Image default
Giovedì Gnocchi Rubriche & Esclusive

Giovedì Gnocchi | Jason Momoa & Katia Winter

Ormai lo sapete, alla trattoria “da Telefilm Addicted” il giovedì il menu è fisso: gnocchi, un classico intramontabile. E siccome alle tradizioni ci teniamo, anche oggi come ogni settimana GNOCCHI PER TUTTI!
I protagonisti di oggi vengono praticamente dagli antipodi del pianeta l’uno rispetto all’altra, il primo dalle calde coste hawaiiane e la seconda dalla fredda Scandinavia, ma entrambi possono vantare di aver mozzato il fiato al primo sguardo agi spettatori che se li sono trovati davanti nelle serie che gli hanno conferito maggiore popolarità finora, rispettivamente Game of Thrones e Sleepy Hollow. A grande richiesta dal pubblico…

JASON MOMOA

Jason-Momoa-heightNome: Joseph Jason Namakaeha Momoa

Data di nascita: 1 agosto 1979

Luogo di nascita: Honolulu (Hawaii – USA)

Altezza: 1,93m

Twitter: @PrideofGypsies

Ultimo ruolo in una serie tv: Phillip Kopus (The Red Road)

Bio: Figlio di un pittore di origini native hawaiiane e di una fotografa di origini tedesche, irlandesi e nativo americane, Jason nasce nella capitale delle Hawaii ma si trasferisce da piccolo in Iowa, a Norwalk, con sua madre. Dopo aver frequentato superiori e college lì, si trasferisce prima nell’arcipelago delle Florida Keys e poi in Colorado per studio, per poi tornare a Honolulu per riallacciare i rapporti con il padre. L’altezza e il fisico prestante accompagnati dallo sguardo a dir poco magnetico lo aiutano non poco a lanciare la sua carriera come modello e fotomodello, scoperto nel ’98 dal designer Takeo Kobayashi. A soli 20 anni riesce a ottenere un ruolo principale nella serie Baywatch, a cui prende parte dal 1999 al 2001 per poi tornare nel film TV conclusivo del 2003 Baywatch: Hawaiian Wedding. Dal 2005 appare in uno dei suoi ruoli più famosi, quello di Ronon Dex in Stargate: Atlantis. Dopo aver preso parte a 4 episodi della serie The Game nel 2009, è nel 2011 che Jason fa il colpaccio, partecipando alla serie hit di HBO Game of Thrones nel ruolo del dothraki Khal Drogo e come protagonista al film Conan il barbaro, remake della pellicola del 1982 con Arnold Schwarzenegger nel ruolo principale. Per entrambe queste performance si è guadagnato il premio CinemaCon Award for Male Rising Star. Questo aprile ha presentato al Sarasota Film Festival Road to Paloma, film di genere thriller e drama da lui diretto e prodotto oltre che interpretato insieme, tra gli altri, alla sua compagna Lisa Bonet. I due si sono conosciuti nel 2005, lui ha dichiarato di essere un suo fan e di avere una cotta per lei da quando recitava nello show I Robinson. La coppia ha avuto una figlia nel 2007 e un bambino nel 2008. Di recente è stato impegnato nella serie di SundanceTV The Red Road. L’Hollywood Reporter lo aveva indicato come il nuovo volto di Aquaman nel film di prossima uscita Superman v Batman: Dawn of Justice, ma per ora lo stesso Jason ha dichiarato queste essere soltanto voci di corridoio.

Curiosità:

– Ha ereditato la passione per lo sport e più in particolare per quelli acquatici su tavola dai suoi zii, i fratelli surfisti Brian e Rusty Keaulana. Negli ultimi anni si sta dedicando anche al kayak.

– In generale ha viaggiato moltissimo nel mondo, dedicandosi tra le altre cose allo studio degli insegnamenti buddhisti in Tibet.

– Ha portato i dreadlock fino al 2008, anno di conclusione della quarta stagione di Stargate: Atlantis. È stato costretto a tagliarli prima dell’inizio delle riprese della quinta a causa del peso della chioma che gli causava mal di testa e colpi di frusta al collo durante le scene di azione. Per filmare l’ultima stagione della serie ha dovuto ricorrere a una parrucca.

– Ama il cibo giapponese, il vino rosso e la Guinness, nonché la torta di mele di sua madre. La sua auto dei sogni è una Land Cruiser del 1978 e tra i suoi film preferiti ci sono Basquiat e Un tram chiamato desiderio.

– Il suo secondo nome, Namakaeha, in lingua hawaiiana significa “occhi che vedono tutto” o “che vedono più di quanto hanno di fronte”.

– Nel 1999 ha vinto il premio come “Hawaii’s Model of the Year”.

– Si è presentato alle audizioni per il ruolo di Khal Drogo in Game of Thrones eseguendo la Haka, la danza dei guerrieri mahori:
http://www.youtube.com/watch?v=svPRlZj-fuI

– Come parte della sua preparazione per il ruolo di Conan il barbaro, ha seguito uno stile di vita che gli instillasse quanto più testosterone possibile, il che includeva ascoltare frequentemente musica heavy metal per entrare nella mentalità violenta necessaria per la parte.

