fa Shonda, da sempre, non son una di quelle che si lamenta e dice che lascerà in seguito alla morte di un personaggio, semplicemente dopo QUESTA morte penso di aver perso il punto focale del telefilm, ciò su cui faceva perno la serie.

tumblr_nnaptuKSf21t396xoo8_250 tumblr_nnaptuKSf21t396xoo5_250

tumblr_nnaptuKSf21t396xoo4_250 tumblr_nnb2qmZV191u0jbcto6_250

tumblr_nnb2qmZV191u0jbcto7_250 tumblr_nnb2qmZV191u0jbcto10_r1_250

Era stato tutto così PERFETTO quest’anno: episodi veramente emozionanti, bei personaggi, grandi storyline, colpi di scena su colpi di scena e ora questo. Mi sembra veramente una cattiveria. Non penso che nessuno di noi si meritasse una cosa del genere. E non parlo nemmeno da fan di Derek, chi legge queste recensioni sa benissimo dello strano rapporto che ho con lui, parlo semplicemente da persona realista che si trova per la prima volta persa di fronte ad un episodio. E ripeto, lo so, è colpa del mio essere così brava ad evitare gli spoiler, a disinteressarmi di tutto ciò che potrebbe rovinarmi una puntata, ma anche di essere preparata a quello che potrebbe accadere dopotutto.

Non so come reagire, non so cosa pensare, so solo di essere in shock. In lutto. So che questo episodio mi ha rovinato l’umore e la giornata e so che nonostante tutto niente potrà cambiare quello che è successo. A meno che non sia tutto un sogno/incubo, a meno che Shonda non ci abbia trollato tutti ancora una volta ma a giudicare dal caos che si vede sul web e dalle varie rivelazioni mi sembra un teoria molto improbabile. Dunque son arrivata alla fine di questo sfogo, di questa piccola riflessione su ciò che è successo e di come, per me, si sia veramente superato un certo limite. Voglio attendere il prossimo episodio, due ore di sofferenza, prima di esprimermi ulteriormente sull’argomento e anche prima di far un vero e proprio addio al personaggio di Derek per cui se vi aspettavate questo dalla recensione purtroppo devo rimandare alla prossima settimana. Quando forse avrò processato il tutto, quando sarò più calma e avrò avuto la possibilità di assistere alle reazioni di tutti e di prepararmi qualcosa per rendere merito ad uno che, nel bene e nel male, è stato uno dei pilastri dello show, uno show che ormai ha ben poche fondamenta su cui posarsi. Questo potrebbe minare al suo futuro? Le risposte son molteplici, io voglio vedere come svilupperanno la storia ora, che strade prenderanno e quali decisioni si seguiranno. Sicuramente ora come ora, a caldo, mi sembra di vedere tutto NERO.

E voi? Son veramente, veramente curiosa di sapere le vostre impressioni stavolta, magari avrete qualche risposta ai miei interrogativi, magari saprete chiarirmi alcune cose, rincuorarmi, farmi tornare il senno. Attendo i vostri commenti numerosi, attendo le vostre riflessioni e tutto ciò che avete su questo distruttivo episodio. Io non posso far altro che consigliarvi di far un salto in queste splendide pagine:

E lasciarvi con il promo della prossima puntata, in lutto.

Related posts

The 100 | Recensione 1×05 – Twilight’s Last Gleaming

Francesca_Giorgino

The Flash | Recensione 3×21 – Cause and Effect

The Lady and the Band

Person of Interest | Recensione 2×15 – Booked Solid

msfrancesca

25 comments

anna 25 Aprile 2015 at 13:52

Io capisco che Dempsey volesse cambiare aria, ma trovo sia stata una puntata proprio stupida. Oltretutto credo proprio che una 12sima stagione ci sarà, altrimenti sarebbe stato inutile farlo morire… ma allora mi chiedo, cosa potrà mai riguardare? Siamo seri, la protagonista è Meredith. In questa undicesima stagione non c’è stata una sola cazzo di gioia, scusatemi il termine. Il bambino di April è morto, la coppia Owelia litiga prima di iniziare, Derek muore, la Herman è fuori, Alex è inutile come anche gli specializzandi e Miranda, Cristina non ha ancora vinto il premio Nobel… Mi viene spontaneo pensare che sarebbe stato certamente meglio chiudere qui la serie, con un bel lieto fine comunitario, con Derek e Meredith che fanno un terzo figlio, April di nuovo incinta, Cristina che compare nell’ultima puntata perché vince l’Harper Avery, matrimonio di Webber e buonanotte… Troppo mieloso, sono d’accordo, ma dopo 11 anni di tragedie di tutti i generi, si rischia di essere ripetitivi, e un bel lieto fine sono sicura che non sarebbe dispiaciuto a nessuno.

