Image default
Grey's Anatomy Recensioni

Grey’s Anatomy 14×03 – Qualcuno salvi Amelia Shepherd!

GOD SAVE THE QUEEN AMELIA SHEPHERD

Son passata dal “mi tocca vedere Grey’s Anatomy stasera” dello scorso anno al “MA QUANDO CAVOLO ARRIVA IL VENERDÌ? di questi primi episodi quindi, almeno per quanto mi riguarda, lo show ha avuto una SVOLTA positiva con questa partenza frizzante e veloce.

In questa puntata non ci son grandi scossoni, Shonda sta ancora mettendo sul piatto tutte le sue carte e continuando a risolvere i punti negativi della scorsa stagione, ma nonostante questo l’episodio si dimostra MERAVIGLIOSO nella sua semplicità, con Amelia tra i personaggi che si ritagliano gli spazi maggiori pur non rappresentando ancora (penso invece lo sarà in futuro) il fulcro della storia come lo è stata Meghan nella premiere.

Per quanto riguarda la sua storyline non si vuole ancora cedere alla tristezza e al DRAMA in quanto siamo ancora in preparazione ma l’arrivo di questo prepotente e brillante neurochirurgo fa presagire che ben presto l’ironia e la scarsa preoccupazione della donna sarà sostituita da ben altro.

L’attore scelto per il ruolo è per me PERFETTO (vecchia conoscenza di OUAT) e non so se si farà odiare o amare ma senza alcun dubbio, con poche semplici parole, è riuscito a instillare in Amelia il dubbio di aver preso fin troppo sottogamba la cosa e di aver rovinato, a causa di quel suo tumore, la vita di alcuni dei suoi pazienti più eclatanti (nominare la Herman così a tradimento fa ancora MALE).

A risolvere la questione ci pensa ancora una volta il SAGGIO dello show, quel personaggio che con alcune frasi mirate, un tono consolatore e quel fare da papà orso riesce SEMPRE a far riacquistare il senno ai nostri dottori. Webber, che inizialmente si fa prendere in giro per il SUO vecchio tumore (scena GENIALE), è anche colui che in un momento di sconforto funge da vero e proprio FARO nell’oscurità. No, non è colpa di Amelia se alcuni dei suoi pazienti non hanno superato la giornata o hanno perso una parte di se dopo le operazioni e NO, Derek non era MIGLIORE di lei.

Una delle scene più belle dell’episodio è senza dubbio quella in cui la donna comincia finalmente a rivelare ai suoi cari quello che l’attende. Prima tra tutte quella con Maggie, una sorella acquisita solo recentemente ma con cui ha già stretto un grande rapporto e a cui può rivelare ha quasi paura di mettere Meredith a conoscenza del suo tumore.

 
 

La reazione di Owen è stata quanto meno particolare, con l’uomo che si fa trovare probabilmente quasi pronto a lasciarla andare e che invece si rende conto che FORSE, e dico forse, i problemi del suo matrimonio sono tutti racchiusi in quelle immagini, in quel tumore che sta impedendo a sua moglie di vedere le cose chiaramente. Perché per come l’ha messa Shonda, con il fatto che questa condizione potrebbe aver influenzato il comportamento di Amelia negli ultimi anni, secondo me abbiamo anche la RISPOSTA agli atteggiamenti contraddittori e senza senso della donna (CHE VOLPE LA SHONDONA).

Infine ecco l’arrivo di Meredith, che dopo una lunga giornata passata a parlare con il suo psicologo (ho amato tanto quel personaggio), dei suoi problemi sentimentali, della sua vita, del suo UMORE, si ritrova ora a dover mettere tutto momentaneamente in stand by per poter correre ad aiutare sua “sorella” in un altro dei suoi momenti peggiori. La donna riuscirà a risolvere la situazione con Nathan? Probabile, ma visto come stanno andando le cose non in tempi brevi!

A dividere lo schermo con le vicende di Amelia c’è anche la Bailey ed ammettiamolo, MA QUANTO AMIAMO QUESTA DONNA? Il modo in cui si BATTE sempre per quello che ama, il modo in cui VENERA il suo lavoro e si preoccupa del suo ospedale sono ammirabili e nel momento stesso in cui viene licenziata penso di non esser stata la sola ad urlare un NO contro lo schermo.

NESSUNO SI METTE CONTRO LA BAILEY

Certo, la risoluzione della situazione mi è sembrata quasi fin troppo sbrigativa. Cioè veramente QUELLA è la reazione alla morte di un uomo importante e potente come Avery? Non mi ha entusiasmato il modo in cui è stata buttata sul ridere, questo sì, ma allo stesso tempo sapere che il tutto sarebbe rimasto ancora una volta sotto il controllo di Miranda mi ha svoltato la giornata.

Molto dolce la parentesi Jolex, con la coppia che finalmente si sta ritrovando e ci aiuta a dimenticare quella BRUTTA parentesi della scorsa settimana. Il caso da loro seguito, quello del bambino, non solo gli aiuta a rimettersi sulla giusta strada (tornate a vivere insieme e ad amarvi) ma ci da anche la possibilità di assistere ai siparietti di April e al suo ragionamento finale, quasi una sorta di rimpianto nell’aver scelto Jackson piuttosto che il suo bel paramedico.

Sinceramente classifico la scena del flash mob come una delle più IMBARAZZANTI di sempre ma se ad April quel gesto alla fine era piaciuto e visto come son andate le cose con quel tonto del suo ex marito direi che la nostalgia di quei ricordi ci sta tutta no?

Volevo anche dire che continuo ad apprezzare sempre il personaggio di Meghan che continua a lottare per poter tornare indietro da suo figlio e che ho trovato SPLENDIDI e GENIALI tutti i siparietti “comici” tra Arizona e Carina, con DeLuca, Ben e Webber (soprattutto lui) di mezzo. La ventata di freschezza che ha portato la sorella di Andrew è veramente pazzesca e il modo in cui mette in imbarazzo Arizona mi fa veramente morire dal ridere.

 

Detto questo, dato che ho parlato di tante cose belle, questa settimana voglio invece sottolineare i momenti PEGGIORI della puntata.

FLOP 3:

  • LA MORTE DI NONNO AVERY – Perché davvero questa scena è stata IMBARAZZANTE, mi son veramente ritrovata a desiderare che l’avessero risolta in QUALSIASI ALTRO modo.
  • MAGGIE E JACKSON – BASTA. Davvero, ma non lo avvertono anche loro quel DISAGIO insopportabile? Qualcuno li fermi perché io non riesco a guardare lo schermo quando appaiono loro due.

 

  • L’ASSENZA DI QUALUNQUE PERSONAGGIO DI PRIVATE PRACTICE – Ok, lo so, non è assolutamente semplice riportare in GA personaggi di un altro show ma quale migliore occasione per farlo di questa? Dai Shonda, dacci questo contentino.

E anche per questa settimana è tutto. Voi come avete trovato l’episodio? Siete soddisfatti di questo inizio di stagione? Fatemelo sapere nei commenti!

Prima di lasciarvi vi consiglio di far un salto in queste splendide pagine dedicate alla nostra serie preferita:

Basta guardare il promo per capire che il prossimo episodio sarà INCREDIBILE, alla prossima settimana!

Related posts

Grey’s Anatomy | Recensione 12×12 – My Next Life

Claw

Suits | Recensione 6×09 – The Hand That Feeds You

The Lady and the Band

Girls | Recensione 2×10 – Together

PaperaJack

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter e resta sempre aggiornato sulle iniziative e sulle ultime news dal mondo delle serie tv