Image default
Gossip Girl Recensioni

Gossip Girl | Recensione 6×05 – Monstrous Ball

Quattro anni fa era tutto più semplice.
Dan indossava boxer a righe, Siirina e Blair si tiravano le trecce e si contendevano il trono del liceo, Chuck metteva orrendi costumi interi e Nate compensava la stupidità con un taglio migliore di capelli.
Ma oltre a questo Gossip Girl si poteva seguire, gli scandali e gli intrighi si accavallavano senza sovrapporsi, la gente non si fregava nella truffa dieci volte cambiando posizione e opinione ogni cinque minuti che neanche al gioco delle sedie.
Secondo me è quello che anche gli sceneggiatori vogliono dirci. Quattro anni fa era tutto più bello, sapevamo ancora cosa scrivere e cosa volevamo dire. Siamo stanche regà, non sappiamo più che fare!

Il grande ballo delle debuttanti di quest’anno si qualifica come la festa a cui nessuno deve mancare, che poi se no come le mischiamo tutte ‘ste storyline, come facciamo a far sopportare al pubblico al 40 minuti di tutto questo? Stordiamolo, mettiamo tutti e tutto, qui adesso e ora. Scannatevi!!!

Steven incurante dei sentimenti della figlia decide che deve chiedere alla Cavalla di sposarlo assolutamente al debutto della figlia, che non è giusto, almeno per un giorno, concentrarsi sulla sua progenie che tanto di tempo per la monta ce n’è sempre.
Tant’è.
Sage giusto un poco inviperita decide di sabotare la proposta e chiede aiuto a Blair, la migliore a quanto pare, a smontare Siirina e a farla piangere come una marmotta.
B. accetta, massì che sarà mai rovinare la vita della propria BFF un’altra volta, solo a patto che Sage indossi di nuovo un suo abito e sfili davanti a tutte le liceali riportando in auge il marchio Waldorf.
Chuck in qualche modo sta cercando di incastrare suo padre e quindi vorrebbe l’appoggio di Lily che però, trovata, dopo dodici matrimoni, una parvenza di stabilità coniugale non ha nessuna voglia di stare a sentire il figlioccio.
Ma poi, con quel taglio di capelli, Carletto nessuno ti starà mai a sentire. E’ inutile anche tirare in mezzo Charlie Ivy sperando che riesca ad ottenere qualcosa di più di :“Ah si sono proprio sicura che tuo padre mentre mi infiltravo in casa sua, per tuo ordine, per fingere chissà che cosa, avesse in mano una busta importantissima e super segreta, che io ho visto chiaramente, ma il mittente mi sfugge”. Pace all’anima loro.
Dato che Chuck per la sesta puntata di fila non riesce a trovare niente su suo padre ci sorbiamo ancora la solita menata del “non si può limonare finché Bart non starà a marcire in prigione” il che a questo punto fa molto conte di Montecristo alla ricerca della grande vendetta, che si perde tutto il divertimento e l’ammore lunga la strada per fare qualcosa di assolutamente fine a se stesso
Dan The Great Gasby Humprey, ha deciso per un motivo ignoto ai più di riconquistare Blair, quindi si lacca il ciuffo e pubblica un lodevole racconto su Chuck, in cui meschinamente elogia la sua battaglia eterna contro il padre, cercando così di far capire a Blair quanto sia lontanto il Lieto giorno del Limone.
In tutto ciò Georgina, invece, vuole il racconto su Blair, dopo il quale la ragazza non parlerà più al caro Dan, e dato che lui non vuole pubblicarlo lo ricatta con il sex tape di Siirina. La questione è la seguente, Dan e Siirina avevano copulato, nello stesso luogo dove la cavalla si era presa la verginità di Nate, mentre B. e D. in teoria uscivano ancora insieme. Quindi Georgina lo mostrerà a Blair e in uno modo o nell’altro lei odierà comunque il lonely boy.
Sage avendo origliato il ricatto in questione frega il telefono a Georgina (che neanche Arsenio Lupin ve lo giuro!) e posta il video sul mega schermo dell’evento di gala.
E qui fiumi di recriminazioni e tu ed io e noi ma davvero? Sei una persona orribile ecc ecc.
Ovviamente Steven vedendo la vera cavalla in azione decide di rimbalzarla e quindi niente matrimonio, niente più proposta e ohoh niente più figlio del reverendo Camden.
Blair fanculizza Dan e Nate Sage e quindi siamo tutti più felici.

L’episodio si conclude poi con un’elucubrazione di GG sul cambio di partnership e immagini delicate e melense di Siirina e Dan che bevono frullati in qualità di nuovi compagni di umiliazione. Quello che ho percepito, il messaggio subliminale che mi è sembrato di annusare è quello del “tutto cambia, tutto si evolve ma niente è cambiato”. Tre balli delle debuttanti dopo, Dan e Serena si ritrovano insieme non più adolescenti innamorati ma quasi adulti delusi che vedono nell’altro un barlume di ritorno all’antica ingenuità per quanto entrambi abbiamo ormai da ANNI oltrepassato quel limite.
Penso che quello che vogliono propinarci alla fine sia un ritorno ai bei vecchi tempi, che allora mi guardavo solo le prime stagioni e mi immaginavo il finale.
Penso che la svolta, Dan che torna con Serena, Chuck che sposa (?) Blair, Lily di nuovo con Bart, Rufus di nuovo con una galleria sia semplicemente cercare di far tornare tutti al punto di partenza, considerando lo schifo con cui si sono confrontati ma non troppo. Come se per i ricconi ci fosse perdono totale senza ricordo alcuno, e grandi, grandissime concessioni morali.
Ma io non me la bevo, tutto il trash a cui ci hanno sottoposti non me lo dimentico solo perché hanno deciso di svoltarla sul felici e contenti.
E per quanto questa scelta di storyline potrebbe essere innovativa e in linea con l’idea di base di GG ho visto troppo ( qualcuno ha detto voto a dio? ) per accettare di buon grado che tutto finisca dov’era cominciato senza che nessuno subisca delle conseguenza.
Vogliamo lacrime per il grande finale, mica scuse!

XOXO
Paperajack

Related posts

Chuck | Recensione 5×12 & 5×13 [Series Finale]

Matteo Ciotola

The Tomorrow People | Recensione 1×21 – Kill Switch

Criss

Scream Queens | Recensione 1×10 – Thanksgiving

Francesca_Giorgino

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.