Non so se lo seguissi, ma io ho apprezzato moltissimo il finale di Dr. House, ad esempio… Non è proprio un lieto fine, ma a te non sarebbe sembrato molto più coerente se, ad esempio, alla povera Maggie fosse venuto l’Alzheimer? Mer e Maggie partono per il loro primo e ultimo viaggio da sorelle, alla scoperta dell’infanzia che non hanno potuto vivere insieme, e la serie si chiude sì con la certezza della morte, ma con l’inizio di un viaggio, che è un topos simbolo di speranza, che lascia agli spettatori la libertà di immaginare.

Eliminare Derek dopo le scene da Dr Strangelove delle ultime puntate è stata una cattiveria gratuita e ridicola, che distrugge le fondamenta di un’eventuale 12sima stagione! Se la seguirò, sarà per noia… sono veramente delusa.

Reply
Claw
Claw 25 Aprile 2015 at 16:22

Sarebbe stato un finale stupendo.
Si ho visto Dr.House e ho ADORATO quel finale perché aveva senso, perché era un bel modo per chiudere la serie e per chiudere il cerchio che il personaggio aveva costruito. Sinceramente rispetto a ieri la mia rabbia è scemata, ora son passata alla fase del lutto e dell’accettazione, son sempre smarrita certo però per lo meno non insulto qualsiasi persona che mi si pari davanti!
La dodicesima stagione è già stata confermata quindi ci sarà e teoricamente Ellen ha firmato, così come però io pensavo Patrick avesse firmato, dunque davvero non capisco. Anche il fatto che questa undicesima sarebbe dovuta essere la stagione di Meredith, AH BELLA STAGIONE PER LEI CAVOLO, le è appena morto il marito. Non vedo sinceramente uno scenario in cui lei non possa impazzire, nella realtà chiaro, penso qua semplicemente andrà avanti per i suoi bambini ma non accetterò che tutto torni alla normalità e che magari in futuro si proponga anche un nuovo interesse amoroso che so, PROPRIO NO.

Sai cosa piacerebbe a me ora? Che anche Ellen lasciasse il cast.
Non perché non amo Ellen o Meredith ma perché secondo me avrebbe senso, non so, per esempio che lei ora, dopo aver perso l’amore della sua vita, andasse via, andasse in Svizzera da Cristina, dalla sua persona, a tentare di rimettere insieme i pezzi. Ok, so che non succederà ma posso sempre sperare no?

Grazie mille del commento, l’ho molto apprezzato soprattutto la parte del finale perché è veramente geniale!

Reply
anna 25 Aprile 2015 at 19:19

Grazie a te, mi diverto sempre a leggerti!

Reply
Anonimo 26 Aprile 2015 at 09:36

Concordo pienamente con quanto hai scritto. Hanno sviluppato la morte di uno dei personaggi principali in 15 minuti. Per l’addio a Cristina siamo stati preparati mesi prima sia sui social che in TV e per quello di Derek?! Nulla… Credo proprio che alla base vi sia un litigio tra l’attore e la produttrice perché liquidare Mcdreamy così è senza senso, senza poi tralasciare il fatto che Patrick Dempsey aveva firmato il contratto anche per la dodicesima stagione. Da vera fan di grey’s anatomy, da una che guarda tutti i giorni 1/2 puntate del telefilm, avrei preferito che tutto si concludesse con questa stagione evitando uno shock del genere.

Reply
Claw
Claw 27 Aprile 2015 at 08:39

Concordo. Anche secondo me c’è sicuramente qualcosa dietro, qualcosa che non ci dicono e che probabilmente non sapremo mai per certo perché se davvero Patrick se ne fosse andato in buoni rapporti non sarebbe uscito così.
Può anche essere che lui se ne volesse solo andare prima e a Shonda non sia piaciuta la cosa ma non mi sembra veramente il modo di trattare un personaggio del genere!

