Image default
Off Topic

Giappone, l’Impero millenario

Sembra essere passato un secolo da quando ho pubblicato il mio primo articolo qua su Telefilm Addicted, eppure era solo Settembre ed oggi siamo di nuovo qua per parlare di un argomento che mi sta a cuore e di cui, credo, non smetterò mai di trattare: il Giappone.

Se tempo fa vi avevo consigliato alcuni titoli interessanti ed anche istruttivi nel loro essere, almeno a mio modesto parere, riguardo la cultura e la società del Paese del Sol Levante provenienti dal catalogo di Netflix (quei consigli rimangono ancora tali di attenzione e li trovate a questo link), oggi, invece, sono qua per parlarvi di una mia recente visione sul canale 32 del digitale terreste alias Focus.
Non so quanti di voi seguano le varie docu-serie che vengono trasmesse sul suo palinsesto, io per prima ammetto non averne grandissima dimestichezza vista la mia poco costanza nel vedere direttamente programmi alla tv, però giusto circa due settimane fa per la sezione “I grandi imperi della storia” è stata trasmessa una puntata interamente dedicata alla storia del Giappone: un episodio nel suo essere davvero molto interessante e soprattutto semplice per chi non ha grande familiarità con la storia di questo Paese soprattutto quando si va a parlare del suo passato.

Ci si ritroverà a fare letteralmente un viaggio nel tempo che trasporterà lo spettatore dal Periodo Nara (710 – 784), passando per epoche successive, sino a giungere ai giorni nostri. Come avverrà tutto ciò? Non certo tramite un salto nello spazio – temporale con il Tardis, ma bensì attraverso quelli che vengono considerati dieci elementi fondamentali che l’hanno caratterizzato nei secoli.


Fra templi antichi (ricordiamo per esempio il Tempio Todai – ji), santuari che incarnano la storia vera e propria riportando all’occhio umano quelle che sono state grandezze nel cammino verso la sua contemporaneità (ad esempio il Santuario Heian costruito nel 1895, replica dell’antico palazzo imperiale dell’antica Heian-kyō, attuale Kyōto), personaggi storici di grande spessore (antica famiglia imperiale Fujiwara e lo shōgun Tokugawa Ieyasu), il Castello di Himeji con la sua possenza perdurata nei secoli, l’Isola di Dejima un forte (e per tanto tempo unico) centro commerciale fra i giapponesi e gli Olandesi, fino a giungere ad uno degli eventi che sicuramente non si arriverà mai a dimenticare (e per fortuna aggiungerei) per la brutalità e morte che ha lasciato lungo il suo cammino: la bomba su Hiroshima con speciale attenzione al Memoriale della Pace che da quel giorno ne è un vero e proprio simbolo.

Una visione davvero vasta e ricca che ti prenderà per mano e ti porterà a viaggiare lungo quelle che furono tappe fondamentali del Giappone che noi tutti oggi conosciamo, un Giappone che, nonostante la sua forte urbanizzazione e corsa verso il futuro, lascia dietro di sé una forte ed orgogliosa storia millenaria verso cui noi tutti, in un modo o nell’altro, saremo sempre incuriositi.

Potete tranquillamente recuperarlo a questo link e ve ne consiglio caldamente la visione. Alla prossima!

Related posts

Voglio assemblarmi un PC da gaming! FASE 1

Lestblue

5 band da amare che (probabilmente) non conoscete

ChelseaH

L’unico modo per apprezzare veramente una serie tv!

Lestblue

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.