– La cicatrice che gli attraversa il sopracciglio sinistro, senz’altro una delle caratteristiche più sexy e riconoscibili del suo viso, è stata causata da una lite in un club a Hollywood nel 2008, in cui venne attaccato con una bottiglia rotta e che gli costò ben 140 punti! La cicatrice è tuttavia diventata una sorta di suo “marchio di fabbrica”, che l’ha aiutato a caratterizzare l’aspetto dei ruoli da allora interpretati.

KATIA WINTER

936full-katia-winterNome: Katia Winter

Data di nascita: 13 ottobre 1983

Luogo di nascita: Stoccolma (Svezia)

Altezza: 1,72m

Twitter:@katia_winter

Ultimo ruolo: Katrina Crane (2013)

Bio: Gli spettatori che lo scorso anno si sono piazzati davanti al pilot di Sleepy Hollow sono rimasti senz’altro incantati dall’apparizione di Katrina Crane, che con la sua bellezza eterea si incastonava perfettamente nella location onirica del “limbo” in cui il suo personaggio era intrappolato. Questo ruolo ha senz’altro confermato la popolarità di un’attrice ancora relativamente emergente, nonostante attiva nel campo sia in Europa che oltre oceano da circa una decina di anni.
Nata a Stoccolma, dal 2005 Katia Winter è apparsa in diverse produzioni svedesi. Dopo il trasferimento a Londra ha partecipato a diversi show televisivi e film di produzione britannica come Anaphylaxis (la cui particolare produzione ha richiesto due anni di lavoro e in cui per il proprio ruolo Katia ha dovuto radersi la testa) e Unmade Beds, presentato al Sundance Film Festival del 2009. Ma la sua carriera come attrice ha ricevuto una spinta ulteriore dopo essersi spostata in America: dal 2011 si è guadagnata ruoli in diversi film come Arena con Samuel L. Jackson e Love Sick Love con Matthew Settle. Dopo essere apparsa in un episodio di NCIS diviene maggiormente nota al pubblico seriale grazie al suo ruolo ricorrente nella settima stagione di Dexter, dove interpreta la stripper ucraina Nadia. Dallo scorso anno, come detto, è impegnata sul set della serie FOX Sleepy Hollow, in cui interpreta la strega Katrina, moglie del protagonista Ichabod Crane. Il cast dello show è molto unito, appaiono sempre affiatati quando partecipano a eventi promozionali insieme e sono molto attivi su Twitter.

Curiosità:

– Durante le riprese della prima stagione di Sleepy Hollow, Katia tingeva i capelli ogni due settimane (lei è una bionda naturale) mescolando ben tre colori diversi per ottenere quella particolare tonalità di rosso. Per la seconda stagione si è invece servita di una parrucca.

– Ha rivelato che in passato è stata tentata di seguire la carriera poliziesca, idea che aveva avuto ai tempi del liceo, quando frequentava una scuola che ha definito “military-style”, in cui oltre a parecchia attività fisica ha avuto modo di dedicarsi allo studio di materie come psicologia criminale.

– L’attività fisica la aiuta molto a rilassarsi, le piace correre ma ha dichiarato che sarebbe interessata a seguire dei corsi di arti marziali, quando gli impegni lavorativi glielo consentiranno.

– Il suo ragazzo è un musicista, un tabloid aveva di recente divulgato la notizia che i due fossero stati avvistati intorno a delle gioiellerie, apparentemente in cerca di un anello di fidanzamento. Dall’agente della Winter non sono arrivati commenti ma la notizia sembra comunque essere stata smentita circa una settimana fa.

– Ha dichiarato di non essere una grande amante della cioccolata “commerciale” perché quando era più giovane e viveva a Londra ha lavorato in una cioccolateria. Da allora apprezza perlopiù quella fondente e senza troppi additivi.

– Adora vedere le serie su Netflix, tra le sue preferite della piattaforma online Orange is the new black, Top of the lake e House of cards, ma segue con piacere anche diversi show della BBC.

Anche per questa settimana è tutto, continuate a seguirci e, se avete proposte per la rubrica, non esitate a farcelo sapere nei commenti o nel gruppo Noi…Telefilm Addicted: i vostri gnocchi preferiti potrebbero già essere in cantiere ma, qualora così non fosse, saremo felici di inserirli. Intanto ricordatevi di passare dai nostri amici di Sei telefilm dipendente se…. Alla prossima!

Related posts

20 cose che solo un vero Telefilm Addicted può capire

Prince

Le improbabili intro CW | Teen Wolf

Celia

Giovedì Gnocchi – Il fascino irlandese di Robert Sheehan

Ale

2 comments

Ca7 13 Settembre 2014 at 19:07

Il menù di questa settimana ha un sapore da “Mondiali di TA” XD Comunque, una proposta io ce l’avrei, per quanto riguarda la parte femminile, cioè Sarah Shahi. Credo che ancora non sia stata proposta in rubrica.

Reply
Ale
Ale 16 Settembre 2014 at 10:25

Ahahah è vero, fa molto Svezia vs RDM 😀
Grazie per il suggerimento, mettiamo in lista. La rubrica andrà in pausa da metà ottobre per la prima parte di questa stagione, per far spazio ad altre new entry, ma cominciamo già a compilare il menu per il midseason con le vostre proposte 😉

Reply

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.