Image default
Grey's Anatomy Recensioni

Grey’s Anatomy 15×08 – Il finale che non ti aspetti (o forse sì)

Loading...


Finale di metà stagione assolutamente NIENTE MALE per Grey’s Anatomy che finalmente riesce a concludere l’episodio prima della pausa e portarmi a desiderare subito di aver già a disposizione il prossimo. Questo è quello che dovrebbe lasciare il midseason finale, non come quello dello scorso anno, o in generale tutta la direzione narrativa presa nella s14.

La conclusione dell’episodio non dico che mi tenga con il fiato sospeso, però quanto meno mi incuriosisce e intriga, viste le situazioni che si son venute a creare, e questa è cosa BUONA E GIUSTA. Per quanto riguarda la trama di fondo ammetto che ormai la tragedia da episodi pre-vacanze ha un po’ stufato: pare che il 90% delle puntate finali debba aver una calamità naturale per poter funzionare, quando invece basterebbe solo una buona scrittura e la storia giusta.

Detto questo la tempesta non ha influito particolarmente, come altre catastrofi che abbiamo visto negli anni, sulla storia generale per cui è stato un semplice espediente per tenere tutti insieme e aumentare un po’ il ritmo degli eventi.

Le storie cliniche dei pazienti sono sufficientemente interessanti e drammatiche: non nascondo che mi sia scesa una lacrimuccia quando la donna con il selfie stick ha chiamato la madre (sono troppo sensibile ai rapporti familiari) per rassicurarla, per poi morire sul tavolo operatorio. La sua morte però ha reso possibile il trapianto per Cece (che spero riesca perfettamente, sennò davvero LA TRISTEZZA) per cui, nonostante sia chiaramente ingiusto e doloroso, non tutti i mali vengono per nuocere. La coppia con l’uomo infilzato dalle decorazioni Natalizie che litigavano come matti mi ha strappato un sorriso perché era palese che in realtà i due fossero innamorati e solamente alle prese con la vita domestica di tutti i giorni.

Queste storie di contorno hanno permesso però ai medici di interagire e dare vita a delle interazioni interessanti come quelle tra la Bailey e Webber, Meredith e DeLuca, il triangolo Teddy, Owen e Amelia, oltre che alla novella coppia tra Glasses e il nuovo arrivato (che proprio non riesce a convincermi). A casa invece, bloccati dal vento che impedisce loro di raggiungere l’ospedale, ci sono Alex e Jo, che si godono questa sorta di seconda Luna di Miele, rilassandosi e ripensando al loro rapporto.

Le loro scene sono state carinissime, anche se di per sé non hanno dato troppo né all’episodio né al loro rapporto, ma hanno chiarito ancora una volta come il loro matrimonio non sia stato un errore e la loro relazione sia solida e profonda.

Non si può dire la stessa cosa per quanto riguarda la storia tra Ben e la Bailey, che si sono presi una pausa per via del carico di stress che la situazione stava mettendo sulla donna. Inizialmente ho avuto degli interrogativi nelle prime scene che sono stati poi esplicitati sullo schermo da un Webber in ripresa. Mettere uno stop alla storia ma saperlo comunque fuori a rischiare la vita è tutto ciò che basta per rimuovere ogni preoccupazione? Come può la Bailey vivere tranquillamente? Richard la mette di fronte alle sue recenti paure e al fatto che non abbia mai veramente lottato per quello a cui teneva giustificandosi con i suoi problemi di salute, ma sarebbe tempo di tirar fuori le unghie e tornare la solita Miranda Bailey a cui siamo abituati.

Questa scena e questo confronto mi sono piaciuti particolarmente, proprio perché il percorso della Bailey è stato molto altalenante ultimamente e forse serviva una strigliata dal suo vecchio capo a rimetterla in riga.

Altro chiarimento dell’episodio è quello tra Jackson e Maggie, che dopo quello che è successo nello scorso episodio appianano le divergenze per prepararsi a qualcosa di molto più difficile: la situazione Catherine. Dopo essersi lamentata per tutto il giorno con la sorella, bastano infatti poche parole di Meredith, che rompe il segreto professionale, a far capire a Maggie che deve ingoiare momentaneamente il rospo per stare al fianco della persona che ama in uno dei suoi probabili momenti peggiori (anche se per Jackson in realtà non c’è mai fine al peggio ultimamente).

 

Per quanto riguarda invece le chiusure più INTERESSANTI, abbiamo il triangolo che finalmente arriva ad una svolta, dopo aver passato l’intera stagione in attesa (io non dimentico l’inutile episodio in macchina). La rivelazione di Teddy ha avuto conseguenze abbastanza veloci sulla serenità di Owen e dopo la decisione di Amelia, che si è finalmente lasciata andare all’amore che prova verso quelli che ormai considera i suoi figli, credo che ne vedremo veramente delle belle. Owen avrà sicuro complessi di paternità, vorrà fare la cosa giusta ed essere l’uomo rispettabile, Amelia spero non cada nuovamente in un vortice di perdizione e davvero PREGO che Teddy sia l’ancora di questa situazione e faccia ragionare tutti in maniera sensata, sennò addio.

Parlando invece di Meredith devo farvi una confessione: io l’idea di una storia con DeLuca proprio NON LA TOLLERO. Non mi piacciono insieme, son stata a disagio per tutta la loro scena e proprio non capisco il senso di accoppiarla con il primo libero sulla piazza. A questo punto preferisco mille volte Link che quanto meno è appena arrivato e ha molto da esprimere, ma DeLuca proprio no, non lo trovo per nulla adatto a Meredith visto il suo carattere e quello che sinora ci hanno mostrato. E probabilmente ripeterò all’infinito che Andrew era invece perfetto per Maggie, erano veramente carini insieme e si compensavano perfettamente. Meredith ha bisogno di qualcos’altro secondo me.

Nonostante le mie parole, però, è scontato, al 99%, che i due finiranno insieme e mi daranno nuovamente da penare come i Jaggie all’inizio, che ormai son diventati invece quasi sopportabili. UNA GIOIA PER ME MAI EH?

Sulla novella coppia dello show invece non ho molto da dire, non credo siano stati sviluppati bene e mi aspetto che almeno ora vadano a focalizzarsi un po’ sui singoli piuttosto che puntare sulla love story. Bella l’introspezione di Glasses però, anche se lui mi piace praticamente sempre, sia come comic relief che come personaggio!

   

E con questo ultimo pensiero ci dobbiamo lasciare sino al prossimo episodio, che ahimé non arriverà troppo presto. Voi come avete trovato questo episodio? Vi son piaciute le varie interazioni tra i personaggi? E che ne pensate di Meredith e DeLuca? Fatemelo sapere nei commenti.

Noi ci rivediamo il prossimo anno, per cui, anche se con molto anticipo vi auguro buone vacanze e di passare al meglio questa fine del 2018.

Loading...

Related posts

Zero Hour | Recensione 1×02 – Face

sweetsilvia

Nikita | Recensione 3×08 – Aftermath

Salvo88

Supernatural | Recensione 12×02 – Mamma Mia

Jules

1 comment

Ste 22 novembre 2018 at 01:04

Ho avuto la tua stessa reazione davanti alla scena Meredith/De Luca, per me sono un enorme NO! A questo punto mille volte meglio Link, anche se io preferivo decisamente Nate

Reply

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.