Reply
ousia mia 26 Aprile 2015 at 10:47

Sono d’accordo, non basta nella vita non avere il lieto fine !!! Almeno qui ce lo dovevano, in fondo campano sui consensi dei fans . Per ora Shonda : VA A FARTI FOTTERE !!!

Reply
Elposa 25 Aprile 2015 at 14:44

FINALMENTE qualcuno che dice che NON mollerà la serie. GRAZIE. Iniziavo a sentirmi fuoriluogo a dire che non mollerò Grey’s. Sarà diverso, non lo metto in dubbio, ma ci sono altri ottomila personaggi a cui ancora tengo.

Reply
Anonimo 26 Aprile 2015 at 09:26

Elposa..non sei sola!nemmeno io mollo la serie,ma stiamo scherzando?io però,ho ancora speranza che sia una trollata di shonda perché è stata veramente una puntata scritta con i piedi.

Reply
Claw
Claw 27 Aprile 2015 at 08:40

Mollare Grey’s è fuori discussione. Praticamente è una serie con cui son cresciuta che ho amato che mi continua ad emozionare sempre, non nascondo la confusione e il disappunto ma da qui a dire che mollo tutto così proprio NO.
Voglio sapere come finirà, cosa succederà ai personaggi restanti, se qualcuno sopravviverà per vedere il finale ahahahhaha no però seriamente, non riuscirei davvero a lasciare il telefilm così e ora! Felice di sapere di non essere l’unica 🙂

Reply
Domenico 28 Aprile 2015 at 01:13

Guarda, la serie non la mollerò neanche io, però questa puntata ha disintegrato tutto. Il finale della quinta stagione è stato drammatico si, però con la scena dell’incontro finale tra Izzie e George all’entrata dell’ascensore ha portato comunque una nota lieta che ha fatto metabolizzare il tutto. Il finale dell’ottava poi è stato il primo vero colpo. Non si possono fare morire contemporaneamente due colonne come Lexi e Mark (Posso capire il fatto che la loro morte possa implicare un’amore eterno) e sostituirle poi con April e Jackson che non hanno il medesimo fascino. [Che poi Mark era il più umano tra tutti!] Per arrivare a quest’ultima puntata che non ha ne capo ne coda! Non puoi far decadere così un personaggio che è apparso alla prima scena della prima serie! Come dicevano i latini ”Est modus in rebus”..

Reply
Sabrina 25 Aprile 2015 at 15:32

Io ho trovato l’episodio davvero piatto, è successo tutto troppo velocemente. Mi aspettavo qualcosa in più per il suo personaggio sinceramente, la sua uscita di scena non mi ha per niente toccato. So che la serie ha perso un pilastro (l’ennesimo direi) ma non mi sembra un motivo valido per non guardarla più. Tutti in questi 11 anni “abbiamo perso” personaggi che amavamo ma nella maggior parte dei casi siamo ancora qui a guardare Grey’s Anatomy con i suoi alti (molto alti) e bassi (molto bassi). Perciò io non mollo, continuerò a guardarlo e ad amarlo.

Reply
Claw
Claw 27 Aprile 2015 at 08:42

Siamo in due 🙂
Si va avanti dopo questa catastrofe anche per vedere come Shonda gestirà ora la cosa, certo è una morte che fa rabbia più che tristezza ma si andrà avanti comunque no?

