Image default
Girls Recensioni

Girls | Recensione 6×02 – Hostage Situation

Ed eccoci tornati a commentare un nuova puntata di Girls, la seconda di questa sesta stagione.
Avevamo lasciato Marnie e Desi intenti a fare all’amore, e infatti, così li ritroviamo all’inizio di questo nuovo episodio. Marnie non sembrerebbe prendere questa situazione proprio nel migliore dei modi, tant’è che si rivolgerà a se stessa con le parole “faccio schifo”. Non avrebbe nemmeno tutti i torti, del resto, dal momento che sta tradendo quel povero cristo di Ray, che di lei è innamorato perso. Ma come ho già detto, Marnie è un personaggio che non sono mai riuscita a inquadrare fino in fondo, quindi non mi stupisco nemmeno più di tanto dei suoi comportamenti in cui è assente qualsiasi senso logico. C’è anche da dire, però, che tutte le protagoniste di questa serie sono caratterizzate da un alto grado di instabilità, ed è proprio questa particolarità che le rende divertenti e interessanti.

Mi è piaciuta particolarmente la scena in cui Hannah conosce la bellissima ragazza che lavora all’interno del negozio di cianfrusaglie: i personaggi che fanno parte di Girls, che siano principali o secondari, sono sempre dotati di una personalità sui generis, stuzzicano la curiosità proprio perché tutti, a modo loro, sono estremamente bizzarri. Ciò che mi ha colpito dell’apparizione in scena di questa ragazza è il momento in cui confessa ad Hannah di aver sviluppato, dopo un incidente, un potere sensitivo che le permette di comprendere quando una donna ha bisogno di un nuovo servizio da tè e se questa sia una questione di vita o di morte. Dialogo, ai miei occhi, geniale.

Interessante anche la nascente amicizia tra Shoshanna ed Elijah, due figure che, personalmente, mi piacciono molto. Per quanto imbarazzati dall’avere a che fare per la prima volta in maniera così intima l’uno con l’altra, credo che la loro sia una accoppiata vincente.

Avevo ragione, dunque, a pensare che Desi fosse completamente fuori di testa! Adesso il cerchio si chiude, e riesco finalmente a spiegarmi come una persona potesse essere tanto disturbata: è un drogato! Semplice! Come ho fatto a non pensarci prima! Scherzi a parte, era evidente che qualcosa nella vita di Desi non funzionasse a dovere, le scenate che lo caratterizzano, in caso contrario, non avrebbero proprio avuto senso di esistere. Il colpo di scena, però, è destinato ad arrivare: non mi aspettavo proprio che Desi fosse tanto idiota da presentarsi al proprio matrimonio con Marnie completamente strafatto. Questa sesta stagione mi piace proprio, lo devo ammettere. E Desi sta male di brutto, per lui tante speranze non sono contemplate, a mio parere.

In questa puntata Jessa si rivela più simpatica del solito: mi ha fatto sorridere il suo tentativo di tirare su il morale di Shoshanna, anche se la frecciatina da parte di Elijah si rivela del tutto lecita, secondo me: del resto, con tutti gli uomini presenti su questa Terra, lei proprio con Adam doveva andare a finire? La scenata successiva si rivela, però, eccessiva: in questa puntata, tutti ce l’hanno con tutti, quando in realtà, se si facessero maggiormente i fatti propri, probabilmente litigate di questo tipo non si verificherebbero: ma la serie, se così fosse, non avrebbe nemmeno senso di esistere. Continuerò a lamentarmi per sempre del fatto che le puntate sono troppo corte: vorrei non finissero mai!

Related posts

Shameless 8×05 – La Chiesa Della Discordia

Al

Fringe | Recensione 3×16 – Os

Fram

New Girl | Recensione 1×21 – Kids

Shantiny

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.