Image default
Glee Recensioni

Glee | Recensione 4×11 – Sadie Hawkins

Tumblr_mgdgm0R94Z1qg25zco3_1280Riparte Glee dopo la pausa invernale con l’undicesima puntata della serie. Avevamo lasciato i nostri ragazzi alle prese con la delusione dell’eliminazione dalle regionali per via dello svenimento di Marley dovuto alla sua dieta da fame. Il club ha perso determinazione e lo stesso Finn non sa cosa fare per riaccendere il loro desiderio di cantare. Ci pensa un’idea di Tina a ravvivare l’atmosfera, sta infatti per esserci il ballo studentesco e le ragazze, stanche di aspettare che i maschietti si decidano ad invitarle, propongono un ballo in cui siano loro a doverli invitare e lo faranno attraverso le loro interpretazioni.
La prima a cominciare è proprio Tina con “I don’t know how to love him” dal celeberrimo musical Jesus Christ Superstar, ed è dedicata a…rullo di tamburi…Blaine, che declina l’invito alquanto stupito. (Tina cara, non so se l’hai notato, ma hai una V dove a lui piacerebbe un P!)
Lasciando da parte la temporanea lobotomia di Tina, nella grande mela Kurt cerca nel college un buon club a cui partecipare, per conoscere nuove persone e occupare il tempo. Viene attratto da un gruppo proprio di canto coreografato, Adam’s Apples e nonostante tutti cerchino di metterlo in guardia sulla bassa reputazione di quel club, il fondatore, Adam, sembra non avere intenzione di lasciarselo scappare. Anche la storia tra Rachel e Brody sembra procedere benissimo, con una sconcertante proposta sul finale.
Chi invece è anche troppo confuso è Jake, che riceve l’invito da Marley, sulle note di “I know something about love” di Vonda Shepard, ma si perde dietro le avance esplicite di Kitty. Deve intervenire il fratellone maggiore a salvarlo dalle grinfie della malefica, e poi si stupisce se Marley non riesce a fidarsi di lui…ma forse questa volta sarà quella buona.
Forse una vera buona notizia arriva da Sam che ha spremuto le meningi per tutta la puntata per cercare un modo di essere riammessi alle regionali, e nota che molti dei componenti degli Usignoli appaiono piuttosto diversi da come li ricordava. Un “traditore” della Dalton rivela che Hunter ha costretto i membri del glee a doparsi con tante iniezioni di testosterone che manco i cavalli alle corse. Se riuscissero a provare la loro colpevolezza gli Usignoli sarebbero squalificati e le Nuove Direzioni tornerebbero sul podio. Non resta che sperare!




Continua a seguirci anche su

Related posts

Black Mirror | Commento ed Easter Eggs della terza stagione

Aniel

Pretty Little Liars | Recensione 1×17 – The New Normal

cristal85

Riverdale 2×09 – Non avrei mai immaginato che dietro Black Hood si nascondesse proprio…

Al

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.