Image default
Grey's Anatomy Recensioni

Grey’s Anatomy 15×04 – Un crossover NON troppo emozionante

Quello che doveva essere il SUPER EPISODIO CROSSOVER con Station 19 si è rivelata essere una puntata normalissima con semplicemente qualche aggiunta a livello di personaggi e apparizioni. Sinceramente, per quanto la puntata non mi sia dispiaciuta e i 40 minuti siano passati senza problemi, mi aspettavo qualcosa di più da questo crossover che alla fine ha portato in ospedale solo due personaggi dell’altro show targato Shondaland + Ben, senza nemmeno dar loro uno spazio significativo.

Il loro ruolo è semplicemente quello di portare all’ospedale dei nuovi pazienti e di star là in attesa di vedere come si risolvano le cose, con uno dei personaggi che si prende una sbandata per Maggie, palesemente con la testa divisa tra la sparizione di Jackson (che però invia foto di alberi) e il segreto di Teddy Altman.

Per quanto riguarda la puntata in sé non ci sono troppi spunti interessanti se non quelli che riguardano appunto le due sorelline alle prese con i loro problemi e Alex che ancora sta tentando di sistemarsi nel suo nuovo lavoro.

In realtà ci sarebbe anche Amelia alle prese con i problemi che ogni madre si ritrova ad avere con una ragazzina adolescente, ma essenzialmente tutto si risolve abbastanza facilmente con una rappacificazione generale che fa tanto bene al cuore (ma forse meno agli ascolti).

  

Per quanto riguarda Meredith, dopo un paio di episodi di preparazione si va incontro al primo appuntamento fissato da Cece che si rivela essere con TED MOSBY di HIMYM. Com’è piccolo il mondo! Inizialmente credevo che sarebbe stato un disastro ma invece le cose procedono a gonfie vele, addirittura i due si rendono conto che il loro incontro è in realtà segno del DESTINO perché i loro rispettivi appuntamenti stanno chiacchierando amabilmente al bancone. Insomma, tutto pare andare alla grande, Meredith posticipa anche impegni del lavoro pur di passare del tempo in più con quest’uomo che sembra essere in gamba, intelligente, divertente e soprattutto aria fresca in una situazione in cui la donna si trova intrappolata da tempo.

Ahimè però qualcosa deve andare storto per forza e basta una semplice FRASE per mandare i rovina tutti i futuri piani amorosi della coppia perché un uomo che non supporta le madri single né ama i bambini non ha NULLA a che vedere con la vita che Meredith conduce e dunque…BYE BYE TED, torna a trovare ombrellini gialli sulla via.

Per quanto riguarda Maggie la donna si ritrova coinvolta, anche emotivamente, in un caso clinico che vede un padre tenere all’oscuro di tutto il figlio, nel tentativo di proteggerlo dal futuro DOLORE che potrebbe arrivare. L’uomo tenta continuamente di rimandare l’inevitabile e questo fa letteralmente uscire Maggie di testa oltre che costringerla a ripensare sempre di più a ciò che sa e che potrebbe rovinare la vita di Amelia.

Alla fine, per quanti credevano in lei e pensavano che si sarebbe quantomeno sfogata con Meredith, posso dire che…AVEVATE (avevamo) RAGIONE. Maggie non riesce più a sopportare questa responsabilità, Jackson è lontano, Amelia sembra vivere nel paese degli unicorni felici: insomma, qualcuno doveva venire a sapere il segreto e la persona che riceve la notizia SHOCK dell’anno è chiaramente Meredith.

Che ne faranno ora di quest’informazione? Non ci resta che continuare a vedere.

E non pensate che ad Alex le cose vadano molto meglio, perché il ruolo di BOSS ha iniziato a divorare anche lui e il suo rapporto con Jo (anche se in realtà si è trattato solo di un incomprensione).

(MORTA)

Con Webber COSTANTEMENTE con il fiato sul collo, la vita di Alex viene resa sempre più difficile nonostante lui dimostri, tirando fuori l’autorevolezza e rischiando veramente grosso, di riuscire sempre a cavarsela e di essere comunque portato per il ruolo di leader (anche se siamo ancora in un work in progress). Ora quello che mi piacerebbe vedere sarebbe un po’ di supporto da parte del membro più anziano del team che non avendo ancora accettato la cosa non fa altro che lamentarsi quando invece potrebbe GUIDARE ed AIUTARE Alex ad essere ancora migliore e comprendere quale strada prendere per il suo futuro.

Ciliegina sulla torta di questa storia, in seguito al chiarimento tra Jo e Alex, è la scoperta che Link, il nuovo bel faccino dell’ospedale, non è arrivato totalmente privo di contatti. Cosa potrebbe significare questo MEGA SALUTO con Jo?

   

(Non so se avete notato la faccia di Alex in un misto tra disagio, sorpresa e gelosia.)

Insomma una puntata non proprio ricca di avvenimenti o spunti per il futuro ma che comunque sul finale smuove qualcosa per il prossimo episodio. Infine, una cosa che tuttora non voglio che accada e mi fa totalmente storcere il naso è l’atteggiamento di DeLuca nei confronti di Meredith, BIG NO PER ME.

 

E con questo è tutto. Voi come avete trovato questo crossover? Vi è piaciuta la puntata? Avete qualche spunto di riflessione per il proseguo della storia? Fatemelo sapere nei commenti.

 

 

Related posts

The 100 | Recensione 2×05 – Human Trials

Francesca_Giorgino

American Horror Story: Coven | Recensione 3×12 – Go to Hell

LuigiT

Spoiler Room | Spoiler su Supergirl, Scandal, The Big Bang Theory e tanti altri!

FeFraise

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter e resta sempre aggiornato sulle iniziative e sulle ultime news dal mondo delle serie tv