Image default
Grey's Anatomy Recensioni

Grey’s Anatomy 15×18 – Nuovi esperimenti in quel di Seattle

Mi sembra di ripetere ogni settimana le stesse cose con Grey’s. Ci ritroviamo davanti all’ennesima puntata carina, che porta avanti degli errori arretrati e non innalza in alcun modo il livello. So che ormai dovrei abituarmi a questo trend, e che il vero GA probabilmente non tornerà mai più, ma proprio non ce la faccio.

Onestamente credo che la serie abbia ancora del potenziale, per cui quando sono polemica nei confronti di alcune decisioni, lo faccio per l’affetto che mi lega ai personaggi, e non per pura cattiveria. Quando dico che Meredith e DeLuca proprio NON VANNO, non lo faccio per partito preso ma perché davvero mi mettono a disagio in ogni loro scena. Anche dal punto dei personaggi i due si trovano nettamente su due binari opposti, DeLuca è giovane, improvvisamente reso maturo da Krista per metterlo allo stesso livello di Meredith, mentre trovo veramente strano vedere lei così allo sbando per Andrew.

Per me proprio non funzionano, anche dopo tutte le loro scene, anche dopo i teatrini e anche se hanno totalmente cambiato la caratterizzazione di un personaggio che se ricordiamo la scorsa stagione si ubriacava per la partenza dell’amore della sua vita (l’ennesimo).

Una coppia che invece ADORO ma che probabilmente Krista rovinerà è quella composta tra Tom e Teddy. Sono davvero entrambi dei gran bei personaggi, che non son stati annullati dalla coppia ma hanno entrambi carattere da vendere, riuscendo a portare avanti le propri scene senza essere ridotti a banali interessi amorosi. Ora però arriva Owen, e quello che ho visto in questo episodio proprio non mi è piaciuto, credo potrebbe tentare di riprendersi la sua Teddy.

Si, proprio quella persona che per lui è sempre stata la seconda scelta, che si ricorda di amare ad intermittenza e che non si merita PER NULLA. Ho adorato ogni parola che ha detto Tom nel momento in cui ha ammesso di essere pronto a lottare per Teddy e anche per i pochi che ancora supportano Owen è impossibile arrabbiarsi per quelle parole perché assolutamente VERE. Ho inoltre capito probabilmente perché Tom mi è sempre piaciuto così tanto, fin dalle sue prime puntate e penso sia per quella vibes da Dottor House che ogni tanto lancia. WELL DONE TOM.

Dato che tutto inoltre si basa sulle coppie vorrei dire che per quanto carini son sempre contro Link e Amelia perché non ritengo giusto accoppiare ogni personaggio dello show e Amelia aveva davvero bisogno di un periodo da sola per rimettere insieme la sua vita. Non metto il dubbio che Link la potrebbe aiutare in questo, come appunto fa a fine episodio dopo che la loro paziente resta paralizzata, ma è stato davvero un passaggio troppo veloce e non vorrei sia stato fatto per spingere ulteriormente Owen da Teddy. Spero davvero di sbagliarmi.

(Amelia ti capiamo)

Il resto è quanto meno interessante, con Maggie che fa dei nuovi esperimenti nell’ospedale apportando alcune migliorie e contribuendo alla parte di ricerca medica del luogo, Webber che non finisce mai di imparare qualcosa di nuovo, Meredith e il suo nuovo progetto (premio in arrivo?)  e la storyline riguardante Alex e la sua paziente. Questi spunti mi son piaciuti, anche se come al solito verranno sviluppati malissimo e già il ritorno di Jo così affranta non mi fa stare per nulla tranquilla, soprattutto in vista di un episodio con lei come protagonista.

La storia della bambina genio di matematica invece mi è piaciuta tanto, sia per le risate che per il drama che ha portato, fa davvero bene vedere scene del genere in uno show in cui ormai tutto ruota intorno all’amore e chi viene accoppiato con chi. Insomma c’è ancora tanto su cui lavorare, ci son sempre delle cose piacevoli e delle altre che fanno storcere il naso ma arrivati ormai a fine stagione direi che siamo molto in negativo.

Riuscirà Grey’s a riprendersi sul finale? Voi che ne pensate?

Io vi lascio il promo della prossima settimana, episodio che personalmente non mi ispira per nulla

Related posts

Fringe | Recensione 3×17 – Stowaway

Fram

Grey’s Anatomy | Recensione 8×21 – Moment of Truth

sweetsilvia

Grey’s Anatomy | Giacomo Gianniotti di Reign ingaggiato per un ruolo top secret

lau_tonks90

1 comment

Ste 26 Marzo 2019 at 23:52

Come sempre concordo con te, anche se ho una diversa teoria per quanto riguarda il triangolo Owen Teddy Tom (questa gravidanza potrebbe finire male per Teddy o per la bambina) e non mi piace particolarmente la coppia Amelia/Link.
Secondo me difficilmente la stagione si riprenderà, la prossima puntata sarà sicuramente traumatica, molto probabilmente si tratterà di Jo che scoprirà di essere figlia di un abuso e non so come ne uscirà ma dopo boh, non vedo storie davvero interessanti all’orizzonte. Come già detto, mi aspetto problemi con la gravidanza di Teddy e Owen che scoprirà di Link e Amelia (reagendo ovviamente alla Owen), ma non so invece cosa aspettarmi dagli altri, è tutto molto piatto…Ormai il mio unico guilty pleasure sarebbe non dover più vedere Meredith e De Luca insieme ma non credo sarò accontentata a breve

Reply

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.