Image default
Girls Recensioni

Girls | Recensione 6×07 – The Bounce

Anche la settima puntata dell’ultima stagione di Girls è andata. Siamo quasi alla fine e già comincio ad avvertire il vuoto che questa serie inevitabilmente lascerà dentro di me: la sola idea di non dover più aspettare una nuova stagione che racconti le vicende di Hannah, Jessa, Shoshanna e Marnie mi rende tristissima. Ma non fasciamoci la testa prima del dovuto e andiamo a scoprire questo nuovo episodio di Girls.

La puntata si apre con un Elijah decisamente eccitato in vista di un provino che dovrà sostenere a breve. Effettivamente, lui è l’unico personaggio che non si è mai preoccupato troppo della propria carriera. Certo, era nota la sua passione per la danza ma, nell’arco delle precedenti cinque stagioni, si era decisamente sorvolato sulla vita professionale di Elijah.
Ed ecco tornare in scena l’ex del nostro newyorkese gay preferito! Ovviamente con il solito tempismo perfetto, giusto per destabilizzare totalmente una persona proprio prima di sostenere un’audizione. In questa serie, tutto succede nel momento esatto in cui non dovrebbe succedere. Un po’ come accade nella vita vera, del resto. Nonostante tutto, però, Elijah riuscirà a passare il provino e si riavvicinerà al suo ex partner. Una bella ola per lui.

Marnie sta decisamente passando un brutto periodo. Desi è sparito, si ritrova completamente al verde, ha ricevuto un avviso di sfratto e, di conseguenza, si trova costretta a trasferirsi nuovamente dalla madre. Le sta bene per tutte le cazzate che ha fatto in passato, mi verrebbe da dirle; ma pare che nella puntata ci sia già la persona a cui spetta questo ruolo: sto parlando dell’uomo che lavora al banco dei pegni – a cui Marnie si rivolgerà per racimolare qualche dollaro – il quale le dirà senza farsi pregare troppo che lei è una bugiarda e che quindi è inutile che stia tanto a lamentarsi per tutte le “ingiustizie” ricevute.

Inutile sottolineare quanto sia stata triste la scena in cui Hannah avvisa il padre del bambino che ha in grembo della sua condizione. Non riponevo molte speranze in una loro ipotetica relazione, ma gli autori sono riusciti a rendere perfettamente il senso di delusione e profondo sconforto che una donna può provare trovandosi in una situazione analoga a quella della protagonista di questa serie.
Forse l’intento era quello di rendere un momento straziante della vita di due persone, ma la scena in cui Hannah e l’ex compagno di Elijah piangono a dirotto, mi ha fatto abbastanza ridere.

La puntata si chiude con una sconsolata, ma anche estremamente significativa, inquadratura in cui Hannah si trova da sola, in mezzo alle coppie, alla prima visita medica che farà per la gravidanza che sta affrontando. Dietro ad un finale simile credo si celi l’intento di mettere in rilievo la forza che contraddistingue certe donne, le quali, anche se completamente lasciate a loro stesse, sono comunque in grado di affrontare a testa alta le prove che la vita instancabilmente sottopone agli esseri umani.
Devo ammettere che, per quanto l’episodio mi sia piaciuto moltissimo, speravo in un approfondimento del rapporto tra Hannah e Adam. Sempre se ci dovessero essere sviluppi al riguardo.
Non mi resta che tenere a bada la mia curiosità e aspettare la prossima settimana.

Related posts

Revenge | Recensione 2×12 – Collusion

LuigiT

Pretty Little Liars | Recensione 5×05 – Miss me x 100

WalkeRita

Bones | Recensione 7×04 – The Male in the Mail

LadyBones

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.