Image default
Game of Thrones Spoiler Trailer

Game of Thrones | Stagione 6: Il fato di 10 personaggi assenti nel trailer

Game_of_Thrones_S06_Tyrion

Nel trailer della Stagione 6 di Game of Thrones si intravede qualche risposta ai misteri più chiacchierati dello show o almeno si passa in rassegna il fato di tanti memorabili protagonisti… ma non proprio di tutti.

Certo, era ben evidente il gelido corpo di Jon Snow (Kit Harington) e sì, la marcia di Daenerys Targaryen (Emilia Clarke) verso Vaes Dothrak ha dato una chiara indicazione della sua storyline questa stagione, inoltre tutti siamo rimasti sbalorditi nel vedere la Tower of Joy. Ma che dire di tutti i personaggi principali a mala pena menzionati nel trailer – e di quelli completamente ignorati?

Ecco i 10 personaggi sul cui futuro abbiamo giganteschi punti di domanda:

1. Bran Stark

In uno dei momenti forti del trailer, Bran (Isaac Hempstead Wright) si ritrova a tu per tu col Night’s King, ma questo è tutto ciò che vediamo del giovane Stark, grande assente della scorsa stagione. A riguardo si sa davvero poco, per esempio sul livello raggiunto dal suo potere ora che si sta allenando sotto la guida del Three-Eyed Raven (Max von Sydow), o sul perchè sia capace di reggersi in piedi nonostante la sua condizione — in ogni caso scommettiamo sul fatto che il suo dono di veggenza sia migliorato esponenzialmente dall’ultima volta che l’abbiamo visto.

2. Arya Stark

Anche di Arya (Maisie Williams) sappiamo poco e niente dopo la visione del trailer. Abbiamo lasciato la ragazza nella House of Black and White, ridotta a cecità dal suo mentore, un uomo che potrebbe essere o meno Jaqen H’Ghar (Tom Wlaschiha) – la sua capacità di cambiare continuamente volto lascia la sua reale identità molto aperta a interpretazioni. Arya appare solo una volta nel video, e ne vediamo solo gli occhi, offuscati di grigiore — e forse anche una seconda volta, sempre che sia lei la giovane ragazza che salta da una balconata di quella che sembra essere una via della città di Braavos.

3. Sansa Stark

“Sei nel gioco che conta ora, ed è terrificante.” Queste parole, pronunciate con solennità da Tyrion Lannister (Peter Dinklage), sono accompagnate da una veloce inquadratura di Sansa (Sophie Turner). La vediamo in un’inquadratura di primo piano avvolta in una pelliccia nera – almeno ora siamo sicuri che è sopravvissuta al disperato salto dalla torre di Winterfell – ma rimane la domanda: dove si trova ora e quali sono le sue intenzioni?

4. Tyrion Lannister

Tyrion, a parte la frase citata sopra, è praticamente assente dal trailer di questa sesta stagione. Ad un certo punto lo vediamo aggirarsi torcia in mano in una delle stanze di Meereen con una intensa espressione dipinta in volto. L’assenza di accenni alla sua storyline pesa, visto che si tratta di uno dei personaggi centrali dello show, e non è certo una coincidenza: la storia di Tyrion nella serie è andata in tutt’altra direzione rispetto ai libri, nei quali non ha ancora incontrato Daenerys e di certo non si trova in una posizione di leadership a Meereen. Il suo futuro è incerto tanto quello di tutti gli altri.

5. Littlefinger

Petyr Baelish (Aiden Gillen) ha speso la scorsa stagione tra la Vale, il North e King’s Landing, lontano dalle pericolose circostanze in cui ha lasciato Sansa, l’oggetto del suo affetto. Littlefinger viene inquadrato una volta sola ma è abbastanza da suggerirci che sia tornato verso Nord, visto che è circondato dalla neve — anche se questa potrebbe essere una interpretazione avventata: non è impossibile infatti che le Ali dell’Inverno non siano arrivate fino alle terre del Sud dei Seven Kingdoms.

6. Brienne of Tarth

Come Littlefinger, la guerriera di Gwendoline Christie è circondata da neve, il che significa che è ancora nel Nord — forse alla ricerca di Sansa o forse nel ruolo di protettrice di quest’ultima. (Ora, non mi sembra il caso di rinfacciarle il fatto di aver abbandonato per un attimo il posto di guardia proprio quando si presentò l’opportunità di salvare Sansa, nella scorsa stagione.) Se prendessimo a guida i libri, Brienne non dovrebbe trattenersi a Winterfell ancora per molto, ha degli affari da sbrigare nelle Riverlands, dove potrebbe incontrare…

7. The Hound

Avevamo dato per morto Sandor Clegane (Rory McCann) nella quarta stagione, proprio a causa delle ferite infertegli da Brienne. Ma l’attore Ian McShane ha fatto capire molto chiaramente che The Hound farà il suo gran rientro nella sesta stagione, il che confermerebbe una delle teorie preferite dei fan, risalente ai tempi di A Feast for Crows. Il trailer non dice nulla su questo possibile ritorno, anche perché gli occhi, su quel fronte, sono puntati tutti su Jon Snow.

8. Samwell Tarly

Il diligente Sam (John Bradley) ha lasciato la Night’s Watch giusto in tempo – scampando alla visione della morte del suo miglior amico e Lord Commander – per dirigersi verso Oldtown con lo scopo di diventare il master della Citadel. Questa storyline è una delle più enigmatiche nei libri e non era data per certa la sua implementazione nella serie. Considerando la segretezza che circonda la storia in questione, non è poi così inaspettata l’assenza di Sam (e Gilly).

9. Bronn

Jaime Lannister (Nikolaj Coster-Waldau) questa stagione ritorna a King’s Landing, come si vede chiaramente nel trailer. Ma che ne è stato di Bronn (Jerome Flynn), il suo fedele compagno di Dorne? E’ forse tornato indietro per occuparsi di Ellaria Sand (Indira Varma) e le Sand Snakes, responsabili della morte della figlia di Jaime? O la sua assenza predice semplicemente il fatto che il personaggio avrà un ruolo minore nella prossima stagione?

10. Hodor

Il mondo intero aspetta il suo ritorno, anche lui, gioco forza, non si vede (e sente) dal finale della quarta stagione – ma anche in questo trailer del tenero bodyguard non c’è traccia, non ci hanno regalato nemmeno un “Hodor.” Il suo destino è indissolubilmente connesso a quello di Bran, perciò sapremo qualcosa in più solo quando rivedremo il giovane Stark.

La premiere della sesta stagione di Game of Thrones andrà in onda il 24 aprile sulla rete HBO e il 25 aprile in Italia su Sky Atlantic.

Fonte

 

Related posts

Game Of Thrones – I look del cast all’ultimo red carpet

Sam

Game of Thrones | Il cameo di Ed Sheeran è più importante di quanto crediamo?

FeFraise

Spoiler su Castle, Suits, The Vampire Diaries, Agents of SHIELD e altri

Meta

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.