Image default
Grey's Anatomy Spoiler

Grey’s Anatomy | Patrick Dempsey sullo scioccante colpo di scena

greys-anatomy-01_0

[ATTENZIONE: Il seguente articolo contiene uno SPOILER gigantesco sull’ultimo episodio di Grey’s Anatomy]

Il dottore è fuori.

Con un colpo di scena scioccante, l’amatissimo personaggio del Dr Derek Shepherd, interpretato per 11 anni da Patrick Dempsey, è stato ucciso nell’episodio di giovedì di Grey’s Anatomy. Dopo aver aiutato delle persone coinvolte in un incidente stradale, Derek finisce per essere lui stesso vittima di un incidente, per poi essere portato in un ospedale, dove non viene seguito il giusto protocollo per salvarlo. La morte del suo personaggio non è stata esattamente una sorpresa: negli ultimi due episodi del drama di ABC ci sono stati indizi sulla possibile uscita di Derek dallo show, portando legioni di fans a minacciare la ABC e la creatrice Shonda Rhimes, dicendo che stavano giocando col fuoco. “Se succederà qualcosa a Derek, non so se riuscirò a guardare un altro episodio,” ha scritto un fan. Un altro ha dichiarato sulla pagina facebook di Dempsey, “Non ho mai perso un solo episodio, ma giuro che se la Rhimes ti uccide, ha chiuso con me.”

Meno di una settimana fa, dopo aver girato il suo ultimo episodio, Dempsey ha rilasciato un’esclusiva intervista a EW in cui ha parlato del motivo per cui ha lasciato lo show, di cosa è successo durante quegli ultimi giorni di riprese e di cosa gli mancherà di più del drama che lo reso una star a livello mondiale.

ENTERTAINMENT WEEKLY: Questo non ha senso. Non hai appena firmato un contratto di altri due anni l’anno scorso?

Patrick Dempsey: Si, hai ragione. [Fa una pausa] Si è semplicemente evoluto. È semplicemente successo. È stato qualcosa di sorprendente, ed è successo “naturalmente”. È andata piuttosto bene. Mi è piaciuto il modo in cui tutto è successo.

Quando hai scoperto che non avresti fatto più parte dello show?

Le cose sono successe molto velocemente, quando lo abbiamo scoperto, “Oh quindi questo è quello che succederà.” È semplicemente successo in modo organico. Non mi ricordo la data. Non è stato in autunno. Forse febbraio o marzo. È successo molto velocemente.

Quando l’hai scoperto, eri sorpreso?

No, non proprio. È stata semplicemente una naturale progressione della storia, della piega che stava prendendo. È stato ‘okay!’. È stato ovviamente il momento giusto.

Quanto ci è voluto per girare l’ultimo episodio?

È stato girato in quasi tre settimane. Tutti sapevano che sarebbe stato il mio ultimo episodio. È stato girato in studio, ma anche in altre location.

Hai postato una foto su Instagram in cui sei in piedi su un traghetto. Doveva essere una sorta di campanello d’allarme?

È un simbolo così importante per Derek. I traghetti sono un posto di libertà e tranquillità. Non andiamo molto spesso a girare all’esterno, in qualche location. Posto qualche foto solo quando mi sento in un certo modo, o quando qualcosa mi emoziona. È stato davvero un’ispirazione essere a Seattle. Mi sarebbe piaciuto girare più scene là.

Hai pianto l’ultimo giorno di riprese?

No. Lo sto ancora processando. Questo è parte del processo di lutto, l’esperienza post-Grey’s.

Come è stato l’ultimo giorno?

Come qualsiasi altro giorno…un altro giorno lavorativo. C’erano tante cose da fare. Sei nel mezzo di tutto il lavoro, e non hai ancora capito realmente cosa sta per succedere.

Come immaginavi che fosse l’ultimo giorno televisivo per te?

Non ci ho mai pensato. Succedono così tante cose. Cerchi di essere sempre presente. Il carico di lavoro e le lunghe ore…è meglio affrontare quella scena e quella ripresa, e cercare di renderlo più veritiero possibile.

Sei tornato indietro a riprendere qualcosa dal set?

No. Non ne ho bisogno. Ce l’ho dentro di me. Non ho bisogno di avere niente di materiale che mi faccia ricordare questa esperienza.

Pensavi che la notizia della tua uscita sarebbe diventata pubblica?

Come non poteva esserlo? Pensavo che sarebbe stato molto difficile non far sapere niente. La troupe ha fatto un ottimo lavoro, e anche il cast. Le guest star che c’erano mi supportavano molto ed era molto emozionante lavorare con loro.

Guardando indietro, quali sono i tuoi momenti preferiti?

Non lo so. È molto confuso, è così intenso. Il pilot è stato grandioso. La prima volta che l’ho visto, non potevo credere al risultato, e l’impatto emotivo che ha avuto sullo show. Tutti hanno avuto dei grandi momenti. Realizzi quanto tutto questo possa essere potente, e di come il collettivo ha reso lo show un successo. Non solo una persona.

Come ha cambiato la tua vita questo ruolo?

L’energia cambia quando entravo in una stanza. Era come, Oh stanno parlando di me. Era selvaggio. Selvaggio.

Le donne impazziscono quando ti stanno vicino?

Si. È pazzesco, perché passi subito dal cercare di entrare in una stanza per un’audizione per qualcosa, al fatto che tutti nel mondo ti conoscono, non importa dove vai. Ed è iniziato a succedere dopo 30 giorni. Sono felice che all’epoca avevo l’esperienza giusta per affrontalo, perché è davvero inebriante.

Puoi descriverci come è stato lavorare con Ellen Pompeo.

(Per la prima volta nell’intervista, Dempsey si commuove. Fa una pausa prima di continuare.) È stato magico. È bellissimo. Siamo come una coppia sposata. Sono 10 anni, ed è stato magico sin dall’inizio. Chimica da subito.

Questo ucciderà tutti i fan.

Credo che sarà davvero uno shock, il modo in cui succede. Sarà davvero potente. Ma la vita è così. Credo che ogni volta che un membro del cast originale abbia lasciato lo show, c’è sempre stato una sorta di vuoto che non è mai stato colmato. Shepherd è un personaggio amato. Le persone non vogliono perderlo. Ha fatto parte delle loro vite per 10 anni. Ma si va avanti e ci si evolve.

 

Fonte

Related posts

Game of Thrones | 30 cose che speriamo di vedere nella Stagione 6

FeFraise

Friendship Addicted | Meredith e Cristina – Grey’s Anatomy

Claw

Agents of SH.I.E.L.D. | I boss parlano dei colpi di scena del finale di stagione

FeFraise

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter e resta sempre aggiornato sulle iniziative e sulle ultime news dal mondo delle serie tv