Image default
Grey's Anatomy Recensioni

Grey’s Anatomy 14×04 – Una GIOIA per Amelia

Ennesimo SPLENDIDO episodio per questa quattordicesima stagione partita con il BOTTO (sono ripetitiva lo so), con un 4 su 4 perfettamente riuscito che porta le mie aspettative sul proseguo terribilmente in alto, tanto da farmi quasi paura.

Per chiarire subito un quesito molto importante, se qualcuno mi chiedesse in questo momento se ho apprezzato questa puntata focalizzata completamente sul personaggio di Amelia, che non rientra certo tra i miei preferiti, la mia risposta sarebbe una sola:

Ho AMATO tutto, con qualche difetto e qualche imperfezione ma niente a che vedere con quello che ho dovuto sopportare prima. L’ho trovata una puntata veloce? Certo. La guarigione di Amelia non ci ha permesso di osservare attentamente i suoi progressi? Sicuramente. Reputo questo un problema? NO.

Shonda ha voluto velocizzare la puntata perché, probabilmente, per questa stagione il caso di Amelia non era importante, era un momento di passaggio per riuscire a RISOLVERE una situazione ormai insostenibile. A mio parere il tumore di Amelia è solo una SCUSA tirata fuori da Shondaland per riprendere in mano un personaggio che tra le sue mille contraddizioni stava andando letteralmente alla deriva.

Quindi di chi è la colpa del terribile sviluppo che ha avuto Amelia in questi ultimi tempi? IL TUMORE. Ecco come tutto si risolve facilmente, senza bisogno di decine di episodi per analizzare la situazione e rimetterla al suo posto. Velocizzando poi il recupero post intervento ci hanno dato la possibilità di poter rivedere la donna subito in azione e pronta a rituffarsi nelle vicende della propria vita.

Andiamo, chi ha veramente creduto che quest’operazione potesse costarle la vita? A mio avviso era abbastanza palese che Amelia avrebbe superato la cosa, forse non davo per scontato che la superasse indenne, ma questa è un altra storia (ed è colpa di Shonda).

Non mi sarebbe dispiaciuto un ulteriore episodio per diluire la storia ma Amelia ne ha subite veramente TROPPE e se ripenso alle storyline di Alex o di Maggie/Meredith della scorsa stagione preferisco una cosa abbozzata ma veloce piuttosto che una infinita che non apporta alcun MIGLIORAMENTO alla situazione precedente.

Mi è piaciuto tantissimo il modo in cui Amelia ha gestito tutta la sua situazione, soprattutto prima di sottoporsi all’operazione, con quella sorta di calma e rilassatezza e allo stesso tempo una paura infinita.

(POVERA APRIL)

Il suo recupero, con i suoi commenti e la sua voce in sottofondo son stati GENIALI e veramente divertenti, diciamo che staccavano dal DRAMMA che invece stava vivendo e impedivano alla puntata di finire tra le lacrime come invece è capitato in tante altre occasioni. E così, tolto il tumore, Amelia può finalmente ragionare con la sua TESTA e mettere fine a tutti i dubbi sulla storia con Owen, che sicuramente non è risolta, mi aspetto del dialogo tra i due, ma sicuramente per come si è concluso l’episodio sta iniziando a vedere la luce.

Altre cose che mi son piaciute molto son stati i personaggi di DeLuca e il modo in cui è stato vicino ad Amelia e ha ricoperto il ruolo di Stephanie in una situazione in cui non sarebbe dovuta mancare (bruciature permettendo) e il chirurgo che ha effettuato l’operazione e dal cognome impronunciabile che secondo me ha apportato degli elementi interessanti alla vicenda con la sua arroganza e quei suoi modi da sbruffone.

Altro PLUS dell’episodio è stata la storyline di Meghan, non particolarmente interessante a dir la verità, con quel suo frignare per poter tornare a casa che cominciava a diventare ripetitivo, ma è sicuramente degno di nota il modo in cui tutto si sia risolto e il grande gesto da parte di Nathan e Meredith. Da una parte abbiamo l’uomo che è veramente disposto a TUTTO pur di riavere sua moglie, di macinare chilometri e rischiare grosso per portare sul suolo americano quel bambino di cui tanto si è parlato. Dall’altra invece abbiamo una donna che si ritrova, non costretta sia chiaro, ad aiutare l’uomo con cui stava nascendo qualcosa di importante a riconquistare il suo amore passato.

Tra i due, quella che sta sacrificando di più è sicuramente Meredith, che nonostante il buon rapporto con Meghan e la sua sincera volontà di aiutare Nathan nella sua impresa, non può far a meno di intristirsi al pensiero di star perdendo qualsiasi possibilità di esplorare una nuova relazione con l’unica persona che le sia mai realmente interessata dalla morte di Derek. In ogni caso non è secondo me detta l’ultima parola, Shonda ormai la conosciamo e chissà quanti altri colpi di scena ha da sfoderare!

TOP 3:

  1. IL RAPPORTO ARIZONA/APRIL – In un telefilm in cui viene data forse troppa importanza alle coppie i rapporti che io preferisco sono sempre quelli di amicizia o quelli tra sorelle. Perché se Derek e Meredith erano LA storia d’amore, per me Cristina e Meredith erano LA storia del telefilm e BASTA (ma son sempre pareri personali eh). Arizona ed April hanno costruito questa amicizia particolare ma che funziona ed è adorabile da vedere ed in un momento di sconforto e cambiamenti e scossoni come questo la presenza di Arizona si rivela FONDAMENTALE per la povera Kepner. Vorrei vedere tanto più di questo e di tutti questi FORTI rapporti che ha lo show.

  1. LE NUOVE MATRICOLE – I siparietti comici che hanno creato son stati qualcosa di meraviglioso, un ulteriore stacco comico dalle vicende drammatiche della puntata. Sinceramente ho già visto chi sarà preso e chi no ma è comunque stato molto divertente come introduzione
  2. CATHERINE AVERY – Sì, il personaggio che più odio al MONDO. Questa settimana però merita un ringraziamento per aver fatto cadere un MACIGNO sulla possibile relazione/chimica/qualsiasi cosa sia che c’è tra Maggie e Jackson con quel riferimento a Fratello e Sorella. GRAZIE DI TUTTO CATHERINE

E per stavolta è TUTTO. Fatemi sapere cosa pensate dell’episodio nei commenti, io aspetto sempre i vostri pareri!

Come al solito vi consiglio di far un salto in queste pagine:

E vi lascio con il promo del prossimo episodio (TRA DUE SETTIMANE):

Related posts

Awkward | Recensione 2×05 – My Love is a Black Heart

LuigiT

Doctor Who | Recensione 8×01 – Deep Breath

Lu

The Vampire Diaries | Recensione 5×20 – What Lies Beneath

Natasha

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter e resta sempre aggiornato sulle iniziative e sulle ultime news dal mondo delle serie tv