Grey’s Anatomy | Il destino di Callie nella stagione 14

Quando Grey’s Anatomy ricomincerà, non aspettatevi di vedere Arizona (Jessica Capshaw), da poco single, tornare tra le braccia della sua ex, Callie. Debbie Allen, produttrice esecutiva ha infatti affermato che “per ora” un ritorno di Sara Ramirez nel cast della serie ABC, arrivata alla sua quattordicesima stagione “non fa parte del piano. La adoriamo e sentiamo la sua mancanza, ma non ne abbiamo nemmeno parlato”.

TVLine all’inizio del mese aveva già riportato che Marika Dominiczyk – che ha interpretato la più recente fiamma di Arizona, Eliza Minnick – non tornerà nella stagione quattordici. L’uscita di scena del personaggio è stata anticipata nel finale di maggio, quando Eliza viene improvvisamente licenziata dalla Bailey. Nella scena finale, ha raccontato l’accaduto ad una scioccata Arizona, ma in realtà non abbiamo mai visto le due lasciarsi.

Nonostante l’assenza di Eliza, “si parlerà del fatto che le due si sono lasciate nella premiere di due ore del 28 settembre”, conferma Allen. “Sarà molto interessante, vedrete.”

Nel frattempo, Ramirez ha fatto la sua ultima apparizione nel finale della dodicesima stagione, quando ha annunciato che Callie si sarebbe trasferita a New York. “Sono grata di aver potuto passare 10 anni con la mia famiglia di Grey’s Anatomy e di ABC, ma per ora, mi sto finalmente prendendo del tempo per me,” aveva detto l’attrice. “È stato incredible lavorare con Shonda (Rhimes, creatrice della serie) e continueremo sicuramente a parlare”.

Fonte




Continua a seguire Telefilm Addicted su Facebook e Telefilm Addicted su Twitter per rimanere sempre aggiornato sulle ultime news e iniziative.

thisperfecttime
Valentina, classe 1991. Da piccola il suo appuntamento quasi-fisso era con Young Hercules e Xena L’addiction però è arrivata più avanti, con Lost. Ricorda un momento preciso, come un colpo di fulmine: accende la tv e appare un gruppo di persone a lei ancora sconosciute, una ragazza bionda prende la mano di un ragazzo e poi un’asiatica esclama: “Boat, Boat!”. Ecco, quello è stato IL Momento. Dopo aver recuperato telefilm che le erano inspiegabilmente sfuggiti (Buffy in primis) inizia a guardare un numero sempre crescente di serie tv, vecchie e nuove, (tanto i network “risolvono il problema" facendo stragi e cancellandone una buona percentuale) e ad affezionarsi, sempre e comunque, a quei personaggi destinati a tirare le cuoia nei modi più assurdi e dolorosi. Per ora fa la spola tra Gotham City e l’Enchanted Forest, tra il Seattle Grace e Central City, tra Baltimora e il salotto di Freddie e Stuart… Ma è sempre alla ricerca di nuove destinazioni.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.