Reply
elena 25 Aprile 2015 at 16:14

Io sono offesa. È stata una cattiveria gratuita e insensata far sembrare Derek cosciente anche quando non avrebbe dovuto esserlo. La negligenza si poteva far vedere in altri modi. Questa è stata una tortura psicologica bella e buona e assolutamente inutile. La morte di Derek in qualsiasi modo fosse avvenuta sarebbe stata devastante per i fan e tanto sarebbe bastato. Era più che palese che sarebbe morto lui da almeno 4 episodi quindi per rispetto al calore del personaggio e per i fan avrebbe dovuto dargli una morte come si deve. Per un attimo mi è passato per la testa che fosse una di quelle farse fatte per un ” lavoro top secret per il presidente” che sinceramente sarebbe quasi meno ridicolo di questa morte assurda. Io non dico che abbandonero la serie ci sono ancora varie storie che vorrei vedere ma mi chiedo Meredith ha ancora senso? Se non ne aveva Mark senza Lexie ne ha Meredith senza Derek?
Inoltre sinceramente non ho proprio voglia di sorbire le torture psicologiche di questa psicopatico di Shonda e quindi da ora in poi lo guarderò con molta meno passione e molta meno ansia. Ripeto la morte era telefonata si sapeva avrebbe potuto farlo morire con un pò di rispetto sia per lui che per i fan e visto che lei non ha rispetto io ho perso la curiosità di sapere come va a finire.

Reply
Claw
Claw 27 Aprile 2015 at 08:46

A mio parere la morte non era così telefonata.
Almeno io che non avevo letto nulla e mi ero nascosta nella mia bolla anti spoiler son riuscita a guardare l’episodio senza essere sicura di ciò che sarebbe successo. Cioè sapevo che i lampeggianti della polizia non portavano nulla di buono ma davvero non credevo si sarebbe arrivati ad una cosa del genere. Condivido il fatto che è sembrata quasi una cattiveria verso i fan, considerato che Derek era un altro dei pilastri di questo show e un personaggio molto amato e solo il fatto della sua morte avrebbe sconvolto tutti. Voglio infatti paragonare questa uscita di scena ad esempio a quella di Mark, personaggio che personalmente io adoravo e di cui sento sempre un po’ la mancanza. Ecco, per l’episodio/episodi d’addio di Mark ho pianto ogni lacrima che avevo in corpo, mi son disperata e lasciata andare al viale dei ricordi e alla tristezza con Derek invece non ne ho avuto l’opportunità e da qua è scattata la rabbia per una morte stupida e veloce.
Io resterò, son scombussolata certo ma la curiosità di vedere come andrà è molta. Quoto anche il Meredith senza Derek e aggiungo senza Cristina, io non so come il suo personaggio potrà andare avanti

Reply
sara 25 Aprile 2015 at 16:42

sono d’accordo su tutto meno che sul fatto di “non mollare la serie” ….Shonda è un genio, colei che ha scritto e diretto un medical drama che per molti di noi è stato come un mondo parallelo in cui abbiamo vissuto, affezionandoci e soffrendo con tutti i suoi personaggi. Certo, sparatorie,incidenti aerei,incidenti stradali con donne incinta, tumori, temporali catastrofici con donne incinta, erano un pò troppe casualità per un solo luogo di lavoro ed in effetti (per dirla con le parole di Karev) avrebbe dovuto chiamarsi Seattle Grace della morte misericordiosa…ma noi abbiamo sempre sostenuto fedelmente la serie, anche con questa 11esima stagione che a dirla tutta, è stata molto noiosa all’inizio quando era incentrata sulla storia della sorellastra figlia di Ellys…poi quando finalmente il focus torna sulla coppia principale della serie, lei fa questo? cioè,capiamoci…se muoiono i protagonisti….che senso ha continuare? inoltre, quanto poco rispetta sè stessa,la sua creazione,i suoi personaggi e i suoi fans, per destinare uno dei protagonisti principali ad una fine così insulsa???senza infamia nè lode…in un’ospedale di cartone, in un incidente da deficiente??no! non ci sto. poi obiettivamente: Meredith è la protagonista della serie, i due personaggi di punta che giravano intorno a lei li elimina (Cristina e Derek)…io penso che Shonda non abbia più nulla da dare alla serie…faceva più bella figura se la chiudeva,con Derek che tornava a Seattle e vissero felici e contenti. ma continuare così? che senso ha? io ho chiuso.

Reply
Claw
Claw 27 Aprile 2015 at 11:57

Ognuno alla fine può pensarla come vuole è giusto così, io continuerò ma non sei sicuramente la prima che lascerà per una cosa del genere e comunque è anche una cosa sensata. Secondo me Shonda ha sbagliato prima di tutto ad ucciderlo, per me si sarebbe potuto semplicemente allontanare così per dargli una possibilità di tornare in futuro come per Cristina, e soprattutto ha scelto il modo peggiore per ucciderlo. Un incidente stupidissimo, un ospedale di un improbabilità assurda, il neurochirurgo in ritardo, Meredith che stacca la spina così tutto molto meh. Quindi ti capisco!

Reply
Domenico 28 Aprile 2015 at 01:21

Ma soprattutto dialoghi del tipo ”Questo non lo pago io”, che dice il medico all’arrivo di Derek in prontosoccorso..

Reply
Simona 25 Aprile 2015 at 17:40

Io sono una voce fuori dal coro. Sono molto dispiaciuta per l’uscita di scena di Derek e non so cosa potrà succedere in un’eventuale 12esima serie (che non è ancora confermata, si sa che i protagonisti avevano firmato un contratto fino alla 12esima ma non è detto che venga fatta) però non credo che abbiano dato a Derek una fine poco decorosa. Non è morto d’incidente aereo o in’esplosione pazzesca o in una catastrofe assurda, è morto d’incidente stradale, ed è morto con la consapevolezza che sarebbe successo, perché era un medico e sapeva che stavano sbagliando. I motivi per cui Patrick ha lasciato la serie forse non li sapremo mai, magari vuole dedicarsi alle sue corse o forse è vero che il suo atteggiamento ha indispettito Shonda ma credo che le ultime 3 puntate saranno completamente dedicate a lui e sarà tributato come il personaggio di Stranamore merita.

Reply
Anonimo 26 Aprile 2015 at 04:25

Sono pienamente d’accordo con te!Da fan merder quale sono, anche io sono totalmente distrutta e una parte di grey’s è andata via con Derek!Ma non bisogna fasciarsi la testa prima di essersela rotta, cioè come hai detto tu gli verrà dato degno tributo nei prossimi episodi. Capisco la delusione ma credo che nel bene e nel male Shonda ci abbia sempre dato uno show ( scusami il termine) coi controcazzi!! Quindi non resta che aspettare e avere fede !

Reply
Claw
Claw 27 Aprile 2015 at 12:02

Io pure prima di fare un vero e proprio addio a Derek, cosa che infatti non è successa ne in questa recensione ne nell’episodio, proprio per vedere come Shonda gestirà ora queste due ore! Dunque non ci resta davvero che aspettare e pregare ahaha

Reply
Lucrezia 26 Aprile 2015 at 04:27

Sono pienamente d’accordo con te!Da fan merder quale sono, anche io sono totalmente distrutta e una parte di grey’s è andata via con Derek!Ma non bisogna fasciarsi la testa prima di essersela rotta, cioè come hai detto tu gli verrà dato degno tributo nei prossimi episodi. Capisco la delusione ma credo che nel bene e nel male Shonda ci abbia sempre dato uno show ( scusami il termine) coi controcazzi!! Quindi non resta che aspettare e avere fede !

Reply
Giulia 26 Aprile 2015 at 10:46

Sono passati 3 giorni e continuo a non trovare una ragione o per lo meno a farmela. Fino all’ultimo ero convinta del fatto che la prossima puntata ci sarebbe stato un colpo di scena ma con le interviste e le dichiarazioni degli attori questa possibilità si fa sempre più lontana. Ho letto che nella prossima puntata, di ben due ore, ci sarà un degno addio al nostro Mcdreamy ma proprio non riesco a capire perché. la domanda che mi tormenta da venerdì è perché non siamo stati preparati come con l’addio a Cristina. Stiamo parlando di uno dei personaggi principali di grey’s la cui morte è stata sviluppata in 15 minuti. Perciò sono arrivata alla conclusione che le notizie, subito smentite, di una litigata tra Rhimes e Dempsey fossero vere perché il modo con cui è uscito di scena è veramente banale e poco sviluppato…avrei preferito vederlo in un finale di stagione come è avvenuto per George, Lexie o per l’addio di Cristina.
Concordo con chi crede che grey’s sarebbe dovuto forse finire qui. Amo questa serie da 10 anni, vedo vecchi episodi OGNI giorno, ho superato tutti gli addii ma credo che per questo non ci riuscirò mai.

Reply
Ca7 26 Aprile 2015 at 12:01

Condivido questa recensione punto per punto. Specialmente il fatto che è stato fatto tutto molto velocemente. Ora, probabilmente il prossimo episodio di due ore darà un degno omaggio a Derek (ME LO AUGURO) ma ciò non toglie che oltre ad essermi sentita profondamente ferita per la sua morta, mi sono sentita anche presa in giro per il modo in cui è avvenuto ciò. Per me, in generale, sono i dettagli che alla fine fanno la differenza e contano di più, e in questo episodio sono stati proprio essi a rovinare 11 anni di storyline di Derek. Il cellulare che ha campo SOLO quando Derek rientra in macchina; l’equipe di medici INCOMPETENTI; Meredith che non avverte Amelia. E’ insensato tutto ciò.
Sono anche io una di quelle fan che ama la serie con tutta se stessa e di certo non la abbandonerò neanche dopo questa imperdonabile pugnalata da parte della Sadica, però riflettendoci bene, per un motivo o per un altro, tutti i personaggi principali se ne stanno andando, e penso che forse sia arrivato il momento di dare una degna e meritata conclusione alla serie con la 12esima stagione.
Ah, prima di concludere: non sono una fan della coppia MerDer, ma l’ho sempre ritenuta una bellissima coppia e la Sadica e gli altri sceneggiatori l’hanno fatta diventare LA coppia per eccellenza della serie, quindi per una questione di rispetto verso di loro e sopratutto verso il fandom MerDer, spero tanto che in futuro non se ne escano con la cosa di trovare un nuovo amore per Meredith, perchè a mio avviso sarebbe un insulto.

Reply
Ludovica 26 Aprile 2015 at 12:21

Sono veramente ma VERAMENTE incazzata NERA! Cioè, vorrei davvero capire il senso di tutto questo, stiamo parlando di 11 stagioni, 11! é dal 2005 che seguo la serie, ovvero 10 anni, 10 anni di tensioni, di lacrime, si felicità, e LEI, quella grandissima s****** di Shonda conclude la storia d’amore perno della serie, così?! No, non ci voglio e non ci posso credere! Questa stagione è stata una delusione su tutti i fronti le Calzona si sono lasciate, April ha perso il bambino, il rapporto Maggie/Meredith mi sembra alquanto insignificante e non ho nemmeno ben capito come si è sviluppato, Alex che praticamente è “la spalla!” di tutti, gli specializzandi che non servono praticamente a nulla, Owen e Amelia che un secondo prima si amano e quello dopo si odiano, bah.bah,bah. Ma fino a qui ci potevo anche stare ma Derek, DEREK, che prima ce lo porta via per metà stagione, poi lo fa tornare per un paio di puntate in cui sembra essere il solito Mcdreamy (dopo avercelo fatto odiare con quel “tradimento” ), ed alla fine quando tutto dovrebbe andare a “tarallucci e vino” lo UCCIDE?!? Ma stiamo scherzando? Spero anche io che sia tutto un sogno di Meredith, anche se mi sembra improbabile date tutte le dichiarazioni rilasciate, ma si sa, la speranza è l’ultima a morire….in ogni caso sono molto delusa, e no, non guarderò più la serie…non perché non ci sia affezionata o non mi interessi degli altri personaggi, ma è una questione di principio, non puoi dopo 10 anni far finire tutto così, è una mancanza di rispetto verso i fan che l’hanno seguita ed amata per tanto tempo; qualunque sia il motivo dell’eliminazione dallo show di Patrick Dempsey c’erano altri 1000 modi per far finire il tutto, invece che questo che è molto una presa per il culo a tutti noi; quindi mi dispiace perché per 10 anni questo show mi ha emozionata come nessun’ altra serie TV, ma no, non lo guarderò più perché ormai mi sembra inutile dato che i personaggi che ci hanno accompagnato per questo lungo percorso, sono tutti o morti o andati via, sinceramente non ne vale più la pena. Addio Patrick, addio Mcdreamy.

Reply
Julia
Julia 27 Aprile 2015 at 23:02

Cludia serve che io aggiunga altro?! No sei spettacolare e mi hai letto nel pensiero come sempre <3 La scena di Derek e Meredith in ospedale abbracciati è stata quasi peggiore della morte stessa! CHE CRUDELTA'! CHE PRESA PER IL CULO INFAME!

Reply

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter e resta sempre aggiornato sulle iniziative e sulle ultime news dal mondo delle serie tv